Vienna Staatsoper

Quando andare a Vienna: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Aggiornato a Ottobre 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 59 viaggiatori.

Vienna StaatsoperVienna è una città molto interessante sotto diversi punti di vista. Deve il suo fascino al fiume Danubio che la attraversa e crea una particolare atmosfera, e ai molti palazzi storici che furono la residenza di famiglie importanti come gli Asburgo. Da non tralasciare la presenza di personaggi influenti quali Mozart, Beethoven e Freud, che le hanno lasciato un ricco patrimonio artistico ed intellettuale, e soprattutto musicale. Insomma Vienna è una città tutta da scoprire e visitare! Vediamo insieme quando è meglio andarci e cosa troverete di interessante in città.

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Periodo migliore per visitare Vienna - clima, eventi, attività

Mese Temperatura media Giorni di pioggia
Gennaio 1° C 7
Febbraio 2° C 6
Marzo 6° C 7
Aprile 12° C 7
Maggio 15° C 8
Giugno 18° C 9
Luglio 20° C 8
Agosto 20° C 8
Settembre 16° C 6
Ottobre 10° C 5
Novembre 5° C 7
Dicembre 1° C 7
  • Periodo migliore: da aprile a settembre, con preferenza per maggio, giugno e settembre (così da evitare i temporali estivi di luglio e agosto). Vienna è godibile sempre, ma in questi mesi le giornate sono lunghe e le temperature piacevoli. Consigliato anche il periodo Natalizio
  • Periodo da evitare: da novembre e febbraio. Le nevicate e le gelate possono essere frequenti, e il soleggiamento è scarso. A Natale però è bellissima

Vienna gode di un clima migliore rispetto alle altre città austriache, questo grazie alla sua posizione in una zona pianeggiante piuttosto che in montagna, come gran parte dell'Austria. Il clima a Vienna è continentale e presenta inverni freddi con temperature poco sotto lo zero, estati calde e spesso afose, primavere ed autunni abbastanza miti. Quanto alle precipitazioni, sono distribuite durante tutto il corso dell'anno, ma purtroppo sono maggiormente presenti in estate.
Il periodo migliore per visitare la città va comunque da Aprile a Settembre, quando le giornate sono calde e le temperature superano i 20°C, nonostante le frequenti piogge.

Quando conviene andare a Vienna: il periodo più economico

Quando conviene visitare Vienna - periodo e mesi low cost Febbraio e Marzo sono i mesi in assoluto migliori per un viaggio low cost, ovvero subito dopo gli eventi di Natale e poco prima dell'arrivo della bella stagione, durante la quale l'afflusso turistico è maggiore. Il periodo invernale sotto le festività e quello estivo sono i più costosi.

Vienna in Primavera

giardino(1)Vienna è una città ricca d'arte, ma durante la primavera il suo punto forte sono i parchi e i giardini in fiore. Alcuni dei luoghi che apprezzerete di più, grazie ai colori dalla primavera, saranno la Reggia di Schonbrunn, il Parco Nazionale Danubio-Auen ed i Giardini di Burggarten. In questi ultimi potrete ammirare anche la statua di Mozart, la casa delle farfalle e la serra delle palme.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Vienna in un giorno

Vienna in Estate

monumentoNonostante le giornate piovose, Vienna si presta benissimo alle visite durante l'estate, sfruttando le sue giornate calde per girovagare alla scoperta della città e dei suoi palazzi più importanti. Non perdetevi il Duomo di Vienna, il Castello del Belvedere, il Castello Hofburg, la Casa di Mozart, e un giro sulla storica ruota panoramica nel Prater, dalla quale ammirerete dall'alto tutta la bellezza di Vienna.
VEDI ANCHE: cosa mangiare assolutamente a Vienna

Vienna in Autunno

crociera(1)L'autunno di Vienna è ricco di musica e balli. Da Novembre inizia proprio la Stagione dei Balli, durante la quale, nei più importanti palazzi della città, si svolgono balli tradizionali come il valzer viennese. Se invece andrete a Vienna nel primo periodo dell'autunno, potete approfittare dell'ultimo caldo estivo per fare una crociera di sera lungo il Danubio e ammirare palazzi e opere d'arte sulle sponde.

Vienna in Inverno

natale(4)In inverno Vienna si arricchisce di luci e di tradizioni. Se andate a Vienna durante l'inverno, scegliete il periodo natalizio durante il quale non mancano i classici Mercatini di Natale e inoltre la notte di Capodanno assisterete al valzer viennese ballato per le vie del centro. Potete anche optare per il concerto nella sala dorata del Palazzo Musikverein.
VEDI ANCHE: Natale a Vienna, offerte, programma e consigli Capodanno a Vienna: consigli, eventi ed offerte

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: vestiario invernale, quindi intimo, scarponcini, giubotto e indumenti termici, imbottiti ed impermeabili, per proteggervi dal freddo, dalla pioggia e dall'eventuale neve. E per finire non dimenticate l'ombrello!
  • In estate: oltre a fare caldo piove spesso, quindi portate indumenti leggeri come t-shirt, pantaloncini e sandali, ma non dimenticate di portare anche jeans, maglie a manica lunga, scarpe chiuse e un giubottino. Immancabile l'ombrello.
  • In autunno e in primavera: In queste due stagioni non fa né troppo caldo, né troppo freddo, perciò il classico vestiario di mezza stagione andrà benissimo. Portate anche un paio di maglioncini e un paio di t-shirt di riserva, nell'eventualità di meteo imprevisto.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Vienna

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su