castello wawel cracovia 1

Cosa vedere a Cracovia in 3 giorni

Cosa vedere a Cracovia in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Cracovia in un weekend!

castello wawel cracovia 1Cracovia è la seconda città più importante della Polonia, con il ruolo di centro culturale, artistico e universitario del Paese, e la sua principale meta turistica, con oltre otto milioni di visitatori all'anno. La sua fama è dovuta soprattutto al suo centro storico, piccolo e molto curato, dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1978. Sapevate che si tratta del primo centro abitato considerato patrimonio dell'umanità al mondo e del primo sito Unesco a essere reputato tale in tutta Europa?
Vediamo come visitare e cosa vedere a Cracovia in un weekend di 3 giorni.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Cracovia Cosa vedere a Cracovia in un giorno

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Cracovia: in primavera o in autunno. Le temperature sono più gradevoli rispetto ai mesi invernali e si evitano la folla dei mesi estivi e i prezzi più alti. Maggio è il mese dello sport e dell'arte: hanno luogo la Maratona di Cracovia, il Festival Internazionale della Fotografia e quello del Cinema. L'autunno è la stagione perfetta per godersi musei e gallerie d'arte, anche se l'appuntamento più atteso è il Zaduszki Jazz Festival, che si tiene ogni 1 novembre - maggiori info su quando andare a Cracovia
  • Come arrivare:in l'aereo. Ci sono 2 aeroporti: il Balice-Giovanni Paolo II (11 km) e il Katowice (81 km). Dal primo si arriva in città in taxi (32 minuti per circa €16,00), in treno (20 minuti per circa €2,00) o in bus (linee 208 e 209, più la linea notturna 902, 40 minuti per €2,00). Da Katowice ci sono gli autobus della compagnia Matuszek (2 ore per circa €12,00) - Voli low cost da €51,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire:le zone migliori sono Stare Miasto, Kazimierz e Debniki. Stare Miasto è il centro storico: tutte le principali attrazioni si possono raggiungere tranquillamente a piedi. Kazimierz è il quartiere ebraico, che dista 15-20 minuti a piedi dal vero e proprio centro ma ha prezzi leggermente più bassi rispetto. Il quartiere residenziale di Debniki è ottimo per chi preferisce un'atmosfera di relax, lontano da bar, locali e ristoranti, e non è lontano dal centro - Hotel e b&b a partire da €30,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: Cracovia è una città bike-friendly, con lunghe piste ciclabili e verde urbano. Il centro storico tra l'altro è pedonale, quindi si può accedere solo a piedi o in bicicletta. Non mancano i mezzi pubblici (tram e autobus), con corse diurne e notturne agli stessi prezzi (singola corsa €0,75, carnet valido per 72 ore €7,15). I biglietti si possono acquistare a bordo dei mezzi (con un sovrapprezzo), presso i chioschi della MPK (la compagnia di trasporti) e alle varie fermate - maggiori info su come muoversi a Cracovia
  • Cracovia Card: un consiglio è quello di comprare la Cracovia Card, che per due giorni costa circa €28,00 euro. Si ha accesso illimitato su tutte le linee di trasporto pubblico, accesso a oltre 40 musei e monumenti e trasferimento da e per l'aeroporto Balice.

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Rynek Glowny, Palazzo dei Tessuti, Basilica di Santa Maria, Chiesa di Sant'Adalberto, Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, Collegium Maius

rynek glowny cracoviaLa visita di Cracovia comincia, dopo una colazione al Milkbar Tomasza (menù continentale e internazionale da €2,00 a €5,00) dalla Rynek Glowny, la piazza centrale, che rappresenta il vero e proprio centro della città. Si tratta della piazza medievale più grande d'Europa, con i suoi 40.000 metri di estensione, che ospita bancarelle e negozietti. Vicino a essa ci sono due edifici molto importanti: il Palazzo dei Tessuti, che è una delle sezioni del Museo Nazionale di Cracovia (costo biglietto €2,30), e la Basilica di Santa Maria (stessi prezzi del Museo).
Altre due chiese da visitare, non molto distanti, sono quella di Sant'Adalberto e quella dei Santi Pietro e Paolo. Non può mancare, inoltre, la scoperta del Collegium Maius, l'antica sede dell'Università Jagellonica, la più grande e antica del nostro continente e quella in cui studiò Copernico (biglietto €2,80).

2 - Pomeriggio: Pranzo, Museo Czartoryski, Porta Florianska, Barbacana

Finito il pranzo al Szalone Widelce, ristorante di cucina tipica polacca con prezzi irrisori (il piatto più caro costa circa €13,00), si passa alla visita del Museo Czartoryski, il primo museo e uno tra i più famosi della Polonia. Al suo interno si trovano opere molto importanti, come "La Dama con l'Ermellino" di Leonardo (costo biglietto €2,30 circa).
Il pomeriggio prosegue con la visita a Porta Florianska, l'unica riuscita a resistere a guerre e tempo, e a Barbacana, bastione di forma circolare, tegole rosse e con molte torrette, chiamato Porta della Gloria perché è da qui che entravano in città i vincitori di battaglie.

3 - Sera: Cena, Kleparz, Piazza centrale del mercato, Chiesa di San Floriano

Prima di cena, si consiglia una passeggiata nel quartiere residenziale di Kleparz, dove visitare la piazza centrale del mercato e la chiesa di San Floriano.
Per cenare è consigliato il Jarema Restaurant, con cucina tipica polacca a prezzi contenuti (il piatto meno economico costa circa €17,00). Per chi ha ancora forze, è d'obbligo un giro per godersi la movida.
VEDI ANCHE: 10 specialità da mangiare a Cracovia

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Rynek Glowny, Palazzo dei Tessuti (€2,30), Basilica di Santa Maria(€2,30), Chiesa di Sant'Adalberto (Gratis), Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (Gratis), Collegium Maius (€2,80), Museo Czartoryski (€2,30), Porta Florianska (Gratis), Barbacana (Gratis), Kleparz (Gratis), Piazza centrale del mercato (Gratis), Chiesa di San Floriano (Gratis)
  • Card, ticket e tour consigliati:tour di 1 giorno in auto elettrica - tour a piedi della città vecchia
  • Dove mangiare:Colazione presso Milkbar Tomasza (Ottieni indicazioni), Pranzo presso Szalone Widelce (Ottieni indicazioni), Cena presso Jarema Restaurant (Ottieni indicazioni)

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Complesso del Castello di Wawel (Cattedrale, Museo, Caverna del Drago e Palazzo Reale)

castello wawel cracovia 1La colazione del secondo giorno è da Cupcake Corner, dove si possono gustare cupcake di ogni tipo e non solo, a prezzi modici (colazione completa circa €5,00).
Il secondo giorno è dedicato all'altro nucleo storico di Cracovia, ovvero la collina del Wawel. Da non perdere è il Castello di Wawel, Patrimonio Unesco, che è molto esteso e ha diverse zone interessanti (visita guidata da €22,00). Si possono visitare la Cattedrale, il Museo, la Caverna del Drago e il Palazzo Reale, quest'ultimo diviso a sua volta in vari percorsi espositivi. Il prezzo del biglietto cambia a seconda dell'area che si vuole visitare: si parte da un minimo di circa €1,60 a un massimo di €5,00.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Quartiere ebraico Kazimier e Sinagoghe, Piazza del Mercato, Museo etnografico e Chiese

Il pomeriggio, dopo un pranzo da Starka Restaurant (cucina tipica polacca, ottimo rapporto qualità prezzo, pranzo circa €16,00) è da dedicare alle memorie del Kazimierz, il quartiere ebraico di Cracovia, ricco di storia e che ricorda l'Olocausto e le disgrazie degli Ebrei. Inoltre, è stato scenografia del famoso film "Schindler's List".
La Piazza Nuova è il centro del distretto e ospita l'Okraglak, un edificio di forma rotonda che un tempo fu un mattatoio. Ci sono diverse sinagoghe da poter visitare: la Vecchia Sinagoga (circa €2,30), la Sinagoga Temple e la Sinagoga Remuh (entrambe circa €1,70).
Non dimenticate però la parte cristiana con Piazza del Mercato, attorno alla quale ci sono il Municipio e la sede del Museo etnografico (biglietto circa €3,00), e con le tre chiese (Santa Caterina, Corpus Christi e San Stanislao).

3 - Sera: Cena, Podgorze, Piazza degli Eroi del Ghetto, Monumento delle sedie vuote

Dopo la cena al Dawno temu na Kazimierzu, locale tipico che ti porta nel passato grazie all'arredamento, con prezzi ottimi (cena circa €16,00), è da vedere assolutamente il vero e proprio ghetto di Cracovia, il Podgorze, in cui predomina il Monumento delle sedie vuote, in Piazza degli Eroi del Ghetto, composto da 70 sedie vuote e dagli oggetti che gli ebrei dovettero lasciare quando vennero deportati.

In sintesi:

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Auschwitz I

auschwitzLa giornata inizia dal Żarówka Cafe, un incantevole locale vicino alla piazza principale di Cracovia in cui fare colazione (non più di €10,00 a testa).
Il terzo e ultimo giorno è dedicato alla visita del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, il più grande campo di questo genere. Si trova a circa 60 chilometri da Cracovia e si può raggiungere in autobus o in navetta, con un biglietto di soli €3,00/3,50 sia andata sia ritorno (tour guidato di 1 giorno da Cracovia da €32,00).
Dato che il complesso comprende tre campi, la mattina si inizia con Auschwitz I, il centro amministrativo. Potete decidere di fare la visita guidata di 3,5 ore €12,00 o di 6 ore a €21,00.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Auschwitz II (Birkenau)

Il pranzo è da Art Deco, un ristorante appena fuori dalla struttura visitata. Locale carino, in cui si pranzo a circa €10,00 a testa. Nel pomeriggio continua la visita del campo di concentramento con la seconda parte del complesso, ovvero Auschwitz II (anche conosciuto come Birkenau), il vero e proprio campo di sterminio degli ebrei.

3 - Sera: Cena, ritorno a Cracovia

Finita la visita potete cenare al Café Bergson, a circa 30 minuti dal campo: una cucina di ogni genere, polacca ed europea, a prezzi abbordabili. La giornata e il soggiorno in Polonia finiscono con il ritorno in città.

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Cracovia

Cracovia è una delle destinazioni turistiche più economiche in Europa. I voli, se prenotati con anticipo, hanno un costo molto basso e gli ostelli e gli hotel hanno prezzi accessibili, così come sono abbordabili i pasti in bar, pub e ristoranti.

  • Costi per mangiare: circa €50,00 a persona al giorno (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: €28,80 a persona con la Cracovia Card più €12,00 o €21,00 per Auschwitz
  • Trasporti: €28,80 a persona con la Cracovia Card più €3,00/3,50 euro per gli autobus da e per Auschwitz
  • Hotel, alloggi e b&b: hotel e b&b da €30,00 a notte, ostelli da €20,00 a notte - guarda le offerte
  • Svago: circa €15,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Cracovia: da €350,00 a persona voli esclusi (Voli low cost da €51,00 - guarda le offerte)

Consigli, info utili e itinerari per visitare Cracovia

  • Qual è il periodo migliore per visitare Cracovia?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Cracovia
  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Cracovia? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Cracovia
  • Poco tempo a disposizione? Ecco l'itinerario di 1 giorno!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Cracovia: ecco cosa vedere in un giorno.
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Cracovia!
  • Le specialità tipiche e i migliori ristoranti di Cracovia
    Suvvia, non avrete mica intenzione di andare a Cracovia e mangiare al McDonald's... Ma certo che no, in ogni città ci sono delle specialità da provare assolutamente: ecco 10 cose da mangiare a Cracovia e dove!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su