Vienna Sera Notte AbendstimmungVienna è, senza ombra di dubbio, una delle capitali più affascinanti di tutta l'Europa. La città è ricca di arte, cultura e storia, grazie al suo passato come dimora della dinastia degli Asburgo e di importanti figure come Mozart, Beethoven, Schubert, Freud e tanti altri. Le cose da fare e vedere sono davvero tante, è importante quindi partire con le idee già chiare.

Ma non solo, Vienna è anche il punto di partenza perfetto per esplorare i suoi bellissimi dintorni! O per raggiungere in giornata altre capitali europee come Budapest!
Ecco l'itinerario di Vienna e dintorni in 7 giorni!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Vienna

Giorno 1

hofburg architetturaIniziate con uno dei must see della città: l'Hofburg Palace, residenza invernale degli Asburgo. Il palazzo è talmente grande da essere considerato come una "città nella città", quindi vi consigliamo di dedicargli con calma tutta la mattinata (aperto dalle 9:00 alle 17:30. Appartamenti Reali + Museo dell'Argenteria + Museo di Sissi €15,00, ridotto €9,00; Camera del Tesoro €12,00).

Fermatevi a pranzo al Figlmüller at Bäackerstrasse (costo medio a persona €20,00). Dedicate un visita al Stephansdom, il duomo di Santo Stefano, visitabile gratuitamente dal lunedì al sabato dalle 7:00 alle 22:00.
Proseguite poi con la vicina Casa di Mozart, dove l'autore compose "Le Nozze di Figaro" (lun-dom 10:00 - 19:00, intero €11,00, ridotto €8,00).

Concludete la giornata con un'ottima cena al ristorante Motto am Fluss, situato sulle sponde del Danubio (circa €25,00). Dopo passeggiate lungo Wolfgang-Schmitz-Promenade, la promenade austriaca che corre tutto lungo il fiume.

In sintesi:

Giorno 2

monumento al museumsquartier viennaVisitate il MuseumsQuartier, un quartiere che comprende molti musei famosi a livello mondiale. A partire dal Kunsthistorisches Museum, fiore all'occhiello del quartiere e il quale espone al suo interno opere dei più grandi pittori (tutti i giorni 10:00 - 18:00, €14,00). Il museo è davvero molto grande, vi consigliamo di vederlo con calma e dedicargli l'intera mattinata, d'altronde siete all'interno di uno dei musei più importanti al mondo!

Per pranzo vi consigliamo il Bitzinger Würstelstand Albertina, uno dei chioschi più amati di Vienna, specializzato in hot dog (costo medio a persona €10,00). Dopo pranzo attraversate il centro storico a piedi, ammirando l'architettura e le vie che lo contraddistinguono, e raggiungete il Prater, un enorme parco verde con un luna park dove si trova la famosa Ruota Panoramica, uno dei simboli della città. L'ingresso al parco è gratuito, il biglietto per la ruota panoramica costa €9,50 intero, €4,00 ridotto.

E per cena fermatevi al Schweizerhaus (costo medio €15,00 a persona). Per la sera godetevi una passeggiata o un drink in uno dei numerosi locali del centro storico.

In sintesi:

Giorno 3

giardino di schoenbrunnDedicatevi alla visita di uno dei castelli più belli e famosi di Vienna ed Europa: il Palazzo Imperiale di Schönbrunn. Per raggiungerlo dal centro potete prendere la metro U4 fino alla fermata Schönbrunn, il tram 10 o 58 o l'autobus 10A, sempre fermata Schönbrunn, €2,40 (qui maggiori info su orari e prezzi del palazzo).

A pranzo fermatevi al Landtmann's Parkcafé, un caffè/ristorante vicino alla fontana di Nettuno (costo medio €25,00).
Il parco di Schönbrunn è davvero immenso e le cose da fare al suo interno sono davvero tante! Vi consigliamo di visitare il giardino botanico e la Palmenhaus (ingresso €6,00). Se invece viaggiate con bambini, potreste prendere in considerazione il Labirinto di Schönbrunn o il Schönbrunn Zoo (ingresso €20,00, ridotto €10,00).

Una volta concluse le vostre visite riprendete la metro alla fermata Schönbrunn (€2,40) e rientrate verso il centro storico. Concludete la giornata con una cena al Ribs of Vienna, specializzato in costine tradizionali (circa €20,00). E dopo questa lunga giornata, godetevi poi una tranquilla passeggiata nel centro storico!

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 2,1 km / 25 min
  • Luoghi visitati: Palazzo Imperiale di Schönbrunn (€15,90), giardino botanico (gratuito), Palmenhaus (€6,00), in alternativa con bambini Schönbrunn Zoo (€20,00)
  • Spesa giornaliera: €90,00
  • Card, ticket e tour consigliati: tour prioritario di Schönbrunn e della città
  • Dove mangiare: Pranzo presso Landtmann's Parkcafé (Ottieni indicazioni), Cena presso Ribs of Vienna (Ottieni indicazioni)

Giorno 4

castello belvedere viennaQuesta giornata inizia con la visita del famoso Schloss Belvedere, o in italiano Castello del Belvedere. Potete raggiungerlo dal centro tranquillamente con la metro U1 fino alla fermata Sudtirolerplatz (biglietto corsa singola €2,40).
Diviso tra il Belvedere Inferiore e il Belvedere Superiore, in quest'ultimo potrete trovare la più grande collezione al mondo di dipinti di Gustav Klimt (qui maggiori info su orari e prezzi). Vista la sua bellezza e la sua vastità, vi consigliamo di dedicare alla visita l'intera mattinata.

Per pranzo vi consigliamo di fermarvi alla birreria Salm Bräu, proprio fuori dai giardini del castello per un pranzo tipico austriaco (costo medio a persona €20,00).
Passate il pomeriggio nel quartiere Landstrasse, uno dei quartieri più lussuosi e eleganti di Vienna, dove hanno sede numerose ambasciate. Percorrete una delle vie principali della città, la Landstraßer Hauptstraße, e raggiungete le Hundertwasserhaus, le famose 52 casette colorate progettate negli anni '80.

Concludete fermandovi a cena al ristorante Restaurant zum Goldenen Löwen (costo medio a persona €15,00). Dopo cena passeggiate lungo le sponde del Danubio.

In sintesi:

Giorno 5

vista del castello di bratislava slovacchiaGiornata dedicata ad un'escursione verso la capitale della Slovacchia: Bratislava, perfetta da visitare in un solo giorno! E' raggiungibile in treno diretto che collega alla stazione di Bratislava Petržalka, da dove il bus 93 vi porterà in centro (costo biglietto del treno da €10,00 a tratta) o con un tour panoramico di 8 ore da Vienna (da €50,00 circa a persona).

Godetevi il centro storico di Bratislava, partendo da Hlavné námestie, la piazza principale della capitale. Non dimenticate una visita al duomo di San Martino, la cattedrale dove un tempo venivano incoronati i Re d'Ungheria.

Fermatevi a pranzo al Modrá Hviezda, che serve piatti tipici (circa €20,00). Proseguite fino al Castello di Bratislava, dal quale si può ammirare una bellissima vista sul Danubio e sulla città. Al suo interno vi sono il Museo Nazionale Slovacco e il Museo della Musica (ingresso €2,00). Vi consigliamo assolutamente una visita e magari poi fermatevi ad ammirare il tramonto sulla città!

Una volta scesi dal castello, tornate verso il centro storico e fermatevi a cena al Meštiansky Pivovar, dove mangiare specialità tipiche e bere un'ottima birra artigianale (circa €15,00). Poi riprendete il treno e rientrate verso Vienna, in solo un'ora.

In sintesi:

Giorno 6

durnstein sul danubio nella valle del wachauPassate la giornata alla scoperta della Valle del Wachau, una delle principali zone turistiche dell'Austria conosciuta per la produzione di vino bianco.
La soluzione migliore per arrivarci è quella di noleggiare un'auto a Vienna (a partire da €50,00 al giorno), in alternativa potete prendere parte ad un tour organizzato.

Se decidete di muovervi in autonomia, partite da Vienna per le 8:30 e dirigetevi verso la prima tappa della giornata, a Dürnstein (a circa 80 km, 1 ora in auto). Questa piccola cittadina è Patrimonio Mondiale dell'UNESCO e vi innamorerete del suo centro storico. Non dimenticate di visitare le rovine dell'antico castello della città, il Burgruine Dürnstein, legato alla leggenda di Riccardo Cuor di Leone (sempre accessibile e gratuito).

Concluso il giro riprendete la macchina per arrivare a Spitz (circa 12 km), un'altra importante cittadina della Valle del Dachau. Qua godetevi la natura e fermatevi a pranzo da Spitzerl Biergarten, una birreria sul Danubio (€15,00).
Una volta ricaricate le energie, arrivate in 15 minuti di auto a Melk, conosciuta per il suo meraviglioso monastero. L'ingresso intero costa €12,50, il ridotto €6,50. Dopo la visita al monastero godetevi una passeggiata nel centro storico e lungo le sponde del fiume.

Concludete la giornata con una buona cena alla Rathauskeller - Der Melker Gasthof, in pieno centro storico (circa €15,00).
Tornate verso Vienna in circa 1 ora e 10, dovrete percorrere poco meno di 90 km.

In sintesi:

Giorno 7

fetta di torta sacherPer l' ultimo giorno a Vienna godetevi la sua atmosfera! Dirigetevi verso il Danubio per raggiungere la Donauturm, la torre panoramica di Vienna! Dalla sua cima potrete ammirare un bellissimo panorama e magari gustarvi un dolcetto nella caffetteria presente. L'ingresso costa €14,50, per i bambini €9,90 (aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 00:00). Una volta scesi godetevi una bella passeggiata al Donau Park.

Dopo prendete la metro U1 dalla fermata Kaisermühlen VIC e dirigetevi verso il centro storico, scendendo alla stazione di Schwedenplatz.

Fermatevi a pranzo al vicino Würstelstand, un baracchino con ottimi hot dog e patatine (circa €10,00). C'è un motivo per il quale vi proponiamo un pranzo più veloce e leggero: in questo ultimo pomeriggio vi consigliamo di visitare l'antico Hotel Sacher per mangiare la Sachertorte, quella originale! Una fetta di torta costa dai €5,00 ai €7,00 ma saranno soldi ben spesi! Dopo di che godetevi un'ultimo giro per le affascinanti vie di della città.

Concludete la giornata con un'ultima cena austriaca al Reinthaler's Beisl (circa €20,00)!

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 7,7 km / 1 h 40 min
  • Luoghi visitati: Donauturm (€14,50) e Donau Park (gratuito), Hotel Sacher (sachertorte a €7,00), centro storico (gratuito)
  • Spesa giornaliera: €55,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Eco Tour in mountain bike elettrica
  • Dove mangiare: Pranzo presso Würstelstand (Ottieni indicazioni), Cena presso Reinthaler's Beisl (Ottieni indicazioni)

Quanto costa una settimana a Vienna

Tipologia viaggio Dormire Mangiare Trasporti Attrazioni Costo totale settimana Costo medio al giorno
Low cost €300,00 €280,00 €150,00 €140,00 €870,00 €124,00
Medio €540,00 €420,00 €200,00 €180,00 €1.340,00 €191,00
Lusso €1.080,00 €630,00 €248,00 €300,00 €2.258,00 €323,00

NB: I prezzi espressi nella tabella soprastante sono da intendersi "a persona".

Vienna non è una città economica. Se si vuole viaggiare low cost, bisognerà accontentarsi di piccoli hotel o ostelli, mentre per quanto riguarda pranzi e cene bisognerà ordinare da mangiare nei baracchini della città o nei pub. Anche i costi d'ingresso ai castelli e ai musei sono piuttosto elevati, sicuramente potrete approfittare degli sconti facendo la Vienna City Card!

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Vienna: da aprile a settembre quando le temperature non sono troppo basse. Se il freddo non vi spaventa, vi consigliamo di visitare la citta a dicembre durante il periodo natalizio - per ulteriori info
  • Come arrivare: l'aeroporto dista solo 16 km dal centro storico ed è raggiungibile: in treno linea CAT dall'aeroporto al centro città, €11,00; in bus Vienna Airports Line per Morzinplatz/Schwedenplatz o Europlatz, €8,00; in taxi in 25 minuti, circa €30,00; Transfer privato da €20,00 a persona
  • Dove dormire: la zona migliore è sicuramente il centro storico, o Inner Stadt, dove ci sono le principali attrazioni della città (tra le zone più costose). Il quartiere di Leopoldostadt e la zona di Landstrasse sono più economici
  • Come muoversi: il centro storico è visitabile a piedi. Per raggiungere punti più lontani, potete usufruire di metropolitana, il tram, autobus. Il biglietto singolo costa per tutti €2,40 - per ulteriori info
  • Card e pass consigliati: la Vienna City Card permette di muoversi liberamente con i mezzi pubblici e di avere tariffe scontate sugli ingresso di musei e dei locali. Ha un costo di €15,90 ed è valida per 72 ore