Nemo Amsterdam Olanda Se state visitando Amsterdam, sicuramente non potete perdervi una visita al Museo NEMO, il più grande centro scientifico dei Paesi Bassi! Un museo interamente dedicato alla scienza, con mostre ed esposizioni interattive che riescono a catturare anche l'attenzione dei più piccoli.
Ecco tutti i nostri consigli per organizzare una visita al Museo NEMO di Amsterdam!

Orari e prezzi

Il Museo NEMO è aperto da martedì a domenica, il lunedì rimane chiuso fatta eccezione per i periodi di vacanze scolastiche. L'ingresso costa €17,50, ma è possibile avere degli sconti mostrando la tessera universitaria o la carta giovani European Youth Card. Per i possessori della I Amsterdam City Card l'ingresso è gratuito. Si tratta della city card che permette di entrare gratuitamente in numerose attrazioni e che comprende l'utilizzo illimitato del trasporto pubblico GVB di Amsterdam.

  • Orari: mar-dom 10:00-17:00, lun chiuso
  • Miglior orario per evitare code: all'orario di apertura
  • Costo biglietto: €17,50
  • Riduzioni: studenti universitari €8,75, detentori dell'European Youth Card €8,75
  • Gratuità: bambini fino a 4 anni / possessori della I Amsterdam City Card

Biglietti online e visite guidate

Cosa vedere e come visitare il Museo NEMO

nemo amsterdam olanda Il Museo NEMO è il più grande centro scientifico del paese. Si tratta di un luogo dove le parole chiave sono interazione e sperimentazione, dove è possibile immergersi nel mondo della scienza, provare con mano e capire diversi fenomeni. Ma, soprattutto, è un luogo adatto anche ai bambini, che potranno divertirsi tra le varie esposizioni, giocare con la scienza e partecipare a workshop e laboratori.

Il museo si sviluppa su 5 piani. Tantissime sono le Exhibitions organizzate, come tanti sono i temi trattati: dalla chimica alla matematica e alla biologia, dall'elettricità al fenomeno del magnetismo. Nello specifico: il primo piano si intitola Fenomena, dedicato ai fenomeni naturali; il secondo Technium, al mondo della tecnologia; il terzo Elementa, dedicato agli elementi del cosmo: il quarto Humania, dedicato all'uomo e all'anatomia; infine, il quinto si chiama Energetica, dedicato al mondo dell'energia. Da quest'ultimo piano è possibile accedere anche alla terrazza panoramica, con una splendida vista sulla città.

Le collezioni, invece, comprendono circa 19.500 oggetti, divisi in 4 grandi sezioni. Nel dettaglio troviamo:

  • Core collection Lighting: collezione dedicata alla luce, con sorgenti luminose elettriche, sorgenti a gas e numerosi apparecchi di illuminazione. Imperdibile la lampadina di Edison del 1883 e la lampadina Swan del 1885;
  • Core collection Electrical Engineering: collezione dedicata all'ingegneria elettrica, dove sono esposti tra i diversi oggetti anche dei contatori che risalgono all'inizio del '900 e diversi strumenti utilizzati dagli elettricisti nel corso dei decenni;
  • Core collection Energy Generation and Storage: collezione dedicata all'energia, a come viene generata e immagazzinata. Tra i diversi oggetti è esposto anche una macchina magnetoelettrica del 1857 e il generatore di sovratensione Marx;
  • Core collection Technology at Home: collezione dedicata agli oggetti che hanno influenzato la vita domestica nel corso dei decenni. Alcuni di questi risalgono ai primi anni del '900 e oggi sono ormai scomparsi dalle nostre case.

Dove si trova e come arrivare

  • A piedi: in Oosterdok 2. Raggiungibile a piedi dal Museum Het Rembrandthuis (1,2 km, 14min) e dalla Chiesa De Oude Kerk (1,3 km, 16 min) - Ottieni indicazioni
  • In bus: fermata di riferimento Amsterdam IJtunnel, linee del bus 305, 306, 314, 316, 391, 394, N01, N04 e N14. Dalla stazione centrale Amsterdam Centraal raggiungibile a piedi (800 m, 10 min)
  • In metro: stazione di riferimento Nieuwmarkt, linee 51, 53 e 54, situata a 1 km dal Museo NEMO (13 min a piedi)

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Alzati presto: l'ideale sarebbe raggiungere l'ingresso entro le ore 10:00;
  2. Acquista la city card: se sei interessato a visitare altri musei o attrazioni della città, puoi acquistare la I Amsterdam City Card e risparmiare sugli ingressi (da €65,00 - vedi dettagli);
  3. Attività al museo: il NEMO organizza numerosi workshop, laboratori e attività, pensati anche appositamente per i più piccoli. Programma sempre aggiornato. Info sul sito ufficiale;
  4. Occhio alle restrizioni: i bambini sotto i 12 anni devono essere accompagnati da un maggiorenne. Non è permesso introdurre animali. Non è possibile consumare cibo o acqua se non nell'area della terrazza e della caffetteria. Vengono effettuati controlli a campione all'ingresso. Vietato introdurre armi e oggetti pericolosi;
  5. Pausa al ristorante: il museo dispone di un nuovo ristorante progettato da Renzo Piano, con una meravigliosa vista sulla città. Ideale per una pausa pranzo prima o dopo la visita;
  6. Tempo minimo: ti consigliamo di considerare un minimo di 2 ore per la visita. L'ideale sarebbe poter dedicare mezza giornata.

Cenni storici e curiosità: cosa sapere in breve

nemo amsterdam vista citta Il Nemo venne fondato nel lontano 1923 con il nome di Labour Museum e si trova nell'edificio attuale dal 1997. Questa particolare struttura, situata nel porto vecchio di Amsterdam, è stata progettata da Renzo Piano! Con la sua forma ricorda la prua di una nave che emerge dall'acqua. L'esterno, inoltre, è interamente ricoperto da rame ossidato, che gli conferisce il particolare colore verde. Scopo del museo è quello di avvicinare più persone possibili al mondo della scienza e della tecnologia, creando quindi un ambiente accessibile, interattivo e divertente

Il Nemo ha dei numeri davvero alti in fatto di visite: con una media di oltre 650.000 visitatori all'anno, è il quinto museo più visitato dei Paesi Bassi. I numeri salgono se si tiene conto delle attività nazionali di cui il museo è promotore. Il museo è infatti responsabile dell'organizzazione del Festival della Scienze, o Weekend of Science, dei Paesi Bassi durante il primo fine settimana di ottobre. Qui vengono organizzati laboratori e attività e diverse università, aziende e organizzazioni aprono le loro porte al pubblico!