10 Cose da vedere assolutamente a Dublino

Cosa vedere a Dublino? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Dublino e dintorni e da non perdere assolutamente!

0 dublino cosa vedereConosciuta per essere una città a misura d'uomo, Dublino è una destinazione molto apprezzata sia dai giovani che dagli adulti. Elegante, dai ritmi mai esagerati, la capitale d'Irlanda è anche la città più grande e popolosa del Paese. I suoi pub e la birra sono celebri in tutto il mondo, così come lo spirito easy-going dei suoi cittadini. Recandovi in visita a Dublino, vi sentirete di certo accolti calorosamente e potrete immergervi nel pieno della storia. Le influenze e conquiste subite dalla città nel corso degli anni ne hanno modificato l'aspetto anche a livello architettonico. Ad oggi, infatti, Dublino appare come un mix di stili, da quello gotico-medievale a quello georgiano. Nonostante il clima plumbeo l'atmosfera è sempre solare e allegra! Per non perdervi il meglio della città, leggete questa lista di 10 cose da vedere assolutamente a Dublino!

1 - Trinity College

1 trinity collegeGli amanti della letteratura inglese, ma non solo, non vorranno perdersi questa visita al campus tra i più celebri, prestigiosi e antichi al mondo. L'università è stata fondata nel 1592 ed ha ospitato allievi del calibro di Jonathan Swift, Oscar Wilde, Bram Stoker e Samuel Beckett. Situato in pieno centro, il Trinity College è un edificio maestoso, costruito in stile georgiano, che trasmette tranquillità e rilassatezza grazie agli ampi spazi verdi che si trovano all'esterno. Potrete immergervi nella vita dell'ateneo e partecipare alla vita studentesca, assistere alle partite di cricket e badminton organizzate dagli studenti durante le pause dallo studio, visitare la biblioteca, uno spettacolo senza eguali! Qui è custodito anche il famoso "Book of Kells", un manoscritto miniato davvero bellissimo su cui sono anche scritti i quattro Vangeli in latino.

  • Come arrivare: College Green, è possibile arrivarci con tutte le linee di bus che attraversano il centro della città
  • Orari: la visita all Old Library e Book of Kells è possibile dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 17, la domenica (da Maggio a Settembre) dalle 09.30 alle 16.30, da Ottobre ad Aprile la domenica dalle 12 alle 16.30
  • Costo biglietto: l'ingresso al Trinity College è gratuito, la visita all'Old Library e Book of Kells costa € 9,00 per gli adulti, ridotto (per studenti e anziani) € 8,00, le famiglie (2 adulti e 4 bambini) pagano € 12,00, i gruppi (più di 10 persone) € 6,50 a persona, i bambini di età inferiore a 12 anni entrano gratis

2 - Cattedrale di San Patrizio

2 st patrick s cathedralAl mondo esistono solo due cattedrali di origine protestante e, una di queste, è proprio quella di San Patrizio, nel centro di Dublino. Costruita in uno splendido stile gotico nel XII secolo, è immersa nella leggenda: si racconta che la sua edificazione avvenne proprio sul pozzo da cui San Patrizio soleva raccogliere l'acqua benedetta utilizzata per battezzare i primi cristiani irlandesi. La leggenda vuole che il pozzo fosse senza fondo e che fungesse anche da ingresso al Purgatorio per le anime che dovevano scontare qualche peccato, prima di accedere al Paradiso.

VEDI ANCHE: LE CHIESE PIU' BELLE DEL MONDO

Al suo interno questa basilica è quello che si definisce "monumentale". Ha una struttura molto solida decorata con splendide vetrate, ospita un immenso organo formato da 4000 canne. Tutte queste caratteristiche contribuiscono a creare un'aria di solennità e sacralità che impongono al visitatore un profondo silenzio. La cattedrale è stata scelta per ospitare il riposo eterno di oltre 500 importanti personalità irlandesi, tra cui lo scrittore Jonathan Swift. Un'altra leggenda è legata alla cattedrale, in particolare ad una inusuale porta di legno che si trova al suo interno. Alla fine del XV secolo il Conte di Ormond la utilizzò per barricarsi e proteggersi dal proprio nemico, il Conte di Kildare. Questi aveva promesso la pace e la salvezza per il rivale, ma l'altro ancora non si fidava. Per dimostrare la sua buona fede, il Conte di Kildare inserì il proprio braccio in un buco praticato proprio nel portale di legno in segno di amicizia, anche se il rischio di vederlo amputato con un colpo di spada era alto. Il Conte di Ormond apprezzò il gesto e, con il portale a dividerli, si strinsero la mano ponendo fine alla faida. Da questa storia nasce il detto "metterci un braccio" o "giocarsi un braccio" per descrivere quelle situazioni di impasse dove è necessario correre un rischio per ottenere un risultato positivo.

  • Come arrivare: St Patrick's Close, raggiungibile a piedi
  • Orari: visitabile da Marzo a Ottobre da lunedì a venerdì dalle 9 alle 17, il sabato dalle 9 alle 18, la domenica dalle 9 alle 10.30, dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 16.30 alle 18. Da Novembre a Febbraio visitabile dal lunedì al sabato dalle 9 alle 17, la domenica dalle 9 alle 10.30 e dalle 12.30 alle 14.30
  • Costo biglietto: l'ingresso per gli adulti costa € 5,50, ridotto € 4,50

3 - Temple Bar

3 temple barNon si può visitare Dublino senza fare un salto nel suo cuore pulsante, il quartiere Temple Bar. Si tratta sicuramente della zona più vivace della città, con i suoi pub, ristoranti, locali, esposizioni e teatri. Anche sul nome di questo quartiere c'è una leggenda: si crede che derivi da Sir William Temple, rettore del Trinity College, che si stabilì proprio da queste parti con la sua famiglia. Temple Bar si trova a sud del fiume Liffey, a poca distanza dal centro storico, ed è una tappa imperdibile sia durante il giorno che nelle ore notturne. Qui i turisti possono trovare mercatini e atelier storici, acquistare ogni genere di prodotti, dai vinili agli alimentari. Affacciati sulle tante stradine caratteristiche si trovano molteplici pub storici, dove scorrono fiumi di birra e dove è possibile ascoltare musica dal vivo. Nei pressi del quartiere è anche possibile ammirare Half Penny Bridge, un ponte pedonale in ferro che attraversa il fiume Liffey e che prende il nome dall'ammontare del pedaggio che si pagava per utilizzarlo. Non bisogna perderselo in quanto rappresenta uno dei punti più suggestivi di Dublino, specialmente all'alba e al tramonto.

  • Come arrivare: se provenite dal centro di Dublino a piedi dista circa 750 metri ed è raggiungibile imboccando O'Connell Street Lower verso Prince's Street North, poi si attraversa il ponte O'Connel Bridge. È possibile prendere l'autobus 747 verso Heuston St. e poi proseguire a piedi
  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

4 - Guinness Store House

4 guinness store houseÈ il primo stabilimento di produzione della celebre birra scura Guinness ed accoglie i visitatori nei suoi 7 piani. La birra più amata dagli irlandesi viene prodotta in questa fabbrica dal 1759, anno della sua costruzione, ad opera di Sir Arthur Guinness, fondatore della birra omonima. Raggiungibile a piedi dal centro storico in soli 10 minuti, oltre ad essere uno stabilimento è anche un museo dedicato a questa bevanda, dove è possibile assaporare non solo il liquido ambrato ma anche il vero spirito irlandese, fatto di tenacia, creatività precisione e attenzione ai dettagli. Ovviamente al termine del percorso è prevista la degustazione omaggio di una pinta di Guinness presso il panoramico Gravity Bar.

  • Come arrivare: St James's Gate, a piedi dal centro storico o con l'autobus 51B e 78A da Aston Quay, 123 da O' Connell Street e 123 da Dame Street
  • Orari: aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 17, nei mesi di Luglio e Agosto: dalle 9.30 alle 19
  • Costo biglietto: adulti € 14,40 Euro, studenti con più di 18 anni € 10,60, studenti di età compresa tra i 12 e i 18 anni 8.50 Euro, over 65 € 10,50, bambini dai 6 ai 12 anni € 4,80
  • Prenota il tuo tour: Fabbrica Guinness, accesso prioritario e pinta gratis

5 - La prigione di Kilmainham Gaol

5 kilmainham gaolIl carcere di Kilmainham Gaol è un'ottima testimonianza della storia d'Irlanda, tra queste fredde celle si è combattuta la battaglia politica per l'indipendenza dell'Irlanda. Criminali comuni ma anche ribelli politici sono stati rinchiusi qui, alcuni senza uscirne mai più, almeno in vita. Il cortile interno del carcere, infatti, è stato teatro di numerose esecuzioni. La prigione oggi svolge il compito di museo ed è spesso sede di video musicali e set cinematografici. Visitare la prigione, che si trova nella zona ovest di Dublino, è un'esperienza emotivamente significativa ed impegnativa, è possibile anche essere rinchiusi per qualche minuto in una delle celle per comprendere appieno le sensazioni sgradevoli di angoscia e frustrazione che i detenuti provavano all'epoca.

  • Come arrivare: Inchicore Rd, Autobus 51, 51B, 78A, 79 da Aston Quay
  • Orari: da Aprile a Settembre aperto dalle 9.30 alle 18, da Ottobre a Marzo dalle 9.30 alle 17.30, la domenica dalle 10 alle 18
  • Costo biglietto: adulti € 6,00, studenti e bambini € 2,00

6 - La Galleria Nazionale Irlandese

6 national gallery of irelandUna collezione di capolavori dal valore inestimabile è ospitata presso la National Gallery of Ireland. I visitatori possono infatti ammirare l'oscura Cattura di Cristo del Caravaggio, l'Annunciazione di Rubens ed altre opere di autori fiamminghi, Impressionisti inglesi e francesi. È presente anche una sala dedicata alle opere dell'illustratore e fumettista irlandese Jack Yeats, che nel 1894 ha dato vita al primo fumetto di Sherlock Holmes.

  • Come arrivare: Zona Pearse Station, treno fermata Pearse Station. Autobus 4/A, 5, 7, 7A, 10, 13/A, 44/C e 48A
  • Orari: aperta dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 17.30, il giovedì dalle 9.30 alle 20.30, la domenica dalle 12 alle 17.30
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

7 - Il Dublin Castle

7 dublin castleRappresenta il centro del potere amministrativo di Dublino ed è situato tra la Christ Church Cathedral e la Cattedrale di San Patrizio. Si tratta di un castello di origine normanna le cui origini si perdono nell'antichità, risale infatti al 1204 ed è stato costruito per volontà di Giovanni I Re d'Inghilterra, proprio il celebre Giovanni detto "senza terra".

VEDI ANCHE: I CASTELLI PIU' BELLI DEL MONDO

Simbolo dell'oppressione inglese in Irlanda, ad oggi è sede di rappresentanza del governo e ospita le cerimonie ufficiali di stato.

  • Come arrivare: Dame St, treno fermata Pearse Station. Autobus: 4/A, 5, 7, 7A, 10, 13/A, 44/C e 48A
  • Orari: aperto dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 17.30, il giovedì dalle 9.30 alle 20.30, la domenica dalle 12 alle 17.30
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

8 - The Spire

8 the spirePresso O' Connell Street, una zona amatissima dai giovani dublinesi, si trova una torre d'acciaio alta 120 metri conosciuta come The Spire oppure come "il monumento alla luce". Fa parte di un progetto di rivalutazione urbanistica e i dublinesi si sono divertiti, negli anni, a inventarsi per lei i più disparati nomignoli. Fino al 1996 al suo posto sorgeva la statua dell'ammiraglio inglese Horatio Nelson, distrutta da una bomba fatta esplodere dall'IRA, l'organizzazione militare indipendentista irlandese.

  • Come arrivare: presso O' Connell Street, a pochi passi da Temple Bar
  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

9 - Phoenix Park

9 phoenix parkÈ fra i parchi più grandi d'Europa ed è anche più esteso del Central Park di New York! Misura ben 700 ettari dove viali alberati e prati allietano la vita dei cittadini e dei turisti.

VEDI ANCHE: I PARCHI URBANI PIU' GRANDI D'EUROPA

In questo parco è infatti possibile essere circondati dalla natura a due passi dal centro di Dublino: è presente anche una colonia di daini!

  • Come arrivare: Autobus 10, 37, 38, 39, 67 dal centro città. Ferrovia e tram (Luas) a pochi passi dalla stazione di Heuston si trova l'ingresso di Parkgate Street. Tram (Luas) fermata di Heuston sulla linea rossa (Red Line)
  • Orari: aperto 24 ore su 24
  • Costo biglietto: /

10 - Grafton Street

10 grafton streetSi tratta della via per lo shopping cittadino, ricca di una gradevole atmosfera e di fascino. È possibile percorrerla interamente a piedi e ammirare le splendide case georgiane a quattro piani, oltre che le vetrine degli eleganti negozi e gli spettacoli degli artisti di strada. Se la visitate nel periodo natalizio non potete perdervi le vetrine addobbate e le caratteristiche luminarie che regalano uno scenario da cartolina.

  • Come arrivare: a 5 minuti a piedi da Temple Bar
  • Orari: /
  • Costo biglietto: Gratis, visita libera

Organizza il tuo viaggio: Hotel e Tour

11 dublino hotelAnche a Dublino sono presenti le soluzioni più disparate per soggiornare, in ogni zona della città. Ovviamente il centro è l'area più costosa, soprattutto nei pressi del Trinity College o di Temple Bar. Si consiglia di scegliere O' Connell Street, nei dintorni di The Spire e di Temple Bar, dove i costi sono più ragionevoli. È possibile scegliere di soggiornare presso le caratteristiche guesthouse oppure in un B&B, per assaporare la tipica atmosfera irlandese. Prenotate il vostro alloggio con largo anticipo, in particolare se la vostra visita sarà in concomitanza con eventi importanti come il torneo di rugby "6 Nazioni" o il celebre St Patrick's Day.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti