FestivitÓ Italiane e Ponti 2018: il calendario dei giorni rossi per le tue vacanze

Calendario festivitÓ nazionali in Italia: scopri i giorni rossi per organizzare i tuoi ponti e vacanze nei giorni non lavorativi del 2018. Ecco info per ferie strategiche da scuola o lavoro

ponti e vacanze, ecco dove andareSono un'occasione più che ghiotta per regalarsi brevi attimi di relax, lontani dalla routine quotidiana e dagli stress che essa comporta. Benedetti siano i Ponti che spuntano come i funghi in prossimità delle principali feste nazionali e religiose!

Vedi anche: Le 10 città più romantiche per un week-end in Europa

Purtroppo questo 2018 ci regalerà delle vacanze piuttosto "risicate" in termini di durata: molti ponti a ridosso di celebrazioni particolari, infatti, cadranno all'interno della settimana o nei weekend, impedendo dunque di pensare a sognanti soggiorni al di fuori dei nostri confini.

Vedi anche: 20 Città italiane da visitare in un week-end

Niente paura, perché ad ogni Ponte è possibile associare un viaggio di durata variabile in luoghi da sogno, anche nel nostro bel Paese.

Festività Italiane 2018

Data Festività N. Giorni
lunedì 1 gennaio Capodanno 3
sabato 6 gennaio Epifania 1
domenica 1 e lunedì 2 aprile Pasqua e Pasquetta 3
mercoledì 25 aprile Festa della Liberazione 1 - 5
martedì 1 maggio Festa dei Lavoratori 4
sabato 2 giugno Festa della Repubblica 2
mercoledì 15 agosto Ferragosto 1 - 5
giovedì 1 novembre Tutti i Santi 4
sabato 8 dicembre Immacolata Concezione 2
martedì 25 e mercoledì 26 dicembre Natale e Santo Stefano 3

Ponti 2018

da pasqua a capodanno, tutti i ponti 2018A partire dal mese di aprile - che segna l'arrivo delle celebrazioni della Santa Pasqua proprio nei primissimi giorni del mese - il calendario di questo sorprendente 2018 ci regala almeno nove occasioni di ritagliarci una seppur breve vacanza, tenendo conto soltanto delle principali festività religiose e laiche. Scopriamo, dunque, come sfruttare al meglio giornate brevi, che potranno però regalarci attimi unici.

Ponte di Pasqua e Pasquetta

Il Ponte di Pasqua e Pasquetta potrebbe ritenersi uno dei più lunghi presenti in calendario. Approfittate, se potete, del vantaggio del weekend lungo, partendo il 30 marzo (venerdì) e rientrando nella giornata di Pasquetta (2 aprile). Se avete la possibilità di ritagliarvi un breve ma intenso weekend fuori dai nostri confini, raggiungete una capitale europea come Londra e lasciatevi contagiare dal mood pasquale.

Vedi anche: Dove andare a Pasqua in Europa

In alternativa, la bella regione umbra è la soluzione ideale per restare in Italia, passeggiando tra i caratteristici borghi e testando la gustosa enogastronomia locale.

Ponte del 25 Aprile - Festa della Liberazione

Il 25 aprile, giorno in cui la nostra Nazione celebra la Festa della Liberazione, cade proprio a metà settimana. Se avrete la possibilità di poter andare in vacanza da mercoledì 25 a domenica 29, potreste valutare l'opzione europea per un soggiorno low cost e alternativo alle classiche capitali del Vecchio Continente. L'alternativa italiana per chi aspira ad un breve soggiorno di relax sono le Terme Libere di Saturnia, a Grosseto: una vera Mecca per gli amanti delle vacanze a contatto con la natura e per coloro che desiderano staccare la spina dedicandosi alla cura del corpo e della mente.

Vedi anche: Idee per il ponte del 25 Aprile in Italia

Ponte del Primo Maggio - Festa dei lavoratori

La Giornata dei Lavoratori cade di martedì, giornata non proprio ottimale per programmare una lunga vacanza al di fuori dei nostri confini. Una delle soluzioni perfette per ritagliarsi, ad ogni modo, tre giorni diversi dal solito, sarebbe quella di partire venerdì 27 aprile (chiedendo, magari, una giornata di ferie in ufficio), rientrando proprio il primo maggio, magari in serata.
Alla classica meta evergreen italiana - Roma è da sempre tappa obbligata, specialmente per gli amanti della buona musica, complice il maxi concertone del Primo Maggio - potreste preferire un'alternativa forse insolita, ma non per questo meno affascinante, la polacca Cracovia: provare per credere!

Vedi anche: Ponte del Primo Maggio a Roma, Eventi e concerti!

Ponte del 2 Giugno - Festa della Repubblica

La Festa della Repubblica (2 giugno) si celebra quest'anno di sabato. Si tratta, quindi, di uno dei Ponti più brevi (e meno "redditizi", almeno da un punto di vista lavorativo) del 2018. Potrete partire venerdì 1 giugno per rientrare domenica 3 giugno.
Trattandosi di un mini-ponte, potrebbe risultare complesso oltrepassare i confini italiani. La proposta presa in esame dal nostro staff è la città di Lecce, eletta a pieno titolo la Firenze del sud, perfetto connubio tra una città d'arte ed una terra il cui caldo clima cammina di pari passo con il senso d'accoglienza della popolazione.

Ponte di Ferragosto

Il Ponte di Ferragosto è uno dei più attesi dagli Italiani, complice anche la possibilità di poter organizzare dei soggiorni più lunghi, approfittando delle sempreverdi ferie estive. Se avrete la fortuna di poter far durare questo ponte quasi una settimana - partendo martedì 14 agosto e rientrando domenica 19 - potreste optare per un soggiorno in una delle mete balneari europee più amate, l'iberica Ibiza, patria della movida e del mare da sogno.

Vedi anche: Dove andare a Ferragosto spendendo poco

Le alternative italiane sono molteplici, e nulla hanno da invidiare all'isola dove la notte è sempre giovane: Lignano Sabbiadoro, ambita meta balneare friulana e l'immancabile Rimini, dove bagni rilassanti mattutini e musica a tutto volume in piena notte camminano a braccetto, per scacciare tutti i cattivi pensieri!

Ponte di Halloween / Ognissanti - 1 Novembre

La Festa di Ognissanti, che si celebra il primo novembre, è anticipata da una celebrazione molto particolare, in voga negli USA e nel Regno Unito, che però sta assumendo una significativa rilevanza anche in Italia: Halloween. Partendo mercoledì 31 ottobre e rientrando il 4 novembre (domenica), potreste optare per un soggiorno nella capitale irlandese, Dublino, con una visita nelle principali attrazioni della città, intervallate da un sorso di freschissima Guinness. La città è un perfetto mix tra l'aspetto quasi orrorifico della festa delle streghe e la misticità della celebrazione di Ognissanti.

Vedi anche: Dove festeggiare Halloween in Europa

Agli amanti del buon cibo segnaliamo, invece, una tanto curiosa quanto gustosa iniziativa che si svolge nella città piemontese di Alba dall'8 ottobre al 27 novembre: la Fiera Internazionale del Tartufo, occasione più unica che rara di assaggiare delle pietanze a base del preziosissimo ingrediente a dir poco... divine!

Ponte dell'Immacolata - 8 Dicembre

Breve ma intenso il Ponte previsto per l'8 dicembre, giornata in cui si celebra l'Immacolata Concezione. Si parte venerdì 7 dicembre, per rientrare domenica 9. I più "audaci" potrebbero saltare a bordo di un volo last minute per Bruxelles, davvero vivace in questo periodo dell'anno, complici i mercatini di Natale, tra i più interessanti dell'intera Europa. L'alternativa italiana non solo è altrettanto affascinante, ma è da considerarsi un vero must per gli amanti dei presepi: Napoli, capoluogo campano ricco di contraddizioni, ma anche di piacevoli sorprese. In alternativa, potreste lasciarvi conquistare dalle celeberrime Luci d'Artista, nella vicina Salerno.

Vedi anche: Idee per il ponte dell'Immacolata in Italia

Ponte di Natale e Santo Stefano

"Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi", recita un vecchio detto. In famiglia o con altra compagnia, trascorrete il Ponte di Natale e Santo Stefano in una località europea dove l'atmosfera festaiola si respira a pieni polmoni, passeggiando tra i variopinti mercatini e lasciandovi conquistare dalle luci e dalle decorazioni che abbelliscono ogni vicolo di questa città: questo piccolo paradiso è Innsbruck, cittadina austriaca dove la magia del Natale prende corpo in tutte le sue forme.

Vedi anche: Dove andare a Natale spendendo poco

L'alternativa italiana potrebbe, in realtà, essere relativamente poco lontana da Innsbruck: Bressanone, località altoadesina che somiglia ad una piccola bomboniera, dove la precisione quasi tedesca incontra la cortesia cento percento tricolore e che, nelle giornate natalizie, regala il suo lato più generoso e festaiolo. Il consiglio è quello di partire Venerdì 21 dicembre rientrando giovedì 27 dicembre, per ritagliarvi una settimana in compagnia degli affetti più cari.

Ponte di Capodanno

Il Ponte di Capodanno è quello che vede la partenza della maggior parte dei turisti italiani, molto spesso diretti alla volta delle principali capitali europee, mete da sogno per dire "addio" al vecchio anno e dare il benvenuto a nuovi, entusiasmanti 365 giorni tutti da vivere, come la tedesca Berlino, dove è possibile salutare l'arrivo del nuovo anno sotto la leggendaria Porta di Brandeburgo, brindando fianco a fianco con i Berlinesi. Il consiglio è quello di partire Venerdì 28 dicembre e tornare mercoledì 2 gennaio 2019.

Vedi anche: Le mete migliori per Capodanno

In alternativa, potreste recarvi nella suggestiva città dei sassi, Matera, assistendo magari al consueto concerto di Capodanno, in onda come di consueto sulle reti generaliste italiane. Altra alternativa tricolore è Milano, con i suoi locali mondani ed i suoi party a tema, per un ingresso nel nuovo anno brillante ed audace!

Vedi anche: Dove andare a Capodanno in Italia


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti