Quando andare a Budapest: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Budapest. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

Soprannominata la Parigi dell'Est per la bellezza degli edifici storici e l'atmosfera bohémien, Budapest è una delle capitali più sorprendenti dell'Europa orientale, divisa in due dal Danubio e dominata dall'alto dal maestoso castello (che oggi ospita il Museo storico di Budapest e la Galleria Nazionale). Tra le cose che l'hanno resa così famosa, non possiamo non citare l'imponente Parlamento affacciato sul fiume e le oltre 145 sorgenti calde che forniscono acqua terapeutica ai numerosissimi centri termali della città (tra i più conosciuti ci sono i Bagni Szechenyi, i Bagni Kiraly e i Bagni Gellert): non a caso, Budapest è chiamata anche la Città delle terme.
Elegante e trasandata al tempo stesso, raffinata e alla mano, la capitale ungherese racchiude mille anime in una e il suo essere così ricca di contrasti e sfumature la rendono una meta perfetta da scoprire in qualsiasi stagione dell'anno.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Budapest

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima ungherese è di tipo continentale con inverni freddi ed estati calde. Le temperature medie possono passare dai -1,5° dei mesi invernali ai 21° del mese di luglio. (Nella tabella sottostante, trovate i valori delle temperature medie percepite durante il giorno.) In generale, le stagioni intermedie sono piuttosto miti, anche se a volte possono verificarsi improvvisi sbalzi di temperatura (dovuti soprattutto all'instabile clima primaverile!). Infine, le precipitazioni non sono mai abbondanti ma sono ben distribuite nell'arco di tutto l'anno con picchi in tarda primavera (a causa del fenomeno dei temporali pomeridiani) e in autunno, dovuto alle perturbazioni atlantiche.

Mese Temperatura media Giorni di pioggia
Gennaio 1 °C 8
Febbraio 5 °C 7
Marzo 10 °C 7
Aprile 16 °C 7
Maggio 21 °C 8
Giugno 24 °C 8
Luglio 27 °C 7
Agosto 26 °C 6
Settembre 22 °C 6
Ottobre 16 °C 8
Novembre 8 °C 9
Dicembre 3 °C 9

Budapest in Primavera

budapest in primaveraBudapest è una città adorabile da visitare in primavera: i viali principali brulicano di vita, le vie dello shopping sono in continuo fermento, i parchi finalmente si animano e si riempiono di fiori profumati.
Tra le attività più rilassanti da fare con il bel tempo, vi consiglio una passeggiata lungo il Danubio: sulle sue sponde sono disseminati alcuni dei maggiori punti di interesse della città, tra i quali il Parlamento, le Scarpe sul Danubio (in ricordo delle vittime uccise durante la Seconda guerra mondiale), ma anche molti ponti famosi (i più conosciuti sono il Ponte delle Catene e il Ponte della Libertà) e soprattutto l'Isola Margherita, cuore verde della città. Quest'isola al centro del fiume, in particolare, ospita un bellissimo parco dotato di terme, pub, un teatro all'aperto, fontane e diversi roseti vicino ai quali poter trascorrere qualche ora di relax. Ogni anno ad aprile, si tiene inoltre il Budapest Spring Festival, tre settimane di eventi e performance dedicati all'opera ungherese, al balletto, alla musica classica e al jazz.

Budapest in Estate

basilica santo stefanoL'estate a Budapest può essere molto calda, con temperature massime che possono raggiungere i 35°/37° percepiti verso il periodo di luglio/agosto.
Non temete, però, che anche in estate le attività da fare non mancano di certo: durante le belle giornate di sole, potete utilizzare la funicolare della città (Siklo) per godere di uno splendido panorama oppure, in alternativa, potete salire sulla cupola della Basilica di Santo Stefano per ammirare una vista altrettanto bella della capitale.
Se vi trovate in città il 20 agosto, potete partecipare ai festeggiamenti della Festa Nazionale di Santo Stefano e della Fondazione dello Stato, una delle più sentite di tutto il paese che ha inizio con una parata militare di fronte al Parlamento. Nei giorni precedenti alla festa, hanno inoltre luogo manifestazioni e sagre che celebrano la tradizione ungherese come la Sagra dei Mestieri, con tantissimi stand di artigianato, concerti di musica dal vivo e spettacoli per grandi e piccini.

Budapest in Autunno

galleria nazionale budapestIn autunno, le temperature diminuiscono rapidamente e già dal mese di novembre possono verificarsi le prime nevicate. Eppure anche con il cielo grigio e nuvoloso, la capitale ungherese può riservare delle sorprese interessanti: in caso di brutto tempo, infatti, si può sempre contare su uno degli oltre 100 musei e gallerie d'arte dislocati nel tessuto cittadino oppure ci si può rifugiare all'interno di uno degli originalissimi ruin pub che caratterizzano la città per gustare l'ottimo vino locale (non dobbiamo dimenticare che l'Ungheria è famosa per le sue produzioni di vino Tokaj e che molte cantine offrono degustazioni a prezzi molto convenienti!). Durante il Festival d'Autunno, in particolare, potrete approffittare delle bancarelle che invadono le piazze principali per assaggiare qualche specialità tipica o per portare a casa un prodotto dell'artigianato ungherese.

Budapest in Inverno

bagni gellert budapestVisitare Budapest durante l'inverno, con le temperature che scendono spesso sotto allo zero, significa principalmente una cosa: sfruttare le bellissime terme al coperto e non che sorgono in ogni angolo della città e godersi qualche ora di completo relax.
Tra le tante che ci sono, avrete solamente l'imbarazzo della scelta ma, soprattutto se viaggiate in coppia, vi consiglio le terme Gellért, meno affollate rispetto ad altre e dagli arredi in puro stile liberty. Sotto Natale poi, Budapest diventa ancora più magica: nella piazza Rab Raby viene allestito il presepe vivente, concerti di musica risuonano nella chiesa Peter Pal ed eventi natalizi di ogni genere si snodano dal Mulino delle Arti al Teatro Szentendre.
VEDI ANCHE: Cosa fare a Natale a Budapest

Quando conviene andare a Budapest: il periodo più economico

Il periodo migliore per visitare Budapest, sia per i prezzi più economici sia per il clima più favorevole, è quello delle stagioni intermedie e, in particolare, di maggio, giugno e settembre. In questi mesi, le giornate sono soleggiate e non eccessivamente calde (portatevi comunque una felpa quando vi spostate, anche se non per forza vi servirà) e la città non è ancora invasa da quella ressa di turisti tipica dei mesi estivi e dell'inverno inoltrato. Generalmente, la vita nella capitale ungherese comunque costa un po' meno rispetto a quanto siamo abituati, cibo e alloggi compresi.
VEDI ANCHE: Guida alle migliori terme di Budapest

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: vestiti adatti ai climi freddi (cappotto, maglioni, guanti, cappello, sciarpa, ecc.), ombrello in caso di rovesci improvvisi, scarpe comode
  • In estate: pantaloncini corti, magliette e indumenti leggeri ma anche felpe e pantaloni lunghi per la sera. Non dimenticate mai l'ombrello in camera!
  • In autunno e in primavera: felpe, jeans e/o pantaloni lunghi, giacca di pelle, scarpe comode, impermeabile, ombrello, ecc.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su