udine

Udine: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Cosa vedere a Udine e dintorni: itinerari di un weekend e di un giorno. Scopri 10 cose da visitare, i migliori ristoranti e cosa fare la sera. Info e consigli utili su Udine

udineUdine è una bellissima città con piazze di architettura veneziana e antichi palazzi, protetta dal suo castello che sorge a 138 m s.l.m. e dal quale si ammirano i tetti della città, le montagne che la circondano e il mare Adriatico. Abitata già dal neolitico, attraversata da Attila che si innamorò dei suoi colli, iniziò ad essere un importante centro urbano nel 983 fino a divenire residenza patriarcale nel 1222. Nel Settecento fu la città di Giambattista Tiepolo che qui raggiunse la sua maturità artistica: oggi si possono ammirare i suoi capolavori al Palazzo Patriarcale e nel Duomo. Nel 1866 venne annessa al Regno d'Italia e dopo la II Guerra Mondiale cominciò a svilupparsi fino a divenirè la città che è ora. Da sempre radicata nelle sue tradizioni popolari e legatissima al territorio pur essendo aperta alle innovazioni, lega la sua immagine alle tante osterie dove si celebra il rito del Tajut: un calice di vino in compagnia. I vini friulani infatti hanno picchi di eccellenza che li hanno fatti conoscere in tutto il mondo e sono spesso abbinati a piatti tipici della tradizione contadina.
VEDI ANCHE: 10 posti da visitare in Friuli Venezia Giulia Paesi e borghi da visitare in Friuli Venezia Giulia

10 cose da vedere a Udine in un Weekend

1 - Castello

Il Castello è uno dei monumenti più significativi e della città di Udine. Venne edificato nella prima metà del '500 in stile rinascimentale sui ruderi di una fortezza precedente. In estate il piazzale del castello ospita eventi come concerti, esposizioni e spettacoli teatrali. Oggi è sede del Museo del Risorgimento e del Museo Archeologico al primo piano, nel piano nobile si trova la Galleria d'Arte, al terzo piano il Museo della Fotografia.
Il contenuto storico e culturale risulta quindi essere molto prezioso ed è uno dei siti storici più visitati del Friuli.

  • Come arrivare:in Piazzale Patria del Friuli, pieno centro, dista 1,2 km dalla stazione ferroviaria. Si arriva a piedi in circa 15 minuti o con il bus n°1 (il sabato e i festivi una navetta gratuita parte dalla stazione ogni 15 minuti) - Ottieni indicazioni
  • Orari:dal martedi alla domenica dalle 10:00 alle 18:00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima) - lunedi chiuso
  • Costo biglietto:Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Museo della Fotografia, Galleria di Arte Antica intero €8,00 - ridotto €4,00 - under 18 gratis - supplemento per audioguida €1,00

2 - Piazza della Libertà

udine piazzaAi piedi del colle dove sorge il Castello di Udine, questa meravigliosa piazza si apre al turista ricca di elementi storici di enorme valore. Da sempre centro vitale della città, qui si svolgeva il mercato del vino già nel '300, divenne piazza Comunale nel 1441 unitamente alla costruzione della bellissima Loggia Lionello e abbellita nel corso dei secoli con la Loggia di San Giovanni, la Torre dell'Orologio, la fontana cinquecentesca e statue del '600. Gli stili architettonici pur essendo vari e di epoche differenti, risentono delle influenze gotico-veneziane e rendono tutto il contesto di una bellezza straordinaria.

  • Come arrivare:ai piedi del castello, pieno centro, dista 1,2 km dalla stazione ferroviaria. Si arriva a piedi in circa 15 minuti o con il bus n°1 - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile
  • Costo biglietto:gratis

3 - Via Mercatovecchio

Nel 1223 il Patriarca Bertoldo di Andechs concesse la possibilità di fare mercato in questa via, unitamente alla possibilità di non pagare le tasse. Questo attirò molti mercanti che si stabilirono a Udine e che contribuirono allo sviluppo urbano della zona facendo costruire palazzi e portici. A circa metà via si erge l'imponente Palazzo del Monte di Pietà e poco più avanti la Casa Sabbadini.

  • Come arrivare:in pieno centro, l'inizio della via dista circa 1,2 km dalla stazione ferroviaria, percorribili in 15 minuti a piedi o con il bus n°1 - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile
  • Costo biglietto:gratis

4 - Il Duomo

La Cattedrale Santa Maria Annunziata è il Duomo di Udine, simbolo della vita religiosa della città edificato nel 1236 in stile romanico e consacrato nel 1335. Belli il Portale della Redenzione e il Portale dell'Incoronazione con altorilievi e archi a sesto acuto. Internamente troviamo varie cappelle finemente affrescate e due organi del 1500. Suggestivo il Presbiterio con la statua del Patriarca Bertrando e la cripta. Possibile visitare anche il piccolo museo che si sviluppa nelle sale attigue.

  • Come arrivare:dalla stazione dista 800 metri, percorribili in 10 minuti a piedi o tramite bus n°1 - Ottieni indicazioni.
  • Orari:chiesa sempre accessibile - museo dal lunedi al sabato dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00; domenica dalle 16:00 alle 18:00
  • Costo biglietto:chiesa gratis - museo biglietto unico €2,00

5 - Piazza Matteotti

Piazza Matteotti è da sempre uno dei luoghi più frequentati della città. Al centro si trova la Fontana di Giovanni da Udine del 1543 e la colonna con la statua della Madonna con Bambino del 1487.
Circondata da file di portici, che s'interrompono dove si erge la trecentesca chiesa di San Giacomo. Accanto alla chiesa si trova la Cappella delle Anime, con le statue delle quattro virtù cardinali, su via delle Erbe il Palazzo Comunale e su via Cavour troviamo Casa Cavazzini, sede del Museo d'Arte Moderna e Contemporanea.

  • Come arrivare:pieno centro, dista 1,2 km dalla stazione ferroviaria. Si arriva a piedi in circa 15 minuti o con il bus n°1 o 3 - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile
  • Costo biglietto:gratis

6 - Palazzo Patriarcale Museo Diocesiano

Edificato nel XVI secolo per volere dei patriarchi di Aquileia, oltre alla bellezza dei suoi esterni è sede del Museo Diocesiano e Gallerie del Tiepolo. Il museo comprende una ricca raccolta di arte sacra, la visita alle sale affrescate dal Tiepolo e la biblioteca arcivescovile.

  • Come arrivare:in Piazza del Patriarcato, pieno centro, dista 1 km dalla stazione ferroviaria. Si arriva a piedi in circa 10 minuti o con il bus n°7 o 8 - Ottieni indicazioni
  • Orari:dal lunedì alla domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 - martedì chiuso
  • Costo biglietto:intero €7,00 - ridotto €5,00 (gruppi minimo 15 persone, over 65 anni) - ridotto €3,00 (scolaresche, ragazzi dai 6 ai 18 anni, soci AMEI, soci FAI) - under 6 gratis

7 - Casa Cavazzini

Edificio privato del 1540 di nobile famiglia, oggi è sede del Museo di Arte Moderna della città. Il museo con la sua collezione permanente è disposto sul primo e sul secondo piano, mentre Il piano terra è dedicato all'allestimento di mostre temporanee e avvenimenti collaterali.

  • Come arrivare:tra via Cavour e piazza Matteotti, dista 1,2 km dalla stazione ferroviaria. Si arriva a piedi in circa 15 minuti o con il bus n°9 - Ottieni indicazioni
  • Orari:dal martedi alla domenica dalle 10:30 alle 17:00 - lunedi chiuso
  • Costo biglietto:intero €5,00 - ridotto €2,50

8 - Parco del Cormor

Il Parco Botanico del Cormor è il parco dove gli udinesi passano giornate, il polmone verde della città dove poter passeggiare e fare attività fisica. Spesso è sede di iniziative come concerti ed eventi culturali, specialmente in estate. All'interno si trovano punti di ristoro e un mercato periodico di frutta e verdura.

  • Come arrivare:fuori città, nella zona dello stadio, dista circa 6 km dalla stazione ferroviaria e si può arrivare con il bus n°11 in 15 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari:tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00
  • Costo biglietto:gratis

9 - Museo Etnografico Friulano

Il Museo Etnografico del Friuli, ospitato nel cinquecentesco Palazzo Giacomelli, presenta una ricca collezione relativa ai diversi ambiti della cultura tradizionale friulana in un arco di tempo che va dal XVIII e il XX secolo. Scopo del museo è la divulgazione delle tradizioni rituali, linguistiche e popolari della zona.

  • Come arrivare:in via Grazzano, dista 1 km dalla stazione, percorribile in 10 minuti di passeggiata o con i bus n°2, 4 o 6 - Ottieni indicazioni
  • Orari:dal martedi alla domenica dalle 10:00 alle 18:00 - lunedi chiuso
  • Costo biglietto:intero €5,00 - ridotto €2,50 - supplemento per audioguida €1,00

10 - Chiesa di Santa Maria di Castello

Questa chiesa è il più antico luogo sacro della città, databile 1200 d.C. ma costruita su resti presistenti di epoca longobarda. lo stile è romanico, internamente divisa in tre navate divise da archi e pilastri, con affreschi tra cui spiccano un'Incoronazione della Vergine, e il Martirio di San Lorenzo. Del '500 la torre campanaria eretta a fianco della chiesa.

  • Come arrivare:nella zona dei giardini, dista 1,3 km dalla stazione. Si può arrivare a piedi in 20 minuti circa o con il bus n°1 - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile.
  • Costo biglietto:gratis

Cosa vedere a Udine in un giorno: itinerario consigliato

udineMattina: colazione presso il Caffè Tomaso, vicino alla piazza del Palazzo Patriarcale. Qui c'è la sede del Museo Diocesiano e delle Gallerie del Tiepolo dove ammirare i meravigliosi lavori del pittore veneziano oltre ad altre 700 opere di vari artisti, disposti nelle belle sale del palazzo. Si prosegue fino alla Cattedrale di Santa Maria Annunziata dove poter decidere di visitare anche il suo piccolo museo e il battistero. La mattinata termina con la bellissima chiesa duecentesca di Santa Maria di Castello.

Pomeriggio: dopo una sosta per il pranzo presso il ristorante I Piombi, si sale sul colle fino al Castello di Udine, dove poter scegliere se ammirare soltanto l'edificio esternamente o entrare e godersi anche i musei civici. Il comune propone un biglietto unico che consente l'accesso per 7 giorni ai musei del Castello, il Museo Etnografico e Casa Cavazzini a €10,00.
Si prosegue quindi passeggiando tra le vie del centro, fino ad arrivare nella storica via di Mercatovecchio. La zona è molto affollata, ricca di negozi di ogni genere e palazzi gentilizi da fotografare. Poche decine di metri ed ecco Piazza Matteotti, con la chiesa di S.Giacomo, la fontana, il palazzo del comune, Casa Cavazzini e Piazza della Libertà con le sue logge e la Torre dell'Orologio.

Sera: la giornata volge al termine, ma un'apericena nella zona del Duomo è doveroso e sulla strada del rientro la sosta per la cena può essere fatta al ristorante Pepata di Corte.

Itinerario di un giorno in sintesi

Mostra Mappa

  1. Colazione: presso il Caffè Tomaso, via Della Prefettura - Ottieni indicazioni
  2. Museo Diocesiano e Gallerie Tiepolo: dal lunedì alla domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 - martedì chiuso - costo biglietto: intero €7,00 - ridotto €5,00 (gruppi minimo 15 persone, over 65 anni) - ridotto €3,00 (scolaresche, ragazzi dai 6 ai 18 anni, soci AMEI, soci FAI) - under 6 gratis
  3. Duomo: chiesa sempre accessibile; museo dal lunedi al sabato dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00; domenica dalle 16:00 alle 18:00 - costo biglietto: chiesa gratis; museo biglietto unico €2,00
  4. Chiesa Santa Maria di Castello: visita gratuita
  5. Pranzo: presso Ristorante I Piombi, Via Daniele Manin, 12 - Ottieni indicazioni
  6. Castello: dal martedi alla domenica dalle 10:00 alle 18:00 (la biglietteria chiude 30 minuti prima) - lunedi chiuso - costo biglietto: Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, Museo della Fotografia, Galleria di Arte Antica intero €8,00 - ridotto €4,00 - under 18 gratis - supplemento per audioguida €1,00
  7. Via Mercatovecchio: visita gratuita
  8. Piazza Matteotti: visita gratuita
  9. Piazza della Libertà: visita gratuita
  10. Cena: presso il ristorante Pepata di Corte, tra Piazza della Libertà e il duomo - Ottieni indicazioni

Dove mangiare a Udine: i migliori ristoranti

  • I Piombi: ristorante ricavato da una vecchia prigione, propone piatti tipici e internazionali. Ottima selezione di birre, anche artigianali. A 100 metri dal castello.
    Prezzo medio a persona: €15,00
    Indirizzo e contatti: Via Paolo Sarpi, 10 (Ottieni indicazioni) - tel: 0432 295830
  • Pepata di Corte: ristorante con specialità di mare, pesce fresco ed eccellente proposta di vini. Buone le cozze. Chiuso il lunedi.
    Prezzo medio a persona: €35,00
    Indirizzo e contatti: Corte Savorgnan, 12 (Ottieni indicazioni) - tel: 0432 294583
  • Agli Amici dal 1887: proposta raffinata in un ambiente elegante e curato. Servizio impeccabile e sommelier molto disponibile.
    Prezzo medio a persona: €45,00
    Indirizzo e contatti: Via Liguria, 252 (Ottieni indicazioni) - tel: 0432 565411

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Udine

udine hauptplatzIn Friuli, tirar tardi significa bere buon vino e grandi distillati e non è un caso se esistono più enoteche e vinerie che ristoranti. La movida si sviluppa in modo particolare nella zona del centro storico, tra piazza della Libertà, Piazza Matteotti e via Mercatovecchio, dove pub, ristoranti, enoteche e club si susseguono uno dopo l'altro richiamando turisti, gente del posto e gli universitari che qui affollano le strade tutta la settimana.
Udine è famosa per l'ora dell'aperitivo, sia di giorno che di sera, proposto sempre in abbinata a ricchi buffet a prezzi ragionevoli. Da provare anche le "verticali" di vini friulani accompagnate da salumi e formaggi e proposte nelle enoteche.

I migliori pub, locali e discoteche

  • Discoteca Nord-Est: a pochi chilometri dal centro cittadino, rinomata tra gli studenti universitari che qui organizzano anche molte feste. Il venerdi sera e la domenica pomeriggio propone latini e liscio mentre il resto della settimana musica techno e commerciale.
    Indirizzo: via Tombe Romane, 11 - Moimacco (Ottieni indicazioni) - Pagina facebook
  • Krepapelle: discoteca frequentatissima, resident dj e ospiti di livello si alternano alla console proponendo House, Garage, Techno e musica commerciale.
    Indirizzo: via Tovegnacco, 83 (Ottieni indicazioni) - Pagina facebook
  • Sa di Tappo: wine bar famoso per gli aperitivi con buffet abbondanti. Locale curato e personale gentile, offre un'ottima selezione di vini e di distillati.
    Indirizzo: via dei Rizzani, 14 (Ottieni indicazioni)

Organizza il tuo soggiorno a Udine: info e consigli utili

  • Come arrivare:Udine non ha un aeroporto ma è abbastanza vicina a quelli di Treviso (117km) e Venezia (121km). Da questi aeroporti si arriva in treno (da Treviso 1 ora e 30 minuti a €10,60, da Venezia circa 2 ore a €12,30), in bus (autolineea ATVO) o taxi. Dall'aeroporto di Trieste (33 km) il servizio per la città di Udine è garantito dalle autolinee ATVO al costo di €4,75. In auto da Venezia sono 130 km seguendo la A4 direzione nord, da Milano sono 387 km percorrendo la A4.
  • Come muoversi: città a misura d'uomo e facilmente visitabile a piedi o con i mezzi pubblici che collegano tutti i punti cittadini con 12 linee alla tariffa di €1,30 a tratta. Dalla stazione ferroviaria, inoltre, il sabato e i festivi parte una navetta gratuita ogni 15 minuti fino al castello. Udine dispone anche di molte piste ciclabili e punti di noleggio anche automatizzati, mentre le ZTL impediscono l'accesso a molte aree del centro storico.
  • Dove parcheggiare: si consiglia di parcheggiare in uno dei tanti parking fuori del centro o vicino alla stazione. I parcheggi più comodi sono il Parcheggio Udine in Viale Europa Unita 90 (Ottieni indicazioni), il parcheggio Bertaldia in via Bertaldia (Ottieni indicazioni) e il Parcheggio I Maggio in zona Castello (Ottieni indicazioni). Propongono tariffe da €0,70 ogni ora di stazionamento.
  • Dove dormire:Hotel e b&b a partire da €63,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Cividale del Friuli (16 km - 20 minuti), Palmanova (20 km - 30 minuti), Venzone (40 km - 40 minuti), Trieste (75 km - 60 minuti), Lignano Sabbiadoro (60 km - 60 minuti), Bibione (62 km - 60 minuti), Jesolo (90 km - 90 minuti)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su