hallstatt

Escursioni da Vienna: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Vienna

Cosa vedere nei dintorni di Vienna. Ecco le più belle gite organizzate, le escursioni e i tour da fare in un giorno o poche ore partendo da Vienna.

vienna 2Vienna è una delle capitali europee più affascinanti. Ricca di storia, arte e cultura, è bellissima in qualsiasi stagione. Durante il periodo natalizio si riempie di luci e mercatini, donandole ancora più fascino. E, non da meno, sono le zone limitrofe. Da città come Salisburgo, Hallstatt e Linz, per passare alle bellezze naturali come la Valle del Wachau. La sua posizione strategica, inoltre, vi permetterà di raggiungere anche altre città europee, come Bratislava, Praga e Budapest.
Ecco qualche consiglio sulle migliori gite di un giorno nei dintorni di Vienna.
VEDI ANCHE: Quando andare a Vienna: clima, periodo migliore e consigli mese per mese 10 cose da vedere assolutamente a Vienna

1 - Valle del Wachau

Panorama della valle di wachau dal fiumeLa Valle di Wachau si è formata lungo il fiume Danubio ed è una delle principali mete turistiche dell'Austria. Si trova a circa 100 chilometri da Vienna e, per visitarla bene, vi consigliamo di noleggiare una macchina o di prendere parte ad un tour. Spostandovi con i mezzi vi risulterà difficile visitare i diversi paesi caratteristici.

Questa zona è conosciuta soprattutto per i suoi vini bianchi e troverete numerose aziende vinicole e cantine che organizzano delle visite con degustazione dei loro vini.
Le tappe più frequenti di un viaggio in questa valle, che sia di uno o più giorni, sono le cittadine di Dürnstein, patrimonio mondiale dell'UNESCO, Melk, famosa principalmente per il suo monastero, Krems, una cittadina storica, e Spitz, da dove partono diverse crociere sul Danubio e che vi faranno risalire il fiume fino a Melk.

Tra i diversi tour vi consigliamo quello di 1 giorno nella Valle del Wachau con degustazione di vini, che comprende la visita a Dürnstein, Weissenkirchen, Spitz e Melk insieme ad un esperto di vini.

2 - Hallstatt

hallstattHallstatt è un'affascinante cittadina che si trova a quasi 300 chilometri di distanza da Vienna, circa 3 ore e mezza in macchina. La distanza è molta, ma se vi trovate a Vienna e non avete in programma di spostarvi per due o più giorni in altre città austriache, vi consigliamo assolutamente di prendere in considerazione una visita in questa località.

Hallstatt si trova sul lago Hallstatter See ed è una pittoresca cittadina che attrae tantissimi turisti ogni anno. Patrimonio dell'umanità UNESCO, è bellissima sia d'estate che in inverno, quando la neve tinge tutto di bianco. Tra i riflessi sul lago, lo stile cinquecentesco degli edifici e il campanile che svetta sopra a tutto, vi sembrerà di essere finiti in un paese delle fiabe.

Tra i diversi tour vi consigliamo quello sulle Alpi Austriache con un tour panoramico da Vienna ad Hallstatt, che comprende anche la visita dell'Abbazia di Admont e che vi porterà lungo una strada panoramica attraverso il cuore delle Alpi.

3 - Salisburgo

salisburgo 1Salisburgo è una città austriaca a quasi 300 chilometri da Vienna, raggiungibile in circa 3 ore di macchina. Si trova vicino al confine con la Germania e a 70 chilometri da Hallstatt. Quindi, la soluzione migliore, sarebbe quella di riuscire a combinare insieme le due destinazioni in un tour di un giorno (rischiando però di sacrificare i tempi) o di due giorni.

Questa città è una davvero unica. Patrimonio mondiale dell'UNESCO, città natale di Mozart e luogo delle riprese del film "Tutti insieme appassionatamente", qui convivono architettura, arte e musica, tradizione e modernità. Non a caso è definita la capitale della musica classica. Città alla portata di tutti, è perfetta per qualsiasi tipo di viaggiatore e, con i suoi numerosi eventi, in ogni periodo dell'anno ha qualcosa da offrire.

Tra i diversi tour vi consigliamo il Tour di Salisburgo e dei laghi alpini da Vienna, che comprende la visita della città e della regione dei laghi di Salzkammergut.

4 - Castello di Liechtenstein

castello del liechtensteinSi trova ad appena 20 chilometri da Vienna, tra i 20 e i 30 minuti di macchina. E' possibile raggiungerlo anche con i mezzi, combinando il treno e l'autobus, per un tempo di percorrenza di circa un'ora, massimo un'ora e mezza.
Il castello non è ancora una meta popolare tra i turisti, quindi è perfetto per allontanarsi per qualche ora dalla città e godersi una bella visita nella tranquillità.

Originariamente costruito nel XII secolo, venne distrutto dagli Ottomani nel 1529 e nel 1683. Per decenni rimase in uno stato di rovina, fino alla sua ricostruzione nel 1884. Uno dei punti forti del castello è senza dubbio la sua posizione unica e particolare, che ha ispirato molti artisti per secoli: si trova su una collina, a sovrastare tutta la valle circostante.

Può essere visitato solo prendendo parte ad una visita guidata, che variano di mese in mese. Tra luglio e settembre parte una visita ogni ora dalle 10:00 alle 16:00. Potrete trovare tutte le informazioni dettagliate al sito ufficiale
VEDI ANCHE: Vaduz e Liechtenstein: 10 Cose da vedere assolutamente Quando andare a Vaduz e nel Liechtenstein: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

  • Distanza: 20,1 km
  • Come arrivare: dalla stazione ferroviaria Meidling di Vienna prendere il treno per Mödling (partenza ogni 10 minuti); scendere a Mödling, prendere l'autobus 262 fino alla fermata di Siedlungsstraße e procedere per 6 minuti a piedi fino al Castello di Liechtenstein - Ottieni indicazioni
  • Orari: da luglio e settembre potrete prendere parte ad una visita ogni ora dalle 10:00 alle 16:00; vi consigliamo di consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: intero €10,00; ridotto €8,00

5 - Linz

linzE' una città austriaca a quasi 188 chilometri da Vienna, raggiungibile in poco di più di 2 ore di macchina o con il treno diretto, e non molto lontano dal confine con la Germania e con la Repubblica Ceca.

Linz, capoluogo dello Stato Federato dell'Alta Austria, dal 2014 fa parte della rete delle Città Creative dell'UNESCO come Città delle Arti dei Media. In questa città dovete assolutamente fare una passeggiata lungo il Donaulaende, il prato che costeggia il Danubio e che è diventato un vero e proprio parco, potete salire sul Pöstlingberg, una collina da dove ammirare dall'alto tutta Linz. Ovviamente prendetevi qualche ora per scoprire il bellissimo centro storico e, perché no, per fare un po' di shopping a Landstrasse, una delle vie più famose della città e dell'Austria. E infine mangiate una buona fetta della Linzer Torte, la famosa torta di Linz.

  • Distanza: 188 km
  • Come arrivare: a 188 chilometri da Vienna, raggiungibile in poco più di 2 ore in auto o con il treno diretto dalla Stazione centrale di Vienna fino alla fermata Linz Hbf - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

6 - Selva Viennese e Mayerling

chiesa e chiostro mayerlingQuesta è una regione geografica a ovest di Vienna, caratterizzata dalla presenza di una catena montuosa facente parte delle Alpi Nord-Orientali. Mayerling è una delle località più conosciute di questa zona e si trova a 48 chilometri dalla capitale, raggiungibile in 40 minuti d'auto. Potete raggiungerla anche con i mezzi pubblici, ma ci impiegherete il doppio del tempo a causa di alcuni cambi e sarebbe poco pratico per esplorare bene la zona.

Mayerling è famosa soprattutto per i cosiddetti Fatti di Mayerling, ovvero la serie di eventi che nel 1889 portarono alla morte l'arciduca Rodolfo d'Asburgo-Lorena e della sua giovane amante, la baronessa Maria Vetsera, di appena 17 anni. Nella città potrete visitare l'ex Padiglione di Caccia e conoscere i vari lati di questa storia che, all'epoca, scosse un intero impero.

Uno dei tour che vi consigliamo è quello della Selva Viennese e Mayerling, che vi porterà alla scoperta di questa bellissima zona e, oltre Mayerling, include anche la visita all'Abbazia Cistercense di Heiligenkreuz.

  • Distanza: 48 km
  • Come arrivare: si trova a 48 chilometri da Vienna, raggiungibile in 40 minuti d'auto (Ottieni indicazioni); in caso di adesione al tour il punto d'incontro è in Operngasse 8, accanto alla Staatsoper, a Vienna (Ottieni indicazioni)
  • Orari: sempre accessibile. In caso di adesione al tour proposto, questo ha una durata di circa 4 ore con partenza alle 9:15
  • Costo biglietto: a partire da €57,00 a persona - prenota online
  • Card, ticket e tour consigliati: Selva Viennese e Mayerling: tour da Vienna

7 - Campo di Concentramento Mauthausen

mauthausen memorialFonte: wikimedia commons - Autore: Geak - Licenza: CC BY-SA 4.0 Prima della Seconda Guerra Mondiale, Mauthausen era una località turistica molto amata, una meta ideale per le vacanze, grazie anche alla presenza del lago ai piedi della città. Ma, a causa della vicinanza ad una grande miniera di granito, la zona viene scelta come base per il campo di concentramento. Tutto iniziò con l'annessione dell'Austria al Terzo Reich nel 1938 e dopo solo 5 mesi dall'inizio della costruzione, vennero trasferiti i primi deportati dal campo di Dachau. Fino al 1943 qui vennero internati principalmente gli oppositori politici. Le condizioni erano talmente inumane che il tasso di mortalità era tra i più alti dei lager nazisti.
Oggi, la parte centrale di quel che rimane del campo è stato trasformato nel Mauthausen Memorial.

  • Distanza: 202 km
  • Come arrivare: raggiungibile in poco più di 2 ore in auto o con il treno diretto dalla Stazione centrale di Vienna fino alla fermata di Linz Huptbahnhof, da qui prendere il bus 361 e scendere a Mauthausen OÖ Bahnhof (Vorplatz) con questa soluzione impiegherete 2 ore e 40 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari: dal 1 marzo al 31 ottobre tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:30; dal 1 novembre al 28 febbraio dal martedì alla domenica dalle 9:00 alle 15:45, chiuso il lunedì
  • Costo biglietto: ingresso gratuito; costo audioguida €3,00; visite guidate €5,00
  • Card, ticket e tour consigliati: Vienna: memoriale del campo di concentramento di Mauthausen Da Vienna: escursione giornaliera privata alla memoria di Mauthausen

8 - Bratislava

panorama bratislava illuminata di seraTrovandosi vicino al confine, da Vienna è davvero molto facile raggiungere Bratislava. Distano infatti solamente 57 chilometri, un'ora di macchina. Molte persone quindi ne approfittano per visitare anche questa bella città.

Bratislava negli ultimi anni si è fatta spazio nel mondo del turismo, grazie anche al fatto di essere una meta low-cost. Si presta benissimo per essere girata in un giorno.
Tra le attrazioni da vedere, non potete assolutamente perdervi il Castello di Bratislava, il quale sovrasta tutta la città, la Cattedrale di San Martino e le Statue di Bronzo, che incontrerete qua e là mentre camminerete per le vie del centro storico.

Tra i diversi tour vi consigliamo il Tour in autobus e in barca tra Vienna a Bratislava, che comprende il viaggio di andata per Bratislava in autobus e quello di ritorno a Vienna in barca, risalendo il Danubio.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Bratislava in un giorno

  • Distanza: 57,6 km
  • Come arrivare: a 57,6 chilometri da Vienna, raggiungibile in poco più di un'ora in auto o con il treno diretto dalla Stazione centrale di Vienna fino alla stazione di Bratislava Petržalka, dove dovrete prendere l'autobus 93 che vi porterà in centro a Bratislava (Ottieni indicazioni); in caso di adesione al tour, il punto d'incontro è la Staatsoper di Vienna (Ottieni indicazioni)
  • Orari: sempre accessibile. In caso di adesione al tour proposto, questo ha una durata di circa 9 ore con partenza alle 8:30
  • Costo biglietto: tour guidati a partire da €69,00 a persona - prenota online
  • Card, ticket e tour consigliati: Tour in autobus e in barca tra Vienna a Bratislava Bratislava Tour privato da Vienna

9 - Budapest

panorama di budapest illuminata di seraBudapest, capitale dell'Ungheria, si trova a poco meno di 257 chilometri da Vienna ed è raggiungibile da quest'ultima in circa 3 ore di macchina o con uno dei treni diretti che collegano le due capitali.

Questa città, definita anche la Perla del Danubio, è di una bellezza unica e sta diventando sempre più famosa tra le mete turistiche europee. Il Danubio la divide in due parti: Buda e Pest, collegate tra loro da diversi ponti e il più famoso è il Ponte delle Catene. In una giornata vi consigliamo di dedicare, ad esempio, la mattina ad una passeggiata a Buda, dove si trovano il Castello di Buda e il Bastione dei Pescatori, dal quale potrete ammirare una bellissima vista sul Parlamento e su tutta la città. Nel pomeriggio perdetevi tra le vie di Pest, ammirate il Parlamento da vicino ed entrate nella bellissima Chiesa di Santo Stefano. E, durante la giornata, non dimenticatevi di concedervi un pranzo a base di piatti tradizionali ungheresi e di provare il Kurtos, il dolce più antico dell'Ungheria.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Budapest in un giorno

10 - Praga

praga di seraPraga, capitale della Repubblica Ceca, si trova a 368 chilometri da Vienna ed è raggiungibile da quest'ultima in meno di 4 ore di macchina o con il treno diretto che collega le due capitali.

Praga è una delle capitale europee più amate, soprattutto dai giovani, grazie anche alla sua vita notturna e ai suoi costi molto economici. Ricca di storia e cultura, il suo centro storico è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO dal 1992. Ammirate la bellezza di Staré Město (letteralmente Città Vecchia) e fermatevi nella piazza principale per ammirare l'orologio astronomico, realizzato nel medioevo e l'unico al mondo ad avere rappresentato il calendario europeo, quello babilonese e quello astronomico, posto sulla Torre del Municipio. Non perdetevi poi il quartiere di Malà Strana, il Castello di Praga e non dimenticatevi di scattare una foto davanti alla famosa Casa Danzante.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Praga in un giorno

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su