Barca Turistica Viaggio Turismo 2Amsterdam, conosciuta anche come la Venezia del Nord, è una delle mete preferite dagli amanti dell'arte vista la vasta quantità di musei e gallerie d'arte che sorgono al suo interno. Ma non solo: si tratta di una delle capitali europee preferite dai giovani, soprattutto per via della movida e per i coffeeshop. Insomma, una destinazione che accontenta davvero tutti, grazie alle tante cose da fare! Se però avete solo un giorno a disposizione non preoccupatevi, riuscirete comunque a immergervi nell'atmosfera della città!

Scopriamo insieme cosa vedere ad Amsterdam in un giorno, quali sono le attrazioni irrinunciabili e i possibili itinerari alternativi!
VEDI ANCHE: Cosa vedere ad Amsterdam

Itinerario di un giorno a Amsterdam

barca turistica viaggio turismo 2L'itinerario prevede le tappe principali di Amsterdam, escludendo le attrazioni che richiederebbero troppo tempo per la visita.

L'itinerario parte da Piazza DAM, una delle piazze principali del centro storico, dove potrete scattare una foto dall'esterno al Palazzo Reale. Raggiungete poi il quartiere Joordan, la zona degli artisti, dove si trova la Casa di Anna Frank, una delle attrazioni più visitate! Concludete la mattina nel quartiere Begijnhof.

Dopo pranzo passeggiate al Bloemenmarkt, il mercato galleggiante dei fiori, e raggiungete il quartiere dei musei per visitare il famoso Van Gogh Museum! Concludete il pomeriggio con una crociera tra i canali della città (partenza ore 18:00, 1 h).

Per cena rientrate nel De Wallen, il centro storico, e scoprite il famosissimo Quartieri a Luci Rosse, in autonomia o con un tour serale con guida (partenza ore 21:00). Nello stesso quartiere, scattate una foto dall'esterno alla Oude Kerk, la Chiesa Vecchia di Amsterdam.

  • Mattina: Dam e Palazzo Reale (esterno gratis), Casa di Anna Frank (€14,00), Begijnhof (gratis)
  • Pomeriggio: Bloemenmarkt (gratis), Van Gogh Museum (€19,00), crociera sui canali della città (€15,00)
  • Sera: De Wallen e Quartiere a luci rosse (gratis / tour serale con guida ore 21:00, €35,00)
  • Distanza percorsa: 8,5 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Blue Amsterdam ,Winkelcentrum Kalverpassage, Singel 457 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Hemelse Modder, Oude Waal 11 (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Amsterdam? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour guidato a piedi con guida locale o una crociera sui canali della città.

1 - Piazza DAM e Koninklijk Paleis

amsterdam royal palace piazza damFoto di C messier. Iniziate la vostra giornata ad Amsterdam da Piazza Dam, chiamata più semplicemente il Dam. Si tratta di una delle piazze più amate, sia da turisti che da locals, ed è un vero e proprio punto d'incontro! Qui, inoltre, si trovano alcuni meravigliosi edifici, tra cui il Palazzo Reale.

Il Palazzo Reale, ovvero il Koninklijk Paleis, fu costruito ben 350 anni fa, con la funzione di Municipio, ma con Napoleone, a partire dal 1808, iniziò ad essere una residenza reale. E infatti, ancora oggi, viene utilizzato ancora oggi dalla famiglia reale! Purtroppo non ci sarà abbastanza tempo per visitarlo, quindi vi consigliamo di scattargli una foto e proseguire verso la prossima tappa!

Alternativa per visita con i bambini: se viaggi in famiglia, come seconda tappa invece della Casa di Anna Frank puoi visitare il famoso Madame Tussauds Amsterdam, il museo delle cere che si trova proprio in questa piazza! Info e biglietto d'ingresso qui

2 - Casa di Anna Frank e Jordaan

amsterdam anna frank huisFoto di Dietmar Rabich. In appena 10 min a piedi da Piazza Dam arriverete nel quartiere Joordan, ovvero il quartiere degli artisti di Amsterdam. SI tratta anche di una zona ricca di universitari, per via dei prezzi più bassi dell'alloggio!

Qui si trova un'importante attrazione, una delle più visitate: la Casa di Anna Frank. Si tratta infatti dell'appartamento originali in cui la giovane ragazza si nascose con la famiglia durante la Seconda Guerra Mondiale, per scappare dalla persecuzione nazista. Il suo famoso diario è diventato uno dei simboli dell'Olocausto, una testimonianza davvero preziosa. Visitando la casa museo potrete conoscere molti aspetti di questo periodo!

Info sulla visita: aperto lun-ven 9:00-16:30, sab-dom 9:00-19:00. Ingresso intero €7,00, ridotto €1,00.
VEDI ANCHE: Visita alla Casa di Anna Frank: orari, prezzi e consigli

Scopri la città tramite Anna Frank: se vuoi approfondire la storia di Anna Frank ma senza visitare la casa-museo, puoi optare per un tour a piedi con una guida che racconta la sua storia e la Seconda Guerra Mondiale ad Amsterdam. Partenza ore 10:00, durata 2 h. Info e costi qui

3 - Begijnhof e Bloemenmarkt

bloemenmarkt amsterdamFoto di zak mc. Passeggiando tra le vie della città raggiungete, in meno di 15 min a piedi, il Begijnhof, uno dei tesori nascosti di Amsterdam! Si tratta di un giardino medievale nascosto dietro un portone di Piazza Spui, dove una volta vivevano le beghine, donne appartenenti ad una confraternita cattolica di sorelle. Entrando nel cortile potrete anche vedere la Houten Huys, una delle più antiche case della città, rimasta così com'era da quando fu costruita, nel 1528.

Dopo aver scattato una foto, raggiungete il Bloemenmarkt, l'unico mercato di fiori galleggiante del mondo! Si tratta di una zona molto pittoresca, davvero unica, dove potrete anche comprare qualche souvenir. Un vero e proprio luogo storico che si sviluppa lungo il canale Singel!

Fermati a pranzo da Blue Amsterdam: tra Begijnhof e Bloemenmarkt fermati a pranzo in questo spettacolare locale! Con la sua posizione rialzata, infatti, offre una meravigliosa vista sulla città, con tanto di indicazioni sulle finestre dei punti che potete vedere!

4 - Museumkwartier e Van Gogh Museum

van gogh museum amsterdam 1Foto di Sebastian Koppehel. Una volta pranzato e concluso il giro al mercato dei fiori, raggiungete il Museumkwartier, ovvero il quartiere dei musei. Potrete farlo tranquillamente a piedi, in circa 15 min. Una volta arrivati non dimenticatevi di scattare una foto davanti alla famosa scritta "I am Amsterdam", davanti al museo Rijksmuseum.

Qui vi consigliamo di visitare il Van Gogh Museum, uno dei must see per eccellenza della città! Qui infatti si trova la più grande collezione di opere del pittore olandese. Tra le sue opere, oltre 500, trovano spazio anche altri artisti, come il fratello minore Theo e diversi pittori francesi.

Una volta conclusa la visita, a solo 5 min a piedi dai musei, sulla sponda opposta rispetto all'Hard Rock Cafe Amsterdam, potrete fare una crociera sui canali, una delle attività da non perdersi assolutamente, a prescindere dal tempo a disposizione!

Info sulla visita: aperto tutti i giorni 10:00-18:00, ven fino 22:00. Biglietto intero €19,00, ridotto €10,00.
VEDI ANCHE: Cosa vedere al Van Gogh Museum: orari, prezzi e consigli

Partecipa ad un tour guidato: Se sei amanti dell'arte e in particolare di Van Gogh, ti consigliamo di fare un tour guidato. Partenza ore 13:30, durata 2 h. Info e costi qui

5 - De Wallen e Quartiere a Luci Rosse

amsterdam canale citta distretto 1Una volta conclusa la crociera sui canali, tornate verso il centro storico, ovvero il De Wallen. Potrete tornare a piedi, con una passeggiata di circa 20 min, o in tram, mezzo più consigliato, con la linea 2 o 12 da Amsterdam - Leidseplein ad Amsterdam - Dam (19 min), godendovi così anche una vista panoramica delle vie della città. Una volta arrivati, approfittatene anche per ammirare dall'esterno la Oude Kerk, la Chiesa Vecchia, uno degli edifici più celebri della città!

Dopo cena, ovviamente se non siete in famiglia, vi consigliamo di scoprire il famoso quartiere a Luci Rosse della città. Chiamato Rossebuurt, prende il nome dai neon delle vetrine ed è l'espressione dell'anima libera e anticonformista di Amsterdam! A prescindere dal motivo per cui viene comunque frequentato, si tratta di una zona davvero caratteristica della capitale, che merita una visita!

Visitala con un tour guidato: scopri la zona con una guida locale, che ti racconterà la storia del quartiere e tante curiosità, mentre passerai davanti a numerose vetrine illuminate di rosso, sexy shop, strip club e coffeeshop. Inizio ore 21:00, durata 1 h 30 min. Info e costi qui

Attività e idee per itinerari alternativi

amsterdam strada canale biciAd Amsterdam le cose da vedere sono tante! Se viaggiate in famiglia, la mattina invece della Casa di Anna Frank potete visitare il Madame Tussauds (ingresso da €20,50), il celebre museo delle cere, o il Tropenmuseum (€16,00), un museo etnografico con un'intera sezione dedicata ai più piccoli. Al posto del Museo Van Gogh, una volta arrivati nel Museumkwartier potrete visitare il meraviglioso parco urbano di Vondelpark, o il più distante Rembrandtpark. La sera invece, al posto del Quartiere a Luci Rosse, potete godervi una crociera serale (1 h 30 min, €18,00).

La città è anche ricca di musei: al posto del Van Gogh Museum preferite magari il Rijksmuseum (€19,00), uno dei più importanti del Paese! Agli amanti del design e dell'arte moderna consigliamo lo Stedelijk Museum (€18,50). Se non avete interesse particolare nel visitare i musei, vi consigliamo l'Heineken Experience, a poca distanza, con un tour interattivo nel birrificio (ingresso da €18,00). Gli amanti del calcio non potranno perdersi l'Amsterdam Arena (tour da €16,00, 1 h 15 min), situata però distante dal centro storico, quindi preventivate almeno mezza giornata!

  • Tour della città in famiglia: mattina De Wallen e Madame Tussauds. Pomeriggio Bloemenmarkt, Museumplein con foto davanti "I am Amsterdam" e Vondelpark. Sera crociera serale sui canali
  • Itinerario dei luoghi sconosciuti: mattina Dappermarkt, mulino De Gooyer e Hortus Botanicus. Pomeriggio Piazza Dam, Begijnhof e degustazione di gin e liquori olandesi da De Drie Fleschjes. Sera De Wallen. Consigliato il tour in bicicletta tra vicoli e tesori nascosti
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina piazza Dam e Palazzo Reale dall'esterno, quartiere Jordaan e The 9 Streets. Pomeriggio Bloemenmarkt e Vondelpark. Sera De Wallen e Quartiere a Luci Rosse
  • Itinerario tra calcio e città: mattina Amsterdam Arena. Pomeriggio Heineken Experience e crociera sui canali. Sera De Wallen e Quartiere a Luci Rosse
  • Itinerario tra mercati e quartieri: mattina visita al Waterlooplein Market (mercatino delle pulci più antico di Amsterdam) e Bloemenmarkt. Per pranzo mercato Foodhallen. Pomeriggio quartiere Joordan e De Wallen (in alternativa Heineken Experience). Sera crociera serale sui canali

Prima di partire: consigli utili

  1. Valuta il biglietto giornaliero dei mezzi: in base all'itinerario che deciderai di seguire, ti può tornare utile il pass giornaliero per i trasporti (da €8,50 - vedi dettagli)
  2. In bici, perché no: ti trovi in una delle città più bike friendly al mondo! Se il periodo è favorevole e ti piace l'idea, troverai piste ciclabili ovunque e risparmierai un sacco di tempo per gli spostamenti!
  3. Valuta la City Card: in base all'itinerario, ti consigliamo di valutare l'acquisto dell'Amsterdam City Card, con ingressi gratuiti o scontati e uso gratuito dei mezzi (da €65,00 - vedi dettagli)
  4. Non perderti il giro sui canali: anche con un solo giorno a disposizione, il giro sui canali è un vero e proprio must! Sono disponibili sia di giorno (info e costi qui) sia di sera (info e costi qui)
  5. Porta sempre un ombrello: ad Amsterdam il tempo può cambiare velocemente, quindi anche in estate porta sempre un ombrello e una felpa
  6. Prenota in anticipo ingressi e tour: se intendi visitare i principali musei, acquista gli ingressi in anticipo, evitando così di perdere tempo in coda
  7. Occhio agli orari dei pasti: qui sono prettamente "nordici". La cena si consuma intorno alle 18:30, quindi prenota per tempo il locale prescelto. Naturalmente i ristoranti più turistici saranno aperti a qualunque ora!