10 Cose da vedere assolutamente a Strasburgo

Cosa vedere a Strasburgo in Francia? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Strasburgo e dintorni e da non perdere assolutamente!

Crocevia d'Europa, meta "logistica" per quanto riguarda gli interessi politici ed umanitari internazionali, perfetto mix tra due culture, quella tedesca e quella francese, che nel corso dei secoli si sono contese la sua "proprietà".
VEDI ANCHE: LE CITTA' PIU' IMPORTANTI DELLA FRANCIA
E' una città in gran spolvero Strasburgo, sede del Parlamento Europeo, della Corte dei Diritti dell'Uomo e del Consiglio d'Europa, dove convivono numerose "anime": quella culturale, quella enogastronomica, quella più squisitamente cosmopolita. Conosciamola a fondo attraverso la top ten dei "must see" della città.

1 - Cattedrale di Notre Dame

la suggestiva facciata della cattedrale di notre dameE' senza dubbio uno degli emblemi della città la straordinaria Cattedrale di Notre Dame di Strasburgo. Per renderla così imponente ed affascinante sono occorsi ben 8 secoli, partendo dalla costruzione, nel 1015, su alcuni resti di un tempio dedicato ad Ercole. L'edificio religioso, a cui la sua guglia regala un'altezza di ben 142 metri, è ugualmente suggestivo all'interno, così come all'esterno. La facciata, con il suo portone scolpito, è una sorta di Bibbia raffigurante diversi episodi della vita di Gesù. Gli interni della cattedrale, invece, caratterizzati da un arredamento semplice e sobrio, cattura l'interesse dei visitatori grazie a tre "micro-attrazioni": le vetrate colorate, l'Orologio Astronomico e il Pilastro degli Angeli.

  • Come arrivare: dal centro città dista circa 15 minuti in tram. Partite dalla stazione Gare Centrale fino alla fermata Porte de l'Hôpital con la metro D, linea verde. Una volta arrivati a destinazione, proseguite per qualche minuto a piedi
  • Orari: lun-dom ore 09:30 - 11:15 e 14:00 - 17:45
  • Costo biglietto: l'accesso alla Cattedrale è gratuito, mentre per visionare l'Orologio Astronomico: intero € 2,00; ridotto € 1,50. La terrazza panoramica è accessibile ai seguenti prezzi: intero € 5,00; ridotto per studenti e ragazzi dai 5 ai 18 anni € 2,50
  • Visite guidate: Accesso senza fila alla Cattedrale di Strasburgo con visita guidata

2 - Maison Kammerzell

gioiello dell architettura alsaziana, la maison kammerzellAvete voglia di regalarvi una cenetta speciale in uno storico patrimonio architettonico della città di Strasburgo? Se volete coniugare una particolare visita ad una delle attrazioni principali della località francese e, contemporaneamente, soddisfare i vostri "peccati" di gola, allora la Maison Kammerzell fa proprio al caso vostro! Esternamente l'edificio, considerata l'abitazione più bella di tutta Strasburgo, è il trionfo dell'architettura alsaziana, con le sue tegole in legno, le finestre a piombo e le singolari decorazioni; all'interno, l'attrazione ha trovato una sua ideale riqualificazione, diventando uno dei ristoranti più frequentati della città.

  • Come arrivare: partite dalla stazione Gare Centrale fino alla fermata Porte de l'Hôpital con la metro D, linea verde. Una volta arrivati a destinazione, proseguite per qualche minuto a piedi: la maison dista 15 minuti dal centro città
  • Orari: sempre accessibile all'esterno. Per quanto riguarda il ristorante, attenersi alle disposizioni sul sito ufficiale
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

3 - Le Petite France

fate un salto nella caratteristica petite franceUna cartolina d'altri tempi quella proposta da Le Petite France, caratteristico quartiere di Strasburgo con case dall'architettura cinquecentesca, botteghe e negozietti tipici. Numerosi i punti d'interesse in questo piccolo "universo" poco lontano dal centro città: tra questi, la Diga Vauban, ideata dall'omonimo ingegnere militare come arma contro i nemici ed il belvedere in cima alla diga, ove ammirare le mirabolanti bellezze di Strasburgo.

  • Come arrivare: a piedi si raggiunge in un quarto d'ora, tramite Rue de la Porte de l'Hôpital
  • Orari: lun-dom ore 08:00 - 22:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

4 - Parc de l'Orangerie

tutta l armonia del verde in parc de l orangerieIn un'area "calda" per la diplomazia e la politica europea, caratterizzata da altisonanti palazzi del potere, si trova un piacevole angolo di pace dei sensi, un polmone verde ricco anche di simpatiche specie animali non troppo distante dal centro della città. Il Parc de l'Orangerie è meta prediletta per i patiti della natura, gli amanti delle passeggiate, per le famiglie e per tutti coloro che vogliono tingere di "verde" una vacanza cosmopolita, connotata dalle classiche visite a monumenti e musei.

  • Come arrivare: in autobus, da Gare Centrale a Tauler (bus n° 2, linea rossa), si raggiunge in 24 minuti
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

5 - Parlamento Europeo

nucleo della politica ue, il parlamento europeoOra come non mai, Strasburgo è diventato nucleo "infuocato" dell'economia e della politica europea. La città ospita alcuni tra i più importanti edifici di riferimento per gli "affari" del Vecchio Continente, tra i quali spicca il Parlamento Europeo. Grazie alla presenza di questo e di altri importanti palazzi del potere (citati in precedenza in questo articolo), Strasburgo è stata insignita del titolo di "capitale d'Europa".
Da un punto di vista squisitamente architettonico, la struttura super moderna del Parlamento Europeo merita almeno una foto. E' possibile anche visitarla internamente, a patto, però, di prenotare in anticipo delle visite guidate.
VEDI ANCHE: visita al Parlamento Europeo - prezzi, consigli e info utili

  • Come arrivare: in tram, da Faubourg National-Gare con la linea B azzurra, sino alla fermata di Wacken, poi proseguite a piedi: raggiungerete il palazzo in meno di mezzora
  • Orari: lun-dom ore 08:30 - 13:00 e 15:30 - 19:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera. Per prenotazioni, consultate il sito ufficiale

6 - Musei di Palazzo Rohan

tutto il meglio della cultura nei musei di palazzo rohanTutto il meglio della cultura museale artistico-archeologica è racchiusa nelle sale del sontuoso Palazzo Rohan, originariamente eretto per fornire ospitalità ai principi vescovi. Tre sono i musei racchiusi all'interno di questa monumentale attrazione: il Museo Archeologico, per ripercorrere la storia dell'Alsazia sin dalla remota epoca primitiva; il Museo delle Arti Decorative, ricco di vasellame, sculture, gioielli appartenuti agli opulenti Cardinali della città; ultimo, ma non per importanza, lo straordinario Museo delle Belle Arti, ritenuto uno fra i più eccelsi ed importanti dell'intero Continente, con opere di altissimo pregio di artisti del calibro di Raffaello, Giotto, Goya e Delacroix, solo per citarne alcuni.

  • Come arrivare: a piedi, tramite tramite Rue de la 1ère Armée, si raggiunge in poco più di 15 minuti
  • Orari: lun-dom ore 10:00 - 18:00, con giorno di chiusura alternato tra lunedì e martedì in base alle attrazioni interne al palazzo
  • Costo biglietto: € 6,50. Ingresso gratuito con lo Strasburgo Pass e ogni prima domenica del mese

7 - Museo dell'Opera di Notre-Dame

il pittoresco museo dell opera di notre dameAi piedi della Cattedrale di Notre-Dame troviamo l'omonimo Museo dell'Opera, incentrato sulla raccolta delle migliori opere d'arte medievale e rinascimentale di Strasburgo, dell'Alsazia e dell'aresa dell'Alto Reno. Il museo, ospitato in una coppia di edifici dal chiaro sapore neo-gotico, ospita capolavori del calibro della vetrata della Testa di Cristo proveniente da Wissembourg e del dipinto di Santa Caterina e Maria Maddalena di Conrad Witz.

  • Come arrivare: dalla stazione Gare Centrale fino alla fermata Porte de l'Hôpital con la metro D, linea verde, si raggiunge in 14 minuti dal centro
  • Orari: mar-dom ore 10:00 - 18:00
  • Costo biglietto: intero € 6,50; ridotto € 3,50. Gli under 18 entrano gratis

8 - Place du Marché-aux-Cochons-de-Lait (Mercato dei Maialini da latte)

la ridente place du marche aux cochons de laitOriginariamente utilizzata come area mercantile (era particolarmente redditizia la compravendita dei maialini di latte a Strasburgo!), oggi Place du Marché-aux-Cochons-de-Lait (letteralmente: Mercato dei Maialini da latte) è una delle piazze più ridenti e movimentate della località.

  • Come arrivare: in autobus (il n° 10, linea gialla) da Gare Centrale sino a Porte de l'Hôpital; proseguire a piedi per un breve tratto. Tempo stimato: 16 minuti
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

9 - Orto Botanico dell'Università di Strasburgo

alcune delle rigogliose piante dell orto botanico dell universita di strasburgoOltre seimila specie botaniche, una serra rigogliosissima, alberi imponenti e secolari animano la vivace area dell'Orto Botanico dell'Università di Strasburgo, una vera "chicca" per grandi e piccini, un'occasione unica per conoscere meglio le meraviglie floreali alsaziane e non solo.

  • Come arrivare: in autobus (il n° 10, linea gialla) da Gare Centrale sino a Brant Université, si raggiunge in 17 minuti
  • Orari: lun-dom ore 14:00 - 16:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

10 - Quartier Krutenau

tradizione e modernita si incontrano nel caratteristico quartier krutenauTradizione e modernità trovano perfetto equilibrio nel caratteristico Quartier Krutenau. Location piacevole per una passeggiata tra le viuzze del quartiere, a Krutenau è possibile visitare gallerie d'arte, boutique di moda e degustare alcune delle specialità culinarie della città di Strasburgo, il tutto circondati da case ed architetture dal sapore retrò.

  • Come arrivare: dalla stazione Gare Centrale fino alla fermata Porte de l'Hôpital con la metro D, linea verde, proseguendo a piedi per qualche metro, il quartiere dista circa 16 minuti
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

Organizza il tuo viaggio: Volo, Hotel e Tour

Una delle poche "note dolenti" della città di Strasburgo è legata al prezzo di soggiorno in hotel. Purtroppo, trovare una soluzione di pernottamento nella capitale dell'UE al di sotto dei 200 euro non è impresa facile; tuttavia, sarete ripagati da un soggiorno più che piacevole, soprattutto se deciderete di visitare la città francese nel periodo natalizio. Proprio in queste giornate di festa, infatti, Strasburgo si illumina di atmosfera festaiola, soprattutto grazie alla presenza dei classici mercatini.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su