Monte Bianco Cime Courmayeur

Courmayeur: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Aggiornato a Ottobre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 124 viaggiatori.

Monte Bianco Cime CourmayeurCourmayeur è un comune italiano della Valle d'Aosta e rinomata località turistica invernale ed estiva delle Alpi, è l'ultimo paese italiano prima di entrare in Francia. Il suo territorio vanta la presenza della vetta più alta delle Alpi, il Monte Bianco. Trovandosi a più di mille metri s.l.m. il suo clima è prevalentemente alpino con estati brevi e fresche e inverni rigidi e nevosi. E' infatti una delle mete prescelte per gli amanti degli sport su neve, le sue vette raggiungibili attraverso dei lunghi sentieri sono uno spettacolo senza eguali sia in estate che inverno, sono inoltre visibili dal centro cittadino che regala un'atmosfera di altri tempi.

In un giorno a Courmayeur è possibile visitare le attrazioni principali, anche se è una località che merita di essere vissuta anche di più. Scopriamo insieme la guida di Courmayeur: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera.

10 cose da vedere a Courmayeur in un Weekend

cosa vedere a courmayeur

1 - Chiesa di San Pantaleone

chiesa di san pantaleone courmayeur 1Principale luogo di culto cattolico di Courmayeur, la chiesa di San Pantaleone risale al 1700 e la sua facciata esterna è riconoscibile grazie ad una scalinata che culmina al portone della chiesa. Questa parrocchia è un posto silenzioso e raccolto che invita alla preghiera, dalla piazza antistante potete ammirare il meraviglioso paesaggio da pelle d'oca.

Al suo interno è possibile vedere una vetrata policroma raffigurante proprio San Pantaleone, e poi diversi altari dedicati alla Madonna del Rosario, a San Giuseppe, a Santa Rita e al Sacro Cuore di Gesù. Inoltre c'è anche un organo a canne.

  • Come arrivare: in Piazza Abbé Henry, piazza principale di Courmayeur e raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 9:00-19:30
  • Costo biglietto: gratis

2 - Santuario di Notre-Dame de Guérison

notre dame della guerison sanctuaryFoto di Tiia Monto. Questo santuario sorge all'inizio della Val Veny, ed è uno dei più importanti di tutta la regione della Valle d'Aosta.

Nel periodo invernale la chiesa è irraggiungibile, quindi potete visitarla solo se organizzate il vostro viaggio a Courmayeur in estate. Il panorama da qui è da lasciare senza fiato, è un punto strategico per poter infatti ammirare tutto il massiccio del Monte Bianco.

All'interno del santuario si possono vedere moltissimi ex voto, in particolar modo riguardanti escursionisti ed alpinisti che hanno scampato il pericolo durante i tentativi di risalita del Monte Bianco o l'attraversamento dei valichi.

  • Come arrivare: è situata ai piedi di un ghiacciaio, nella località della Val Veny, è raggiungibile in macchina o con una lunga passeggiata per i più sportivi - Ottieni indicazioni
  • Orari: raggiungibile solo nei mesi estivi, da luglio a settembre, aperto tutti i giorni 9:00-18:00
  • Costo biglietto: gratis

3 - Monte Chétif

mont chetifFoto di Tiia Monto. E' la montagna delle Alpi della Grande Sassière e del Rutor che sovrasta a ovest Courmayeur, e il suo nome in francese vuol dire "monte gracile". E' una meta adatta agli amanti delle escursioni e delle arrampicate, è infatti accessibile tramite numerosi sentieri che partono da Plan Chécrouit e da Pré de Pascal, o tramite una ferrata alla quale si accede nei pressi di Courba Dzeleuna.

Dalla cima del Monte Chétif si può godere di un panorama meraviglioso fino al comune di Prés-Saint-Didier, che vi farà dimenticare tutta la fatica fatta.

  • Come arrivare: a soli 10 km da Courmayeur, fa parte delle Alpi ed è raggiungibile tramite una ferrata e molti sentieri - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

4 - Giardino Botanico Alpino Saussurea

saussurea alpinaFoto di Jerzy Opioła. E' il giardino alpino più alto d'Europa e si trova proprio in Italia, nel comune di Courmayeur ed è stato fondato nel 1984. Con i suoi 7 mila metri quadrati accoglie in sè la flora alpina del Monte Bianco.

E' il luogo perfetto per gli amanti della montagna e della botanica, con l'ampia varietà di piante presenti originarie di tutto il mondo. Il giardino è strutturato in due parti, da una ci sono gli ambienti naturali e dall'altra le roccere artificiali con le specie suddivise per provenienza geografica.

  • Come arrivare: è situato sul Pavillon du Mont Fréty ed è raggiungibile con la Funivia dei Ghiacciai, oppure a piedi con il sentiero 20 da La Palud - Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto solo da giugno a settembre 9:00-17:00
  • Costo biglietto: €3,00 intero, €2,00 ridotto

5 - Dolonne

strada dolonne courmayeurFoto di Tiia Monto. Dolonne è un borgo caratteristico valdostano situato nel comune di Courmayeur, esattamente ai piedi del Monte Chétif. Il nome Dolonne ha una storia curiosa alle spalle, ha origine latina e proviene dal verbo "dolere", la frazione sorgeva in un'area prossima alle miniere dove la manovalanza era rappresentata dagli schiavi e quindi la nominazione fa probabilmente riferimento alla sofferenza di questi ultimi.

Oggi Dolonne è un importante centro turistico che conserva la tipica aria da villaggio rurale, potrete infatti vedere manufatti antichi come piazze, lavatoi, fontane e passaggi coperti di legno caratteristici del posto. E' possibile godere di un panorama mozzafiato già attraversando il ponte per raggiungere la località, è immerso tra le montagne e il verde.

  • Come arrivare: dal centro di Courmayeur è possibile raggiungere il borgo di Dolonne a piedi, dista poco più di 600 metri - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

6 - Val Veny

val venyVal Veny è una vallata alpina situata a ovest di Courmayeur, ai piedi del massiccio del Monte Bianco. E' un luogo molto tranquillo dove si possono fare passeggiate ed escursioni. Ci sono inoltre ampi parcheggi e panchine dove ci si può sedere e riposare ammirando le vette più alte delle Alpi.

Questo posto è perfetto per chi ama la montagna, anche per chi non è un grande esperto di lunghe camminate, il sentiero è molto facile per tutti e per facilitare le attività di escursionismo sono presenti numerosi rifugi e bivacchi. Val Veny è stata anche la sede dell'evento musicale Rockin'1000 nel 2017, e ogni anno nel primo weekend di luglio si svolgono gli eventi principali del Festival Celtica.

  • Come arrivare: la vallata è raggiungibile in macchina, a partire dal Santuario di Notre-Dame de Guérison attraversando Via Val Veny (circa 10 min); e a piedi partendo comodamente dal Camping Aiguille-Noire (circa 15 min) - Ottieni indicazioni)
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

7 - Skyway Monte Bianco

skyway mont blancFoto di SteGrifo27. Skyway Monte Bianco è una funivia che vi porterà a 3.466 metri di altezza, ma non solo, è un'esperienza unica che fa quasi toccare il cielo e oltrepassare i confini con il pensiero. La cabina che viaggia appesa, ruota su se stessa per garantire a tutti coloro che sono all'interno una vista mozzafiato dell'ascesa, anche quando la cabina è affollata.

Oggi comprende tre stazioni, dai 1-300 metri di Courmayeur - The Valley si arriva a quota 2.173 metri del Pavillon - The Mountain. E da qui si arriva all'ultima vetta di Punta Helbronner - The Sky a più di 3.000 metri. Viaggiando nella cabina, fino alla destinazione finale, vedrete dal Rifugio Torino alla libreria più alta d'Europa fino a ristoranti con viste senza paragoni.

  • Come arrivare: è situato a 3 km dal centro di Courmayeur ed è raggiungibile in auto percorrendo la SS26 usufruendo del parcheggio al coperto messo a disposizione - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 8:30-16:30
  • Costo biglietto: €52,00 a/r Courmayeur - Punta Helbronner, €28,00 a/r Courmayeur - Pavillon

8 - Museo Alpino Duca Degli Abruzzi

Il Museo Alpino vi mostrerà una carrellata di cimeli sul passato delle guide alpine, non tutti sanno che non hanno lavorato solo sulle Alpi ma anche in tutti i continenti e in situazioni molto difficili.

Al piano terra di questo museo sono esposti i libretti delle guide decedute, in una vetrina sono raccolti invece i libri dei rifugi sui quali gli alpinisti segnavano il loro passaggio. Poi ci sono gli stivali usati dalla regina Margherita nella spedizione allo Spitzbergen del 1904 con i quali raggiunse la vetta, e oggetti riportati dalle varie spedizioni in Africa, Himalaya, Tibet e India. E tantissimo altro tra fotografie, documenti e attrezzatura alpinistica in due piani di esposizioni.

  • Come arrivare: il museo si trova in Strada Del Villair a pochissima distanza dal centro storico, raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni
  • Orari: maggio, giugno, settembre, ottobre, novembre mart-dom 8:30-12:30 e 16:00-18:00; da 1 luglio a 31 agosto tutti i giorni 8:30-12:30 e 16:00-19:00; da 1 dicembre a 30 aprile 8:30-13:00 e 16:00-19:00
  • Costo biglietto: €5,00 intero, €3,00 ridotto

9 - Parco Bollino

Il Parco Bollino è un parco comunale del centro della cittadina di Courmayeur, situato proprio di fianco al Municipio. E' il tipico parco in cui concedersi un momento di relax, ma da qui la vista è tutt'altro che tipica, le vette sono ben visibile nonostante la presenza di alberi alti.

E' l'ideale anche per portare i bambini e passare qualche ora di svago, c'è infatti un parco giochi che in giro per Courmayeur è difficile trovare.

  • Come arrivare: situato vicinissimo al centro storico di Courmayeur, ed è raggiungibile a piedi - Ottieni indicazioni)
  • Orari: aperto tutti i giorni 8:00-20:00
  • Costo biglietto: gratis

10 - Centro storico di Courmayeur

courmayeur via romaFoto di BKP. Il centro storico di Courmayeur è un posto dove il tempo sembra essersi fermato, è caratterizzato da un mix tra storico e moderno. Camminando per le viuzze vi accorgerete che quasi si arrampicano l'una sull'altra fino al corso principale, dove tra l'altro troverete tantissimi negozi, bar, caffetterie.

Le case sono totalmente in stile montano, grazie al quale il paese assume un'atmosfera romantica. I cittadini inoltre sono molto gentili e ben disposti quando si tratta di incontrare turisti e viaggiatori.

  • Come arrivare: al centro storico si arriva percorrendo in auto la Strada Statale 26 e l'autostrada E25, da Aosta ci si impiega 35 minuti - Ottieni indicazioni)
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

Cosa vedere a Courmayeur in un giorno: itinerario consigliato

courmayeur strada margheritaFoto di Tiia Monto. In un giorno a Courmayeur potete iniziare partendo dal centro storico, facendo colazione da Bar Berthod.
Visitate poi la Chiesa di San Pantaleone, il principale luogo di culto cattolico della città, potendo ammirare il fantastico panorama dalla piazza principale, Piazza Abbè Henry.
Poi proseguite il vostro tour al Museo Alpino situato proprio nel centro cittadino, all'interno potrete vedere tantissime fotografie, documenti e attrezzature alpinistiche in due piani di esposizioni.

Fermatevi poi al Parco Bollino prima di pranzare nel vicino ristorante La Terrazza.
Nel pomeriggio preparatevi a vedere le vette più belle che abbiamo in Italia, quelle del massiccio del Monte Bianco, attraverso lo Skyway, la cabina che vi porterà fino a Punta Helbronner e ritorno.
Una volta scesi dalla funivia, vi consigliamo di raggiungere la Val Veny, per godere di uno spettacolare tramonto in un posto pacifico come questa vallata.

Per cena fermatevi da La Zerotta, un ristorante tipico situato proprio sulla via del ritorno da Val Veny, vicino a Camping Aiguille-Noire.

Itinerario di un giorno in sintesi

cosa vedere a courmayeur in un giorno itinerario

  1. Chiesa di San Pantaleone - orari: tutti i giorni 9:00-19:30 - costo biglietto: gratis
  2. Museo Alpino Duca Degli Abruzzi - orari: visita il sito ufficiale - costo biglietto: €5,00 intero, €3,00 ridotto
  3. Parco Bollino - orari: tutti i giorni 8:00-20:00 - costo biglietto: gratis
  4. Skyway Monte Bianco - orari: tutti i giorni 8:30-16:30 - costo biglietto: €52,00 a/r Courmayeur - Punta Helbronner, €28,00 a/r Courmayeur - Pavillon
  5. Val Veny - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis

Dove mangiare a Courmayeur: i migliori ristoranti

  1. Ristorante Pizzeria La Terrazza: ristorante con menu italiano e molte specialità valdostane, in un ambiente di arredi di legno
    Prezzo medio a persona: €25,00
    Indirizzo e contatti: Via Circonvallazione, 73 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0165843330
  2. La Zerotta: tipico ristorante di montagna situato a ridosso delle piste da sci e ad un campeggio estivo
    Prezzo medio a persona: €25,00
    Indirizzo e contatti: Via Val Veny (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0165869091
  3. Fuoripista: ristorante con specialità di carne alla brace, pizza e zuppe
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: Str. Vittoria, 13 (Ottieni indicazioni) / tel: + 39 0165842118
  4. Ristorante Pizzeria Brasseria La Padella: ristorante italo-valdostano con arredi in legno e con terrazza
    Prezzo medio a persona: €25,00
    Indirizzo e contatti: Vicolo Dolonne, 7 (Ottieni indicazioni) / tel: + 39 0165841977
  5. Le Vieux Pommier: Pietanze e vini valdostani tra rivestimenti e arredi di legno in locale rustico con albero di mele nella sala
    Prezzo medio a persona: €30,00
    Indirizzo e contatti: Str. Margherita, 2 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0165842281

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Courmayeur

Courmaeyeur è tanto amata perchè riesce ad unire sci e vita nottura in un unica splendida località. Infatti la sera qui è tutta da vivere e dopo una giornata sulle piste o tra i sentieri, potrete scatenarvi nei locali della zona. Non mancano infatti lounge bar, cocktail bar e discoteche chic. Il punto di riferimento è via Roma, via principale della città, dove alcuni locali organizzano anche gli street party, ovvero proprie e vere feste sulla parte esterna del locale, trasformando la strada in una discoteca a cielo aperto.

I migliori pub, locali e discoteche

  • Le Privé Cocktail Bar: locale nel centro di Courmayeur con ottimi aperitivi e cocktail / Indirizzo: Via Roma, 39 (Ottieni indicazioni)
  • La Bouche: locale specializzato in cocktail aperto fino alle 2:00 / Indirizzo: Via Regionale, 12 (Ottieni indicazioni)
  • Club Haus 80's: discoteca molto frequentata da gruppi di ragazzi e perfetta per passare la serata a Courmayeur / Indirizzo: Via Circonvallazione, 48 (Ottieni indicazioni)
  • THE CLUB: discoteca ad alta quota, esclusiva, elegante e raffinata
    Indirizzo: Via des Forges, 5 (Ottieni indicazioni)
  • American Bar: specializzato in aperitivi e cene accompagante da birre locali e cocktail
    Indirizzo: Via roma, 43 (Ottieni indicazioni)

Organizza il tuo soggiorno a Courmayeur: info e consigli utili

come arrivare e cosa vedere nei dintorni di courmayeur

  • Come arrivare: il modo più semplice e comodo è in auto, è collegata con la parte nord-ovest Italia dall'autostrada A5 che collega proprio Torino al Traforo del Monte Bianco. Prendendo come punto di riferimento le principali città: da Milano 218 km (2 h 36 min), da Torino 147 km (1 h 50 min), da Genova 282 km (3 h 14 min)
  • Come muoversi: per spostarsi all'interno di Courmayeur potete utilizzare i bus urbani della Savda, usati anche dagli sciatori per spostarsi da una pista all'altra. All'interno del centro cittadino potete invece muovervi a piedi
  • Dove parcheggiare: i più comodi sono il Parking Courmayeur, €6,00/giorno e che si trova nel centro della città (Ottieni indicazioni), e il Parking Dolonne, €1,50/ora dalle 8:00 alle 16:00 oppure €0,50/ora dalle 16:00 in poi. Uno dei pochi parcheggi gratuiti è il Parcheggio Val Veny che si trova proprio nella vallata
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €75,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Pré-Saint-Didier (5 km), Morgex (10 km), La Salle (13 km), La Thuile (14 km), Saint-Rhémy-en-Bosses (60 km)

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Valle d'Aosta

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su