Visita all'Hofburg Palace di Vienna: Come arrivare, prezzi e consigli

Cerchi consigli per visitare l'Hofburg Palace di Vienna? Ecco info su come arrivare, prezzi, orari e una guida per un tour completo in poco tempo

Vienna è la città austriaca per eccellenza se si è appassionati di storia, cultura e arte, soprattutto se avete sempre amato la storia d'amore della principessa Sissi con l'Imperatore Franz. Il Palazzo Hofburg è certamente un luogo che vi lascerà incantati se volete ripercorrere la vita dei due innamorati!
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Vienna Cosa vedere a Vienna in un giorno Quando andare a Vienna - clima e periodo migliore

Dove si trova e come arrivare

Mostra Mappa

  • A piedi: il Palazzo Hofburg si trova nel cuore di Vienna, perciò è facilmente raggiungibile a piedi tramite le vie che portano a Michaelerplatz, ovvero al punto d'accesso principale - Ottieni indicazioni
  • In bus: linea 1A e 2A fino alla stazione Hofburg
  • In metro: linea U3 fino alla stazione Herrengasse
  • In tram: linee 1, 2 e D fino alla stazione Burgring

Orari e prezzi

Il Palazzo Hofburg è sempre aperto, anche durante i weekend e i giorni festivi. Di seguito trovate gli orari di apertura con le variazioni stagionali e i prezzi del biglietto con le diverse possibilità di riduzione.

  • Orari: tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:30, ad eccezione della Collezione d'Argento aperta solo fino alle 17:00. Nei mesi di luglio e agosto tutto il complesso rimane aperto fino alle 18:00
  • Miglior orario per evitare code: il momento migliore è l'orario di apertura e il tardo pomeriggio, prima della chiusura
  • Costo biglietto: il biglietto è unico sia per il Museo di Sissi che per la Collezione d'Argento e gli Appartamenti Imperiali. Il prezzo base è €13,90 ma varia a seconda della scelta dell'audio guida o della guida turistica.
  • Riduzioni: bambini e ragazzi da 6 a 18 anni €8,20 - studenti da 19 a 25 anni €12,90 - gruppi di studenti da 6 a 18 anni €6,50 - con la Vienna Card €12,90
  • Gratuità: nessuna

Tour, visite guidate e biglietti online

Cosa vedere e come visitare l'Hofburg Palace

hofburg palace viennaIl Palazzo Hofburg è un complesso di edifici, giardini, piazze e cortili, diviso in tre aree tematiche: il Museo di Sissi, gli Appartamenti Imperiali e la Collezione d'argento.

Nel Museo di Sissi è custodita una collezione di oltre 300 oggetti tra abiti per varie occasioni, diversi accessori come ombrelli e guanti, stoviglie personali, gioielli, cofanetti di bellezza e set da viaggio, divisi per sale che ripercorrono la vita della principessa.

Negli Appartamenti Imperiali si possono ammirare stanze ricche di decorazioni ottocentesche adornate con lampadari di cristallo e lussuosi mobili.

Infine la Collezione d'argento, conservata in quella che era la camera delle argenterie della famiglia reale, un'eccezionale raccolta di 7.000 oggetti d'argento quali utensili, stoviglie e servizi da tavola, tutti rigorosamente sfarzosi che nulla hanno a che vedere con quelli dei giorni nostri.
Ma ecco un elenco delle 10 stanze più belle del Palazzo Hofburg!

1 - La Fanciulla

La Fanciulla è il nome di una delle 6 sale in cui è diviso il Museo di Sissi, precisamente la sala in cui viene spiegato chi era Sissi attraverso oggetti personali e cenni sulla sua vita, dall'infanzia al fidanzamento con l'Imperatore Francesco Giuseppe.

2 - A Corte

Anche "A Corte" è un'altra delle sale del Museo di Sissi e viene subito dopo la sala "La Fanciulla". Dopo aver compreso le origini e la vita di Sissi prima di divenire una principessa si passa quindi alla sua vita da reale. Qui si trovano dei bellissimi dipinti che la raffigurano con addosso sfarzosi abiti e gioielli in varie occasioni come ad esempio il ballo reale.

3 - Il Grande Salone

Il Grande Salone si trova nell'area tematica degli Appartamenti Imperiali ed è tra le stanze più belle del Palazzo. Il Grande Salone è la sala in cui l'Imperatore riceveva le visite familiari dove è impossibile non rimare stupefatti da così tanto sfarzo tra grandi dipinti che lo raffiguarno ed eleganti arredi barocchi.

4 - Toilette e Stanze da bagno

Sempre negli Appartamenti Imperiali, una curiosa sala è quella dedicata alla toilettatura della principessa e ai servizi igienici reali. Rimarrete sorpresi nel vedere questi particolari bagni ed il lusso che racchiudono!

5 - Le Stanze Bergl

Le Stanze di Bergl sono altre grandi sale degli Appartamenti Imperiali nelle quali si trovano gli affreschi realizzati da Johann Wenzel Bergl per la famiglia reale. Gli affreschi raffigurano paesaggi naturali che ricordano molto l'estate, infatti erano stati commissionati all'artista proprio per abbellire la zona del palazzo utilizzata in estate.

6 - Il Salone Rosso

Il Salone Rosso è la grande sala dedicata all'accoglienza degli ospiti, inutile dire quindi quanto sia stata finemente arredata e decorata. Un lungo tappeto rosso centrale attraversa per intero la sala lasciando ammirare i tavolini, le poltrone ed i divanetti accompagnati ovviamente da grandi dipinti e pomposi lampadari.

7 - La Sala da Pranzo

Anche per la Sala da Pranzo bisogna aspettarsi un'enorme salone lussuoso e sfarzoso, del resto ci si trova nel posto in cui si tenevano pranzi di gala, pranzi di famiglia, pranzi militari e quant'altro fosse un avvenimento importante. In questa sala si trova esposta una lunga tavola imbandita allo stesso modo in cui sarebbe stata preparata all'epoca dell'Imperatore.

8 - Le Cucine di Corte

Ci spostiamo ora nella zona della Collezione d'Argento. La sala che espone le cucine reali è sicuramente una tra le più interessanti della collezione dove si trovano numerose e svariate antiche pentole e utensili di rame attraverso i quali si intende quanto fossero esigenti i pasti reali.

9 - I Piatti Fiorati

I Piatti Fiorati sono un servizio di piatti in porcellana decorati a mano con diverse specie floreali. La scelta di dipingere fiori sui piatti proviene da un'antica tradizione degli Asburgo secondo la quale ogni arciduca doveva apprendere un mestiere e l'Imperatore Francesco II scelse il giardinaggio.

10 - Vari Servizi da Tavola

Questa sala è dedicata all'esposizione di vari servizi da tavola più generici, quindi a differenza dei precedenti senza nessun legame a particolari tradizioni. Qui si notano altri servizi da tavola in porcellana completi di ogni oggetto utile, per lo più bianchi e con decori dorati.

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Alzati presto: l'ideale sarebbe raggiungere l'ingresso entro l'orario d'apertura, quindi poco prima delle ore 9:00
  2. Acquista la city card: se si è interessati a visitare altri musei o attrazioni della città, si può acquistare la City Card Vienna Pass per risparmiare sull'ingresso
  3. Occhio alle restrizioni: è vietato l'ingresso di animali, scattare fotografie e portare valigie, borsoni e zaini ingombranti. In ogni caso meglio dare un'occhiata sul posto ad eventuali ulteriori restrizioni
  4. Tempo minimo: vi consigliamo di considerare minimo un paio d'ore per la visita. L'ideale sarebbe poter dedicare 2 ore e mezza

Cenni storici, curiosità e info pratiche: cosa sapere in breve

vestitoCome già sappiamo il Palazzo Hofburg è stato la residenza ufficiale degli Asburgo e il nido d'amore della conosciuta e apprezzata principessa Sissi con il suo Franz, una storia fiabesca che ispirò anche una serie animata.

Dopo oltre due secoli di storia asburgica, il Palazzo Hofburg è oggi la residenza ed il luogo di lavoro del presidente dell'Austria.
L'ingresso principale si trova di fronte a Michaelerplatze, poi da lì ci si dirige alle casse nelle immediate vicinanze oppure nel cortile interno per evitare le code, ma solo se si è in possesso della Vienna Pass o del biglietto acquistato online.

Non hai ancora prenotato volo e hotel? Consulta le nostre offerte!


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su