Visita al Palazzo Imperiale di Schönbrunn, Vienna: Come arrivare, prezzi e consigli

Cerchi consigli per visitare il Palazzo Imperiale (Castello) di Schönbrunn a Vienna? Ecco info su come arrivare, prezzi, orari e una guida per un tour completo in poco tempo

Palazzo Imperiale Schönbrunn ViennaIl Palazzo Imperiale di Schönbrunn si trova nella periferia di Vienna, quella che un tempo era totalmente verde e disabitata nella quale sorgeva solo questo grande palazzo. Il complesso del Palazzo Imperiale racchiude un vasto giardino e il grande edificio che fu la sede dell'Impero Asburgico. Abbiamo raccolto per voi tutte le informazioni utili per visitarlo!
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Vienna Cosa vedere a Vienna in un giorno Quando andare a Vienna - clima e periodo migliore

Dove si trova e come arrivare

Mostra Mappa

  • A piedi: vista la sua posizione periferica, richiede molto cammino. Ad esempio dal centro di Vienna ci si impiega più di un'ora. Se vi trovate al di fuori del centro, magari più vicini alla posizione del palazzo, potete raggiungerlo tramite le vie Mariahilferstrasse e Johnstrasse - Ottieni indicazioni
  • In bus: Linea 10A fino alla fermata Schönbrunn
  • In metro: Linea U4 fino alla fermata Schönbrunn
  • In tram: Linea 10 e 60 fino alla fermata Schönbrunn

Orari e prezzi

L'orario del Palazzo Imperiale di Schönbrunn varia a seconda delle stagioni e può variare di anno in anno, pertanto si consiglia di consultare sempre il sito per essere sicuri degli orari del periodo di interesse. La cosa certa è invece l'orario di apertura al pubblico dalle 8:00 del mattino.
Quanto ai biglietti, i prezzi variano a seconda dell'attrazione che si vuole visitare, del tipo di tour, della durata e della scelta tra la guida e l'audioguida con interessanti riduzioni per chi abbia acquistato la city card Vienna PASS. Tutte le tipologie di biglietto descritte qui in basso possono essere acquistate online.

  • Orari: tutti i giorni dalle 8:00 con orario di chiusura variabile tra le 17:00, le 17:30 e le 18:00 a seconda delle stagioni
  • Miglior orario per evitare code: tra le 8:00 e le 9:00 del mattino
  • Costo biglietto: biglietto completo €24,00 - tour di 40 minuti in 22 sale €14,20 - tour di 60 minuti in 40 sale €17,50 - labirinto €5,50 - gloriette €3,80 - giardino del principe €3,80 - orangerie €3,80 - museo per i bambini €8,80
  • Riduzioni: bambini e ragazzi tra 6 e 18 anni €15,20 - studenti, portatori di handicap e chiunque abbia la Vienna PASS €20,20 - biglietto unico per tutta la famiglia €49,90
  • Gratuità: i bambini fino a 6 anni entrano gratis

Tour, visite guidate e biglietti online

Cosa vedere e come visitare il Castello di Schönbrunn

schnbrunnIl Palazzo Imperiale di Schönbrunn è un grande complesso formato dalla zona del castello e quella del giardino. Viste le dimensioni estese, soprattutto del parco, ci vorrà almeno un'ora e mezza di tempo visitare tutto nel migliore dei modi e scoprire le sue inestimabili bellezza.
Ecco quali sono le 10 cose da vedere assolutamente al Palazzo Imperiale di Schönbrunn!

1 - Weissgoldzimmer (Stanze Dorate)

Iniziando dall'interno del castello, al piano terra si trovano le Weissgolzimmer, ovvero le stanze dorate. Queste particolari stanze sono costituite da pareti bianche con decori di stucco dorato in stile rococò e in quell'epoca venivano utilizzate per la ginnastica dell'Imperatrice Elisabetta, mentre oggi accolgono diverse manifestazioni.

2 - La Scala Blu

Nell'ala ovest si trova questa lunga scalinata che conduce al piano superiore. La scala è ricoperta da un altrettanto lungo tappeto blu ricreando così la stessa atmosfera di film e cartoni animati fiabeschi a tema reale.

3 - Sala degli Specchi

Questa particolare sala prende il nome proprio dalla presenza di molti specchi di cristallo, tutti grandi e contenuti in grosse cornici dorate. La sala deve la sua bellezza anche alle bianchissime pareti decorate in oro, ai tendoni rossi di velluto e agli sfarzosi mobili rococò.

4 - Camera di Napoleone

La Camera di Napoleone risale al periodo in cui il famoso imperatore occupo' Vienna. Egli usò il castello come suo quartier generale e si stabilì in questa stanza insieme alla moglie dalla quale ebbe un figlio che però morì in giovane età. Per tale motivo nella camera si trovano una maschera mortuaria e una cappellaccia, in quanto animale preferito del giovane defunto.

5 - Gabinetto delle Miniature

Si tratta di una particolare toilette le cui pareti ed il soffitto sono decorati con stucchi barocchi. Ma la specialità della camera sta nelle sue pareti arredate con tantissimi piccoli quadretti appartenenti ai figli di Maria Teresa.

6 - La Fontana dell'Obelisco

Ci spostiamo adesso negli immensi giardini ed iniziamo dalla Fontana dell'Obelisco, il cui nome già lascia intendere tutto. Si tratta infatti di una grande vasca arricchita dagli zampilli e dalla presenza di un alto obelisco nella parte superiore.

7 - La Colombaia

Anche in questo caso il nome dice già tutto. Ci si trova infatti davanti ad una voliera dalle grandi dimensioni, rotonda, alta, circondata da fili di ferro e coperta da una grossa cupola.

8 - La Gloriette

La Gloriette è un edificio a colonne che con le sue dimensioni padroneggia l'intero parco. Questa struttura è stata innalzata sul punto più alto del giardino per creare una zona belvedere.

9 - Il Giardino Zoologico

Il Giardino Zoologico presente nel parco è stato creato per l'interesse del sovrano Francesco Stefano I verso le scienze naturali. Esso contiene tredici gabbie disposte intorno ad un padiglione centrale, nelle quali però a quel tempo morirono moltissimi animali a causa delle poche conoscenze a riguardo.

10 - Museo delle Carrozze

Questo interessante museo sorge all'interno dell'ex cavallerizza invernale ed ospita oggi innumerevoli carrozze da cerimonica, carrozze ufficiali, slitte e portantine.

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Alzati presto: l'ideale sarebbe raggiungere l'ingresso tra le 8:00 e le 9:00
  2. Acquista la city card: se sei interessato a visitare altri musei o attrazioni della città, puoi acquistare la city card Vienna PASS (circa €59,00) per risparmiare sugli ingressi del Palazzo Imperiale di Schönbrunn
  3. Biglietto online: acquista il biglietto online per evitare le code - acquista ora
  4. Occhio alle restrizioni: come in ogni attrazione e museo, anche in questo palazzo ci sono delle regole da rispettare. Non è consentito l'accesso di animali e piccoli mezzi come ad esempio biciclette e monopattini ed è vietato fare fotografie e video riprese
  5. Tempo minimo: ti consigliamo di considerare almeno 1 ora e mezza di tempo per la visita

Cenni storici, curiosità e info pratiche: cosa sapere in breve

Questo complesso imperiale deve il suo nome ad una fonte d'acqua limpidissima scoperta casualmente dall'Imperatore Mattia durante una battuta di caccia. Quella zona infatti era totalmente campagna, mentre oggi è stata inglobata dall'ingrandimento della città e circondata dall'urbanizzazione.
Per accedere al Palazzo Imperiale di Schönbrunn gli ingressi sono due:

  • Maxingstrasse, nella zona ovest del parco
  • Seckendorff-Gudent-Weg, nella zona sud del parco

Non hai ancora prenotato volo e hotel? Consulta le nostre offerte!


Ti č piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su