Vienna è una città ospitale, a misura d'uomo e ricca di attrattive. Offre grandi musei celebri a livello internazionale, ospitati in antiche residenze della dinastia asburgica, inoltre dispone di un centro storico meraviglioso, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Girate la città in carrozza, ammirate le opere di Schiele e Klimt e gustate i golosi dolci austriaci, magari presso l'Hotel Sacher dove non può mancare un assaggio alla mitica torta omonima.
Pensate che questo non basti per farvi innamorare della capitale austriaca? Provate a visitarla nel periodo natalizio! Scopriamo insieme cosa vedere a Vienna!

mappa principali attrazioni monumenti vienna

Cerchi un hotel a Vienna? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com.

1 - Hofburg Palace

vienna austria january 8 2014 fiacre st michael wing hofburg palace vienna austria people background Una delle prime attrazioni da visitare nella capitale austriaca è sicuramente il Palazzo Imperiale di Vienna, meglio noto come Hofburg Palace, ovvero l'antica residenza invernale degli Asburgo. Qui visse anche la famosa principessa Sissi. Oggi è invece è la residenza ufficiale del Presidente della Repubblica dell'Austria.
E' incluso nel Vienna Pass.

Per la sua maestosità e la sua estensione, è considerato come una vera e propria "città nella città". Formato da alcuni edifici costruiti in differenti epoche, copre una superficie di circa 240.000 mq, suddivisi tra 18 ali, 19 cortili e 2.600 stanze. Le attrazioni comprendono gli Appartamenti Reali, la Biblioteca Nazionale, il Museo delle Argenterie di Corte e il Museo dedicato a Sissi. Qui potrete visitare anche la Schatzkammer, ovvero la Camera del Tesoro Imperiale che conserva, tra le altre cose, la corona del sacro Romano Impero in oro, smalti e pietre preziose, risalente all'anno 962.
VEDI ANCHE: Visita all'Hofburg Palace: orari, prezzi e consigli

Acquista il biglietto per il Tesoro: per risparmiare tempo prezioso acquista il biglietto del Tesoro Imperiale in anticipo, evitando così le code alle biglietterie. Per visitare il palazzo rivivendo la magica storia di Sissi, partecipa ad un tour dell'imperatrice Sissi e degli appartamenti imperiali.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Heldenplatz. Facilmente raggiungibile a piedi dal Municipio (800 m, 10 min). Fermata metro di riferimento Herrengasse, linea U3 - Ottieni indicazioni
  • Orari: da settembre a giugno 9:00-17:30, luglio e agosto 9:00-18:00
  • Costo biglietto: Museo di Sissi + Appartamenti Imperiali + Collezione d'Argenti intero €15,00, ridotto €9,00 / Camera del Tesoro €12,00

2 - Museo dell'Albertina

wien albertina Foto di Bwag. Il Museo dell'Albertina è uno dei musei più visitati di Vienna. Situato proprio nel centro storico, tra il Palazzo di Hofburg e il Teatro dell'Opera, prendere il nome dal suo fondatore, il duca Alberto di Sassonia-Teschen.
E' incluso nel Vienna Pass.

Al suo interno questo museo ospita una collezione d'arte grafica, la Graphische Sammlung, tra le più prestigiose e complete del mondo. Si compone di oltre un milione di stampe ad opera di artisti antichi e moderni: Michelangelo, Raffaello, Leonardo, Rubens, Klimt, Picasso e Goya, ma anche Chagall, Monet, Cézanne, Mirò, Warhol e tanti altri. Le opere sono esposte al pubblico a rotazione, può darsi che durante la vostra visita possiate ammirare la celebre "Lepre di Dürer", il pezzo più importante nonché simbolo del museo.

Ma non solo: il museo merita una visita anche per la sua splendida location. E' infatti ospitato all'interno di un palazzo storico appartenuto agli Asburgo, pertanto durante la visita potrete anche ammirare le 20 sale di rappresentanza finemente decorate e restaurate.

Acquista il biglietto in anticipo: acquista il biglietto per il Museo dell'Albertina e sale di rappresentanza in modo da evitare le code all'ingresso e risparmiare tempo prezioso, che in una città come Vienna non è mai abbastanza!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Albertinaplatz 1. Facilmente raggiungibile a piedi da Hofburg Wien (650 m, 8 min). Fermata metro di riferimento Stephansplatz, linee U1 e U3 - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni 10:00-18:00, mer e ven fino 21:00
  • Costo biglietto: intero €17,90, ridotto €13,90

3 - Museo di Storia dell'Arte

maria theresa square arts history museum kunsthistorisches museum vienna austria Il Kunsthistorisches Museum è il museo di Storia dell'Arte di Vienna. Si trova nel MuseumsQuartier, ovvero il quartiere dei musei, inaugurato nel 2011 e che si estende per 90.000 mq, comprendendo molti musei di fama internazionale.

Il Museo di Storia Naturale nacque per volontà dell'imperatore Francesco Giuseppe, che necessitava di un luogo dove custodire le vaste e ricche collezioni della Casa d'Asburgo. Oggi è uno dei musei d'arte più ricchi ed importanti al mondo. Al suo interno si trova una pinacoteca e collezioni che spaziano da quella Egizia e Orientale a quella d'Arte Antica, di Scultura, di Arti Decorative e Numismatica. Presso il primo piano si trova la Gemäldegalerie con capolavori dell'arte pittorica tra cui la "Madonna nel verde" di Raffaello, la "Madonna del Rosario" di Caravaggio ed alcune opere di Rembrandt, Tintoretto e Tiziano.
VEDI ANCHE: Cosa vedere al Kunsthistorisches Museum: orari, prezzi e consigli

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Maria-Theresien-Platz. Facilmente raggiungibile a piedi da Hofburg (450 m, 6 min). Fermata metro di riferimento Karlsplatz, linee U1 e U4 - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-dom 10:00-18:00, gio fino 21:00
  • Costo biglietto: intero €18,00, ridotto €15,00

Vienna City Card o Vienna Pass? Vienna è una città cara, acquista una card per risparmiare su attrazioni e spostamenti. La City Card offre viaggi illimitati sui trasporti pubblici e piccoli sconti per specifiche attrattive. Il Vienna Pass offre ingressi gratuiti a tutte le principali attrattive (tra cui il Museo di Storia dell'Arte) e viaggi illimitati sui bus turistici.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi

    4 - Naschmarkt

    naschmarkt mercato vienna Foto di fotogoocom. Una città si scopre anche attraverso la sua gastronomia, i suoi prodotti tipici e le abitudini quotidiane dei suoi abitanti. Per questo motivo vi consigliamo di non perdervi il mercato più grande di Vienna, il Naschmarkt.

    Si tratta anche di un luogo ricco di storia: il mercato è attivo dal XVI secolo, quando all'inizio si vendevano principalmente bottiglie di latte. Dal 1793 si iniziarono a vendere anche frutta e verdura. Oggi potrete trovare di tutto, dai prodotti tipici al pane, dalla frutta e verdura alla carne o al pesce. Non mancano anche colorate bancarelle ricche di fiori. Visitatelo durante l'ora di pranzo, godetevi una passeggiata tra gli stand e fermatevi a mangiare in uno dei tanti locali presenti.

    Un luogo ormai internazionale: qui potrai trovare ristoranti di cucina internazionale, da quella italiana a quella cinese, da quella orientale fino ai locali di sushi. Noi ti consigliamo di gustarti le specialità tipiche, ordina quindi una Wienerschnitzel al Zur eisernen Zeit, accompagnato da un bicchiere di birra!

    • Come arrivare: in Naschmarkt. Facilmente raggiungibile a piedi da Karlskirche (500 m, 7 min). Fermata metro di riferimento Kettenbrückengasse, linea U4 - Ottieni indicazioni
    • Orari: lun-ven 6:00-21:00, sab 6:00-18:00, dom chiuso
    • Costo biglietto: gratis

    5 - Karlskirche

    st charles s church karlskirche vienna austria twilight Il Duomo di Santo Stefano non è l'unico edificio religioso della città che merita una visita. Vi consigliamo, infatti, di visitare anche la Karlskirche, una delle Chiese più belle di Vienna, situata tra il centro storico e il quartiere Belvedere, dove si trova il castello.

    Dedicata a San Carlo Borromeo, all'esterno potrete subito ammirare le sue due grandi colonne, per la cui costruzione si sono ispirati alla Colonna di Traiano di Roma e su cui sono rappresentate scende della vita di San Carlo Borromeo. All'interno, invece, la grande protagonista è la meravigliosa cupola affrescata, con dipinti che rappresentano, invece, l'Apoteosi di San Carlo Borromeo.

    Scopri le opere di Otto Wagner: Wagner fu un famoso architetto e urbanista austriaco e nella città si trovano diversi suoi edifici. Vicino alla Karlskirche troverai la piccola ma meravigliosa stazione Stadtbahn-Station Karlsplat, progettata in stile Art Nouveau e con all'interno una piccola mostra dedicata.

    • Come arrivare: in Kreuzherrengasse. Facilmente raggiungibile a piedi da Wiener Staatsoper (700 m, 9 min). Fermata metro di riferimento Karlsplatz, linea U1 e U4 - Ottieni indicazioni
    • Orari: generalmente lun-sab 9:00-18:00, dom e festivi 12:00-19:00
    • Costo biglietto: intero €8,00, ridotto €4,00

    6 - Teatro dell'Opera di Vienna

    facing vienna state opera Se amate l'arte e il teatro, sicuramente non potete perdervi il meraviglioso Teatro dell'Opera di Vienna,o Wiener Staatsope, il famoso teatro della città, situato nel centro storico, a pochi passi dal Museo dell'Albertina e dal Palazzo di Hofburg.
    E' incluso nel Vienna Pass.

    Ma non limitatevi ad ammirarlo solo dall'esterno: il Teatro dell'Opera di Vienna è visitabile all'interno tramite visita guidata, della durata di circa 1 h. Le visite si tengono solo in determinati orari (generalmente 15:00 e 16:00), organizzatevi quindi per tempo. Durante la visita guidata avrete modo di scoprire il dietro le quinte e ammirare i meravigliosi interni di quello che è uno dei teatri più famosi al mondo! Un'occasione davvero da non perdere.

    Per assistere ad uno spettacolo: ti consigliamo di consultare il programma sul sito ufficiale e prenotare il tuo posto quanto prima. Potrai scegliere tra opera, balletto e concerti. Assicurati anche di indossare un abbigliamento elegante e adeguato al luogo.

    • Come arrivare: in. Facilmente raggiungibile a piedi da Hotel Sacher (200 m, 2 min). Fermata metro di riferimento Karlsplatz, linea U1 e U4 - Ottieni indicazioni
    • Orari: visite guidate generalmente ore 15:00 e 16:00
    • Costo biglietto: intero €12,00, ridotto €7,00

    7 - Hotel Sacher

    beautiful girl enjoying visiting city vienna with famous historic palaces state opera hotel sacher qwey4w0t5n4 Vienna è una città ricca di meravigliose attrazioni e musei, ma c'è una cosa da fare che è quasi un obbligo: è infatti proibito visitare Vienna senza fare un salto al Café dell'Hotel Sacher, situtato nel cuore del centro storico.

    Questo è il luogo in cui nel 1832 il pasticcere Franz Sacher inventò la famosa Sachertorte per Metternich, l'allora Ministro degli Esteri austriaco. E proprio qui, e solo qui, è custodita la ricetta originale da quasi 200 anni. Si tratta quindi di un'esperienza davvero imperdibile! Dotatevi però di un po' di pazienza: come potete immaginare, fuori dall'Hotel Sacher c'è spesso coda, ma ne vale davvero la pena.
    VEDI ANCHE: Cosa mangiare assolutamente a Vienna

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: in Philharmoniker Str. 4. Facilmente raggiungibile a piedi da Wiener Staatsoper (200 m, 2 min). Fermata metro di riferimento Karlsplatz, linea U1 e U4 - Ottieni indicazioni
    • Orari: tutti i giorni 8:00-20:00
    • Costo biglietto: gratis, consumazione a pagamento. Fetta di torta Sacher in media €5,00

    Torta Sacher "alternativa": se hai voglia di un'ottima Torta Sacher ma non ti va di fare la fila all'Hotel, raggiungi il Cafè Demel. Non dubitare della qualità della torta, infatti Franz Sacher in realtà lavorava proprio per Demel nel periodo in cui ha inventato la sua specialità. Ottieni indicazioni

    8 - Mozarthaus

    mozarthaus vienna vue en ao t 2019 Foto di Benoît Prieur. Vienna è inevitabilmente legata alla musica, grazie alla presenza del suo meraviglioso Teatro dell'Opera, ma anche grazie alle importanti personalità che hanno vissuto nel corso degli anni nella capitale.

    Se siete appassionati di musica classica, sicuramente non potete perdervi la Mozarthaus, ovvero la casa del famosissimo compositore Mozart, nato a Salisburgo ma che si transferì poi a Vienna e dove, tra le varie cose, si sposò all'interno del Duomo di Santo Stefano. Oggi il suo vecchio appartamento è stato riconvertito in un museo: oltre a vedere le stanze dove visse l'artista, potrete ammirare anche molti suoi oggetti e strumenti. Un'esperienza davvero unica.

    Organizza la visita: ti consigliamo di acquistare il biglietto con audioguida e, se sei amante della musica classica, di non perderti un concerto classico alla Mozarthaus.

    • Come arrivare: in Domgasse 5. Facilmente raggiungibile a piedi dal Duomo di Santo Stefano (260 m, 4 min). Fermata metro di riferimento Stephansplatz, linee U1 e U3 - Ottieni indicazioni
    • Orari: mar-dom 10:00-18:00, lun chiuso
    • Costo biglietto: intero €12,00, ridotto €10,00

    9 - Duomo di Santo Stefano

    st stephen s cathedral central vienna austria Il Duomo di Santo Stefano, o Stephansdom, è un edificio visitato ogni anno da quasi tre milioni di visitatori.

    Si tratta di una enorme e maestosa cattedrale gotica, la cui costruzione e vita sono legate a fatti storici realmente accaduti e leggende. Uno dei punti forti della sua architettura, che si presenta come un mix di gotico, romanico e barocco. A coprire la sua sommità, inoltre, c'è un magnifico tetto formato da 250.000 tegole colorate, posizionate in modo da formare lo stemma austriaco.

    Il campanile, chiamato anche affettuosamente Steffl (Stefanino), dispone di una caratteristica guglia affusolata. La torre nord è invece ricoperta da una cupola rinascimentale dove risiede la Pummerein, una grande campana di oltre 20 tonnellate.

    Sali su una delle due torri: la Torre Sud è uno dei simboli di Vienna e per salire sulla cima dovrai percorrere 343 gradini (€4,50). La Torre Nord, invece, è ancora incompiuta e ospita la campana Pummerin, una delle più grandi campane d'Europa (€5,50).

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: in Stephansplatz 3. Facilmente raggiungibile a piedi da Wiener Staatsoper (750 m, 9 min). Fermata metro di riferimento Stephansplatz, linee U1 e U3 - Ottieni indicazioni
    • Orari: tutti i giorni 7:00-22:00. Visite turistiche limitate durante le celebrazioni delle Sante Messe o di ricorrenze religiose
    • Costo biglietto: gratis

    10 - Scuola di Equitazione Spagnola

    spanish riding school arena vienna detail La Scuola di Equitazione Spagnola è una delle attrazioni più particolari della città. Se siete affascinati dal mondo dell'equitazione sicuramente non potete perdervela! Si trova all'interno del Palazzo di Hofburg, quindi facilissima da raggiungere.
    E' inclusa nel Vienna Pass.

    Questa è l'unica scuola al mondo iin cui ancora oggi viene praticata l'equitazione classica, con lo stesso metodo di addestramento che si usava nell'alta scuola del Rinascimento con i cavalli Lipizzani. Per visitarla potrete prendere parte ad una visita guidata, con partenza dal Centro Visite e della durata di circa 1 h. Oltre alla visita, potrete anche assistere a due spettacoli: il Performance Vienna (70 min), lo spettacolo classico, in cui ammirare la bravura e l'eleganza dei cavalli bianchi lipizzani, o il Lipizzaner Special Vienna (45 min), un nuovo formato aggiunto di recente che presenta qualche esercizio d'effetto in più. In alternativa, la mattina potrete assistere anche alle sedute di allenamento.
    VEDI ANCHE: Visita alla Scuola di Equitazione Spagnola: orari, prezzi e consigli

    Organizzati al meglio: la visita guidata con seduta di allenamento è sicuramente il miglior modo per conoscere questo affascinante mondo. I posti sono limitati, quindi prenota per tempo! Ti consigliamo anche di assistere ad uno spettacolo dei Lipizzani, sarà un'esperienza davvero indimenticabile.

    • Come arrivare: in Michaelerplatz 1. Facilmente raggiungibile a piedi dal Kunsthistorisches Museum (600 m, 8 min). Fermata metro di riferimento Stephansplatz, linee U1 e U3 - Ottieni indicazioni
    • Orari: centro visite tutti i giorni 9:00-16:00. Visite guidate generalmente il pomeriggio (ogni ora), spettacoli mattina e pomeriggio a determinati orari, consulta il sito ufficiale;
    • Costo biglietto: visita guidata €19,00, Spettacolo Performance Vienna (70 min) da €27,00, Spettacolo Lipizzaner Special Vienna (45 min) da €22,00, Training Vienna - Seduta di allenamento (10:00-11:00; 1 h) da €14,00

    11 - Prater

    luna park prater vienna Il Prater è una delle attrazioni più conosciute e amate di Vienna. Si tratta del famoso parco cittadino, polmone verde della capitale austriaca, luogo ideale da visitare soprattutto in famiglia, ma non solo! Dovete sapere, infatti, che questo in estate è anche uno dei luoghi della movida: qui si trova il Prater Dome, la discoteca più grande dell'Austria.

    Un tempo riserva di caccia dell'imperatore, oggi è sicuramente uno dei luoghi preferiti da viennesi e turisti! Il suo simbolo per eccellenza è sicuramente la grande ruota panoramica, la Wiener Riesenard, ma potrete trovare tante altre attrazioni, tra cui il trenino Liliputbahn, che compie un intero giro del parco in 20 min, le montagne russe Hochshaubahn e la torre con i seggiolini volanti Praterturm.

    Ma non solo giostre e divertimento: il Prater ospita anche alcuni musei, concentrati all'ingresso del parco, vicino alle fermate dei mezzi pubblici, intorno a Riesenradplatz. Potrete infatti trovare il Madame Tussaud Vienna (€24,00), il planetario Zeiss Planetarium Wien (€8,00) e il Wien Museum Prater Museum, per scoprire la storia del Prater (€5,00).

    Occhio alle code: ovviamente la ruota panoramica è un must, tutti vogliono fare un giro e ammirare la città dall'alto. Per questo motivo ti consigliamo di acquistare in anticipo il biglietto salta fila. E trascorri qui anche la serata, il parco è ricco di birrerie all'aperto!

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: nel quartiere Leopoldstadt, tra Landstraße e il Danubio. Facilmente raggiungibile a piedi da Hundertwasser Village (1,3 km, 15 min). Fermata di riferimento Praterstern, linee S1, S2, S3, S4 e S7 - Ottieni indicazioni
    • Orari: sempre accessibile. Orari giostre variabili, generalmene 10:00-22:00
    • Costo biglietto: gratis, attrazioni a pagamento. Wiener Riesenrad €12,00, Liliputbahn im Prater €5,00, Hochschaubahn €3,50, Praterturm €5,00

    12 - Quartiere di Landstrasse

    wien hundertwasserhaus 01 Foto di Bwag. Durante la vostra visita a Vienna non potete di certo perdervi il quartiere di Landstrasse. Qui si trova il complesso delle 52 coloratissime case popolari che sono state progettate negli anni Ottanta da Friedensreich Hundertwasser, poliedrico architetto, scultore e pittore che ha utilizzato ceramiche di recupero per decorare le pareti dei palazzi.

    All'interno del quartiere si trova anche il Museo KunstHausWien, progettato dallo stesso Hundertwasser. Questo museo, situato in un'ex fabbrica di mobili, ospita una raccolta permanente di opere del grande artista austriaco e organizza regolarmente mostre temporanee di altri artisti.

    Uno dei quartieri migliori in cui soggiornare: il cuore dell'arte e della cultura viennese, che si sviluppa attorno al lungo viale Landstraße Hauptstraße, ricco di locali e ristoranti. Si tratta di uno dei quartieri migliori dove alloggiare a Vienna!

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: KunstHausWien in Untere Weißgerberstraße 13. Facilmente raggiungibile a piedi da Hundertwasser (400 m, 5 min). Fermata metro di riferimento Landstraße, linee U3 e U4 - Ottieni indicazioni
    • Orari: quartiere sempre accessibile / KunstHausWien tutti i giorni 10:00-18:00
    • Costo biglietto: quartiere gratis / KunstHausWien intero €12,00, ridotto €5,00

    13 - Castello del Belvedere

    exterior decor design gardening belvedere palace schloss historic building complex museum austrians people foreign travelers travel visit september 24 2019 vienna austria Il Castello del Belvedere è da sempre considerato come una delle residenze principesche più belle d'Europa. La residenza fu voluta dal principe Eugenio di Savoia e fu costruita tra il 1714 e il 1722. Il complesso comprende due palazzi con un giardino che li collega, strutturato su tre livelli, con fontane, statue, scalinate e vasche.
    E' incluso nel Vienna Pass.

    Oggi ospita la Galleria dell'Arte Austriaca e il complesso si divide in 3 sezioni: il Belvedere Inferiore, il Belvedere Superiore e il Belvedere 21. Nel Belvedere Superiore si trova la più grande collezione al mondo di dipinti di Gustav Klimt, ospitati all'interno delle meravigliose ed eleganti sale del palazzo. Il Belvedere inferiore, un tempo adibito a residenza del principe Eugenio di Savoia, oggi ospita mostre ed espone le opere del Barocco austriaco. Infine, il Belvedere 21 espone opere d'arte contemporanea e di Fritz Wotruba.
    VEDI ANCHE: Visita al Castello del Belvedere: come arrivare, prezzi e consigli

    Risparmia acquistando il biglietto online: l'ingresso per il Belvedere Superiore costa €18,00, ma acquistando i biglietti di ingresso online e in anticipo potrai risparmiare.

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: in Prinz Eugen-Straße 27. Facilmente raggiungibile a piedi da Karlskirche (1,3 km, 17 min). Fermata di riferimento Wien Quartier Belvedere, con numerose linee di tram e treni - Ottieni indicazioni
    • Orari: Belvedere Superiore tutti i giorni 10:00-18:00 / Belvedere Inferiore tutti i giorni 10:00-18:00 / Belvedere 21 mar-dom 11:00-18:00, mar fino 21:00, lun chiuso
    • Costo biglietto: Belvedere Superiore intero €18,00, ridotto €15,50 / Belvedere Inferiore intero €16,00, ridotto €18,50 / Belvedere 21 intero €10,50, ridotto €8,00

    14 - Castello di Schönbrunn

    vienna austria view schoenbrunn palace Il Palazzo di Schönbrunn è il più famoso palazzo imperiale austriaco, nonché uno dei complessi barocchi più belli d'Europa. Si trova più distante dal centro storico, per raggiungerlo dovrete necessariamente usare i mezzi, ed è immerso in uno splendido giardino.
    E' incluso nel Vienna Pass.

    Dichiarato Patrimonio dell'UNESCO, è la residenza estiva degli Asburgo ed è circondato da un grande parco di 120 ettari, aperto al pubblico dal 1779. Il complesso ospita gli Appartamenti reali ma anche il più antico teatro di Vienna ed un museo dove sono esposte le carrozze della Corte di Vienna.

    Potrete visitarlo prendendo parte all'Imperial Tour, che permette di visitare 22 delle 1441 stanze che compongono il castello, o con il Grand Tour, 40 sale tra cui i sontuosi appartamenti di Maria Teresa. Nel parco sono presenti numerose statue, fontane ed alcune attrazioni a pagamento come il labirinto e il Tiergarten, il giardino zoologico più antico d'Europa.
    VEDI ANCHE: Visita al Palazzo Imperiale di Schönbrunn: come arrivare, prezzi e consigli

    Organizza al meglio la visita: dedicagli minimo mezza giornata. Raggiungilo con i mezzi pubblici o con il treno panoramico e prendi parte ad un tour prioritario al palazzo e ai giardini. Ma non solo, qui potrai vivere anche esperienze uniche, come assistere ad un concerto di musica classica.

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: in Schönbrunner Schloßstraße 47. Dal centro storico raggiungibile con metro linea U4, tram linea 10 o 58 o bus linea 10A, fermata di riferimento Schönbrunn - Ottieni indicazioni
    • Orari: tutti i giorni 9:00-17:00, luglio e agosto fino 17:30
    • Costo biglietto: Imperial Tour intero €22,00, ridotto €15,00. Grand Tour intero €26,00, ridotto €19,00

    15 - Donauturm (Torre del Danubio)

    donauturm danube tv tower donaustadt district vienna austria television antenna park cityscape landscape with green trees grass wien europe Se amate ammirare le città dall'alto, allora non potete di certo perdervi una visita alla Donauturm, la torre panoramica di Vienna. Si trova immersa nel meraviglioso parco Donau Park, dove trascorrere qualche ora in mezzo alla natura.
    E' inclusa nel Vienna Pass.

    La Donautrum presenta una piattaforma panoramica a 150 m d'altezza: da qui potrete godervi una meravigliosa vista a 360° su tutta Vienna e i dintorni! Quando le condizioni del cielo sono ottime, la vista può spingersi fino a 80 km di distanza, arrivando a vedere in lontananza anche Bratislava! Si tratta del punto panoramico più bello di Vienna, assolutamente da non perdere!

    Cena nel ristorante della torre: all'interno della piattaforma panoramica si trova anche un ristorante esclusivo, perfetto per una cena romantica o un'occasione speciale, con una splendida vista su tutta Vienna! Non dimenticarti, inoltre, di acquistare il biglietto con ingresso prioritario.

    Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
    • Come arrivare: in Donauturmplatz 1, immersa nel grande Donau Park. Fermata metro di riferimento Kaisermühlen VIC o Alte Donau, linea U1 - Ottieni indicazioni
    • Orari: tutti i giorni 10:00-23:30
    • Costo biglietto: intero €16,00, ridotto €9,60

    Altre cose da vedere

    vienna parco wien schloss palazzo 1 Vienna è una città ricca di attrazioni e cose da fare. Ad esempio, il MuseumsQuartier presenta tantissimi musei. Se viaggiate con i bambini sicuramente ameranno la visita al museo di storia naturale Naturhistorisches Museum (€12,00), mentre se amate l'architettura potete scegliete l'Architekturzentrum Wien (€9,00). Se siete amanti dell'arte moderna potrete trovare sia il Mumok (€14,00) che il Leopold Museum (€15,00).

    Non perdetevi nemmeno le meravigliose piazze della città, come Rathausplatz, dove si trova il maestoso Rathaus der Stadt Wien, ovvero il Municipio della città, uno degli esempi di architettura neogotica più importanti di tutta Europa! Allo stesso modo, Vienna è ricca di meravigliosi giardini: perdetevi nel giardino barocco Augarten, che ospita anche alcune attrazioni o cose da fare, o nel grandissimo Donau Park, il parco sul Danubio, vero e proprio luogo di ritrovo e sport.

    Se viaggiate in famiglia, potete visitare anche il Technisches Museum Wien (€14,00), ovvero il Museo della Tecnologia cittadino, oppure il Zoom Children Museum (costi variabili in base alle esperienze, consulta il sito ufficiale), un museo pensato proprio per i più piccoli.

    10 cose da fare a Vienna

    Ascoltare un concerto di Musica Classica
    Crociera sul Danubio
    Votivkirche
    Skyline al Sofitel Hotel
    Università di Vienna
    1/5

    1. Ascoltare un concerto di musica classica: è la città della musica, quindi non perdetevi un concerto al Castello di Schonbrunn o, meglio ancora, al Kursaloon, la sala dove Strauss dirigeva la sua orchestra. Info e costi qui;
    2. Ringstrasse in tram: la Ringstrasse è la strada più famosa di Vienna, che circonda tutto il centro storico. Salite su un tram e godetevi un meraviglioso giro panoramico;
    3. Crociera sul Danubio: volete godervi la città da un punto di vista alternativo? Partecipate ad una splendida crociera sul danubio;
    4. Tour delle chiese più belle: fra le 10 cose da vedere abbiamo dovuto omettere alcune delle chiese più belle al mondo: dalla chiesa di San Francesco d'Assisi alla Karlskirche, passando per la Votivkirche e Maria am Gestade;
    5. Ammirare lo skyline al tramonto: uno dei punti panoramici più belli della città è il Das Loft, lo sky bar del Sofitel Hotel, da cui si può godere un tramonto pazzesco;
    6. Tour culturale "fai da te" fra librerie e atenei universitari: per gli amanti della cultura, ci sono alcuni luoghi stupendi da visitare come l'edificio storico dell'Università di Vienna e la Biblioteca universitaria, il campus futuristico della facoltà di economia e la Biblioteca Nazionale Austriaca;
    7. L'hot dog più famoso di Vienna: lo troverete al Bitzinger Würstelstand, uno dei chioschi più amati di Vienna, specializzato in hot dog. Da provare l'hot dog con il Bratwurst;
    8. Bere un wiener melange: si tratta di una bevanda tipica di Vienna a base di espresso e latte e guarnito da una schiuma di latte. Ordinatene uno nel meraviglioso Café Central;
    9. Vienna a Natale: vivere il Natale a Vienna è un'esperienza davvero unica. Perdetevi tra i meravigliosi mercatini di Piazza del Municipio e immergetevi nell'atmosfera della città;
    10. Misteri e fantasmi di Vienna: ogni città ha i suoi misteri e le sue storie, non perdertevi quelli di Vienna prendendo parte ad un tour serale. Info e costi qui;

    Cosa vedere in 1 giorno

    Con un solo giorno a disposizione è inevitabile fare qualche rinuncia. Dovrete ottimizzare i tempi e rinunciare alla visita interna di alcune attrazioni. Qui l'itinerario di Vienna in un giorno:

      1. 9:00 - Rathausplatz e Municipio di Vienna
      2. 10:00 - Palazzo di Hofburg
      3. 14:30 - Duomo di Santo Stefano
      4. 15:00 - Museo dell'Albertina, Hotel Sacher, Teatro dell'Opera, Ressel Park e Karlskirche (solo esterno)
      5. 16:00 - Castello del Belvedere
      6. 18:00 - Hundertwasserhaus e Prater

      Cosa vedere in 3 giorni

      In 3 giorni potete dedicarvi a tutte le principali attrattive del centro storico. Qui l'itinerario di un weekend completo a Vienna:

      1. Giorno 1: Rathausplatz e Municipio di Vienna, Palazzo di Hofburg, Teatro dell'Opera di Vienna, Duomo di Santo Stefano, Hundertwasserhaus, Prater
      2. Giorno 2: Castello del Belvedere, Naschmarkt, MuseumsQuartier e Museo di Storia dell'Arte, Innere Stadt
      3. Giorno 3: Palazzo Imperiale di Schönbrunn e Giardini, Donauturm, crociera con cena sul Danubio

      Cosa vedere in 7 giorni

      In una settimana consigliamo di dedicare i primi 4 giorni alla visita delle principali attrattive, per poi spostarvi nei dintorni alla scoperta di meraviglie come la località di Hallstat o, perché no, cambiano addirittura stato e visitando Bratislava. Qui l'itinerario completo.

      1. Giorno 1: Rathausplatz e Municipio di Vienna, Palazzo di Hofburg, Teatro dell'Opera di Vienna, Duomo di Santo Stefano, Hundertwasserhaus, Prater / Distanza percorsa: 5,7 km
      2. Giorno 2: Castello del Belvedere, Naschmarkt, MuseumsQuartier e Museo di Storia dell'Arte, Innere Stadt / Distanza percorsa: 3,5 km
      3. Giorno 3: Palazzo Imperiale di Schönbrunn e Giardini, Donauturm, crociera con cena sul Danubio / Distanza percorsa: 16,2 km
      4. Giorno 4: Naturhistorisches Museum, Karlskirche, Mozarthaus e concerto di musica classica / Distanza percorsa: 3 km
      5. Giorno 5: escursione a Hallstatt e Salzkammergut / Distanza percorsa: 570 km
      6. Giorno 6: tour panoramico a Bratislava / Distanza percorsa: 160 km - 1 ora 10 min
      7. Giorno 7: Valle del Wachau, escursione a Wachau, abbazia di Melk e valli del Danubio / Distanza percorsa: 180 km

      Organizza il tuo soggiorno a Vienna

      Vienna è una destinazione molto costosa, soprattutto per il costo della vita alto. Potrete raggiungerla in aereo (confronta i voli) oppure, se partite dal Nord Est Italia, anche in auto. Il periodo migliore per visitarla va da maggio a settembre, ma se non temete il freddo non perdetevi il Natale a Vienna!

      Per l'alloggio, il quartiere migliore è l'Innere Stadt, ovvero il centro storico (trovi i migliori alloggi su booking). Si tratta anche di una delle zone più costose, per risparmiare vi consigliamo quindi Wieden e Leopoldstadt. Se invece cercate movida e divertimento, i quartieri migliori sono Landstraße, Wieden, Mariahilf e Margareten (mappa dei quartieri qui). Nel centro storico potrete muovervi molto a piedi, per spostarvi in altri quartieri potrete usare i mezzi pubblici (giornaliero €8,00) o il bus turistico. Attrazioni e attività hanno un costo elevato, quindi vi consigliamo di acquistare la Vienna City Card!

      Infine, Vienna è una città perfetta da visitare in famiglia. Potrete visitare lo zoo Tiergarten Schönbrunn, salire sulla Torre del Danubio per ammirare il panorama o trascorrere un intero pomeriggio al Prater. In questo caso, vi consigliamo di soggiornare nei quartieri di Leopoldstadt e Neubau, più tranquilli!