Strasburgo Francia Alsace FascioStrasburgo è una meravigliosa città nel nord ovest della Francia, proprio sul confine con la Germania, ed è conosciuta per essere la sede ufficiale del Parlamento Europeo. Da sempre ha avuto un ruolo importante nella storia e, trovandosi sul confine, racchiude in se sia caratteristiche francesi che tedesche, una vera e propria città cosmopolita. Muoversi è molto semplice e potrete farlo sia a piedi che con i mezzi di trasporto, mentre è davvero sconsigliata l'auto per via del traffico e dei pochi parcheggi.

Scopriamo quindi insieme come muoversi a Strasburgo: info, costi e consigli!

Consigli utili

strasburgo francia alsace fascio 1Strasburgo è perfetta per essere esplorata a piedi! Camminare tra le stradine del centro storico e lungo i canali è un'esperienza bellissima. Per un primo approccio potreste optare per un tour privato a piedi del centro storico, conoscendo così tutti i suoi segreti. In alternativa, ottima anche la bicicletta, Strasburgo è infatti una città green. Per i mezzi potrete usufruire di bus e tram, invece è sconsigliata l'auto, sia per la predisposizione stradale sia per la difficoltà nel trovare parcheggi.

  • Soluzioni e mezzi consigliati: a piedi, bicicletta, tram
  • Soluzioni e mezzi sconsigliati: auto
  • City card e abbonamenti consigliati: biglietto 24h (da €4,60)

Come arrivare dall'aeroporto al centro di Strasburgo

La città è servita dall'Aeroporto Internazionale Strasbourg-Entzheim, a circa 10 km di autostrada dalla città. Dall'Italia però non ci sono molti voli diretti, gli unici sono operati dalla compagnia low cost Volotea, principalmente in alcuni periodi dell'anno. Molti voli in partenza dall'Italia prevedono uno scalo a Parigi, dalla capitale francese infatti partono diversi voli interni per Strasburgo oppure anche treni diretti.

Un'alternativa può essere quella di arrivare all'Aeroporto di Karlsruhe-Baden-Baden, in Germania, a pochi km dal confine e che dista da Strasburgo circa 58 km. Dall'Italia i voli diretti sono operati da Ryanair.

Aeroporto Internazionale Strasbourg-Entzheim

La soluzione migliore è ovviamente arrivare all'Aeroporto Internazionale Strasbourg-Entzheim, in quanto una volta atterrati sarà molto semplice raggiungere il centro. Il mezzo più veloce e comodo è il treno diretto che porta alla stazione centrale della città (4 partenze ogni ora, 12 min, €4,50). Non ci sono bus a disposizione, in alternativa se viaggiate con tanti bagagli potete optare per un taxi (20 min, €40,00).

  • Distanza dal centro: 10 km / tempo di percorrenza: 15 min;
  • In treno: linee a, b, c, d / costo ticket: €4,50 / tempo di percorrenza: 15 min;
  • In taxi: costo medio €40,00 / tempo di percorrenza: 20 min

Aeroporto di Karlsruhe-Baden-Baden

Se invece atterrate all'Aeroporto di Karlsruhe-Baden-Baden, il mezzo più veloce e comodo per arrivare a Strasburgo è il servizio navetta gestito dalla Strasbourg Navette (1 h, €18,00), che collega direttamente l'aeroporto alla città. In alternativa, potete prendere il bus 285 dall'aeroporto alla stazione centrale di Baden Baden e da li prendere il N168 diretto per Strasburgo (tempo totale 2 h 30 min, costo medio €10,00).

  • Distanza dal centro: 58 km / tempo di percorrenza: 1 h in auto
  • In navetta: linea Strasbourg Navette / costo ticket: €18,00
  • In taxi: costo medio €220,00
  • In bus: costo medio €10,00 / linee 285 + N168

Come muoversi a piedi

cattedrale strasburgo architettura 1Strasburgo è perfetta per essere visitata a piedi! Solo a piedi, infatti, potrete ammirare i bellissimi scorci, le particolari architetture tipiche dell'Alsazia e immergervi al meglio nell'atmosfera di questa città! Inoltre, le attrazioni principali sono vicine tra loro e passeggiare lungo i canali è una meravigliosa esperienza. In città potrete poi prendere parte a diversi tour a piedi, sia semplici che vi porteranno alla scoperta del centro storico, sia tematici, come il tour gourmet per scoprire i prodotti tipici della zona.

Il miglior punto di partenza per un itinerario a piedi è Piazza Kléber, nel cuore del centro storico. Da qui molte attrazioni sono davvero vicine: la Grande Île (300 m), la Cathédrale Notre Dame de Strasbourg (550 m) o i Ponts Couverts (800 m). Se dall'aeroporto arrivate in treno fino alla Stazione Centrale, questa si trova a soli 900 m (11 min a piedi) da Piazza Kléber.

Come muoversi in bici

Strasburgo è una città molto green, con tante aree verdi e con una particolare attenzione all'ambiente e all'inquinamento. Infatti, uno dei mezzi più amati, soprattutto dai locali, è la bicicletta!

La rete di piste ciclabili dell'Alsazia è la più grande della Francia, con circa 500 km, e dal centro di Strasburgo si diramano tantissimi percorsi sia per il centro della città che nei dintorni. Potete noleggiare una bicicletta e dedicarvi in autonomia all'esplorazione della città, oppure affidarvi ad un tour guidato in bici per scoprire insieme ad un esperto locale tutti i must.

Con i mezzi pubblici

Se decidete di utilizzare i mezzi di trasporto, potrete fare affidamento su un efficiente sistema, formato da autobus e tram, che copre in maniera capillare tutta la città! Entrambe le reti sono gestiste dalla società dei trasporti CTS. Questo facilita molto gli spostamenti, in quanto basterà un solo biglietto per viaggiare sia su bus che su tram.

Tram

E' sicuramente il mezzo panoramico per girare la città. Dai finestrini potrete infatti ammirare le strade e i palazzi caratteristici di Strasburgo. Il servizio dispone di 6 linee, identificate da un numero e un colore, ed è attivo generalmente da lunedì a sabato dalle 4:30 alle 0:30, mentre la domenica e i festivi dalle 5:30 alle 12:30, le singole linee potrebbero avere delle variazioni di orari.

Per quanto riguarda le tariffe, il costo del ticket singolo è di €1,80 se acquistato alle apposite macchinette, €2,00 se acquistato a bordo dall'autista (assicuratevi di avere i soldi giusti). Possibilità di acquistare biglietti per più corse: biglietto a/r a €3,50; carnet da 10 corse a €14,10; biglietto 24h a €4,60 (validità di 24h dal momento della convalida), biglietto Trio 24h a €6,90 (valido per viaggi con 2 o 3 persone).

  • Mappa scaricabile: clicca qui
  • Orari: lun-sab dalle 4:30 alle 0:30, dom e festivi dalle 5:30 alle 12:30
  • Costo ticket/corsa singola: €1,80, acquistato a bordo €2,00
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto a/r €3,50, carnet 10 corse €14,10, biglietto 24h €4,60, biglietto Trio 24h €6,90

Bus

La rete urbana dei bus è composta da 30 linee, indicate con lettere, numeri e colori in base alla linea. Il servizio è attivo generalmente dalle 4:30 all'1:00 di notte, ma gli orari possono variare in base alla singola linea, alcune hanno la prima corsa alle 5:00.

Per quanto riguarda le tariffe, il costo del ticket singolo è di €1,80 se acquistato alle apposite macchinette, €2,00 se acquistato a bordo dall'autista (assicuratevi di avere i soldi giusti). Possibilità di acquistare biglietti per più corse: biglietto a/r a €3,50; carnet da 10 corse a €14,10; biglietto 24h a €4,60 (validità di 24h dal momento della convalida), biglietto Trio 24h a €6,90 (valido per viaggi con 2 o 3 persone).

  • Mappa scaricabile: clicca qui
  • Orari: dalle 4:30 alle 1:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,80, acquistato a bordo €2,00
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto a/r €3,50, carnet 10 corse €14,10, biglietto 24h €4,60, biglietto Trio 24h €6,90

In auto

E' davvero sconsigliato. Innanzitutto, ci si può spostare tranquillamente a piedi o in bicicletta e, in caso di necessità, con i mezzi pubblici. Inoltre, motivo più importante, la città è sempre più green, quindi sta attuando diversi regolamenti per diminuire il traffico e l'inquinamento stradale, anche con restrizioni e implementando le zone ztl, favorendo così l'uso dei mezzi pubblici e delle bici. Infine, trovare parcheggio è davvero un'impresa, che può portarvi via molto tempo utile.

ZTL

Strasburgo sta implementando le ztl con lo scopo di diminuire l'inquinamento e il traffico. Il programma attualmente in atto prevede continui cambiamenti fino al 2025, quindi vi consigliamo di controllare il sito ufficiale della città prima di partire per un viaggio.

Attualmente, Strasburgo è una Zona a Bassa Emissione, in inglese Low Emission Zone (LEZ), che interessa tutti i veicoli, anche quelli stranieri. Dal 2017 è richiesto l'acquisto del bollino ambientale per classificare la propria auto, previa compilazione del modulo online e richiesta ufficiale da svolgere direttamente sul sito ufficiale francese (diffidate da altri siti che potrebbero farvi pagare fino a 5 volte tanto). Il bollino ha un costo variabile e viene dato in base alle caratteristiche del proprio mezzo (benzina o diesel, data di immatricolazione etc).

Soste e parcheggi

Viste le grandi restrizioni per la Zona a Bassa Emissione e per tutte le politiche ambientali attualmente in rigore, i parcheggi si trovano nei quartieri più periferici (per accedervi, dovrete comunque richiedere il bollino ambientale, tramite le operazioni sopra indicate). La soluzione migliore è quella di soggiornare in un hotel che disponga del servizio parcheggio per i propri ospiti, dimenticando l'auto per qualche giorno e spostandovi principalmente a piedi o con i mezzi pubblici.

In città, i parcheggi sono segnalati dal cartello P+R, sono disponibili 7 giorni su 7 e 24h su 24. Dai diversi parcheggi è poi possibile usufruire del servizio tram o bus che li collega al centro città (i parcheggi si trovano infatti in prossimità delle fermate dei mezzi pubblici). Il costo giornaliero di tutti i parcheggi è di €4,20 al giorno, fatta eccezione per il parcheggio a P+R Rotonde a €4,70 al giorno. Potete trovare maggiori info sul sito ufficiale dei trasporti di Strasburgo.