Cosa vedere a Londra in un giorno

Cosa vedere a Londra in un giorno? Quali sono i posti da non perdere? Ecco consigli utili e un itinerario per visitare la città in 24 ore!

Londons is calling. Esiste città più bella, affascinante e magica di Londra? Tutti prima o poi vogliono andarci, incantati dalle immagini di Buckingham Palace, del London Eye e delle varie attrazioni della città. Meta prediletta per i giovani, che spesso tentano la fortuna lavorativa in questa città, sede di avventure letterarie e cinematografiche amate in tutto il mondo, Londra è una di quelle città che permette a chi la visita di divertirsi in ogni momento della giornata con originalità. Descriverla è impossibile, forse solo chi l'ha visitata può capirne completamente la bellezza, fatta di un misto di tradizione ed innovazione che difficilmente si vede in giro. Il suo Centro Storico, attraversato dal Tamigi, è ricco di musei che raccolgono opere artistiche di valore inestimabile, locali dove passare i freddi pomeriggi invernali, negozi e molto altro ancora. Se avete già in mente un viaggio a Londra buon per voi, ma se ancora non lo avete programmato date uno sguardo al nostro itinerario proposto per una giornata nella capitale inglese (anche se vi diciamo già che un giorno a Londra è davvero troppo poco). Dal divertimento alla storia, ecco la nostra guida su cosa vedere a Londra in un giorno.

Prima di partire: consigli utili

Valigia pronta per Londra? Bene, ma prendetevi un attimo per leggere i nostri consigli utili per il vostro viaggio.

  • Dovrete cambiare la vostra sim telefonica, che vi verrà data gratis già in Italia prima di partire.
  • Buona parte dei musei principali è gratis
  • Muotevevi a piedi o con la metropolitana, che collega ogni angolo della città in modo eccellente
  • Se decidete di prolungare la vostra visita per godervi la Londra By Night, date un'occhiata alle nostre offerte per un soggiorno in Hotel.

Itinerario di un giorno a Londra: Mattina

1- Colazione, King's Cross e The. Regent's Park

king s cross itinerario londraIl nostro itinerario a Londra inizia da King's Cross, la stazione dei treni di Londra. King's Cross la conoscono tutti per almeno un motivo: Harry Potter. All'interno della stazione, oltre a farvi una foto d'obbligo al Binario 9 3/4, potrete anche fare una veloce colazione da Leon (prezzi medi sui 10,00 €) prima di incamminarvi verso la prima meta della giornata: il The Regent's Park. Addentratevi in questo fantastico parco e dirigetevi verso la Regent's University College: a due passi da lì infatti sorgono lo Sherlock Holmes Museum e il Museo delle Cere.

2- Sherlock Holmes Museum, Museo delle Cere, British Museum e Oxford Street

Il primo, sito al celebre 221b di Baker Street, è il museo dedicato al celebre detective creato da Sir Arthur Conan Doyle, dove potrete rivivere le avventure di Sherlock Holmes circondati dagli oggetti che tanto lo contraddistinguono,
Il secondo invece è il museo di Madame Tussauds, il celebre museo delle Cere che ha succursali in tutto il mondo. Al suo interno potrete ammirare riproduzioni davvero realistiche di personaggi del mondo dello spettacolo e della storia.
Prendendo la metropolitana da Baker Street e scendendo a Goodge Street arriverete al British Museum, il museo pubblico più antico del mondo. Al suo interno sono custoditi reperti provenienti da ogni parte del mondo che vanno dalle prime incisioni su pietra fino a dipinti di inestimabile valore del Novecento. Il suo ingresso che tanto ricorda un tempio greco è inconfondibile ed indimenticabile, come la collezione di reperti dell'antico Egitto che contiene, secondi solo a quelli ospitati al Museo del Cairo.
A questo punto è ora di prendere la metropolitana fino a Oxford Circus ed incamminarsi sulla celebre Oxford Street, la via dei negozi della città. Viste le condizioni climatiche in cui versa Londra meglio approfittare della mattina per visitare questa strada e fare un po' di shopping.

In sintesi:

Itinerario di un giorno a Londra: Pomeriggio

1- Pranzo, Picadilly Circus, Leicester Square, National Gallery e Trafalgar Square

Ad una fermata di distanza con la celebre metropolitana di Londra vi attende Piccadilly Circus che, oltre alle sue caratteristiche insegne luminose, vi offre anche un ottimo locale per pranzare se sentite la carenza di cibo italiano, il ristorante San Carlo Cicchetti. Forse i prezzi non sono proprio economici (£ 40,00 circa a persona), ma chi lo ha provato non è rimasto affatto deluso, anzi. Da qui percorrendo Coventry Street arriverete in pochissimi minuti a Leicester Square. Da qui sarà facile prendere Withcom Street fino alla National Gallery, uno dei musei più importanti di Londra. Nella National Gallery potrete ammirare la Venere di Bilendorf, uno dei reperti artistici più famosi ed antichi del mondo ( ha circa 25.000 anni), oltre ad opere di Botticelli e Michelangelo. Ora è il turno di Trafalgar Square, il cuore di Londra, dal quale partono le principali strade della città: il The Mall, lo Strand e la Withehall. Dedicata alla vittoria dell'ammiraglio Nelson sulle flotte spagnole e francesi a Trafalgar, questa piazza in origine era niente di meno che la sede delle stalle reali.

2- Buckingham Palace, St. James Park, Abbazia di Westminster, Palazzo di Westminster e Big Ben

buckingham palace londra itinerarioDa Trafalgar Square sarà facile muovervi per arrivare finalmente a Buckingham Palace percorrendo la The Mall. Costruita nel 1703, Buckingham Palace è la residenza della famiglia Reale inglese che tanto ci ha fatto sognare. Il suo interno conta ben 775 stanze, e 20 ettari di parco. Se andate a Londra in inverno mettetevi l'anima in pace, non potete visitarla. L'ingresso infatti è permesso solo nei mesi estivi, periodo in cui la famiglia Reale inglese si trasferisce nella residenza estiva. Caratteristico e da non perdere è il cambio della guardia, che dura dal 1660. Dopo qualche foto d'obbligo con le guardie di Buckingham Palace è ora di spostarsi a St. James Park percorrendo la famosa Downing Street. In questo luogo inoltre sorgono le Stanze della Guerra di Churchill (se non sapete cosa sono vi consigliamo un breve ripasso guardando Doctor Who), che ripercorrono la storia della Seconda Guerra Mondiale nella capitale inglese. In direzione sud troverete a poca distanza da qui l'Abbazia di Westminster. Imponente e maestosa, questa abbazia è stato il cuore delle cerimonie religiose di Londra. In puro stile gotico, il suo interno vi stupirà per la sua ricchezza. Inoltre è qui che avvengono i matrimoni della famiglia Reale inglese. Attraversando la strada troverete il Palazzo di Westminster, sede del Parlamento inglese. Curiosità: il Palazzo di Westminster è letteralmente circondato da un labirinto sotterraneo che sembra abbia ispirato Orwell per il suo Ministero della Verità in 1984. Sicuramente conoscerete le due torri che sovrastano il parlamento: la Victoria Tower, che fa accedere al Parlamento, e la Clock Tower, cioè quello che comunemente chiamiamo Big Ben (anche se ad essere precisi questo è il nome della campana di 13 tonnellate della torre e non dell'orologio).

In sintesi:

  • luoghi visitati: Picadilly Circus(gratis), Leicester Square (gratis), National Gallery (gratis), Trafalgar Square (gratis), Buckingham Palace (£20,00 circa),St. James Park (gratis), Stanze della Guerra (£20,00 circa), Abbazia di Westminster (£22,00 circa), Palazzo di Westminster e Big Ben (gratis)
  • tour consigliati e ticket utili: Tour di Westminster e della National Gallery, Ingresso alle Scuderie Reali di Buckingham Palace
  • dove pranzare: San Carlo Cicchetti, Picadilly 215

Itinerario di un giorno a Londra: Sera


london eye londra seraPrendete ora la metropolitana da Westminster a Waterloo: in questo modo arriverete sull'altra riva del Tamigi dove vi attende l'ultima tappa di questa giornata a Londra: il London Eye. Questa gigantesca ruota panoramica dal 2000 è uno dei simboli di Londra. Alta ben 135 metri, vi permetterà di osservare tutta la città da una posizione privilegiata. Se invece soffrite di vertigini nessun problema: il London Eye forse è ancora più suggestivo proprio dal basso verso l'alto, quando le luci che lo illuminano si riflettono sul Tamigi regalando un gioco di riflessi unico. Qui vicino inoltre potrete completare la giornata con una cena sostazionsa al Gillray's Steakhouse&Bar, ottimo per ogni tasca (€ 35,00 circa a persona), e passeggiare sulla riva del Tamigi ammirando il Big Ben ed un panorama unico.

In sintesi:

  • luoghi visitati: London Eye (£ 26,00 circa)
  • tour consigliati e ticket utili: Ticket per London Eye
  • dove cenare: Gillray's Steakhouse &Bar, County Hall Westminster Bridge Road

Cosa non vedere: le attrazioni a cui è meglio rinunciare

Londra è enorme e visitarla tutta in un giorno è follia pura, ma almeno ci abbiamo provato. Ecco cosa abbiamo lasciato fuori dal nostro itinerario per motivi di tempo:

  1. Warner Bros. Studio Tour: purtroppo questo luogo è davvero troppo lontano dal Centro di Londra.
  2. Tate Gallery: già è un miracolo riuscire a vedere tutte le attrazioni proposte, aggiungere anche la Tate Gallery sarebbe davvero troppo. Solo questa Galleria meriterebbe un giorno a parte per essere visitata come si deve.
  3. Torre di Londra: questa Torre si trova dalla parte opposta rispetto al nostro itinerario.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti