Londra Inghilterra Gran Bretagna 3

Cosa vedere a Londra: 10 Cose da fare e itinerari da 1 3 5 giorni

Aggiornato a Settembre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 78 viaggiatori.

Mary Poppins, Abbey Road e i Beatles che attraversano la strada, la Regina che beve il tè e il periodo rabbioso del punk: questo, e molto altro, è Londra. La capitale inglese non perde mai il suo fascino e i numerosi monumenti da vedere assolutamente attirano migliaia di turisti. È anche un'occasione ottima per mettere alla prova la vostra conoscenza della lingua inglese!

Se anche per voi "London's calling" e avete una voglia matta di assaggiare il "Fish&Chips", programmate una visita a Londra. Grazie a questa guida potrete scoprire quali sono le 10 cose da vedere assolutamente nella capitale del Regno Unito.
Mappa principali attrazioni e monumenti di Londra

1 - Trafalgar Square e National Gallery

1 trafalgar squareÈ una maestosa piazza che rappresenta un po' il cuore di Londra, in quanto da essa si diramano le principali arterie della città, tra cui lo Strand, la strada che porta alla City, The Mall, il viale che porta a Buckingham Palace e Whitehall la via che conduce all'House of Parliament. Sulla piazza, inoltre, si affaccia uno dei musei più famosi al mondo, la National Gallery.

La National Gallery ospita un'incredibile collezione di oltre 2.300 dipinti di varie epoche. E' visitabile gratuitamente, ma il consiglio è di fare un tour guidato per apprezzare al meglio le varie opere grazie ai racconti e alle spiegazioni di esperti d'arte.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: le stazioni metro più vicine sono Charing Cross e Leicester Square (entrambe servite dalle linee Bakerloo, Nothern), Westminster (linee Northern, Bakerloo, Circle&District), Embankment (linee Piccadilly, Bakerloo) - Ottieni indicazioni
  • Orari: National Gallery aperta tutti i giorni dalle 11:00 alle 16:00, il venerdì chiusura posticipata alle 21:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

Prenota in anticipo: uno degli errori più comuni che fanno i turisti in visita a Londra è quello di non pianificare per bene il viaggio.
Noi consigliamo di organizzare le giornate prima di partire e soprattutto prenotare con largo anticipo le attrazioni da vedere, in modo da risparmiare denaro (alcuni ticket online costano meno, come quello per il London Eye ad esempio) e tempo in fila (spesso sono disponibili biglietti a ingresso prioritario).

2 - Buckingham Palace

2 buckingham palaceE' la residenza della monarchia inglese, un maestoso palazzo che si compone di ben 775 stanze e di un grande parco reale che si estende per 20 ettari.
Solo nel periodo estivo è possibile visitare l'Ala Ovest, dove sono presenti gli appartamenti di stato e le scuderie reali. Qui ci sono le meravigliose carrozze utilizzate dalla famiglia reale nelle occasioni ufficiali.

Alle 10:45 fate in modo di trovarvi presso Buckingham Palace, potrete assistere al cambio della Guardia di Sua Maestà, un rito che avviene tutti i giorni fin dal 1660. Attenzione al numero delle guardie: se ce ne sono 4 vuol dire che la Regina si trova a casa. Il cambio della guardia si tiene lunedì, martedì, mercoledì e domenica (tempo permettendo). Da vedere almeno una volta nella vita!
Per l'importanza del palazzo, consigliamo di visitarlo con un tour guidato, per visitare le Sale di Stato in uno dei rari giorni in cui sono aperte al pubblico e assistere al cambio di guardia con una guida esperta.
VEDI ANCHE: Visita al Buckingham Palace, Londra: come arrivare, prezzi e consigli

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: le stazioni Metro più vicine sono Victoria (linee Victoria, Circle&District), Green Park (linee Victoria, Piccadilly e Jubilee), Hyde Park Corner (linea Piccadilly) - Ottieni indicazioni
  • Orari: gli appartamenti sono aperti nel periodo estivo dalle 9:30 alle 17:00 (ultimo accesso alle 16:00)
  • Costo biglietto: The Royal Mews £13,00/€15,00; Royal Mews e Queen's Gallery £23,80/€27,00

3 - Big Ben e Palazzo di Westminster

3 house of parliamentL'edificio che ospita il Parlamento inglese (l'House of Parliament o Palazzo di Westminster) è un pregevole esempio di architettura neogotica. Si compone di ben 1.200 stanze che ospitano le sedi delle due camere del Parlamento inglese, l'House of Commons e l'House of Lords.

L'attrazione principale di questo enorme complesso è senza dubbio il Big Ben, ovvero la Clock Tower, celebre per ospitare quello che è considerato l'orologio più preciso al mondo. Erroneamente si crede che Big Ben sia proprio il nome dell'orologio, in verità è il nome della campana, fatta installare da Benjamin Hall, del peso di 13 tonnellate e mezzo.
Il Big Ben è in fase di ristrutturazione e si prevede che i lavori finiscano nel 2021. Per questo al momento i tour sono sospesi.

A circa 300 metri si trova la famosa Abbazia di Westminster, una delle più belle di Londra. Nota per le sue vetrate policrome, è qui che si sono celebrate le nozze di William e Kate. Soprattutto, qui sono custodite le spoglie di illustri personaggi come Isaac Newton, Charles Dickens, la regina Elisabetta I e tanti altri. E' possibile acquistare il tour combinato dell'abbazia e del Palazzo del Parlamento.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: St. Margaret Street, Metro linee District, Circle Line e Jubilee, fermata Westminster - Ottieni indicazioni
  • Orari: la parte visitabile dell'House of Parliament è aperta ai turisti dal lunedì al sabato, da Agosto a Settembre, con orari da verificare sul posto
  • Costo biglietto: £19,50 tour del parlamento con audioguida, £26,50 tour guidato del parlamento; (circa €22,00 e €30,00)

4 - La Cattedrale di Saint Paul

4 cattedrale di saint paulSorta dalle ceneri dell'originale cattedrale, rasa al suolo dall'incendio che colpì Londra nel 1656, l'odierno edificio è un bellissimo esempio dello stile barocco inglese. Quella che sembra un'unica grande cupola è invece formata da ben tre cupole: quella esterna, una seconda che è possibile scorgere solo all'interno ed una terza tra le due, non visibile, che sostiene il lucernaio. L'affascinante cattedrale è stata scelta, da sempre, per ospitare gli eventi più significativi della città, come i funerali di Churchill, i festeggiamenti del centesimo compleanno della Regina Madre, il matrimonio di Lady Diana con il Principe Carlo.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: le fermate metro più vicine sono St Paul's (linea Central), Mansion House (linea District&Circle), Blackfriars (linea District&Circle), Bank (linee Central, Northern e Waterloo&City Line). Ottieni indicazioni
  • Orari: aperta tutti i giorni dalle 8:30 alle 16:30
  • Costo biglietto: £17, circa €19,50

5 - Tate Modern e Tate Britain

5 tate galleryIl complesso museale denominato Tate Gallery consiste nell'unione di diverse collezioni sparse per il Regno Unito, due delle quali situate a Londra: la Tate Britain e la Tate Modern.

La prima ospita cimeli dell'arte britannica dal XVI secolo al presente, la seconda è una delle gallerie d'arte moderna più all'avanguardia del mondo ed ospita opere di Picasso, Kandinsky e Van Gogh.

Le due gallerie distano circa 40 minuti a piedi l'una dall'altra e sono entrambe incluse nel London Pass, speciale card che da accesso gratuito a circa 80 attrazioni londinesi.
Nelle immediate vicinanze di Tate Modern sorge anche lo Shakespeare's Globe Theatre, la ricostruzione in chiave moderna del famoso Globe Theatre che ospitò la compagnia teatrale di Shakespeare.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: per Tate Modern le metro più vicine sono Blackfriars e Mansion House (linea Circle&District) o Southwark (linea Jubilee). Ottieni indicazioni. Per Tate Britain le stazione più vicina è Pimlico (Linea Victoria). Ottieni indicazioni.
  • Orari: aperte tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00, il venerdì e il sabato dalle 10:00 alle 22:00
  • Costo biglietto: entrambe le gallerie offrono collezioni permanenti gratuite ed esposizioni temporanee a pagamento

Pagamenti:
Le carte di credito sono accettate praticamente ovunque. Pertanto meglio evitare i contanti e usarle anche per gli acquisti più piccoli. Ogni volta che userete il bancomat vi sarà data la possibilità di pagare in euro o in sterline. Pagate sempre in sterline e lasciate che sia la vostra banca a effettuare la transazione in valuta per non perdere soldi nella conversione.

6 - British Museum

6 british museumIl British Museum ospita una delle collezioni di reperti archeologici più estesa e preziosa al mondo. Se volete visitarlo come si deve, riservategli almeno una giornata intera, e non perdete l'occasione di un tour guidato tra i tesori del British Museum: ne vale assolutamente la pena! Camminando nelle diverse aree espositive è possibile osservare reperti che testimoniano le origini della nostra storia.
Si tratta di un'esperienza davvero unica, considerando che l'ingresso al museo è del tutto gratuito. Gli oggetti conservati qui sono circa otto milioni e comprendono le prime incisioni su pietra dell'era preistorica, le primissime monete, tantissimi esempi di geroglifici ma anche ceramiche cinesi ed opere d'arte del XX secolo. Al British Museum è conservata anche la celebre "stele di Rosetta", la pietra che ha permesso agli studiosi di decifrare le antiche scritture.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: le fermate Metro più vicine sono Tottenham Court Road (linee Central e Northern) Russell Square (linea Piccadilly) e Goodge Street (linea Northern). Ottieni indicazioni
  • Orari: indicativamente dalle 10:00 alle 17:30, il venerdì la chiusura è posticipata alle 20:30
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

7 - Torre di Londra

7 torre di londraFoto di N.H. Fischer. La Torre di Londra, Patrimonio dell'UNESCO, fa parte di un complesso fortificato che, in origine, aveva la funzione di proteggere i Normanni dalle incursioni dei cittadini della City e da altri invasori. La White Tower, fatta erigere da Guglielmo il Conquistatore, custodisce la meravigliosa St. John's Chapel, splendido esempio di architettura normanna. La fortezza ha svolto, nei suoi oltre 1000 anni di storia, diverse funzioni: è stata residenza reale e prigione di stato, luogo di esecuzioni, zoo reale, ospita i gioielli della Corona ed è stata anche sede della zecca del regno. Le guardie in costume del Cinquecento, gli iconici "Beefeaters", sorvegliano ancora oggi la fortezza, insieme con i Ravens, uccelli della famiglia dei corvi dalla storia leggendaria. Si racconta che Re Carlo II credesse che qualora i sei corvi a guardia della fortezza l'avessero un giorno abbandonata, anche la monarchia e la Torre sarebbero caduti.
Poiché la biglietteria è chiusa, è necessario prenotare il biglietto online.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: la fermata Metro più vicina è Tower Hill (linea Circle&District). Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni dalle 9:00 alle 16:30. Domenica e lunedì l'apertura è posticipata alle 10:00. In estate la chiusura è posticipata alle 17:30. Si può entrare fino a 30 minuti prima della chiusura. Chiuso dal 24 la 26 dicembre e 1 gennaio.
  • Costo biglietto: £28 Sterline, circa €32,00

8 - Tower Bridge

8 tower bridgeTower Bridge è il ponte levatoio più famoso al mondo e collega la Torre di Londra alla zona di Southwark. Offre uno degli scorci più apprezzati e fotografati della città, specialmente quando è illuminato.

I visitatori possono percorrere la passerella in vetro posta a 42 metri sopra il Tamigi che collega le due torri, in stile neogotico. Quando fu costruito doveva permettere il passaggio sul fiume anche di navi molto voluminose, per questo disponeva di un meccanismo idraulico che sfruttava la forza del vapore. Dagli anni Settanta è stato sostituito da un sistema alimentato a gasolio, anche se le Sale Macchine Vittoriane, situate nella torre Nord, sono visitabili ed ospitano gli ingranaggi d'epoca.

Per una visuale privilegiata da una prospettiva diversa, fate una crociera panoramica sul Tamigi per ammirare il Tower Bridge in tutto il suo splendore, illuminato dalle luci notturne.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: fermata Metro Tower Hill (linea District&Circle), London Bridge (linee Northern e Jubilee). Ottieni indicazioni
  • Orari: dalle 09:30 alle 18:00 (ultimo ingresso alle 17:00). Apertura posticipata alle 10:00 giorno 1 gennaio e il terzo sabato di ogni mese. Chiuso dal 24 al 26 dicembre
  • Costo biglietto: circa £10 adulti (€12,00) e £4 bambini (€5,00). Crociera panoramica a partire da £20 (circa €23,00)

Spostamenti:
La metro di Londra è estremamente efficace, soprattutto se la si utilizza con l'Oyster Card, ovvero un biglietto elettronico che funziona tipo una carta ricaricabile. Un'alternativa altrettanto valida è l'utilizzo di una carta di credito contactless, qualora ne abbiate una. Infine, non lasciate Londra senza essere saliti almeno una volta su uno dei tradizionali bus rossi a due piani.

9 - Camden Market

9 camdenDopo arte, storia e cultura i visitatori di Londra possono dedicarsi anche a del sano shopping, in uno dei quartieri più particolari della metropoli inglese. A Camden potrete portarvi a casa qualcosa di unico, spulciando i negozietti vintage e quelli che ricordano che, proprio qui, si è sviluppato il movimento punk.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: fermata metro più vicina Camden Town (linea Northern)- Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

10 - Hyde Park

10 hyde parkDurante la vostra visita arriverà anche il momento di rilassarsi e non c'è posto migliore, a Londra, di Hyde Park. Se riuscite a trovare una delle rare giornate di sole, potrete passeggiare lungo gli ampi ed organizzati viali di questo grande parco urbano, magari visitando il Lady Diana Memorial, con la sua bellissima fontana. In base al periodo dell'anno potreste trovare il grande luna park invernale oppure uno dei tanti festival musicali primaverili ed estivi.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: le fermate metro più vicini sono Lancaster Gate e Marble Arch (linea Central), Hyde Park Corner e Knightsbridge (linea Piccadilly). Ottieni indicazioni
  • Orari: aperto tutti i giorni dalle 5:00 alle 24:00
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

Adattatore corrente:
Non dimenticare l'adattatore di corrente durante il tuo viaggio. In Regno Unito si utilizzano infatti spine di tipo G, diverse dall'Italia.

5 cose da fare a Londra

Oltre al tradizionale Cambio della Guardia e alla romantica Crociera sul Tamigi, ci sono altre esperienze da vivere e fotografare nella bella Londra. Eccone alcune:

1 - Giro su London Eye
2 - Colazione al Peggy Porschen
3 - Shopping a Oxford Street e Regent's Street:
4 - Passeggia in Neal's Yard
5 - Tour di Harry potter
1/5

  1. Giro su London Eye:
    Impossibile lasciare Londra senza aver prima ammirato il suo panorama dall'alto della ruota panoramica più famosa al mondo. Per ticket e maggiori info clicca qui
  2. Colazione al Peggy Porschen:
    Concediti una fetta di torta e una bevanda in uno dei locali più carini di Londra. E non dimenticare di scattare una foto difronte l'iconica facciata dal colore rosa pastello!
  3. Shopping a Oxford Street e Regent's Street:
    Fai un salto in due delle più famose vie dello shopping della città, per di più addobbate in maniera sublime nei periodi di festa
  4. Passeggiata in Neal's Yard:
    Londra nasconde alcune gemme poco conosciute, una di queste è Neal's Yard, zona accessibile tramite due stradine acciottolate e ricca di case colorate, ristorantini e Beauty Shop
  5. Tour di Harry Potter:
    Se da tutta la vita aspetti la tua lettera di Hogwarts, allora non puoi non visitare i luoghi di Harry Potter a Londra! Dal binario 9 e 3/4 di King's Cross ai Warner Bros Studios, non perdere il tour interattivo di Harry Potter

Organizza il tuo soggiorno a Londra: voli, hotel e tour

È risaputo che gli standard di comfort e pulizia nella capitale inglese non sono altissimi, se non in hotel extralusso. La onnipresente moquette è una piaga per i turisti che cercano una sistemazione economica, ma pulita. L'offerta ricettiva è comunque ampia, negli ultimi anni si sono fatte largo catene di hotel che offrono standard abbastanza elevati a costi concorrenziali. Potete evitare le zone centrali, le più care, vista l'efficienza e l'estensione dei mezzi pubblici, che permettono di arrivare ovunque a qualsiasi ora.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Commenti sull'articolo
  • Davide
    Davide 07 Marzo 2019 16:02

    Articolo utilissimo per organizzare il mio viaggio.
    Grazie! :)

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su