Amsterdam, città dai colori accesi e dai canali che ci riportano alla nostra Venezia, città che non sarebbe quella che è senza il suo stretto legame con l'acqua. Da sempre una delle destinazioni più scelte dai turisti di tutto il mondo che qui trovano arte, architettura e divertimento, oltre a bellissimi vicoli e piazze da scoprire, magari con un piacevole giro in bicicletta.
Un viaggio nella capitale dei Paesi Bassi è un'esperienza unica in cui s'intrecciano con armonia il fascino della storia e la curiosità della modernità. Tra vicoli e canali, coffee shop e musei, ecco cosa vedere ad Amsterdam.
mappa principali attrazioni monumenti amsterdam

Cerchi un hotel ad Amsterdam? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi

    1 - Oude Kerk (La Chiesa Vecchia)

    facade oude kerk old church amsterdam netherlands 1 A pochi passi da Piazza Dam potrete visitare anche la Oude Kerk, ovvero la Chiesa Vecchia, uno degli edifici più celebri di Amsterdam. Si trova nella piazza acciottolata di Oudekerksplein, davvero particolare ed affascinante. Ma, se volete godervi una meravigliosa vista sulla Chiesa, raggiungente l'adiacente canale Oudezijds Voorburgwal, da qui la vista è spettacolare!

    La Oude Kerk è sicuramente mozzafiato. La sua edificazione risale al 1200 come Chiesa cattolica, mentre oggi è diventata un edificio religioso della fede protestante. Situata praticamente nel cuore di De Wallen, ovvero la parte più antica del quartiere a luci rosse, la chiesa negli anni è stata restaurata molte volte, ma non ha mai perso il suo fascino. Oggi potete ammirare la sua architettura unica, il cui fiore all'occhiello è il soffitto in legno.

    Fermati al De Koffieschenkerij: questa piccola caffetteria si trova sul retro della Chiesa. Qui troverai un'atmosfera unica, ti sembrerà quasi di fare un salto indietro nel tempo! Assaggia una delle loro squisite torte, imperdibile quella alle mele. Ottieni indicazioni

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: in Oudekerksplein 23. Facilmente raggiungibile a piedi da Piazza Dam (450 m, 6 min). Da Centraal Station 500 m (6 min). Fermata di riferimento Dam - Ottieni indicazioni
    • Orari: lun-sab 10:00-18:00, dom 13:00-17:30
    • Costo biglietto: intero €12,00, ridotto €7,00

    2 - Palazzo Reale

    koninklijk paleis dam square amsterdam netherlands fall 1 Tra una passeggiata e l'altra non potete di certo non passare in Piazza Dam, la piazza più famosa di Amsterdam. Qui si trova il Koninklijk Paleis, ovvero il Palazzo Reale della città. Si tratta di un grande edificio facilmente riconoscibile, grazie alla sua architettura barocca olandese.

    Costruito ben 350 anni fa, inizialmente ricopriva la funzione di Municipio, ma inizio ad essere una residenza reale dal 1808 per volere di Napoleone. E, ancora oggi, viene utilizzato come residenza dalla famiglia reale! Nonostante questo parte dell'edificio è visitabile: al suo interno, infatti, si trova un museo che racconta la storia della città e del Paese. Assolutamente imperdibile!
    VEDI ANCHE: Visita al Palazzo Reale: orari, prezzi e consigli

    Acquista il biglietto prioritario: approfitta dell'opportunità di acquistare il biglietto prioritario con audioguida compresa, ideale per non perdere tempo prezioso in coda alle biglietterie e per scoprire al meglio la storia del Palazzo Reale.

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: in Nieuwezijds Voorburgwal 147. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Casa di Anna Frank (800 m, 10 min). Da Centraal Station 800 m (10 min). Fermata di riferimento Dam - Ottieni indicazioni
    • Orari: inverno mer-dom 10:00-17:00, lun chiuso, estate tutti i giorni 10:00-17:00. Chiuso in caso di eventi e cerimonie di Stato
    • Costo biglietto: intero €12,50, ridotto €9,00

    3 - Casa di Anna Frank e quartiere Joordan

    strada amsterdam jordaan turismo 2 Amsterdam è anche una città ricca di quartieri affascinanti. Sicuramente non potete perdervi il quartiere Joordan, il quartiere degli artisti per eccellenza, costruito nel XVII secolo come zona residenziale della classe operaia. Oggi è chiamato anche il quartiere latino per la forte presenza spagnola, francese ed ebraica, ed è anche la zona preferita dagli studenti, grazie ai prezzi più bassi degli alloggi.

    Oltre al fascino bohemien, il quartiere merita una visita per la presenza di alcune interessanti attrattive. Qui, ad esempio, potrete visitare la famosa Casa di Anna Frank, l'appartamento originale in cui la piccola tredicenne ha vissuto i giorni più brutti della sua vita, che l'hanno costretta a nascondersi dalla persecuzione nazista. Proprio all'interno di questo luogo di grande suggestione, Anna Frank scrisse il famoso diario, tradotto in 65 lingue e divenuto una delle più importanti testimonianze dell'Olocausto. Attraverso la visita alla casa/museo è possibile conoscere come vivevano qui i rifugiati, scoprire la storia del diario e visitare alcune mostre temporanee.
    Per approfondire la storia consigliamo il suggestivo tour a piedi su Anna Frank e la seconda guerra mondiale.

    Raggiungi uno degli scorci più belli di Amsterdam: nel quartiere Joordan, a pochi passi dalla Casa di Anna Frank, troverai la De 9 Straatjes, una zona racchiusa da canali ricca di botteghe e piccole caffetterie.

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: in Westermarkt 20. Facilmente raggiungibile a piedi dal Palazzo Reale (800 m, 10 min). Da Centraal Station 1,5 km (180 min). Fermata di riferimento Westermarkt - Ottieni indicazioni
    • Orari: lun-ven 9:00-16:30, sab-dom 9:00-19:00
    • Costo biglietto: intero €14,00, ridotto €7,00

    4 - Madame Tussauds Amsterdam

    madame tussaud amsterdam viaggio 1 E' un grande classico che si trova in molte città: il museo Madame Tussauds.

    Il museo è ospitato in uno degli edifici storici che si affacciano su Piazza Dam, quindi raggiungerlo sarà davvero semplicissimo. Sicuramente, una delle parti più interessanti del museo delle cere è quello dedicato alla storia di Amsterdam e del Secolo d'Oro olandese. Non manca poi la parte dove potrete ammirare le statue di personaggi famosi in tutto il mondo, come Beyoncé, Dua Lipa, Zyan Malik. Potrete anche ammirare il team degli Avangers!
    VEDI ANCHE: Visita al Madame Tussauds di Amsterdam: orari, prezzi e consigli

    Vivi la Exclusive Fame Experience: potrai vivere qualche ora come un vero e proprio VIP, con un fotografo privato, una statuetta dell'Oscar personale e altre sorprese. In alternativa, puoi acqustare in anticipo il biglietto di ingresso online, evitando così le code alle biglietterie.

    • Come arrivare: in Piazza Dam 20. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Casa di Anna Frank (800 m, 10 min). Da Centraal Station 800 m (9 min). Fermata di riferimento Dam - Ottieni indicazioni
    • Orari: tutti i giorni 10:00-20:00. In alta stagione l'orario di chiusura può essere prolungato fino le 21:30
    • Costo biglietto: intero €24,50, ridotto €20,50

    5 - Piazza Dam

    morning view dam square with royal palace monument amsterdam city during sunny weather 1 Chiamata semplicemente il Dam, Piazza Dam è una delle piazze più amate dagli abitanti di Amsterdam e dai turisti. Si tratta sicuramente di un ottimo punto di partenza per esplorare la città, anche grazie alla sua vicinanza alla stazione centrale.

    Ammirando la piazza potrete vedere come qui si uniscono alla perfezione la storia e l'antichità con l'immagine moderna di Amsterdam. E' inoltre circondata da alcuni importanti edificio, come il già citato Palazzo Reale e il Nationaal Monument, l'obelisco in pietra di 22 metri costruito nel 1956 dedicato ai caduti della Seconda Guerra Mondiale.

    Facilmente raggiungibile a piedi dalla Casa di Anna Frank (800 m, 10 min). Da Centraal Station 800 m (10 min). Fermata di riferimento Dam - Ottieni indicazioni

    Ammira la street art di Spuistraat: proprio dietro alla piazza potrete trovare Spuistraat, una via ricca di opere di street art e incorniciata da numerosi locali e negozi.

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi

      6 - Quartiere a luci rosse

      quartiere a luci rosse Oltre ai noti Coffeeshop, all'interno dei quali è possibile fumare e consumare legalmente prodotti a base di marijuana e hashish, vi è un luogo in città che ha contribuito ad affermare Amsterdam come una delle realtà più progressiste in Europa e nel mondo. Stiamo ovviamente parlando del Red Light District, ovvero il quartiere a luci rosse.

      Il rossebuurt, come viene chiamato in città, prende il nome dai neon delle vetrine dove le donne posano, precisamente già dal 1400, in attesa di clienti. Secondo le stime oggi sono oltre 25mila e provengono da ogni paese del mondo. Nel cuore del centro di Amsterdam, qui si trova l'anima libera e anticonformista della città.

      Il quartiere viene anche chiamato De Wallen e si estende per oltre 6mila metri quadrati, comprendendo al suo interno tre zone diverse: la Walletjes, ovvero l'area più antica, Singel che va dalla stazione alla Raadhuistraat, infine Pijp, che si sviluppa vicino al Rijkmuseum. Naturalmente il quartiere ha un fascino particolare e merita di essere visitato al di là del motivo per cui viene generalmente frequentato. Non a caso sono disponibili diversi tour guidati a piedi che consentono di conoscerne la storia e numerose curiosità.
      VEDI ANCHE: Vita Notturna ad Amsterdam

      Coffee Shop o Coffeeshop: attenzione, probabilmente non lo sai, ma c'è differenza tra Coffee Shop e Coffeeshop. I primi sono semplici caffetterie, i secondi sono negozi in cui consumare marijuana.

      7 - Begijnhof

      begijnhof amsterdam Foto di Massimo Catarinella. Se da un lato Amsterdam è considerata la città della trasgressione, dall'altra ha anche un lato molto conservatore. Questo potrete scoprirlo visitando il Begijnhof, una delle attrazioni più particolari della capitale olandese.

      Il Begijnhof è un antico convento di suore laiche cattoliche, chiamate beghine. Queste suore dedicavano la loro vita all'assistenza dei poveri e dei bisognosi. Oggi il convento non è più attivo, ma qui si trovano edifici abitati da anziani o studenti, oltre ad una cappella, la Begijnhofkapel, dove poter pregare e partecipare alle Sante Messe. Si tratta ancora, però, di un luogo davvero molto tranquillo, vi sembrerà quasi di non trovarvi più ad Amsterdam!

      Goditi una pausa dolce: a pochi passi dal Begijnhof potrai trovare il Van Stapele Koekmakerij, un biscottificio specializzato in biscotti van stapele, uno dei dolci da provare assolutamente ad Amsterdam! Ottieni indicazioni

      • Come arrivare: in Nieuwezijds Voorburgwal 373. Facilmente raggiungibile a piedi da Piazza Dam (500 m, 6 min). Da Centraal Station 1,3 km (15 min). Fermata di riferimento Rokin - Ottieni indicazioni
      • Orari: orari variabili in base al periodo, consulta sempre il sito ufficiale prima della visita
      • Costo biglietto: gratis

      8 - Vondelpark

      amsterdam vondelpark parco Foto di Dguendel. Ogni città ha il suo polmone verde e quello di Amsterdam è Vondelpark. Questo meraviglioso parco si trova a pochi passi dal quartiere dei musei ed è il luogo ideale in cui trascorrere qualche ora in mezzo alla natura e lontano dalla confusione del centro.

      Il parco si estende su oltre 48 ettari ed è un vero e proprio punto d'incontro per gli abitanti, oltre che per i turisti. Aperto nel 1865 e progettato dagli architetti Jan David Zocher e Louis Paul Zocher, nel corso degli anni venne ampliato e modificato. Oggi è ricco di aree giochi per i bambini, tantissimi caffè immersi nel verde, sentieri per jogging, ponticelli e monumenti.

      Si trova nel quartiere Oud-Zuid, facilmente raggiungibile a piedi da Rijksmuseum (1,3 km, 17 min). Fermata di riferimento Cornelis Schuytstraat - Ottieni indicazioni

      Goditi una birra in mezzo al verde: sicuramente non poteva mancare un birrificio nel parco. Fermati quindi da Proeflokaal 't Blauwe Theehuis per gustarti una birra fresca, completamente immerso nella natura e a pochi passi dal laghetto. Una location unica! Ottieni indicazioni

      9 - Museo Stedelijk

      stedelijk museum at sunset in Sempre nel Museumkwartier si trova il Museo Stedelijk, situato proprio accanto al Van Gogh Museum.

      Lo Stedelijk è il museo di arte moderna e design della città ed è anche uno dei più importanti del Paese. Al suo interno ospita celebri opere d'arte moderna, di artisti del calibro di Picasso e Chagall. Vanta, inoltre, una delle collezioni più significative al mondo, costituita da ben 90.000 oggetti realizzati dal 1870 ad oggi. Il museo propone anche diverse interessanti attività e workshop per famiglie e dispone di un bellissimo ristorante panoramico al quale si può accedere indipendentemente dall'acquisto del biglietto al museo.

      Evita le code alla biglietteria: acquista il biglietto di ingresso in anticipo. In questo modo potrai recarti subito all'ingresso ed evitare le code alle biglietterie.

      Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
      • Come arrivare: in Museumplein 10. Facilmente raggiungibile a piedi da Rijksmuseum (450 m, 5 min). Da Centraal Station 2,9 km (36 min). Fermata di riferimento Museumplein - Ottieni indicazioni
      • Orari: tutti i giorni 10:00-18:00
      • Costo biglietto: intero €20,00, ridotto €10,00

      10 - Museo Van Gogh

      beautiful sunset van gogh Nel Museumkwartier potrete trovare un importante museo di Amsterdam, assolutamente imperdibile: il Museo Van Gogh.

      In questo museo è raccolta la più grande collezione di opere del pittore olandese. Qui sono conservate oltre 500 opere di Van Gogh, ma non solo: potrete anche ammirare alcuni lavori del fratello minore Theo e di altri noti artisti francesi. Suggestive anche le lettere di Van Gogh al fratello, così come alcuni oggetti personali del celebre pittore.
      VEDI ANCHE: Cosa vedere al Van Gogh Museum: orari, prezzi e consigli

      Organizza la visita: per conoscere i percorsi artistici di Van Gogh e scoprire le opere principali, le storie, gli aneddoti, ti consigliamo di prenotare un tour guidato del museo con biglietto incluso. Se invece vuoi visitarlo in autonomia, acquista il biglietto d'ingresso per evitare le lunghe code alle biglietterie.

      Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
      • Come arrivare: in Museumplein 6. Facilmente raggiungibile a piedi da Rijksmuseum (300 m, 4 min). Da Centraal Station 2,8 km (35 min). Fermata di riferimento Museumplein - Ottieni indicazioni
      • Orari: tutti i giorni 10:00-18:00, ven fino 22:00
      • Costo biglietto: intero €19,00, ridotto €10,00

      11 - Heineken Experience

      heineken experience amsterdam 1 Foto di Mariordo (Mario Roberto Durán Ortiz). Nel 1867 Gerard Adriaan Heineken costruì un birrificio nel cuore di Amsterdam, nel 1889 la birra Heineken vince il premio Grand Prix all'Esposizione Universale di Parigi e oggi è una tra le birre più famose al mondo. Non solo: oggi il birrificio è aperto al pubblico e potrete visitarlo! Attenzione però: la visita è concessa solo ai maggiorenni, se viaggiate con bambini tenetelo a mente.

      Preparatevi, perché l'Heineken Experience è una vera e propria esperienza interattiva nel mondo della Heineken, un'attività a 360°. Prendendo parte alla visita guidata di circa 1 h 30 min avrete modo di scoprire l'antico birrificio, conoscere la sua storia e tutto il processo di produzione della birra, per poi concludere con una birra fresca al Best 'Dam Bar, il bar del museo.
      VEDI ANCHE: Heineken Experience: orari, prezzi e consigli

      Approfitta delle esperienze combinate: per risparmiare, ti consigliamo di acquistare l'esperienza cumulativa della visita all'Heineken Experience e della crociera sui canali. Inoltre, se hai acquistato la I Amsterdam City Card potrai anche usufruire di uno sconto sull'ingresso.

      Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
      • Come arrivare: in Stadhouderskade 78, nel quartiere De Pijp. Raggiungibile a piedi dal Rijksmuseum di Amsterdam (550 m, 7 min). Da Centraal Station 2,5 km (30 min). Fermata tram di riferimento Marie Heinekenplein - Ottieni indicazioni
      • Orari: lun-gio 10:30-19:30, ven-dom 10:30-21:00. Ultimo ingresso 17:30
      • Costo biglietto: Heineken Tour da €21,00 - prenota online

      12 - Rijksmuseum

      view rijksmuseum amsterdam netherlands 1 Il Rijkmuseum è uno dei musei più celebri di Amsterdam e il più importante dell'arte olandese. Si trova nel Museumkwartier, ovvero il quartiere dei musei, e rappresenta sicuramente uno dei must see della città e l'ingresso è incluso nella I Amsterdam City Card.

      Ospitato all'interno di un edificio storico in stile gotico rinascimentale, il Rijksmuseum si sviluppa su 4 piani con più di 8.000 opere presenti, il tutto diviso in 80 gallerie. Al suo interno custodisce lavori di Rembrandt e Vermeer, ma non soltanto. Dalla pittura alla scultura, dalle arti applicate alle stampe, qui potrete tranquillamente trascorrere un pomeriggio intero!
      VEDI ANCHE: Cosa vedere al Rijksmuseum: orari, prezzi e consigli

      Acquista il biglietto online: trattandosi di una delle attrazioni più visitate, per evitare le code alle biglietterie acquista il biglietto d'ingresso in anticipo. In alternativa, se vuoi unire più attività in un solo pomeriggio, partecipa al tour combinato Museo + crociera sui canali.

      Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
      • Come arrivare: in Museumstraat, 1. Facilmente raggiungibile a piedi dalla Heineken Experience (550 m, 7 min). Da Centraal Station 2,4 km (30 min). Fermata di riferimento Hobbemastraat - Ottieni indicazioni
      • Orari: tutti i giorni 9:00-17:00
      • Costo biglietto: unico €20,00, ingresso gratuito fino 18 anni

      13 - Giro per i canali

      scenery keizersgracht canal amsterdam with reflection buildings green trees 1 Non si può conoscere Amsterdam se non facendo un giro per i canali, che attraversano tutto il centro storico grazie alla cintura dei canali, un ampio anello d'acqua che nel 2010 è stato inserito dall'Unesco tra i Patrimoni dell'Umanità.

      Senza alcuna ombra di dubbio, il modo migliore per visitare queste zone è tramite una crociera panoramica sui canali della città. Per vedere la città illuminata, è disponibile anche la crociera serale. Se invece state facendo un viaggio low cost a basso budget, un'alternativa pur sempre affascinante è quella di esplorare i canali a piedi o magari in bicicletta, mezzo particolarmente utilizzato nella città olandese.

      Attenzione alle regole se ti muovi in bici: se vuoi partecipare ad un tour del centro in bicicletta o noleggiarne una per muoverti in autonomia rimani nelle piste ciclabili e non andare mai sui marciapiedi, mantieniti sul lato destro della strada, usa le braccia per segnalare in che direzione stai girando e soprattutto segui i semafori, Amsterdam ha semafori speciali per i ciclisti!

      Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
      • Come arrivare: l'imbarco per le crociere si trova nei principali moli della città. Il tour suggerito parte dal molo della Blue Boat Company (Ottieni indicazioni), altre dal Molo della Stromma (Ottieni indicazioni)
      • Orari: crociera sui canali ogni ora da mattina a pomeriggio
      • Costo biglietto: a partire da €11,00 mediamente per un giro semplice in battello

      14 - Amsterdam Royal Zoo

      natura artis magistra zoo amsterdam Foto di Guilhem Vellut. Se viaggiate con i bambini, sicuramente non potete perdervi una visita all'Amsterdam Royal Zoo, chiamato anche ARTIS, situato proprio nel cuore della città. E' molto semplice da raggiungere e dispone di un unico ingresso, chiamato Artis Ingang, ideale per non perdersi, situato lungo la via Plantage Kerklaan.

      L'Amsterdam Royal Zoo si estende per circa 14 ettari e ospita al suo interno circa 8.200 animali, provenienti da quasi 800 specie diverse! Inoltre, potrete ammirare anche oltre 200 varietà di piante e di alberi, alcune in via di estinzione.

      Oltre allo zoo vero e proprio, una volta passato l'ingresso potrete trovare il Micropia, un museo interamente dedicato ai microbi e ai microrganismi. Si tratta di un museo davvero unico nel suo genere, che ha anche ricevuto il Premio Museo Europeo dell'Anno (EMYA) come museo più innovativo e rivoluzionario d'Europa. Da non perdere!
      VEDI ANCHE: Visita all'Amsterdam Royal Zoo: orari, prezzi e consigli

      Organizza la visita: ti consigliamo di dedicare tutto il giorno all'attrazione, magari dedicando la mattina al Museo Micropia, che richiede un biglietto aggiuntivo (acquista il biglietto di ingresso prioritario) e poi il resto del tempo allo zoo vero e proprio. Anche in questo caso, ti consigliamo l'acquisto del biglietto d'ingresso online.

      • Come arrivare: in Plantage Kerklaan 38-40. Facilmente raggiungibile a piedi dall'Hortus Botanicus Amsterdam (500 m, 7 min). Da Centraal Station 1,6 km (20 min). Fermata di riferimento Amsterdam Artis - Ottieni indicazioni
      • Orari: tutti i giorni, da marzo a ottobre 9:00-18:00, da novembre a febbraio 9:00-17:00 / Micropia tutti i giorni 10:00-17:00
      • Costo biglietto: ARTIS intero €25,00, ridotto €21,00 / Micropia €17,50

      15 - Museo NEMO

      amsterdam nemo museo architettura Sicuramente, tra le visite più particolari da fare ad Amsterdam, c'è quella al Museo NEMO, il più grande centro scientifico dei Paesi Bassi. Si tratta di un luogo perfetto da visitare anche se viaggiate in famiglia, in quanto ci sono tantissime mostre interattive e workshop a cui partecipare, pensati proprio per i più piccoli.

      Il Museo NEMO si sviluppa su 5 piani e al suo interno esplora tutti i lati della scienza. Al primo piano potrete trovare la mostra che si intitola Fenomena, con i fenomeni naturali, mentre al secondo si trova Technium, dedicato al mondo della tecnologia. Salendo al terzo, Elementa, potrete scoprire il cosmo, per poi arrivare al quarto piano, chiamato Humania e dedicato all'uomo e all'anatomia. Infine, all'ultimo piano troverete la mostra Energetica, dedicato al mondo dell'energia
      VEDI ANCHE: Visita al Museo NEMO: orari, prezzi e consigli

      Sali sulla terrazza panoramica: una volta arrivato all'ultimo piano, prosegui ancora e sali sulla meravigliosa terrazza panoramica sul tetto. Preparati, perché da qui la vista è davvero unica! E per risparmiare tempo prezioso, acquista il biglietto per il museo in anticipo.

      • Come arrivare: in Oosterdok 2. Facilmente raggiungibile a piedi dal Museum Het Rembrandthuis (1,2 km, 14min). Da Centraal Station 950 m (12 min). Fermata di riferimento Amsterdam IJtunnel - Ottieni indicazioni
      • Orari: mar-dom 10:00-17:00, lun chiuso
      • Costo biglietto: intero €17,50, ridotto €8,75

      16 - A'Dam Lookout

      a dam s lookout Foto di Shane Taremi. Nel quartiere di Amsterdam-Noord, sulla sponda opposta del fiume IJ rispetto al centro storico, si trova la A'Dam Tower, dove potrete visitare l'A'Dam Lookout, una piattaforma panoramica dal quale si gode di una vista mozzafiato su tutta la capitale olandese. Piccola curiosità: A'Dam è un'abbreviazione di Amsterdam.

      Situata ad un'altezza di circa 100 m, da questa terrazza potrete ammirare la vista più spettacolare di Amsterdam, soprattutto durante l'ora del tramonto. Ma non solo: qui potrete vivere una delle esperienze più belle e adrenaliniche da fare in città! Infatti, dal 2016 sono state installate una serie di altalene giganti, sulle quali si viene legati, sempre in massima sicurezza, e ci si lascia oscillare ammirando la città sotto i propri piedi. Ovviamente si tratta di un'attività non adatta a chi soffre di vertigini!

      • Come arrivare: in Overhoeksplein 5. Facilmente raggiungibile a piedi da Eye Filmmuseum (260 m, 3 min). Da Centraal Station 1 km (12 min). Fermata di riferimento Buiksloterweg - Ottieni indicazioni
      • Orari: tutti i giorni 10:00-22:00
      • Costo biglietto: intero €16,50, ridotto €10,50 / ingresso + altalena unico €28,50

      17 - Amsterdam Arena

      johan cruijff johan cruijff arena Foto di Merlijn Hoek. L'Amsterdam Arena, il cui nome completo è Johan Cruijff Arena, è lo stadio di calcio della città, tappa irrinunciabile per gli amanti del pallone. Si trova a quasi 10 km dal centro, quindi tra spostamenti e visita dovrete sicuramente dedicargli mezza giornata. Vi consigliamo di inserira la visita la mattina, in modo da non incorrere in possibili chiusure a causa di eventi o partite.

      L'Amsterdam Arena è la casa dell'Ajax e della nazionale olandese. Si tratta inoltre dello stadio più capiente del Paese, ospitando 54.990 posti, ed è inoltre tra gli stadi classificati 4 stelle dalla UEFA. Non perdete quindi l'occasione di visitarlo all'interno con una visita guidata: potrete sedervi in panchina, visitare la sala stampa e lo spogliatoio dell'Ajax. Con il VIP Tour è compresa anche la visita dello Skybox.

      Organizza la visita: le visite guidate hanno un numero limitato di posti, prenota quindi il tuo tour dello stadio per tempo, in modo da trovare l'orario a te più comodo. In alternativa, puoi optare anche per l'esperienza combinata con tour dell'Amsterdam Arena e crociera sui canali.

      • Come arrivare: a 9,7 km da Centraal Station, raggiungibile con la metro diretta linea 54 fino alla fermata Amsterdam Bijlmer ArenA (15 min) - Ottieni indicazioni
      • Orari: orari soggetti a variazioni in base ad eventi e partite. Generalmente 10:00-16:00, consulta il sito ufficiale
      • Costo biglietto: tour guidata €18,00 / VIP Tour intero €45,00, ridotto €25,00

      18 - Giardini Keukenhof

      amsterdam netherlands april 20 2018 keukenhof garden beautiful floral netherlands whtere adjust flower garden every year Si trovano nella località di Lisse, a circa 40 km da Amsterdam. I Giardini Keukenhof sono una delle attrazioni più visitate dell'Olanda, aperti solo da metà marzo a metà maggio, con le date precise che cambiano ogni anno.

      L'Olanda è famosa in tutto il mondo per i suoi campi di tulipani e proprio qui, a Lisse, potrete visitare il parco floreale più grande del mondo. Si tratta di una visita irrinunciabile se vi trovate ad Amsterdam nel momento della fioritura, che dura da fine marzo a metà maggio, con il picco a metà aprile. Lasciatevi stupire dalla bellezza di questo luogo e ammirate i meravigliosi tulipani che colorano tutto il parco!

      Organizza la visita: trattandosi di una delle principali attrazioni dell'Olanda, i biglietti si esauriscono davvero velocemente, acquista quindi per tempo il tuo biglietto di ingresso prioritario. In alternativa, puoi approfittare del biglietto combinato con biglietto di ingresso prioritario e transfer da Amsterdam.

      • Come arrivare: a 40 km da Amsterdam, raggiungibile in auto tramite A4 (45 min). Da Centraal Station metro linea 52 fino Europaplein (7 min). poi bus linea 852 fino Lisse - Keukenhof (30 min). In alternativa, transfer da Amsterdam
      • Orari: ogni anno da metà marzo a metà maggio tutti i giorni 8:00-19:30
      • Costo biglietto: intero €18,50, ridotto €9,00

      Altre cose da vedere

      canal in jordaan amsterdam 9258952020 Foto di kevinmcgill. Amsterdam è una città ricca di cose da fare, con sorprese dietro ad ogni angolo! Oltre ai musei che vi abbiamo consigliato, ce ne sono anche altri da non perdere! Se amate la fotografia vi consigliamo il FOAM Fotografiemuseum (€12,50), se amate il cinema non perdetevi l'Eye Filmmuseum (€11,50). Per l'arte moderna, raggiungete il De Appel (€5,00), mentre in centro storico potrete trovare il Museum Het Rembrandthuis (€15,00), dove Rembrandt visse e lavorò per 20 anni. Infine, sicuramente molto particolare il Sexmuseum Amsterdam (€9,00).

      Oltre alla Chiesa di De Oude Kerk, la città racchiude altri gioielli religiosi. Uno di questi, ad esempio, è la Westertoren, o Chiesa Occidentale, la Chiesa protestante più grande di Amsterdam (gratis). Meravigliosa anche la Onze Lieve Vrouwekerk, o chiesa della Madonna (gratis), nel quartiere Joordan.

      Se viaggiate in famiglia, come abbiamo visto ci sono diverse attrazioni per i più piccoli! Oltre a quelle già nominate, non perdetevi il meraviglioso giardino botanico Hortus Botanicus Amsterdam (€12,00) o il museo marittimo Het Scheepvaartmuseum (€17,50), ospitato in un vecchio magazzino.

      10 cose da fare ad Amsterdam

      2 - Salire su A'Dam Lockout
      3 - Ammirare i colori dei Tulipani
      5 - Scattare un selfie davanti alla scritta "I Amsterdam"
      1/5

      1. Passeggiare lungo il Damrak: il canale adiacente a piazza Dam, in cui si affacciano le iconiche abitazioni dalle facciate colorate;
      2. Passeggiare nel Bloemenmarkt: il famosissimo mercato dei fiori di Amsterdam. Un luogo davvero imperdibile, perfetto anche per scattare qualche foto instagrammabile;
      3. Entrare almeno una volta in un Coffeeshop: sono oltre 200 in città, per maggiori info visitare questo articolo;
      4. Fare shopping a Nove Stradine: il luogo dello shopping per eccellenza, ricco di negozi di qualsiasi tipo, dalle boutique indipendenti ai negozietti vintage;
      5. Assaggiare un'aringa cruda: raggiungete un haringhandels, ovvero una bancarella di aringhe, e ordinate un broodje haring, un panino con aringhe, cetrioli sottaceto e cipolle. Per stomaci duri, ma da provare;
      6. Sorseggiare una birra in un mulino a vento: lo potrete fare proprio nel cuore di Amsterdam, nel piccolo birrificio di De Gooyer, nel quartiere Oostelijke Eilanden, che organizza anche piccole visite guidate (30 min);
      7. Scattare un selfie davanti alla scritta "I Amsterdam": la scritta originale che si trovava nella zona dei musei è stata rimossa, ma puoi scattare il tuo selfie all'aeroporto di Schiphol oppure a Sloterplas o nell'area di Nieuw-West e Zuidoost;
      8. Esplorare Amsterdam in bici: se il meteo lo permette, esplorare Amsterdam in bici è un'esperienza unica, che vi farà sentire come una persona del posto. Info e costi qui;
      9. Scoprire i mulini: partecipate ad un'escursione a Zaanse Schans, Volendam e Marken, tra mulini e meravigliosi paesaggi. Info e costi qui;
      10. Escursione a Giethoorn: località quasi completamente pedonale, famosa per i canali e la sua atmosfera tranquilla. Info e costi escursione qui.

      Cosa vedere in 1 giorno

      Con un solo giorno a disposizione è inevitabile fare qualche rinuncia. Dovrete ottimizzare i tempi e rinunciare alla visita interna di alcune attrazioni. Qui l'itinerario di Amsterdam in un giorno:

        1. 9:00 - Piazza DAM e Palazzo Reale (esterno)
        2. 10:00 - Casa di Anna Frank e Quartiere Jordaan
        3. 12:00 - Begijnhof e Bloemenmarkt
        4. 14:00 - Museumkwartier e Van Gogh Museum
        5. 17:00 - crociera sui canali della città
        6. 18:00 - De Wallen e Quartiere a Luci Rosse

        Cosa vedere in 3 giorni

        In 3 giorni potete dedicarvi a tutte le principali attrattive del centro storico. Qui l'itinerario completo di un weekend ad Amsterdam:

        1. Giorno 1: Piazza Dam, Palazzo Reale, Oude Kerk, Basilica di San Nicola, Canali di Amsterdam e crociera sui canali della città, Quartiere a Luci Rosse
        2. Giorno 2: quartiere Joordan e Casa di Anna Frank, Bloemenmarkt, quartiere dei musei e Rijksmuseum
        3. Giorno 3: Van Gogh Museum, Heineken Experience, A'dam lookout

        Cosa vedere in 7 giorni

        In una settimana consigliamo di dedicare i primi 4 giorni alla visita delle principali attrattive, per poi spostarvi nei dintorni alla scoperta di meraviglie come i mulini di Zaanse Schans o città come Rotterdam. Qui l'itinerario completo.

        1. Giorno 1: piazza Dam e Palazzo Reale, Chiesa Nuova, Museo Madame Tussauds, crociera sui canali della città / Distanza percorsa: 3,4 km
        2. Giorno 2: Fabbrica Museo Heineken, Rijkmuseum, Quartiere a Luci Rosse / Distanza percorsa: 2,7 km
        3. Giorno 3: Herengracht, Keizergracht, Prisengracht, Casa-Museo Anna Frank e quartiere Joordan, Chinatown / Distanza percorsa: 2,9 km
        4. Giorno 4: Museo di Van Gogh, Bloemenmarkt, NEMO, Joordan / Distanza percorsa: 7,3 km
        5. Giorno 5: escursione a Volendam, Edam e Zaanse Schans / Distanza percorsa: 60 km
        6. Giorno 6: escursione a Giethoorn e diga di Afsluitdijk / Distanza percorsa: 280 km
        7. Giorno 7: escursione a Rotterdam, Delft e L'Aia / Distanza percorsa: 147 km

        Organizza il tuo soggiorno ad Amsterdam

        amsterdam citta Rotterdam è una città costosa, con un costo della vita alto. Fortunatamente è collegata all'italia da numerosi voli low cost diretti, con numerose tratte ogni giorno (confronta i voli). Il periodo migliore per visitarlo va da maggio a settembre, magari evitando agosto, davvero molto affollato e afoso.

        Una volta atterrati, il quartiere migliore dove alloggiare è Binnenstad, ovvero il centro storico, ma è anche uno dei più costosi (confronta gli alloggi su booking). Se cercate la movida, le migliori zone sono il quartiere a luci rosse di Binnenstadt, Leidesplein e Jordaan. Per risparmiare, invece, vi consigliamo De Pijp, Plantage e Amsterdam Noord (qui la mappa dei quartieri). Inoltre in città potrete muovervi a piedi o in bici, ma se preventivate diversi spostamenti con i mezzi, vi consigliamo l'acquisto del pass per i trasporti pubblici della GVB. In alternativa, per usare gratuitamente i mezzi e per avere ingressi gratuiti o scontati alle attrazioni, vi consigliamo caldamente l'acquisto della I Amsterdam City Card.

        Infine, se viaggiate in famiglia, come avete visto ci sono diverse alternative: l'Amsterdam Royal Zoo, il giardino botanico, il Museo NEMO o il Madame Tussands. In questo caso, per il soggiorno vi consigliamo i quartieri di Museumkwartier e Plantage, decisamente più tranquilli!