Prater Ruota Parco Divertimenti 2 Una delle attrazioni più conosciute e amate di Vienna è il Prater, il famoso parco cittadino. Si tratta di un parco verde che al suo interno ospita diverse giostre, musei e locali, e il cui simbolo indiscusso è la Wiener Riesenrad ovvero l'iconica ruota panoramica. Se avete voglia di divertirvi qualche ora in questo parco immerso nella natura, ecco tutte le info di cui avete bisogno!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Vienna

Orari e prezzi

Trattandosi di un parco cittadino, il Prater è sempre accessibile e aperto al pubblico. Non ci sono biglietti d'ingresso, ma si pagano le singole attrazioni al suo interno.

  • Orari: sempre accessibile. Giostre con orari diversi, ruota panoramica 10:00-22:00;
  • Miglior orario per evitare code: la mattina presto, prima delle 10:00;
  • Costo biglietto: ingresso gratuito. Giostre e musei all'interno hanno prezzi variabili.

All'interno del Prater si trovano diverse giostre a pagamento. La più famosa sicuramente è la grande ruota panoramica (Wiener Riesenrad), ormai simbolo del parco, ma si possono anche trovare anche il trenino a vapore (Liliputbahn im Prater), che percorre tutto il parco in circa 20 min, le montagne russe (Hochschaubahn), la torre con seggiolini volanti alta ben 117 m (Praterturm) e altre ancora. Oltre alle giostre, all'interno del Prater si possono visitare alcuni musei come il famosissimo museo delle cere Madame Tussaud Vienna, il planetario Zeiss Planetarium Wien e il Wien Museum Prater Museum.

Di seguito la tabella con i prezzi delle principali attrattive.

Attrazione Intero Ridotto
Wiener Riesenrad (ruota panoramica) €12,00 - prenota online €5,00
Liliputbahn im Prater (trenino) €5,00 €3,00
Hochschaubahn (montagne russe) €3,50 €3,00
Praterturm (torre con seggiolini volanti) €5,00 €3,00
Madame Tussaud Vienna €24,00 - prenota online €20,00
Zeiss Planetarium Wien €8,00 €6,50
Wien Museum Prater Museum €5,00 €4,00

Acquista il biglietto prioritario per la ruota panoramica: si tratta di una delle esperienze più belle da fare in città, e anche una delle più amate. Evita le lunghe code all'ingresso e acquista il biglietto prioritario. Info e costi qui

Biglietti online e visite guidate

Cosa vedere e come visitare Prater di Vienna

prater vienna Il Prater è il grande parco cittadino di Vienna, vero e proprio polmone verde della capitale austriaca e facilmente raggiungibile da ogni angolo grazie all'ottimo sistema di trasporti.

Un tempo era la riserva di caccia dell'imperatore, oggi è sicuramente uno dei luoghi preferiti da viennesi e turisti, soprattutto dai più piccoli! Al suo interno ospita tantissime attrazioni, tra cui il trenino Liliputbahn, che compie un intero giro del parco in 20 min, le montagne russe, l'alta torre con seggiolini volanti e soprattutto la ruota panoramica (trovate l'elenco completo delle atrazioni qui).

Ma non solo giostre e divertimento: il Prater ospita anche alcuni musei, concentrati all'ingresso del parco, vicino alle fermate dei mezzi pubblici, intorno a Riesenradplatz.

Vediamo nel dettaglio cosa non perdere all'interno del Prater!

Pranza o cena al Prater: oltre a giostre e musei, quest'area ospita numerosi chioschi e birrerie all'aperto. Qui potrai assaggiare i piatti austriaci accompagnati da fiumi di birra! E se visiti Vienna in inverno non preoccuparti, troverati anche numerosi locali al chiuso!

Wiener Riesenrad

prater ruota parco divertimenti 2 La grande Ruota Panoramica, in tedesco Wiener Riesenrad, è ormai uno dei simboli di Vienna (attiva tutti i giorni 10:00-22:00, intero €12,00, ridotto €5,00). Con la sua struttura risalta sullo skyline viennese, diventando un vero e proprio punto di riferimento.

Ma, soprattutto, la ruota panoramica è un pezzo di storia della città: risale infatti al 1897, anno in cui si festeggiava il 50° anniversario della salita al trono dell'imperatore Francesco Giuseppe e ancora oggi rappresenta una delle attrazioni più amate. Con i suoi 65 m d'altezza nel punto più alto e un una velocità di 2,7 km/h, regala una splendida vista su tutta Vienna. Sicuramente un'attività che ameranno anche i più piccoli!

Liliputbahn im Prater

liliputbahn prater trenino Foto di Herbert Ortner. Se state viaggiando con i più piccoli, sicuramente un'attività che non potete perdervi al Prater è un giro sul Liliputbahn im Prater, ovvero il piccolo trenino a vapore che percorre tutto il parco (corse ogni 30 min dalle 10:00, ultimo giro tra le 17:00 e le 19:00, in base alla stagione; intero €5,00, ridotto €3,00).

Attivo dal 1928, è ormai diventata un vero e proprio simbolo del parco e una delle attrazioni più amate dai suoi visitatori. Il punto di partenza è l'ingresso del Prater e da qui segue un percorso di circa 4 km: passa attraverso la piazza centrale, al planetario e vicino alle principali giostre, regalandovi un meraviglioso giro panoramico di tutto il Prater! Il giro completo dura circa 25 min.

Praterturm

praterturm freizeitpark vienna Se volete vivere un'esperienza più adrenalinica rispetto alla ruota panoramica, ammirando comunque una spettacolare vista su tutta Vienna, allora non potete perdervi un giro sulla Praterturm, l'alta torre con i seggiolini che, insieme alla ruota, domina lo skyline del parco (attiva generalmente 11:00-22:00; intero €5,00, ridotto €3,00).

Con un'altezza di ben 117 m, infatti, la Praterturm rappresenta una delle torri con seggiolini più alte al mondo. L'esperienza dura circa 5 min e i seggiolini completano circa 10 giri al minuto. Attenzione però: vista la natura della giostra, l'accesso è vietato ai minori di 6 anni, ai bambini che non raggiungono i 120 cm d'altezza e a chi ha problemi cardiovascolari.

Hochschaubahn

hochschaubahn wiener prater montagne russe Foto di Karl Gruber. Oltre alla ruota panoramica, al trenino e alla torre, una delle giostre più famose del Prater è sicuramente l'Hochschaubahn, ovvero le adrenaliniche montagne russe, situate vicino alla Praterturm (attive generalmente 10:00-20:00; intero €3,50, ridotto €3,00).

Fare un giro su questa giostra vuol dire fare un vero e proprio salto indietro nel tempo: costruite tra il 1948 e il 1950, sono le montagne russe più antiche di Vienna. L'ambientazione è quella di un paesaggio roccioso, vi troverete infatti a sfrecciare tra grotte, fiumi e piccole cascate. Occhi aperti per individuare anche i piccoli gnomi presenti!

Madame Tussaud Vienna

vienna madame tussauds All'ingresso del Prater, a pochi passi dallo snodo dei trasporti Praterstern e affacciato sulla piazza Riesenradplatz, troviamo il famoso museo di cere con sedi dislocate in tutto il mondo: il Madame Tussaud Vienna (generalmente orario invernale 11:00-17:00, orario estivo 10:0-18:00; intero da €24,00, ridotto da €20,00). L'intero museo di sviluppa su circa 2.000 mq e tre piani.

Come tutti i musei Madame Tussaud, qui è possibile ammirare da vicino le meravigliose statue di cera che rappresentano personaggi famosi dello spettacolo, della musica e dello sport di tutto il mondo. Ma ci troviamo a Vienna, quindi sicuramente non manca una sezione dedicata alla storia della città: potrete infatti ammirare le statue dell'Imperatore Francesco Giuseppe e Sissi, quella di Wolfgang Amadeus Mozart, dell'Imperatrice Maria Teresa d'Austria e di Gustav Klimt.

Zeiss Planetarium Wien

zeiss planetarium vienna Foto di Thomas Ledl. Il Zeiss Planetarium Wien, situato a pochi passi dalla ruota panoramica, è il grande planetario della città (eventi e proiezioni mar-dom, consultare il programma sul sito ufficiale; intero €8,00, ridotto €6,50), una tappa imperdibile se viaggiate in famiglia.

Al suo interno ospita uno dei proiettori più moderni al mondo, dove vengono ogni giorno organizzati e proiettati degli show spaziali. Attraverso questi spettacoli potrete ammirare le stelle, le galassie, le nebulose e altri fenomeni spaziali, lasciarvi affascinare dalla bellezza dell'universo e ammirare i veri colori dello spazio. Vengono organizzate anche proiezioni pensate interamente per i più piccoli.

Wien Museum Prater Museum

vienna pratermuseum 01 Infine, proprio vicino al planetario, si trova il Wien Museum Prater Museum, o Museo del Prater, museo che vi permetterà di scoprire la storia del Prater (aperto ven-dom 10:00-13:00 e 14:00-18:00; intero €5,00, ridotto €4,00).

Il parco divertimenti originale fu purtroppo distrutto nel 1945, durante gli ultimi giorni di scontri della Seconda Guerra Mondiale. Venne quindi creato questo museo per esporre pezzi che hanno fatto la storia del Prater: potrete ammirare vecchie marionette, disegni, documenti e numerose testimonianze fotografiche di come era una volta il parco. Potrete ammirare anche una riproduzione in miniatura della ruota panoramica. Visita molto interessante da fare anche con i bambini.

Dove si trova e come arrivare

  • A piedi: nel quartiere Leopoldstadt, tra Landstraße e il Danubio, a est dell'Innere Stadt, il centro storico. Raggiungibile a piedi dall'Hundertwasser Village (1,3 km, 15 min) e dal Domkirche St. Stephan (2 km, 25 min) - Ottieni indicazioni;
  • In bus: fermata di riferimento Wien Praterstern Bf, servita dal bus liena 175. Il Prater è anche la fermata 9 della linea Rossa dell'autobus turistico;
  • In metro: stazione di riferimento Praterstern, servita dalle linee S1, S2, S3, S4 e S7. Dalla stazione centrale Wien Hauptbahnhof, linea diretta S1, S2 o S3 fino a Praterstern (10 min).

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Alzati presto: l'ideale sarebbe raggiungere l'ingresso entro le ore 10:00;
  2. Acquista la city card: se sei interessato a visitare altri musei o attrazioni della città, puoi acquistare la Vienna City Card e risparmiare sugli ingressi (da €17,00 - vedi dettagli);
  3. Bus turistico: il Prater si trova alla fermata 9 della Linea Rossa dell'autobus turistico. Raggiungi facilmente il parco e goditi un giro panoramico della città. Info e costi qui;
  4. Biglietto prioritario per la ruota panoramica: acquista il biglietto con ingresso prioritario per evitare le interminabili code. Info e costi qui;
  5. Biglietto online per il Madame Tussauds: acquista il biglietto online per evitare le code alle biglietterie e dirigerti subito all'ingresso. Info e costi qui;
  6. Wintermarket: da circa metà novembre a inizio gennaio il Prater ospita i mercatini di Natale, una tappa davvero imperdibile se visiti Vienna in questo periodo;
  7. Scarica la mappa: il Prater ospita diverse attrazioni, oltre ad attività e locali dove fermarsi a pranzo o cena. Scarica la mappa per ambientarti al meglio. Mappa in pdf qui;
  8. Occhio alle restrizioni: è vietato introdurre oggetti pericolosi, utilizzare apparecchiature come droni e inquinare le aree del parco. Ogni giostra osserva un proprio regolamento su altezze minime ed età per l'accesso;
  9. Tempo minimo: ti consigliamo di considerare un minimo di 2 ore per la visita. L'ideale sarebbe poter dedicare mezza giornata.

Cenni storici e curiosità: cosa sapere in breve

vienna austria riesenrad prater Il Prater era inizialmente una riserva di caccia imperiale, dove gli imperatori e i nobili della città trascorrevano le giornate a caccia. Questo fino al 1766, quando venne aperto al pubblico: si trattava comunque di un'area dove trascorrevano le giornate principalmente i nobili e borghesi della città, passeggiando e intrattenendosi.

Nel 1895, con anche la costruzione della ruota panoramica in onore del 50° anniversario della salita al trono dell'imperatore Francesco Giuseppe di Vienna, venne inaugurato il primo parco divertimenti. Il Prater, ad oggi, è uno dei parchi divertimenti più antichi d'Europa, che conserva ancora il suo fascino nostalgico, nonostante la distruzione durante la Seconda Guerra Mondiale.

Da sempre il Prater rappresenta un punto di incontro per tutti! Infatti, al suo interno non troverete solo giostre e musei, ma anche numerosi locali aperti a pranzo e cena, dalle tradizionali birrerie a i locali più internazionale, campi sportivi e aree dedicate ai più piccoli. E, se cercate movida e divertimento, qui si trova la Prater Dome, la discoteca più grande dell'Austria, per fare le ore piccole e ballare tutta la notte!