15 Posti da Visitare in Valle d'Aosta

Aggiornato a Settembre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 26 viaggiatori.

Castello Di Fenis 16Foto di Rufus46. Sempre più persone scelgono di trascorrere piacevoli vacanze in Valle d'Aosta, per vivere la natura e dedicarsi al relax, ma non solo: storia, arte, cultura fanno della Valle d'Aosta una regione con un immenso patrimonio che ha tanto da raccontare.
Quali sono i 15 posti imperdibili per chi decide di passare qualche giorno in Valle d'Aosta? Vediamoli insieme.

1 - Parco Nazionale Gran Paradiso

Parco Nazionale Gran ParadisoFoto di Alberto Peracchio. Si tratta di uno dei più importanti parchi nazionali italiani, nonché il più antico in assoluto: fu infatti istituito nel 1922. La sua superficie è di oltre 71 mila ettari, e l'altitudine supera i 4.000 metri: ciò permette di ammirare diversi tipologie di flora, ma il parco è noto soprattutto per il suo animale simbolo, lo stambecco.

2 - Forte di Bard

Forte di BardFoto di Crivellari Giulio. Complesso fortificato di origini medioevali, è stato riaperto al pubblico nel 2006 dopo un'importante opera di restauro. Il forte è attualmente sede di percorsi e musei e nel cortile interno d'estate si svolgono concerti e rappresentazioni teatrali.

3 - Aosta

AostaFoto di Agnello. Situata in mezzo a importanti montagne e nella piana in cui scorre il fiume Dora Baltea, Aosta vanta importanti resti di origine romana: il teatro, l'anfiteatro, il ponte. Da vedere anche la Cattedrale, l'Arco di Augusto e il Castello Jocteau.

4 - Skyway - Funivie Monte Bianco (Courmayeur)

Skyway - Funivie Monte BiancoFoto di Tiia Monto. Impianto dalla lunghezza di 15 km che arriva fino a 3.500 m, con cabine rotanti che permettono di ammirare i ghiacciai perenni del Monte Bianco.

5 - Val Ferret (Courmayeur)

Val FerretFoto di Rollopack. Valle alpina a nord della conca di Courmayeur e collegata a nord alla Svizzera. In inverno è meta di molti sciatori, mentre d'estate si trasforma in una sorta di grande fattoria all'aperto, con numerosi pascoli di vacche il cui latte porta alla nascita del tipico formaggio, la fontina.

6 - Cascate di Lillaz (Cogne)

Cascate di LillazFoto di CristianNX. Le cascate di Lillaz, composte su 3 livelli, sono facilmente ammirabili grazie a dei semplici sentieri che le costeggiano. Le cascate sono celebri proprio per i differenti salti d'acqua, in alcuni casi fino a 3.

7 - Castel Savoia (Gressoney Saint Jean)

Castel SavoiaFonte: wikipedia. Il castello della Regina Margherita di Savoia è situato ai piedi del Colle Ranzola e la sua costruzione ebbe inizio nel 1899. L'edificio vede un nucleo centrale affiancato da 5 torrette cuspidate. Il percorso di visita è suddiviso in due parti: piano terreno e piano nobile.

8 - Lago d'Arpy (Morgex)

Lago d'ArpyFoto di Rollopack. Lago di origine glaciale sito a 2.066 m di altezza. Da lì è possibile godere di una splendida vista sul Monte Bianco.

9 - Castello di Verres (Verres)

Castello di VerresFoto di Crivellari Giulio. Noto maniero medioevale della Valle d'Aosta, nacque come fortezza militare nel XIV secolo e fu uno dei primi castelli a essere costruito con la modalità "monoblocco". Esternamente appare come un cubo, senza elementi decorativi.

10 - Santuario di Notre-Dame de Guérison (Courmayeur)

Santuario di Notre-Dame de GuérisonFoto di Franco56. Uno dei santuari più visitati della Valle d'Aosta, non a caso visitato anche da Papa Giovanni Paolo II e Papa Benedetto XVI. E' situato ai piedi del ghiacciaio della Brenva, ed è meta di pellegrinaggio per alpinisti scampati a pericoli, i quali vi si recano per fare voto alla Madonna.

11 - Castello di Fénis (Fénis)

Castello di FénisFoto di Rufus46. Diversamente da altri castelli costruiti per scopi bellici, questo castello è stato eretto su un lieve poggio privo di difese naturali: fu sede dei più importanti esponenti della famiglia Challant.

12 - Cascate del Rutor (La Thuile)

Cascate del Rutor (La Thuile)Foto di Giorgio Galeotti. Tra le più spettacolari della Valle d'Aosta, le Cascate del Rutor sono ammirabili per mezzo di un percorso dalla durata di circa 1 ora e 20 minuti. L'altitudine delle cascate varia da 1.603 m a 1.996 m.

13 - Champoluc (Aosta)

Champoluc Champoluc è il più importante centro della Val d'Ayas. L'abitato è sovrastato dal Crest, un ampio pianoro che per molti rappresenta una meta turistica imprescindibile.

14 - Parco Naturale Mont Avic (Aosta)

Parco Naturale Mont AvicQuesto splendido Parco naturale ha una superficie di quasi 6.000 ettari ed ospita una delle più estese foreste di pini uncinati del paese. Al suo interno si possono ammirare diversi laghi, tra cui il Lago Bianco e il Lago Cornuto.

15 - Colle del Piccolo San Bernardo (La Thuile)

Colle del Piccolo San BernardoValico alpino situato a 2.188 m.s.l.m. che collega il vallone di La Thuile e la Val d'Isère. La sua importanza è calata con l'apertura del traforo del Monte Bianco, del Frejus e del Gran San Bernardo, ma il posto resta di fondamentale importanza: vi sono tuttora tracce risalenti al Neolitico.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Valle d'Aosta

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su