Grande Ben Ponte Citta Alba Fiume 1 Londra è una di quelle mete per cui non basta una vita per visitarla tutta. E' una mecca per gli amanti dei musei, è enorme e ricca di quartieri tutti con peculiarità specifiche, ci sono parchi in cui perdersi per intere giornate... insomma, in 3 giorni non si può che "assaggiare" Londra. Ma siamo qui per consigliarvi il migliore itinerario della capitale inglese, specie se la visitate per la prima volta e quindi non volete perdere i must!
Ecco tutti i nostri consigli per organizzare al meglio un itinerario di Londra in 3 giorni.

Valuta l'acquisto di una card: per risparmiare sul costo delle singole attrazioni oppure sui trasporti, ti consigliamo l'acquisto del London Pass. Prezzi a partire da €74,45.

Giorno 1

  • Distanza percorsa: 5,5 km
  • Luoghi visitati: Big Ben (esterno gratis), Westminster Abbey (biglietto ingresso €28,82), Buckingham Palace (esterno gratis), Trafalgar Square, British Museum o National Gallery (gratis), Quartiere SoHo
  • Dove mangiare: Pranzo presso The Sherlock Holmes Pub (Ottieni indicazioni), Cena presso Bill's Soho Restaurant (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Londra? Inizia con un tour panoramico: per un primo approccio, una buona opzione è quella del giro in bus panoramico hop-on hop-off, per prendere dimestichezza con la città e individuare i punti di riferimento per poi muoverti meglio in autonomia.

1 - Big Ben e Palazzo di Westminster

big ben westminster londra Iniziate l'itinerario a Londra da uno dei suoi simboli per eccellenza: il Big Ben. Situato sulla sponda del fiume Tamigi, è facilmente raggiungibile da ogni punto del centro. Se lo raggiungete con i mezzi, tenete come punto di riferimento la fermata Westminster (metro linea Circle, District line e Jubilee). Il miglior punto per ammirarlo è il Westminster Bridge.
Conosciuto anche come Clock Tower, è considerato l'orologio più preciso al mondo.

Vicino si trova il Parlamento inglese, conosciuto anche come House of Parliament o Palazzo di Westminster. Al suo interno ci sono ben 1.200 stanze e ospita le sedi delle due camere del Parlamento inglese, ovvero l'House of Commons e l'House of Lords.

Visto l'itinerario ricco di cose da vedere e da fare, vi consigliamo di ammirarli dall'esterno e scattare una foto ricordo dal Westminster Bridge.
VEDI ANCHE: Visita al Big Ben: orari, prezzi e consigli

2 - Westminster Abbey

westminster abbey londra it 1 Dopo aver scattato una foto davanti al Big Ben, continuate ad esplorare il quartiere Westminster visitando l'Abbazia di Westminster (lun-ven 9:30-15:30, sab 9:00-13:00, chiostri tutti i giorni 8:00-18:00; ingresso intero £20,00/€22,80), ridotto £9,00/€10,3). Dal Big Ben potrete raggiungerla tranquillamente a piedi (350 m, 4 min).

L'Abbazia di Westminster è il luogo in cui si tengono le più importanti celebrazioni, come l'incoronazione di re e regine (dal lontanissimo 1066) e i matrimoni reali: è stata la location di oltre 16 matrimoni. Inoltre, è il luogo in cui riposano i monarchi del Regno Unito. Al suo interno imperdibili la Lady Chapel, ovvero la cappella più bella di tutta l'Abbazia, e l'Angolo dei Poeti, dove riposano alcuni esponenti della letteratura inglese, tra cui Charles Dickens e William Shakespeare.

Evita le code: le cose da vedere sono tante e la visita richiede almeno 1 h. Per questo è fondamentale evitare le lunghe code all'ingresso acquistando in anticipo il biglietto + audioguida. Info e costi qui

3 - Buckingham Palace e Cambio della Guardia

londra buckingham palace buckingham 2 Conclusa la visita alla Westminster Abbey sarà ormai tarda mattina. Passeggiando accanto al bel St. James's Park raggiungete quindi a piedi Buckingham Palace, la residenza della monarchia inglese (1 km, 14 min).

Godetevi una passeggiata intorno al palazzo, per ammirare la sua bellezza e i grandi giardini. Ma, soprattutto, assicuratevi di essere qui intorno alle 11:00 per assistere al famoso cambio della guarda: alle 11:15 la Nuova Guardia entra dalla Porta Nord, mentre alle 11:30 ha inizio il vero e proprio cambio. Fate attenzione al numero delle guardie: se ci sono 4 guardie, vuol dire che la Regina si trova all'interno del Palazzo, se il numero è diverso invece si trova fuori. L'evento dura circa 45 min, concludendosi intorno alle 12:00.
VEDI ANCHE: Visita al Buckingham Palace: come arrivare, prezzi e consigli

Cosa sapere sulla visita: trattandosi della residenza reale non è visitabile, fatta eccezione dell'Ala Ovest, aperta solamente nel periodo estivo, generalmente da luglio a settembre. Se ti trovi a Londa in questo periodo, valuta l'idea di partecipare ad una visita guidata. Info e costi qui

4 - Trafalgar Square

uk londra trafalgar square Dopo aver assistito al cambio della guardia di Buckingham Palace, raggiungete Trafalgar Square, una delle piazze più famose di Londra. Vi consigliamo di raggiungerla a piedi percorrendo il The Mall, la via che collega la piazza al Buckingham Palace (1,3 km, 17 min).

Trafalgar Square rappresenta un po' il cuore della città, da qui si sviluppano alcune delle vie più famose e importanti della città. Oltre al The Mall che conduce a Buckingham Palace, da qui partono la Whitehall, che conduce al Big Ben e all'House of Parliament, e il viale Strand, che conduce alla parte più moderna della città, dove si trova anche la St. Paul's Cathedral. Nella piazza svetta alta la Nelson's Column, mentre sui lati è circondata da importanti edifici, come il museo d'arte The National Gallery.

Fai una tappa alla Great Scotland Yard: Scotland Yard è sicuramente un nome che avrai sentito più volte. Si tratta della sede della polizia di Londra, nata nel XIX secolo quando nelle strade di Londra circolavano criminali come Jack lo Squartatore!

5 - British Museum o National Gallery

british museo londra bloomsbury Dopo Trafalgar Square, è tempo di musei, e iniziamo da uno dei musei più famosi di Londra: il British Museum (tutti i giorni 10:00-17:00; ingresso gratuito). Dalla piazza, potete raggiungerlo a piedi (1,3 km, 17 min) o con la metro linea Northern scendendo alla stazione Tottenham Court Road, poi 5 min a piedi.

Il British Museum ospita una delle collezioni di reperti archeologici più estesa al mondo. Ospita più di 8 milioni di oggetti, che vanno dalla preistoria fino al XX secolo. L'ingresso gratuito permette di rendere la storia accessibile a tutti.

Opzione B alla National Gallery. Se alla storia preferite l'arte, allora al posto del British Museum potreste valutare la visita della National Gallery, museo d'arte situato proprio in Trafalgar Square (tutti i giorni 10:00-18:00; ingresso gratuito). Al suo interno sono ospitati oltre 2.300 dipinti di varie epoche. Anche in questo caso, preventivate minime 2 h per la visita, 3 h sarebbero l'ideali.

Organizza la visita: entrambi i musei sono enormi, ci si potrebbe trascorrere una giornata. Per ottimizzare i tempi ed essere sicuri di visitare i must, consigliamo un tour privato di circa 2 ore. Trovate info sul tour al British Museum in questa pagina, invece per il Tour alla National Gallery visitate questa pagina.

6 - SoHo

strada carnaby soho londra urbano Infine, nel tardo pomeriggio raggiungete SoHo, uno dei quartieri più caratteristici di Londra. Si sviluppa proprio tra il British Museum e Piccadilly Circus, potrete quindi raggiungerlo facilmente a piedi (1,2 km, 15 min).

SoHo è il fulcro della vita notturna della città, il quartiere della scena LGBT londinese e ricco di locali di ogni genere, anche a luci rosse. Ma si tratta anche di uno dei centri culturali più importanti di Londra. Trascorrete qui la serata, la via più famosa è Regent St, ma sono molto vivaci anche Dean St, Frith St, Beak St e Old Compton St.

Fermati al Ronnie Scott's: Soho è il quartiere della scena jazz londinese. Se ami il genere raggiungi il Ronnie Scott's, il locale più famoso, per bere qualcosa e assistere ad un concerto. Ottieni indicazioni

Giorno 2

1 - Tower Bridge e Torre di Londra

tower bridge londra vigilia Seconda giornata a Londra, iniziate da uno dei simboli per eccellenza della città: il Tower Bridge. Questo famoso ponte si trova nel quartiere City of London, raggiungibile con la metro Circle e District line fino alla fermata Tower Hill. Visto i pochi giorni a disposizione, vi consigliamo di ammirarlo dall'esterno, scattando una foto dalla fontana Girl with a Dolphin, uno dei punti più belli (in alternativa, potete visitare il ponte all'interno e a ammirare la Torre di Londra solo dall'esterno).

Dedicatevi poi alla visita della vicina Torre di Londra, o London Tower (da marzo a ottobre mar-sab 9:00-17:30, dom-lun 10:00-17:30, da novembre a febbraio mar-sab 9:00-16:30, dom-lun 10:00-16:30; ingresso intero £24,70/€28,10, ridotto £10,75/€12,20). Questa fortezza, con più di 1.000 anni di storia e dichiarata Patrimonio dell'UNESCO, ospita i gioielli della corona. Una visita davvero imperdibile. Organizzatevi al meglio: vi consigliamo di arrivare almeno un po' prima dell'orario di apertura o di acquistare il biglietto online (mappa della struttura compresa) per evitare la coda alle biglietterie.
VEDI ANCHE: Visita al Tower Bridge: Come arrivare, prezzi e consigli

Osserva i corvi della torre: sono ormai uno dei simboli di Londra. Questo perché, secondo il re Carlo II, nel momento in cui i sei corvi a guardia della fortezza abbandoneranno la loro postazione, allora la Monarchia cesserà.

2 - Sky Garden

londra sky garden La visita alla Torre di Londra vi porterà via quasi tutta la mattina. Una volta conclusa, raggiungete a piedi (650 m, 8 min) uno dei punti panoramici più belli della città: lo Sky Garden (lun-ven 10:00-18:00, sab-dom 11:00-21:00; ingresso gratuito). Con l'ingresso gratuito, si tratta di un'ottima alternativa al The Shard, famoso edificio con osservatorio panoramico (info e costi qui).

Lo Sky Garden è il giardino più alto di Londra: all'interno della piattaforma panoramica infatti è stato creato un vero e proprio giardino, dichiarato parco pubblico della City of London. Da quassù la vista che si ammira è unica, soprattutto nelle giornate soleggiate. Sono inoltre presenti locali e ristoranti per un'indimenticabile pausa pranzo, ma i costi sono ovviamente elevati rispetto alla media.

3 - St. Paul's Cathedral

architettura viaggio Dopo pranzo, raggiungi la St. Paul's Cathedral (tutti i giorni 8:30-16:30; ingresso intero £18,00/€21,60, ridotto £7,70/€9,20), uno degli edifici religiosi più importanti della città, in totale contrasto con il contesto moderno di grattacieli ed edifici in cui è inserita. Dallo Sky Garden potrete raggiungerla a piedi (1,1 km, 14 min) o con la metro linea Central fino alla fermata St. Paul's (5 min).

La St. Paul's Cathedral da sempre ospita alcuni degli eventi più significatici di Londra: solo per citarne alcuni, qui si sono svolti i funerali di Churchill o il matrimonio di Lady Diana con il Principe Carlo. L'edificio è facilmente riconoscibile grazie alla sua meravigliosa cupola centrale e lo stile barocco inglese. Dal Millennium Bridge si scatta la foto perfetta!

Organizza la visita: la St. Paul's Cathedral è un luogo simbolo della città e al suo interno sono numerose le cose da vedere. Per la visita preventiva in media 2 h e acquista il biglietto d'ingresso in anticipo per evitare le lunghe code alle biglietterie. Info e costi qui

4 - Tate Modern

londra tate modern galleria scale 1 Conclusa la visita alla St. Paul's Cathedral, vi consigliamo di raggiungere il famoso Tate Modern, uno dei musei più visitati di Londra (tutti i giorni 10:00-18:00; ingresso gratuito). Si trova sulla sponda opposta del Tamigi rispetto alla Cattedrale, e per raggiungerlo dovrete attraversare il Millennium Bridge, famoso ponte della città (1 km, 12 min a piedi).

Il Tate Modern è una delle gallerie d'arte moderna più all'avanguardia del mondo. Si sviluppa su diversi, che principalmente ospitano le collezioni permanenti con opere di Picasso, Kandinsky e Van Gogh. Il Tate Exchange, invece, è un piano dove si può collaborare e testare nuove idee attraverso l'arte.

Opzione alternativa con i bambini. Se viaggiate con i bambini, vi consigliamo di visitare il SEA LIFE Centre London Aquarium (tutti i giorni 11:00-16:00; biglietto d'ingresso €32,00), situato proprio sotto la London Eye, ultima tappa della giornata!
VEDI ANCHE: Cosa vedere al Tate Modern: orari, prezzi e consigli

Organizza la visita: il tempo a disposizione non è molto, individua già le opere che non vuoi perderti assolutamente e richiedi una mappa del museo all'ingresso. Scopri quali sono le 10 opere da non perdere.

5 - London Eye

londra gran bretagna london eye 3 Concludete il pomeriggio raggiungendo la London Eye, la famosa ruota panoramica di Londra (in estate 10:30-20:30, in inverno 11:00-18:00; ingresso in base alle esperienze, standard da £24,50/€28,00). Dal Tate Modern, potrete raggiungerla a piedi seguendo il lungofiume (1,6 km, 20 min) oppure prendere il bus linea 381 da Blackfriars Road a County Hall (10 min).

Conosciuta anche come Millennium Wheel, è una delle ruote panoramiche più grandi al mondo. Le grandi cabine arrivano infatti fion a 135 m d'altezza, regalando una vista a 360° su Londra! Il giro completo dura circa 30 min e potrete ammirare tutta Londra dall'alto.
VEDI ANCHE: Visita al London Eye: orari, prezzi e consigli

Acquista il biglietto prioritario: la London Eye è una delle attrazioni più visitate di Londra e del Regno Unito. Per non perdere tempo prezioso, acquista il biglietto con ingresso prioritario e salta la fila alle biglietterie, recandoti subito all'ingresso. Info e costi qui

Giorno 3

  • Distanza percorsa: 12,5 km
  • Luoghi visitati: Camden Martket (gratis), Notting Hill e Portobello (gratis), Hyde Park (gratis), Kensington Palace (biglietto ingresso €19,21), Piccadilly Circus (gratis)
  • Dove mangiare: Pranzo presso Farm Girl Notting Hill (Ottieni indicazioni), Cena presso Oneills Wardour Street Londo (Ottieni indicazioni)

1 - Camden Market

londra camden inghilterra citta Ultimo giorno a Londra, le alternative sono tante. Potete dedicare questa giornata a scoprire altri angoli della città oppure di dedicarvi a tour tematici, come quello di Harry Potter.

Scopriamo prima cosa vedere in città. Iniziate la giornata da Camden Town, il quartiere più alternativo di Londra. Si trova nella parte settentrionale della città, fermata metro di riferimento Camden Town (linea Northern, da Trafalgas Square in media 13 min con metro). Qui perdetevi nella magia del Camden Market, meraviglioso mercato che si sviluppa intorno a Regent's Canal, con numerose bancarelle e chioschi (tutti i giorni 10:00-18:00; ingresso gratuito).

A caccia di street art: Camden è il quartiere hipster e alternativo di Londra. Qui i locali sono ospitati all'interno di vecchi container recuperati, le pareti degli edifici presentano numerosi murales e sculture particolari e troverai numerosi negozietti davvero particolari. Concediti almeno 2 h per scoprirlo!

2 - Notting Hill e Portobello

notting hill londra regno unito In tarda mattinata, raggiungete uno dei quartieri più famosi di Londra: Notting Hill. La soluzione migliore per raggiungerlo è prendere la metro linea Northern da Camden Town a King's Cross (5 min), qui cambiare con la linea Circle o Hammersmith & City fino alla fermata Ladbroke Grove (15 min).

Notting Hill è uno dei quartieri più eleganti di Londra. Oggi distretto residenziale, è diventato famoso per esser stata la location dell'omonimo film Notting Hill, commedia romantica del 1999 con Julia Robert e Hugh Grant. Qui scoprire Portobello Road, una strada ricca di negozietti vintage, locali carini e caratterizzata da un meraviglioso fascino bohémien.

Opzione B con i bambini. Se viaggiate in famiglia, invece di raggiungere Nottingh Hill e il pomeriggio il Kensington Palace, dopo Camden Town potete dedicare tutto il pomeriggio alla visita del vicino ZSL London Zoo, lo zoo e centro di ricerca più importante della città, situato al Regent's Park.

Scatta una foto davanti alla porta blu: ancora oggi potrai rivivere l'atmosfera del film Notting Hill e scattarti una foto davanti all'iconica porta blu! Il punto da cercare è la Blue Door Notting Hill Film, all'indirizzo 280 Westbourne Park Rd. Ottieni indicazioni

3 - Hyde Park e Kensington Palace

kensington palace londra Foto di Shisha-Tom. Dopo pranzo raggiungete il meraviglioso Hyde Park, il famoso parco di Londra. Da Notting Hill potrai raggiungerlo tranquillamente a piedi seguendo Portobello Rd (1,5 km, 20 min).

Hyde Park è uno degli otto parchi reali di Londra e si estende per ben 124 ettari. E' molto amato dai londinesi, che vengono qui per rilassarsi lontano dal traffico e dalla vita frenetica della città, per trascorrere qualche ora in famiglia o per fare sport.

Al suo interno ci sono numerose attrazioni da visitare, ma una delle più belle è sicuramente il Kensington Palace, una delle più importanti residenze reali inglesi presso Londra. Oggi parte del palazzo è aperto al pubblico e visitabile, un'occasione davvero unica che vi consigliamo di non perdere! Per la visita preventivate in media 2 h (estate mer-dom 10:00-18:00, inverno mer-dom 10:00-16:00; ingresso intero £16,00/€19,20, ridotto £8,00/€9,60).
VEDI ANCHE: Visita a Hyde Park: come arrivare, prezzi e consigli

Tappa alla Princess Diana Memorial Fountain: Lady D è stata una delle figure più importanti nella storia moderna della famiglia reale. Tragicamente scomparsa in seguito ad un incidente, oggi ad Hyde Park c'è un memorial a lei dedicato. Rendile omaggio come molti londinesi fanno ancora oggi!

4 - Piccadilly Circus

londra piccadilly circus inghilterra 2 Infine, non si può non concludere questa giornata e il viaggio a Londra se non a Piccadilly Circus, considerata un po' la Times Square di Londra. Anche questo luogo più che una piazze è un incrocio di Londra, oggi una vera e propria attrazione- Raggiungete la fermata Hyde Park Corner, salite sulla metro linea Piccadilly e scendete a Piccadilly Circus Station (5 min).

Piccadilly Circus è un vero luogo di ritrovo, sia per londinesi che turisti, un luogo che non dorme mai: anche di notte sembra giorno per via delle gigantesche insegne e dei grandi schermi pubblicitari luminosi. Godetevi qui e nei dintorni l'ultima serata a Londra!

Alternativa: itinerario tematico

harry potter vicolo diagonale Londra è anche la città dei tour a tema! Se viaggiate in famiglia oppure siete degli appassionati di Harry Potter, non potete di certo perdervi una giornata a tema! Le alternative sono davvero tante: potete organizzare una visita ai Warner Bros Studios da Londra, dove veder da vicino i set cinematografici di Harry Potter! Potreste partecipare al tour del Warner Bros. Studio partendo da King's Cross, la famosa stazione ferroviaria dove si trova il binario 9 3/4. In alternativa, se preferite rimanere in città, potete partecipare al tour guidato a piedi a tema Harry Potter (durata 2 h 30 min).

Ma non solo Harry Potter, a Londra sono tante le attività a tema da fare! Se amate Sherlock Holmes sicuramente potete dedicare la giornata alla visita del The Sherlock Holmes Museum (15,00/€17,20) e partecipare ad un tour a piedi sulle orme di Sherlock Holmes (2 h). Se siete invece affascinati dalla storia di Jack lo Squartatore, assassino che ha terrorizzato Londra nel 1888, non potete perdervi il tour a piedi sulle tracce di Jack lo Squartatore (2 h).

Quanto costa un weekend a Londra

grande ben ponte citta alba fiume 1 1 Londra è una città decisamente costosa. Fortunatamente, è collegata a l'Italia da numerosi voli low cost, ma una delle prime spese da affrontare sarà la ricerca di un alloggio. Per ostelli non sempre pulitissimi si parte anche da €40,00 a notte, gli hotel hanno costi decisamente più alti.

Anche i trasporti rappresentano una spesa imporante. La soluzione migliore, dovendosi muovere con la metro, è acquistare la Travel Card. In alternativa, vi consigliamo l'autobus turistico, ideale per muoversi tra le principali attrazioni e ambientarsi in città. Anche le attrazioni hanno un costo elevato, fortunatamente molti musei sono invece ad ingresso gratuito. Per risparmiare sugli ingressi acquistate il London Pass. Infine, per risparmiare su pranzi e cene, infine, consigliamo per prano di recarsi nei mercati o presso gli stand sparsi in tutta la città che servono hot dog e fish & chips.

Vediamo nel dettaglio i costi di un weekend a Londra:

  • Costi per mangiare: circa €50,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: prezzo medio €45,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: prezzo medio €10,00 al giorno a persona (indica costi per mezzi pubblici, eventuali taxi e transfer da e per aeroporto)
  • Hotel, alloggi e b&b: da €70,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €35,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Londra: da €490,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Londra: in ogni periodo. Estate per le giornate soleggiate e le lunghe ore di luce. Primavera e autunno per ottime temperature e la bellezza della natura dei parchi. A Natale Londra è magica - scopri di più qui;
  • Attenzione a dove atterri: Londra conta ben 6 aeroporti! Dall'Italia si atterra principalmente a Heathrow (25 km), Gatwick (45 km) e Stansted (55 km), tutti collegati ottimamente al centro. La soluzione migliore è prenotare un transfer condiviso;
  • Dove dormire: nelle zone 1 e 2, il centro di Londra. Per le famiglie scegliere quartieri come Westminster, Covent Gardn e Notthing Hills. Per giovani meglio quartieri della movida come SoHo, Piccadilly Circus ed East End - scopri di più qui;
  • Muoviti a piedi o con i mezzi, evita l'auto: nei singoli quartieri puoi muoverti a piedi, mentre per muoverti in città è consigliata la metro (Travel Card da £7,00/€8,40) e il bus turistico. Evita l'auto, il traffico è troppo intenso e la guida a sinistra - scopri di più qui;
  • Attenzione quando attraversi: ricollegandoci alla guida a sinistra, presta la giusta attenzione a quando attraversi la strada e a guardare dal lato giusto! E' molto comune infatti confondersi;
  • Attenzione agli orari di chiusura dei musei: molti musei chiudono alle 17:00, obbligando la visita la mattina o la prima parte del pomeriggio. Organizzati al meglio per poter visitare ogni museo con la giusta calma;
  • Moneta Locale: sterlina inglese (£ o GBP) / cambio: €1,00 = £0,80);
  • Documenti per l'ingresso: da ottobre 2021 necessario il passaporto, con validità residua per almeno tutto il periodo di permanenza nel Paese. Visto non richiesto per soggiorni turistici di massimo 6 mesi. Consulta il sito ufficiale della Farnesina.