Bolzano Alto Adige Italia VacanzaLa bella stagione sta arrivando, e con lei la voglia di staccare la spina e viaggiare, anche solo per un week-end. Sembra molto facile a dirsi, ma a farsi? L'Italia infatti è talmente piena di bellezze che è difficile sceglierne solo una per un viaggio in primavera, ma da qualche parte bisogna pur cominciare, no?
Da Nord a Sud ecco dunque alcune mete che potrebbero fare al caso vostro per un fine settimana degno di una vacanza in piena regola.

Nord Italia

Per una meta originale perché non pensare al Nord Italia? Le sue città piene di fascino saranno l'ideale per 48 ore di relax e cultura. Sciate sulle Alpi, passeggiate tra le strade delle città, prendete un caffè guardando alcuni dei panorami più spettacolari d'Italia.

1 - Trieste, Friuli-Venezia Giulia

trieste week endTrieste è una delle città del Nord Italia più gettonate negli ultimi tempi. Capoluogo del Friuli Venezia Giulia, è piena di influenze slovene ed austroungariche, come potrete vedere passeggiando tra le sue vie. All'interno della città, oltre al centro storico di origine medievale, troverete luoghi spettacolari come il Castello di Miramare, Piazza Unità d'Italia ed il Faro della Vittoria. Per un primo approccio con la città, specie se vi soffermate solo un giorno o poco più, consigliamo il tour della città in autobus con audioguida, per una panoramica e per individuare i punti di riferimento principali.
Inoltre, se vi soffermate per qualche giorno in più, potete valutare un'escursione a Lubiana e Lago di Bled, e se amate paesaggi fiabeschi, una gita di un giorno alle grotte di Postumia e Castello di Predjama.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Trieste

2 - Venezia, Veneto

venezia week endFoto di Sébastien Bertrand. Esiste città più romantica di Venezia? Ottima per i romantici, gli appassionati di storia ma anche di architettura, Venezia vi offre passeggiate da sogno a due passi dai canali che l'hanno resa famosa nel mondo.
Prendete un caffé a Piazza San Marco, scoprite le leggende che ruotano attorno al Ponte dei Sospiri, visitate Murano e Burano per scoprire l'antica arte della lavorazione del vetro e dei merletti.
Il must per eccellenza è naturalmente un giro in gondola fra i canali. Inoltre, se vi soffermate per un paio di giorni appena, vi consigliamo di non sprecare tempo in fila per visitare le principali attrazioni, specie Palazzo Ducale e San Marco: optate per un tour guidato con ingresso prioritario.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Venezia

3 - Milano, Lombardia

milano navigli week endMilano è una delle capitali della moda, oltre ad essere una delle città più affascinanti d'Italia. Potreste pensare ad un week-end di spese folli tra le vie della città, per poi scoprire il Duomo ed altri luoghi magici della città, come il Castello Sforzesco ed i Navigli, che tutto fanno sembrare Milano tranne che una città del Nord. Per un primo approccio, può essere comodo il tour sul bus hop-on hop-off, per prendere dimestichezza con la città e individuare i principali punti di riferimento.

Come per le principali mete turistiche, specie con attrazioni così famose, il rischio è quello di sprecare ore in fila per le visite, e sappiamo bene come il tempo sia prezioso. Il consiglio è quello di optare per i tour guidati o i biglietti con ingresso salta la fila. Nello specifico, consigliamo il tour del Duomo con ingresso prioritario e terrazze e il tour guidato salta-la-fila dell'Ultima Cena.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Milano

4 - Torino, Piemonte

torino week endTorino è una città piena di magia. Il suo centro storico, pieno di edifici risalenti al periodo sabaudo, come il Castello Valentino è stato dichiarato Patrimonio dell'Unesco, e sarebbe un peccato non visitarlo.
Passeggiate tra i suoi boulevard visitate il Duomo ed ammirate quello che rimane dei resti di epoca romana. Non ve ne pentirete.
Tra le principali attrazioni di Torino c'è il Museo Egizio, secondo solo a quello del Cairo. Purtroppo troverete una fila lunghissima all'ingresso, ma fatevi furbi e acquistate l'ingresso prioritario.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Torino

5 - Bolzano, Trentino Alto Adige

bolzano week endBolzano è forse la più "nordica" delle città che abbiamo esaminato fino ad ora. Capoluogo della provincia omonima in Trentino Alto Adige, è la meta ideale per gli amanti della montagna.
Dedicate un giorno alla città e poi organizzate delle escursioni alla scoperta delle Dolomiti: il top è il tour privato lungo la strada delle Grandi Dolomiti, un viaggio nel cuore delle Dolomiti partendo da Bolzano e passando dal Lago di Carezza, il Passo di Costalunga fino alla Val di Fassa in Trentino.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Bolzano

6 - Udine e dintorni, Friuli Venezia Giulia

lago montagna fusine natura 2Fate base a Udine per scoprire bellissime località da visitare in Primavera, adatte per gli amanti delle bellezze naturali e perfette per essere esplorate anche con i bambini.

La Sorgente del Gorgazzo è una grotta subacquea da cui ha origine l'omonimo torrente. A 9m di profondità si trova la statua di un Cristo.

Il Lago del Predil offre un paesaggio unico ma anche uno stabilimento nautico-balneare attrezzato, con attività per grandi e piccini.

Il Parco Botanico Friuli-Cormôr è una sorta di grande giardino nel crocevia di 5 comuni, tra cui Udine, e costeggiato dal torrente Cormôr. Comprende percorsi educativo-naturalistici in collaborazione con l'Università di Udine.
VEDI ANCHE: I posti più belli da visitare in Friuli Venezia Giulia

7 - Ravenna e dintorni, Emilia Romagna

chiesa basilica sanvitale ravennaSe volete coniugare arte e super divertimento la zona di Ravenna è perfetta. Nella città dei mosaici troverete il Museo Tamo che offre anche laboratori ed attività per i più piccoli. In Piazza San Francesco, nel centro storico, troverete la basilica omonima. Ai bimbi piacerà un sacco scendere nella cripta della chiesa, sapete perché? Trovandosi al di sotto del livello del mare l'acqua penetra trasformandola in una sorta di piccola piscina. Per questo motivo sotto l'altare si può osservare una sorta di "acquario" con pesci rossi che nuotano al di sopra dell'antico pavimento. Davvero curioso e divertente, specialmente per i più piccoli.

Ravenna è celebre non solo per l'arte, ma anche per lo sfrenato divertimento. Uno dei luoghi cult è Mirabilandia, il re dei parchi divertimento della Riviera Romagnola.

Centro Italia

Il Nord Italia è troppo freddo? Allora il Centro Italia potrebbe essere quello che fa per voi. Borghi medievali, città d'arte famose in tutto il mondo e buon cibo la fanno da padrone in questa parte d'Italia.

1 - Perugia, Umbria

perugia week endPerugia è sicuramente una meta fantastica per un fine settimana diverso. Raggiungibile da ogni parte d'Italia, la città può essere visitata tranquillamente in due giorni senza lasciare niente da parte.
Una buona idea potrebbe essere visitare la Galleria Nazionale dell'Umbria e poi passeggiare verso Fontana Maggiore.
Dedicate un giorno alla città, poi valutate un'escursione di un giorno a Cascia, Norcia e Cascata delle Marmore: potrete godere di una meravigliosa gita all'aria aperta, assaggiare prodotti tipici e visitare borghi incantevoli!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Perugia

2 - Roma, Lazio

colosseo week endRoma caput mundi, anche se solo per un weekend. Qui potrete trovare ogni giorno eventi, mostre, aperture notturne di musei, senza dimenticare il buon cibo presente in ogni angolo della città. Ottima se avete già messo piede a Roma almeno una volta, rappresenta una mini-fuga da non dimenticare. Vi sembrerà di essere in un film passeggiando a due passi dal Colosseo o ammirando gli affreschi di San Pietro.
Il vero rischio quando si visita Roma è quello di perdere troppo tempo in coda per visitare le attrazioni: Colosseo, Musei Vaticani, parliamo di attrazioni fra le più visitate non solo in Italia ma nel mondo. Se non volete che il vostro weekend sia trascorso tra file estenuanti, opta per i tour guidati o i biglietti con opzione salta la fila. Nello specifico, ti consigliamo l'ingresso senza fila a Musei Vaticani e Cappella Sistina e l'ingresso prioritario a Colosseo, Foro Romano, Palatino.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Roma

3 - L'Aquila, Abruzzo

l aquila week endMeta decisamente originale per un week-end, ma non per questo meno interessante di altre. L'Abruzzo è piena di bellissime città tutte da scoprire durante i vostri week-end. Perché non iniziare da l'Aquila? Ricca di fascino, storia e mistero, è la meta ideale se amate le montagne ma non volete rinunciare alla comodità della città.
VEDI ANCHE: L'Aquila: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

4 - Bevagna, Umbria

bevagna week endIn Umbria esiste un piccolo borgo che in un determinato periodo dell'anno torna indietro nel tempo. Si tratta di Bevagna e del suo festival medievale, che nel mese di giugno vi permetterà di tornare indietro al 1200.
Bevagna tuttavia è interessante anche in tutti gli altri periodi dell'anno, con le sue chiese medievali ed i palazzi che sembrano usciti da leggende antiche. Fateci un pensierino.

5 - Giardino di Ninfa, Lazio

giardini di ninfa week end(1)Foto di Mentnafunangann. A Sud di Roma, per essere più precisi nelle vicinanze di Sermoneta, esiste un giardino che ogni anno richiama migliaia di visitatori. Si tratta di Ninfa, antico borgo medievale che oggi è diventato uno dei giardini a cielo aperto più spettacolari d'Italia. Al suo interno troverete alberi, fiori e piante di ogni tipo che, grazie alle caratteristiche del terreno, riescono a crescere 3 volte più velocemente del normale. Questi giardini sono sempre visitabili, ma in primavera hanno un fascino particolare, dal momento che molte delle piante contenute iniziano a fiorire.
Può essere una splendida gita di un giorno da Roma, vi consigliamo di valutare il tour guidato di un giorno a Sermoneta e Giardino di Ninfa.

6 - Scanno e dintorni, Abruzzo

lago di scanno dal sentiero del cuoreFoto di Superchilum. L'Abruzzo è una piccola regione italiana che ha molto da offrire e perfetta da ammirare ed apprezzare nei mesi che vanno da Aprile a Settembre.

Il Lago di Scanno colpirà soprattutto gli amanti delle fiabe. Un borgo romantico con un bellissimo lago blu immerso in una natura selvaggia e quasi incontaminata. Da qui potrete intraprendere un'escursione alle Gole di Aielli-Celano dove vi aspetta uno dei canyon più importanti d'Italia. L'atmosfera selvaggia è resa ancor di più tale dal volo di aquile reali, nibbi e grifoni, che qui nidificano e vivono.

Se volete stupire i bambini, specialmente i più piccoli, portateli al Museo Nazionale d'Abruzzo. Si trova all'interno di un vecchio forte spagnolo e custodisce un preziosissimo "ospite": l'Elephas meridionalis. Si tratta dei monumentali resti di un mammut, ritrovati nel 1945.
Se invece fate base a L'Aquila o non vi spaventano le distanze, sul Gran Sasso c'è il Parco Avventura Gran Sasso Adventure Park!

Sud Italia e Isole

Volete andare sul sicuro? Allora il Sud Italia è quello che fa per voi. Le temperature sempre più elevate rispetto al resto d'Italia lo rendono ideale per chi ama stare all'aria aperta. Sicilia, Puglia, Campania, ma anche Sardegna ed isole rispondono perfettamente alle vostre esigenze.

1 - Palermo, Sicilia

palermo week endVisitare tutta Palermo in un fine settimana non è possibile, ma potete sempre dare un primo sguardo a questa splendida città durante un fine settimana di primavera. In un paio di giorni potrete sicuramente visitare le attrazioni principali, come il Teatro Massimo, il Palazzo dei Normanni e la Cattedrale, e magari fare una passeggiata al mare a Mondello o a Cefalù.
Ma la vera magia di Palermo è anche nel cibo, in particolare nello street food: non perdere questo aspetto e goditi un tour a piedi tra street food e storia.
Se vi soffermate per qualche giorno in più, vi consigliamo di valutare anche un tour di mezza giornata a Monreale e Cefalù.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Palermo

2 - Napoli e la Costiera Amalfitana, Campania

napoli week endLa Costiera Amalfitana è una di quelle perle nascoste tra le coste italiane. Per un fine settimana primaverile (ma va bene in qualsiasi periodo dell'anno) pensate ad una gita on the road che vi permetterà di scoprire i borghi di Amalfi, Ravello, Sorrento e Positano.
Se fate base a Napoli, potete optare per un comodo tour tutto incluso da Napoli, ma naturalmente dedicate anche un giorno almeno al capoluogo campano, e coronate il vostro viaggio con una bella pizza! Qui vi attendono la chiesa di San Gregorio Armeno, Piazza del Plebiscito, Castel dell'Ovo e molto altro ancora.
VEDI ANCHE: Cosa vedere nella Costiera Amalfitana: attrazioni, borghi più belli e itinerari

3 - Lecce ed il Salento, Puglia

lecce week endFoto di Tifoitalia. Altra destinazione fantastica per un week-end primaverile è Lecce. Qui troverete eventi musicali, artistici e letterari, che rendono il Salento uno dei poli culturali più interessanti d'Italia. Nota anche come la "Firenze del Sud", Lecce è la sede di importanti testimonianze artistiche come l'Ipogeo dei Palmieri e l'Anfiteatro Romano, oltre a diversi parchi naturali. Per un primo approccio, consigliamo un tour a piedi con una guida locale, per prendere dimestichezza con la città e individuare i punti di riferimento.
Inoltre la sua posizione centrale la rende un'ottima meta per eventuali spostamenti in altre parti della Puglia.

4 - Cala di Volpe in Sardegna

cala di volpe sardegnaVoglia di relax in un vero e proprio paradiso terrestre? Allora optate per Cala di Volpe, una delle coste più affascinanti di tutta la Costa Smeralda. In questo tratto di Sardegna troverete acqua cristallina ed incontaminata, sabbia finissima e tanto sole. Magari tra un bagno e l'altro ci scappa anche una visita ad uno dei numerosi nuraghi presenti sull'isola, testimonianza dell'antica popolazione che abitava la Sardegna.

5 - Isole Eolie, Sicilia

isole eolie wek endSe avete voglia di qualcosa di diverso perché non organizzare una gita alle Isole Eolie?
Questo arcipelago, formato da 7 isole, accoglie ogni anno circa 600.000 turisti, che arrivano per fare escursioni, godersi il mare e fare snorkeling.
VEDI ANCHE: Isole Eolie, Sicilia: dove si trovano, quali sono e cosa vedere

6 - Matera e dintorni, Basilicata

matera paesaggio urbano italia 4Matera è una città antichissima dove storia, cultura e natura si fondono in un incredibile mix. Assolutamente da fare un tour guidato dei Sassi, Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Questo sito consiste in un suggestivo intreccio di vicoli tortuosi e di grotte adibite ad abitazioni, di chiese rupestri e cunicoli sotterranei.

Tra i prati dell'altopiano murgico materano vi sono, invece, i resti di antichi villaggi neolitici. Quest'area è raggiungibile grazie ad un innovativo e divertente ponte sospeso che parte direttamente dai Sassi.
Da non perdere anche l'area del Lago di San Giuliano dove capanni di avvistamento permettono di ammirare le circa 140 specie di uccelli che vivono in questo luogo.

7 - Trapani e provincia, Sicilia

riserva dello zingaro caletta 3Foto di sikeliakali. La provincia di Trapani è probabilmente quella con il mare più bello. San Vito lo Capo e la Riserva dello Zingaro da una parte, Marsala e le Saline dall'altra, passando per bellissime aree archeologiche come quelle di Selinunte e Segesta. Durante le belle e calde giornate di sole del mese di Aprile ci si può persino concedere quantomeno una passeggiata a piedi nudi lungo le spiagge.

Visitate i templi greci a Selinunte e Segesta: l'imponenza delle strutture, il panorama circostante e la loro storia sapranno catturare tutta la famiglia. Con i più grandicelli potrete fare una tappa al Museo del Sale, mentre con i più piccini potrete solo recarvi alle saline verso il tramonto ed ammirare lo spettacolo della luce riflessa sullo specchio d'acqua e dei fenicotteri che qui vivono. I bambini rimarranno ammaliati nel vedere questi curiosi uccelli rosa.

Infine, sulla vetta del monte si trova Erice, uno dei borghi più belli d'Italia: vi sembrerà di entrare in un paesaggio incantato, con castelli e torri a strapiombo, vicoletti e costruzioni medievali, strade acciottolate... il set perfetto per un'avventura fantasy con tutta la famiglia!
VEDI ANCHE: Escursioni da Trapani: le migliori gite di un giorno nei dintorni