Beautiful Woman Traveling By Budapest Heroes Square Tourism Concept 1 Foto di nunezimage. Budapest è sicuramente una delle capitali più affascinanti d'Europa e, soprattutto, è una destinazione ottima per una fuga di un weekend. Nonostante sia una capitale, il centro storico può essere visitato tranquillamente a piedi, immergendosi ancora di più nella sua bellezza, tra splendide attrazioni e palazzi d'epoca.
Ecco tutti i nostri consigli per organizzare un itinerario di Budapest in 3 giorni.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Budapest

Acquista la city card: per risparmiare sul costo delle singole attrazioni e sui trasporti, raccomandiamo l'acquisto della Budapest Card, che include l'accesso gratuito a molte delle attrazioni proposte nel nostro itinerario. Prezzo da €21,99

Giorno 1

  • Distanza percorsa: 3,1 km
  • Luoghi visitati: Ponte delle Catene (gratis), Bastione dei Pescatori (gratis), Chiesa di San Mattia (1.800 HUF/€5,00), Castello di Buda (Galleria Nazionale 3.200 HUF/€8,90 o Museo di Storia 2.000 HUF/€5,60), Cittadella (gratis)
  • Dove mangiare: Pranzo presso Lánchíd Söröző (Ottieni indicazioni), Cena presso KIOSK Budapest (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Budapest? Lasciati guidare: per un primo approccio con la città ti consigliamo un tour in bus panoramico Hop-on Hop-off, per individuare i punti di riferimento e conoscere storie e aneddoti.

1 - Ponte delle Catene

ponte delle catene budapest viaggio 2 Budapest è divisa in due parti dal fiume Danubio: Buda e Pest. Dedicate la prima giornata a Buda, la parte più antica della città. Punto di inizio è il meraviglioso Ponte delle Catene, in ungherese Széchenyi Lánchíd, uno dei simboli di Budapest, facilmente raggiungibile da ogni punto del centro storico.

Budapest, essendo attraversata dal Danubio, presenta diversi ponti che collegano le due sponde, ma il Ponte delle Catene è il più famoso e antico della città. Ammiratelo dal piazzale Clark Ádám tér, sul lato di Buda e da dove si può accedere al Castello di Buda. Il ponte è lungo 375 m e all'inizio sono presenti due statue di due leoni, simbolo della città.

Se possibile, attraversa il ponte: attualmente pare ci siano lavori in corso, ma qualora fosse possibile, dovresti attraversare il ponte tramite la passerella pedonale fino a raggiungere Széchenyi István tér, meravigliosa piazza da cui scattare fantastiche foto ricordo! Ottieni indicazioni

2 - Bastione dei Pescatori e Chiesa di San Mattia

white cathedral at daytime Una volta attraversato il ponte, raggiungete a piedi una delle attrazioni più belle di tutta Budapest, il meraviglioso Bastione dei Pescatori. La strada è un po' in salita, ma facilmente percorribile con delle scarpe comode (550 m, 6 min).

Il Bastione dei Pescatori è un belvedere che sembra uscito da una favola. La sua architettura particolare e la meravigliosa vista sulla città lo hanno reso uno dei posti più amati dai turisti. Troverete sempre molta gente qui, ma la vista è davvero impagabile. Da non perdere una visita anche alla Chiesa di San Mattia, o Mátyás Templom, uno degli edifici più antichi di tutta Budapest con i suoi circa 700 anni (orari variabili, generalmente lun-ven 9:00-17:00, sab 9:00-12:00, dom 13:00-17:00; ingresso intero 1.800,00 HUF (€5,00), ridotto 1.200,00 HUF/€3,40). Al suo interno ospita il Museo di Arte Sacra, dove è possibile ammirare anche una replica della corona reale.

Lo Starbucks con una delle viste più belle: Starbucks è una nota catena internazionale di caffetterie, ma quello di Budapest ha una marcia in più. Si trova infatti proprio all'interno del Bastione, con una splendida vista sul cortile interno e sulle sue torri. Godetevi una pausa qui! Ottieni indicazioni

3 - Castello di Buda: Galleria Nazionale o Museo di Storia

buda castello peste budapest fiume budapest simona mapelli 1 1 1 Foto di Simona Mapelli. Per il pomeriggio vi consigliamo di visitare il meraviglioso Castello di Buda, l'antica residenza dei re di Ungheria e una delle attrazioni più amate della città. Dal Bastione dei Pescatori potrete raggiungerlo tranquillamente a piedi (900 m, 15 min).

Situato su una collina, dai suoi giardini si ammira una vista splendida sul Danubio e su Pest. Per la visita avete due opzioni: il Castello oggi è aperto al pubblico e al suo interno ospita la Galleria Nazionale Ungherese (mar-dom 10:00-18:00, in inverno fino 16:00; ingresso 3.200,00 HUF/€8,90), sviluppata su 4 piani e con numerose opere, e il Museo Storico di Budapest (mar-dom 10:00-18:00, in inverno fino 16:00; ingresso 2.000,00 HUF/€5,60), che ripercorre le tappe fondamentali della città. Purtroppo non c'è tempo per visitare entrambi, quindi sceglietene uno in base ai vostri interessi.
VEDI ANCHE: Visita al Castello di Buda: orari, prezzi e consigli

Scendi con la funicolare: il Castello di Buda è collegato al piazzale Clark Ádám tér con una meravigliosa funicolare storica. Prendila per scendere e per ammirare la città che scorre lenta davanti a te, un'esperienza da provare! Attiva tutti i giorni 7:30-22:00, a tratta 1.200,00 HUF (€3,40). Ottieni indicazioni

4 - Cittadella

budapest ungheria ponte 3 Una volta scesi dal castello con la funicolare sarà già metà pomeriggio. Raggiungete quindi quello che forse è il punto panoramico più bello di Budapest: la sua Cittadella. Dal piazzale Clark Ádám tér sono circa 2 km, percorribili a piedi (25 min) oppure con il tram linea 19 o 41 dalla fermata Clark Ádám tér alla fermata Szent Gellért tér - Műegyetem M (5 min), poi potete proseguire a piedi fino alla cima (10/15 min).

La Cittadella è il punto più alto di tutta la città e, lungo il sentiero per salire, potrete ammirare numerose statue e resti dell'antica fortezza. Sulla cima, invece, si trova la Statua della Libertà, in memoria di tutti i soldati che hanno perso la vita difendendo il proprio Paese. Ovviamente, il momento migliore per visitarla è proprio il tramonto: se la giornata non è nuvolosa, preparatevi ad ammirare uno dei tramonti più belli in assoluto! Pian piano potrete ammirare anche i monumenti come il Castello, il Ponte delle Catene e il Parlamento in lontananza illuminarsi.

Raggiungi la cima senza difficoltà: dopo una giornata di visita, salire fin sopra la Cittadella può essere impegnativo. Ti consigliamo quindi di salire con il bus turistico, la fermata si trova proprio sulla cima.

Giorno 2

  • Distanza percorsa: 4,2 km
  • Luoghi visitati: Parlamento di Budapest (5.900 HUF/€16,40), Basilica di Santo Stefano (gratis), piazza Vörösmarty tér, Via pedonale Váci utca, Nagy Mercato Vásárcsarnok (gratis), Museo Nazionale Ungherese (2.600 HUF/€7,30), Quartiere Ebraico (gratis / biglietto prioritario Grande Sinagoga €20,16)
  • Dove mangiare: Pranzo presso Nagy Vásárcsarnok (Ottieni indicazioni), Cena presso Legfelsőbb Beeróság (Ottieni indicazioni)

1 - Parlamento di Budapest

budapest ungheria parlamento fiume 4 Dedicate il secondo giorno a Pest e iniziatelo visitando uno dei simboli della capitale e dell'Ungheria: il meraviglioso Parlamento (da aprile a ottobre 8:00-18:00, da novembre a marzo 8:00-16:00; intero 5.900,00 HUF/€16,40, ridotto 3.000,00 HUF/€8,50). Situato sulle sponde del Danubio, sul lato di Pest, è facilmente raggiungibile con una bella passeggiata sul lungofiume. Vi consigliamo di arrivare subito alle 8:00, per partecipare al primo turno.

L'edificio esternamente è di una bellezza unica: si presenta con uno stile gotico, con influenze neobarocche e neoromantiche. Lungo ben 268 m, è la sede dell'Assemblea Nazionale ungherese. E se l'esterno vi lascerà senza parole, cogliete l'occasione di visitarlo anche all'interno: prendendo parte ad una visita guidata (45 min, da prenotare quanto prima sul sito ufficiale), potrete visitare la Scala d'onore placcata in oro, la Camera dei Nobili e la Sala della Cupola, dove si trovano le Sante Corone Ungheresi.

Ammira l'opera sulla sponda del Danubio: il centro di Budapest è ricco di statue e sulla riva del fiume, a pochi passi dal Parlamento, si trova una delle opere più significative, le "Scarpe sulle rive del Danubio", omaggio ai cittadini ebrei giustiziati sulle sponde durante l'olocausto. Ottieni indicazioni

2 - Basilica di Santo Stefano

white and blue dome cathedral building chiesa santo stefano frontale 1 Foto di Claudia Rausa. Dopo la visita al Parlamento raggiungete la Basilica di Santo Stefano, o Szent István Bazilika (lun-sab 9:00-19:00, dom 7:45-19:00; ingresso gratuito), imponente Chiesa nel cuore della città. Dal Parlamento potrete raggiungerlo tranquillamente a piedi seguendo anche la passeggiata sul Danubio (1 km, 13 min).

La Basilica di Santo Stefano è uno dei monumenti più importanti della città, oltre ad essere uno degli edifici più alti (la sua cupola domina lo skyline) e uno degli edifici religiosi più importanti di tutta l'Ungheria! E' dedicata a Stefano, il primo Re d'Ungheria e all'interno del reliquario è custodita la sua presunta mano destra.

Sali sulla cupola: sali sull'alta Cupola della Basilica e ammira un meraviglioso panorama su tutta la città e anche su Buda. Ingresso unico 500,00 HUF (€1,40).

3 - Piazza Vörösmarty tér e Váci utca

budapest vorosmarty ter gerbeaud house Foto di Bjoertvedt. Dalla Basilica di Santo Stefano raggiungete a piedi (650 m, 8 min) la piazza Vörösmarty tér, il cuore di Pest. Qui in inverno si tengono i meravigliosi mercatini della città, oltre a numerosi eventi tutto l'anno. Questa piazza è un vero e proprio punto d'incontro tra tradizione e modernità: gli edifici storici sono fianco a fianco con strutture ultra moderne!

Da Vörösmarty tér, inoltre, inizia Váci utca, una meravigliosa via completamente pedonale, che percorre tutto il centro di Budapest fino ad arrivare alla piazza Fővám tér, dove si trova il Mercato Centrale. Godetevi una passeggiata lungo la via, tra le vetrine dei negozi e magari concedendovi un po' di shopping.

Pausa al locale storico di Budapest: in piazza Vörösmarty tér si trova il locale storico Café Gerbeaud. Ordinate un caffè o un cappuccino e assaggiate i suoi meravigliosi dolci, ottima la Torta Dobos, il dolce ungherese più famoso al mondo. I prezzi sono decisamente alti rispetto alla media, ma è un'esperienza da vivere, qui sembra di essere rimasti nell'Ottocento! Ottieni indicazioni

4 - Nagy Vásárcsarnok

budapest grande mercato coperto 2 Dopo aver percorso a piedi tutta Váci utca (da Vörösmarty tér circa 1,3 km, 17 min), ecco che arriverete al meraviglioso mercato centrale di Budapest, il Nagy Vásárcsarnok (lun 6:00-17:00, mar-ven 6:00-18:00, sab 6:00-15:00, dom chiuso; ingresso gratuito).

Si tratta del mercato coperto più grande di Budapest, oltre ad essere uno dei più grandi in Europa! Inaugurato alla fine del XIX secolo, si compone di tre diversi piani, dove potrete trovare qualsiasi tipo di prodotto: principalmente pesce nel piano interrato, bancarelle di cibo e prodotti tipici al piano terra, bancarelle con souvenir, artigianato locale e abbigliamento al piano superiore.

Fermati a pranzo: il mercato centrale è il luogo perfetto per fermarsi a pranzo. Potrete optare per qualcosa di veloce alle bancarelle del piano terra, oppure fermarvi in uno dei ristoranti presenti per assaggiare le specialità tipiche ungheresi. Scopri cosa mangiare qui

5 - Museo Nazionale Ungherese

budapest national museum bldg 1 Foto di Jarita. Dopo pranzo, raggiungete uno dei musei più importanti della capitale, il Museo Nazionale Ungherese, o Magyar Nemzeti Múzeum (mar-dom 10:00-18:00; intero 2.600,00 HUF/€7,30, ridotto 1.300,00 HUF/€3,60). Potrete raggiungerlo facilmente a piedi dal mercato (500 m, 6 min).

Fondato nel lontano 1802, in questo museo potrete scoprire la storia del Paese, dalla sua fondazione fino al 1990. Tra le collezioni sono esposti cimeli e opere, le più antiche risalgono addirittura all'età preistorica. Tra i pezzi forti troviamo sicuramente il mantello d'incoronazione dei Re d'Ungheria!

Goditi una passeggiata al Múzeumkert: si tratta del giardino che circonda la struttura, un vero e proprio museo a cielo aperto. Qui, infatti, potrai ammirare numerose sculture e fontane. Ottieni indicazioni

6 - Quartiere ebraico e Ruin Pubs

budapest grande sinagoga Foto di Elelicht. Infine, raggiungete il quartiere ebraico di Budapest, il quale ospita la terza comunità ebraica più grande d'Europa. Dal museo potrete raggiungerlo facilmente a piedi, seguendo la via Múzeum krt (700 m, 9 min).

Una volta arrivati al quartiere, visitate la Grande Sinagoga, la seconda più grande al mondo (aperta dalle 10:00-18:00, in estate fino 20:00; biglietto prioritario €20,16), seconda solamente alla Sinagoga di Gerusalemme. Costruita tra il 1854 e il 1859, lo stile architettonico principale è quello moresco, ma si possono scorgere anche dettagli bizantini, romanici e gotici. Visti gli orari di chiusura prolungati, dovreste riuscire a visitarla senza problemi, soprattutto in estate!

Infine, trascorrete anche la serata nel quartiere ebraico: si tratta infatti di uno dei punti caldi della movida. Qui si trovano i più famosi Ruin Pubs di Budapest, come il Szimpla Kert. Si tratta di locali allestiti all'interno di vecchi edifici e cortili in rovina, recuperati e quindi trasformati in locali notturni. Una serata in uno di questi ruin pub è d'obbligo!
VEDI ANCHE: Visita alla Grande Sinagoga: come arrivare, prezzi e consigli

La bellezza del New York Café: nel quartiere ebraico si trova uno dei locali più belli di tutta Budapest, il New York Café, definito anche il caffè più bello del mondo. Si trova nel New York Palace, in stile barocco, rinascimentale e Art Nouveau, con anche una meravigliosa galleria affrescata. Ottieni indicazioni

Giorno 3

1 - Piazza degli Eroi

budapest piazza degli eroi 1 Inizia quest'ultima giornata a Piazza degli Eroi, una delle piazze più belle di Budapest. La piazza è facilmente raggiungibile dal centro storico di Budapest grazie alla metro, fermata di riferimento Hősök tere (linea M1; dalla fermata centrale di Deák Ferenc tér 8 min).

Piazza degli Eroi, in ungherese Hősök tere, è la piazza più famosa e iconica di Budapest, al cui centro spicca il Monumento del Millennio, o Millenniumi emlékmű, dove si trovano le statue dei fondatori del Paese. La piazza rappresenta la porta di ingresso al grande parco cittadino, il Városliget, al cui interno si trovano i Bagni Széchenyi, le famose terme in cui vi consigliamo di trascorrere l'intera mattinata.

Alternative per la mattina: se non vuoi rilassarti alle terme di Budapest, in Piazza degli Eroi si trova il Museo di Belle Arti (3.200 HUF/€8,90), uno dei musei più importanti della città. Se invece viaggi con i bambini, puoi valutare una visita allo Zoo e Orto Botanico (3.300 HUF/€9,30).

2 - Bagni Széchenyi

szechenyi spa budapest ungheria 2 Trascorri tutta la mattina in una delle meravigliose terme di Budapest. La capitale ungherese è infatti una nota città termale e, a pochi passi da Piazza degli Eroi (600 m, 7 min a piedi), completamente immersi nel parco cittadino, si trovano i Bagni Széchenyi (lun-gio 6:00-19:00, ven-dom 6:00-20:00; ingresso da 3.500,00 HUF/€9,70).

I Bagni Széchenyi sono le terme più famose di Budapest, soprattutto per la particolarità del luogo: sono ospitati all'interno di un meraviglioso edificio in stile neobarocco. Aperte tutto l'anno, anche la piscina esterna è sempre accessibile, grazie all'acqua calda che, con il suo fumo, regala un'atmosfera davvero unica e surreale. Non c'è niente di meglio che rilassarsi qui dopo tre giorni passati a camminare tra le vie della città! E se volete concedervi qualche coccola in più, non mancano numerosi trattamenti benessere, come ad esempio massaggi.
VEDI ANCHE: Visita alle Terme Széchenyi: orari, prezzi e consigli

Acquista l'ingresso prioritario: trattandosi delle terme più famose di Budapest, spesso sono anche le più affollate. Per assicurarti un posto ed evitare le lunghe code alle biglietterie, acquista l'ingresso prioritario, che comprende anche l'uso dell'armadietto o della cabina. Info e costi qui

3 - Isola Margherita

isola margherita ungheria budapest 1 Il pomeriggio raggiungete l'Isola Margherita, il polmone verde di Budapest, situata proprio in mezzo al Danubio. Tornate quindi in Piazza degli Eroi, prendete la metro linea M1 e scendete alla fermata Oktogon (5 min), qui salite sul tram linea 6 e scendete direttamente al Margitsziget / Margit híd, ovvero il Ponte Margherita, che conduce all'isola.

L'Isola Margherita si estende per circa 2,5 kmq ed è il luogo ideale per trascorrere qualche ora in mezzo alla natura, soprattutto durante l'estate. Ma è in primavera e in autunno che la natura sprigiona tutta la sua bellezza. Sull'isola potrete fare numerose attività, come passeggiare lungo i sentieri, noleggiare delle bici per visitarla più velocemente o ammirare la vista sulla città. Ci sono anche diversi locali dove fermarsi a pranzo o aree gioco se viaggiate in famiglia.

Concludi il viaggio con una crociera sul Danubio: la crociera è un'attività da non perdere a Budapest. Dopo cena, dirigiti al Dock42, vicino al Ponte Margherita, per goderti una crociera panoramica con drink di benvenuto. Durata 1 h, numerose partenze durante la giornata.

Quanto costa un weekend a Budapest

fiume budapest ungheria Budapest, nonostante sia una capitale europea, è una destinazione economica, ideale anche per chi viaggia low cost. La città è collegata alle principali destinazioni europee da voli low cost e, dal Nord Italia, è possibile arrivare anche con compagnie come Flixbus.

Per l'alloggio, la scelta migliore è soggiornare in centro a Pest: qui, oltre alle note catene alberghiere di lusso, è possibile trovare tantissime offerte e alloggi come appartamenti e ostelli. Per gli spostamenti, potrete muovervi tranquillamente a piedi, ma il trasporto pubblico è comunque efficiente e vantaggioso: per metro e tram biglietto singolo 350,00 HUF (€1,00), giornaliero 1.650,00 HUF (€4,80). In alternativa, potete utilizzare anche il bus turistico, ottimo per ambientarsi in città. Infine, anche pranzare e cenare fuori è molto conveniente, potrete così assaggiare molte specialità tipiche (costo medio €10,00).

Vediamo nel dettaglio i costi per un weekend:

  • Costi per mangiare: circa €30,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: prezzo medio €23,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: prezzo medio €5,00 al giorno a persona (indica costi per mezzi pubblici, eventuali taxi e transfer da e per aeroporto)
  • Hotel, alloggi e b&b: da €20,00 a camera (per opzioni in ostello), da €30,00 a camera per hotel - guarda le offerte
  • Svago: da €10,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Budapest: da €205,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Una destinazione low cost: a Budapest potrai fermarti nei locali meno turistici e spendere anche solo €10,00 per piatti molto abbondanti. Non dimenticarti di assaggiare lo street food e i dolci come il famoso kurtos;
  • Evita l'inverno: in inverno è consigliato solo dicembre per i mercatini di Natale. A gennaio e febbraio invece fa buio presto, le crociere osservano orari ridotti e fa decisamente molto freddo - scopri di più qui;
  • Come arrivare: l'aeroporto di riferimento p Budapest-Ferenc Liszt a 20 km dal centro, collegato con treno (900,00 HUF/€2,50) o taxi (25 min, costo medio 7.000,00 HUF/€20,00).
  • Dove dormire: a Buda nel Distretto I Várkerület. A Pest, per famiglie Distretto V Lipótváros-Belvaros, per movida e giovani Distretto V Lipótváros-Belvaros e Distretto VI Terézváros, per risparmiare Distretto VII Erzsébetváros - scopri di più qui;
  • Muoviti a piedi o con i mezzi: il centro storico è raccolto e le principali attrazioni vicine tra loro. Per raggiungere punti più distanti, come Piazza degli Eroi, potrai utilizzare metro o tram (giornaliero 1.650,00 HUF/€4,80). Consigliato anche il bus turistico per ambientarsi in città - scopri di più qui;
  • Scegli le terme più adatte a te: noi ti abbiamo consigliato i Bagni Széchenyi, i più famosi e assolutamente da non perdere, ma in città le terme sono davvero tantissime, come i Bagni Gellért vicino alla Cittadella - scopri di più qui;
  • Moneta e cambio: fiorino ungherese (HUF) / cambio: €1,00 = 360,30 HUF. In molti locali potrai pagare con la carta, in altri è richiesto ancora il contante. Non cambiare i soldi all'aeroporto, ma aspetta di arrivare in città.