Indice Mostra di più

Budapest, una delle capitali europee più affascinanti dell'Est Europa, è in realtà una città a misura d'uomo. Divisa in due parti, Buda e Pest, dal fiume Danubio, il centro storico si visita tranquillamente a piedi, in alternativa potrete contare sulla metro o sulle numerose linee del tram, che regalano anche un giro panoramico della città.
Ecco tutti i nostri consigli su come muoversi a Budapest.

Guarda l'infografica: Come muoversi a Budapest

Consigli utili

come muoversi a budapest come arrivare e mezzi consigliati 03 Budapest è perfetta da esplorare a piedi. Nonostante sia una capitale europea, è una città a misura d'uomo e le principali attrazioni sono tutte vicine tra loro. Per questo motivo vi consigliamo di partecipare ad un free tour di Budapest con una guida locale, che vi sarà utile per avere un primo approccio alla città. E' anche una destinazione bike friendly, e si presta benissimo ad essere esplorata in bici tramite tour guidati oppure in autonomia approfittando del servizio di bike sharing gestito direttamente dalla compagnia dei trasporti BKK.

Infine, potrete spostarvi anche con i mezzi pubblici, specialmente la metro, che è il mezzo più comodo. I bus vi consigliamo di evitarli (impiegano più tempo rispetto alla metro), mentre il tram regala principalmente un giro panoramico della città, come il comodo bus turistico che offre fermate in prossimità di tutte le attrazioni e dal quale potrete scendere e salire tutte le volte che volete per tutta la durata del biglietto. I mezzi pubblici sono gratuiti per i possessori della Budapest Card, per i minori di 6 anni e per gli over 65.

Card trasporti e abbonamenti mezzi pubblici: quale scegliere?

budapest parlamento La soluzione in assoluto più consigliata è la Budapest Card. Questa city card vi permetterà di utilizzare gratuitamente il trasporto pubblico inoltre avrete accesso gratuito a oltre 30 musei e sconti su ulteriori attività. Potrete tranquillamente acquistarla online (durata da 1 a 5 giorni, da €33,00 - acquista online).

In alternativa c'è il carnet di 10 biglietti (4.000 HUF/€10,30) o dei semplici abbonamenti che riguardano i trasporti, come la 24h Budapest Travel Card 2.500 HUF (€6,50) e la 72h Budapest Travel Card (5.500 HUF/€13,60).

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Budapest

come muoversi a budapest come arrivare e mezzi consigliati 02 Budapest è servita dall'Aeroporto di Budapest-Ferihegy, situato a circa 20 km a sud-est dal centro della città. Dall'Italia partono diversi voli diretti per la capitale ungherese, anche low cost! Una volta atterrati, la soluzione più comoda per raggiungere il centro storico è il bus diretto 100 E. In alternativa, dovrete prendere prima il bus 200 E fino alla stazione ferroviaria Ferihegy e poi il treno per la città.

Aeroporto di Budapest-Ferihegy

  • Distanza dal centro 20 km / tempo di percorrenza: 30 min;
  • In bus + treno bus linea 200 E fino stazione Ferihegy, poi treno diretto / costo ticket: bus 450 HUF (€1,16) + treno da 520 HUF (€1,40);
  • In taxi costo medio 9.800 HUF (€25,60) / tempo di percorrenza: 30 min;
  • In bus costo medio 2200 HUF (€5,66) / linea 100 E (fino piazza Deák Ferenc) / tempo di percorrenza: 50 min;
  • Transfer privato transfer con navetta condivisa fino all'hotel da €12,00

Come muoversi a piedi

budapest ungheria bastione 1 1 La città di Budapest è perfetta per essere esplorata a piedi. Nonostante si divida in due grandi parti, Buda e Pest, i maggiori luoghi di interesse sono vicini tra loro e nei pressi delle sponde fiume Danubio. Per passare da una parte all'altra vi basterà attraversare, sempre a piedi, i meravigliosi ponti che collegano le due sponde, come il Ponte delle Catene.

Sul lato di Buda, la parte più antica, potrete trovare attrazioni come il Castello di Buda e il Bastione dei Pescatori, nella parte di Pest il Parlamento di Budapest e la Basilica di Santo Stefano. Muoversi a piedi è il modo migliore per scoprire la città anche perché molte aree del centro storico sono chiuse al traffico, come la Váci utca, una via completamente pedonale nel cuore di Budapest!

Partecipa ad un tour gratuito: per un primo approccio alla capitale ungherese e per scoprire i suoi meravigliosi quartieri, ti consigliamo di partecipare ad un free tour di Budapest, dove potrai scoprire i luoghi più iconici in compagnia di una guida esperta.

Con i servizi sharing

Anche a Budapest, come nella maggior parte delle capitale europee, non mancano i servizi di sharing, ideali per muoversi in modo veloce ed economico, utilizzando il mezzo solo per il tempo strettamente necessario e non pagando a ore o a giornata. Oltre al servizio di bike sharing, anche a Budapest sono arrivati gli ormai famosi monopattini elettrici. La città dispone anche del car sharing. Vediamo le info nel dettaglio:

  • Lime servizio di monopattini elettrici a Budapest. Utilizzabile tramite app ufficiale, permette di registrarsi, individuare le diverse stazioni (dove poi lasciare anche il mezzo a fine corsa), sbloccare il monopattino inquadrando il qrcode e vedere i costi (in media €0,15/min). Il pagamento avviene automaticamente a fine corsa con il metodo selezionato (carta di credito, prepagata, paypal, apple pay, google pay);
  • MOL Bubi il bike sharing di Budapest, gestito dalla compagnia di trasporti BKK. Comprende 1.750 bici e 172 stazioni sparse in tutta la città. Tramite app ufficiale si può registrare l'account, localizzare le bici, sbloccarle con il qrcode e utilizzarle. A fine corsa l'app darà tutte le info per localizzare una stazione e bloccare nuovamente la bici. Pagamento automatico tramite metodo associato all'account (carta di credito o di debito). Costo 20 HUF/min (€0,05);
  • Car sharing in città sono presenti diverse compagnie di car sharing, come MOL Limo, ShareNow, GreenGo e DriveNow. Tutte si utilizzano tramite apposita app, creando l'account e registrando un documento ufficiale, la patente e una carta di credito per il pagamento. L'app permette di individuare l'auto, sbloccarla e guidarla. Una volta conclusa la corsa, l'app indicherà anche se si può parcheggiare l'auto per strada o se ci sono delle stazioni apposite in cui lasciarla. Costo medio di €0,19/min.

Con i mezzi pubblici

budapest elettrico tracce banchina A Budapest spostarsi con i mezzi pubblici è davvero comodo ed economico! Potrete optare tra tram, metro e bus gestiti dalla compagnia BKK (Budapesti Közlekedési Központ).

Il tram è indicato per un'esplorazione panoramica della città, anche se non tutte le fermate sono vicine ai luoghi di interesse più importanti, a differenza invece del bus turistico che ferma vicino alle principali attrazioni (biglietti disponibili per 24, 48 o 72 ore). La metro è perfetta per le grandi distanze, ideale per spostarsi da Szechenyi Square al Museo di Belle Arti o presso le Terme Széchenyi.

Il biglietto o l'abbonamento per utilizzare i mezzi pubblici è unico per tutti e può essere acquistato presso le stazioni della metro, presso le edicole o presso i distributori automatici. I minori di 6 anni e gli over 65 possono viaggiare gratuitamente sui mezzi urbani. I biglietti per la metro vanno validati prima della corsa.

Metro

La metro di Budapest è un mezzo ottimo per spostarsi nel centro e per raggiungere attrazioni anche più distanti, come le Terme Széchenyi. Conta 4 linee (M1 gialla, M2 rossa, M3 blu e M4 verde), che si intrecciano con le principali stazioni del centro, ovvero Deák Ferenc tér, Keleti pályaudvar e Kálvin tér. La linea più utilizzata dai turisti è la M1, che percorre tutta via Andrassy, facendo fermate vicino ai luoghi di interesse principali, partendo dal centro e raggiungendo Piazza degli Eroi.

  • Mappa scaricabile mappa metro Budapest
  • Orari 4:30-23:00
  • Costo ticket/corsa singola 450 HUF (€1,16)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento carnet 10 biglietti 4.000 HUF(€10,30), 24h Budapest Travel Card 2.500 HUF (€6,50), 72h Budapest Travel Card 5.500 HUF (€13,60)

La metropolitana di Budapest è sicura di notte? Attiva solo fino le 23:00, la metro è comunque sicura, come tutta la città. Bisogna comunque prestare un po' di attenzione. Se soggiornate in centro la metro non la userete nemmeno la sera, vi basterà spostarvi a piedi.

Bus

Il bus non è un mezzo del tutto consigliato, principalmente per due motivi: risente del traffico e sarà più semplice spostarsi con la metro o a piedi. Se doveste usarlo, le linee che più interessano ai turistic sono la 16, la 16A e la 116, ben collegate da Pest alla zona alta di Buda, quella più ricca di attrazioni. Le linee sono identificate da un numero e, in alcuni casi, da una lettera: "E" per il servizio express (come il 200E che serve l'aeroporto) e la "A" per gli altri mezzi che fanno un percorso più breve rispetto a quello previsto.

  • Orari 24 h grazie al servizio notturno
  • Costo ticket/corsa singola 450 HUF (€1,16)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento carnet 10 biglietti 4.000 HUF(€10,30), 24h Budapest Travel Card 2.500 HUF (€6,50), 72h Budapest Travel Card 5.500 HUF (€13,60)

Tram

Come il bus, anche il tram lo utilizzerete di meno rispetto alla metro. Facilmente riconoscibile dal suo colore giallo accesso, la rete conta più di 30 linee ed è davvero un suggestivo mezzo che attraversa luoghi pittoreschi, sebbene sia abbastanza lento. Ma se volete vedere la città comodamente seduti e godervi un bel giro panoramico è il mezzo più adatto! Le linee utili per visitare al meglio la città sono la 4 e la 6 che passano dal centro, il 2 che costeggia il Danubio, mentre il 47 e 49 collegano Pest con Buda.

  • Mappa scaricabile mappa tram Budapest
  • Orari 4:30-22:45, linea 6 fino 00:00
  • Costo ticket/corsa singola 450 HUF (€1,16)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento carnet 10 biglietti 4.000 HUF(€10,30), 24h Budapest Travel Card 2.500 HUF (€6,50), 72h Budapest Travel Card 5.500 HUF (€13,60)

Traghetto

In città è presente anche una rete di traghetti che percorrono il Danubio. Si tratta di un mezzo molto utilizzato dai pendolari ed è parte integrante del sistema di trasporti pubblici. Le linee feriali (dove è possibile utilizzare i Pass) sono due: D11 (rosa) e D12 (marrone), mentre la linea D13 (marrone scuro) è attiva solo il sabato e la domenica. In ogni caso, più che prendere il traghetto vi consigliamo di godervi una crociera panoramica sul Danubio.

  • Mappa scaricabile mappa traghetti Budapest
  • Orari 8:00-20:00
  • Costo ticket/corsa singola 450 HUF (€1,16)
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento 24h Budapest Travel Card 2.500 HUF (€6,50), 72h Budapest Travel Card 5.500 HUF (€13,60)

In auto

ponte delle catene budapest viaggio 3 L'auto è un mezzo assolutamente sconsigliato e anche non necessario! Potrete infatti tranquillamente spostarvi a piedi, in alternativa avete la metro che raggiunge i punti e le attrazioni più distanti.

Un altro motivo per non usare l'auto è che Budapest è diventata una città estremamente trafficata, soprattutto nelle ore di punta. Inoltre, trovare parcheggio è particolarmente difficile e molte zone sono soggette a ZTL, mentre alcune aree del centro sono pedonali. Per non parlare di un altro ostacolo, ovvero la difficoltà della lingua locale, che potrebbe creare confusione nel leggere i cartelli stradali.

Se arrivate a Budapest in auto, la soluzione migliore è trovare un alloggio con servizio parcheggio incluso, in modo da lasciarla parcheggiata in un luogo sicuro ed esplorare la città a piedi.

A Budapest si usa Uber? No, a Budapest Uber non funziona, ma è attivo il servizio Bolt, che presenta le stesse caratteristiche. Tramite l'app ufficiale di Boltè infatti possibile creare un account, scegliere un metodo di pagamento, prenotare corse e spostarsi in città. Sempre dall'app potrete conoscere in anticipo il costo della corsa e controllare le valutazioni che gli altri viaggiatori hanno lasciato all'autista. Si tratta di un servizio molto sicuro, alla pari di Uber.

ZTL

Prima di muoversi in auto all'interno della città è importante sapere che ci sono delle zone a traffico limitato, con determinate regole da seguire. A Budapest, infatti, si possono trovare 11 zone protette e 15 zone riservate. Le zone protette sono i vari siti storici oppure i siti verdi ricreativi, dove non c'è traffico veicolare, mentre le zone riservate sono alcune parti della città in cui i veicoli pesanti, per entrare, necessitano di un permesso d'accesso.

Inoltre, può succedere che il traffico in entrata a Budapest subisca restrizioni quando l'inquinamento atmosferico supera i limiti stabiliti. In questo caso, il divieto di entrata si applica facendo riferimento al numero con cui termina la targa del veicolo, numeri pari giorni pari e numeri dispari giorni dispari.

Per essere sempre aggiornati sugli sviluppi vi consigliamo di consultare prima della partenza il sito ufficiale della città di Budapest, dove troverete mappe delle zone ambientali, le regole vigenti nelle varie zone e il corrispondente stato dei divieti di acceso di un tipo di veicolo definito dall'utente.

Soste e parcheggi

Se avete necessità di cercare un parcheggio sicuro a Budapest, è utile sapere che potrete trovare sia parcheggi privati che parcheggi su strada. I parcheggi privati e custoditi offrono un servizio attivo 24 h, hanno costi convenienti e tariffe agevolate.

In alternativa, i parcheggi su strada sono a pagamento da lunedì a venerdì nella fascia oraria 8:00-18:00, mentre sono gratuiti nei fine settimana. Le varie zone prevedono tariffe diverse:

  • Zona 1 il centro di Pest (area tra il Danubio e il Grand Boulevard) e la zona circostante la collina del castello (dal ponte Erzsébet al ponte di Margit sul lato di Buda). Costo medio 440 HUF/h (€1,15);
  • Zona 2 comprende la maggior parte delle zone di Buda e la zona al di fuori del Grand Boulevard. Costo medio 265 HUF/h (€0,70);
  • Zona 3 le restanti zone della città non nominate in precedenza. Costo medio 175 HUF/h (€0,45);
  • le zone di Castle Hill, Margaret Island e il centro di Pest (tra il ponte Erzsébet e il Ponte delle Catene) sono zone limitate per le auto.