Umbria Gubbio Italy Borgo 1

I 20 Borghi più belli d'Italia: Classifica Ufficiale

Aggiornato a Agosto 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 91 viaggiatori.

Rivivere i borghi ed i centri storici, togliere cemento e piantare alberi, tutelare le testimonianze del passato, tornare ai nostri ieri migliori, perché Dio per chi crede o la natura per chi non crede, possano cominciare a pensare di perdonarci e ci aiutino a creare una italia migliore.
- Alexandre Cuissardes

borghi italiaEhh si, perdonateci Dio e Madre Natura se ci siamo dimenticati di voi, o meglio (peggio), se semplicemente ce ne infischiamo di voi. Nessuna blasfemia, solo verità. Come è vera verità che non possono che essere segni divini quelli che hanno creato, e che mantengono in vita, i borghi d'Italia e del mondo.

Caratterizzati da un patrimonio architettonico e naturale certificato dalla Sovrintendenza delle Belle Arti e costituiti da una popolazione inferiore a 6.000 abitanti, i borghi italiani sono più di 300, tutti con una caratteristica in comune: fanno sorridere, fanno innamorare. E sono belli come le rughe di Anna Magnani, buoni come il vino buono e saggi come i nonni saggi.

Le loro bellezze sono celebrate da programmi tv come "Alle falde del Kilimangiaro" e "Il Borgo dei Borghi" (in onda sulle reti RAI), o ancora "Borghi d'Italia" (in onda su TV2000); ma soprattutto preservate e promosse turisticamente da reti e associazioni come l'Associazione Borghi più Belli d'Italia (quasi 300 borghi certificati) o la più giovane Borghi Autentici d'Italia (più di 200 comuni iscritti).

I borghi più belli d'Italia regione per regione

Regione Borghi Classifica completa
Abruzzo Vasto, Ortona, Chieti, ... classifica borghi Abruzzo
Basilicata Venosa, Matera, Maratea, ... classifica borghi Basilicata
Calabria Aieta, Gerace, Civita, ... classifica borghi Calabria
Campania Procida, Castellabate, Ravello, ... classifica borghi Campania
Emilia Romagna San Leo, Bobbio, Gualtieri, ... classifica borghi Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia Venzone, Raveo, Cordovado, ... classifica borghi Friuli
Lazio Subiaco, Sperlonga, Sermoneta, ... classifica borghi Lazio
Liguria Apricale, Tellaro, Moneglia, ... classifica borghi Liguria
Lombardia Nesso, Lovere, Monte Isola, ... classifica borghi Lombardia
Marche Gradara, Offagna, Grottammare, ... classifica borghi Marche
Molise Fornelli, Venafro, Larino, ... classifica borghi Molise
Piemonte Garessio, Barolo, Orta San Giulio, ... classifica borghi Piemonte
Puglia Locorotondo, Cisternino, Bovino, ... classifica borghi Puglia
Sardegna Posada, Orosei, Bosa, ... classifica borghi Sardegna
Sicilia Erice, Gangi, Cefalù, ... classifica borghi Sicilia
Toscana Suvereto, Chiusdino, Pitigliano, ... classifica borghi Toscana
Trentino-Alto Adige Rango, Chiusa, Mezzano, ... classifica borghi Trentino
Umbria Spello, Bevagna, Assisi, ... classifica borghi Umbria
Valle d'Aosta Fenis, Gressan, Arnad, ... classifica borghi Valle d'Aosta
Veneto Asolo, Mel, Follina, ... classifica borghi Veneto

Borgo dei Borghi: classifica e vincitori ufficiali

Da diversi anni, "mamma Rai" indice una gara annuale fra i borghi italiani per eleggere il borgo più bello d'Italia, dapprima come rubrica all'interno del fortunato programma "Alle Falde del Kilimangiaro", successivamente tramite il programma spcifico "Borgo dei Borghi". Di seguito trovate maggiori informazioni sui borghi vincitori di tutte le edizioni della rassegna!

Edizione 2019: Bobbio, Emilia-Romagna

bobbio piazzaFoto di Davide Papalini. Bobbio è un grazioso comune emiliano costituito da appena 3500 anime, che lascia un dolce ricordo di se per il suo fascino medievale. Tra le architetture che rendono magica l'atmosfera non si può non citare il ponte romano ad 11 arcate noto come "Ponte del Diavolo". Secondo un'antica leggenda, questo fu progettato con una forma irregolare dal Diavolo in persona, il quale intendeva scoraggiare i monaci ad attraversare il fiume Trebbia.

  • Prodotti tipici: Salumi, porcini e tartufi
  • Piatto tipico: maccheroni alla bobbiese con sugo di stracotto
  • Periodo ideale per una visita: Primavera ed Estate

Finalisti e partecipanti all'edizione:

Palazzolo Acreide (Sicilia) si è aggiudicato la seconda posizione, Rotondella (Basilicata) è arrivato terzo e Laigueglia (Liguria) quarto.

Altri borghi partecipanti sono stati: Atzara (Sardegna), Tremosine sul Garda (Lombardia), Fiumefreddo Bruzio (Calabria), Vitorchiano (Lazio), Cella Monte (Piemonte), Bagnoli del Trigno (Molise), Gradara (Marche), Castellabate (Campania), Bovino (Puglia), Tassullo (Trentino-Alto Adige), Gressoney-Saint-Jean (Valle d'Aosta), Fratta Polesine (Veneto), Strassoldo (Friuli-Venezia Giulia), Castel del Monte (Abruzzo), Cetona (Toscana), Lugnano in Teverina (Umbria).
VEDI ANCHE: Classifica completa Borgo dei borghi 2019

Edizione Primavera 2018: Gradara, Marche

gradaraFoto di Santista1982. Reso immortale probabilmente da Dante, che nella sua Divina Commedia sceglie proprio il Castello di Gradara come teatro della morte di Paolo e Francesca. Meno di 5.000 abitanti per quello che è un vero gioiello della provincia di Pesaro e Urbino, degno successore di Venzone, borgo dei borghi del 2017, e Sambuca di Sicilia l'anno prima ancora.

  • Prodotti tipici: Erbe di campagna, erba cicerbita (in dialetto scarpen) e salsiccia
  • Piatto tipico: il bigol: spaghettoni fatti a mano conditi con sugo di porcini del Montefeltro o con sugo di carne marchigiana.
  • Periodo ideale per una visita: Primavera ed Estate

Finalisti e partecipanti all'edizione:

Castroreale (Sicilia) si è aggiudicato la seconda posizione, Bobbio (Emilia Romagna) è arrivato terzo e Furore (Campania) quarto.

Altri borghi partecipanti sono stati: Monte Isola (Lombardia), Bagnoli del Trigno (Molise), Stintino (Sardegna), San Giorgio di Valpolicella (Veneto), Pescocostanzo (Abruzzo), Sesto al Reghena (Friuli Venezia Giulia), Altomonte (Calabria), Noli (Liguria), Chiusdino (Toscana), Tursi (Basilicata), Bevagna (Umbria), Arnad (Valle d'Aosta), Barolo (Piemonte), Rodi Garganico (Puglia), Vigo di Fassa (Trentino Alto Adige), Sermoneta (Lazio).
VEDI ANCHE: Classifica completa Borgo dei borghi 2018

Edizione Autunno 2018: Petralia Soprana, Sicilia

petralia soprana panoramaFoto di Filippo Piazza. Petralia Soprana è una piccola gemma arroccata sul versante meridionale delle Madonie, nota per l'architettura normanna e in special modo per la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo e per la Chiesa di Santa Maria di Loreto.

Cià abitata dai Sicani (i quali la chiamavano Petra), è il comune più alto delle Madonie, dal quale poter ammirare la bellezza del territorio naturale circostante.

  • Prodotti tipici: formaggi (pecorino, cacio cavallo e ricotta), sfuogghiu (sfoglio - torta di formaggio con cioccolato e cannella)
  • Piatto tipico: virdura maritata (minestra con verdure selvatiche come cicoria e borraggine)
  • Periodo ideale per una visita: Estate o primavera

Finalisti e partecipanti all'edizione:

Subiaco (Lazio) si è aggiudicato la seconda posizione, Mel (Veneto) è arrivato terzo, Guardiagrele (Abruzzo) quarto.

Altri borghi partecipanti sono stati: Acerenza (Basilicata), Avise (Valle d'Aosta), Bosa (Sardegna), Castel Petroso (Molise), Corinaldo (Marche), Dozza (Emilia Romagna), Garessio (Piemonte), Lovere (Lombardia), Massa Martana (Umbria), Mezzano (Trentino Alto Adige), Moneglia (Liguria), Monteverde (Campania), Morano Calabro (Calabria), Otranto (Puglia), Palmanova (Friuli Venezia Giulia), Poppi (Toscana).
VEDI ANCHE: Classifica completa Borgo dei borghi 2018

Edizione 2017: Venzone, Friuli Venezia Giulia

venzone 1Foto di MichaelXXLF. Venzone racconta una storia di coraggio, rinascita e grande dignità. Questa meravigliosa cittadina di 2000 abitanti è stata ricostruita in seguito al terremoto del 1976 con il riutilizzo di pietre originali attraverso il metodo dell'anastilosi.

Il fiore all'occhiello dell'architettura del borgo è il Duomo, ancora oggi unica testimonianza friulana delle antiche cittadelle fortificata trecentesche.

  • Prodotti tipici: Caciotte e ricotta fresca
  • Piatto tipico: Tagliatelle con funghi freschi delle Prealpi Giulie e Frico con la zucca
  • Periodo ideale per una visita: Tutto l'anno

Finalisti e partecipanti all'edizione:

Arquà Petrarca (Veneto) si è aggiudicato la seconda posizione, Conca dei Marini (Campania) è arrivato terzo.

Altri borghi partecipanti sono stati: Gressan (Valle d'Aosta), Montegridolfo (Emilia Romagna), La Maddalena (Sardegna), Tellaro (Liguria), Orta San Giulio (Piemonte), Rocca San Giovanni (Abruzzo), Canale di Tenno (Trentino), Zavattarello (Lombardia), Suvereto (Toscana), Panicale (Umbria), Castel Gandolfo (Lazio), Vastogirardi (Molise), Montecassiano (Marche), Castelmezzano (Basilicata), Fiumefreddo Bruzio (Calabria), Castiglione di Sicilia (Sicilia), Otranto (Puglia).
VEDI ANCHE: Classifica completa Borgo dei borghi 2017

Edizione 2016: Sambuca di Sicilia, Sicilia

Sambuca di Sicilia, Provincia di AgrigentoFoto di Mboesch. Siamo in Sicilia, terra di miti, storie, leggende. Come quella di Sambuca, il paesino costruito dall'emiro arabo da cui prende il nome, e che si sviluppa con molteplici facciate, come quella araba "dentro le mura" e quella settecentesca fuori. Il cuore arabo è un guazzabuglio irregolare, scombinato ma affascinante di vicoli stretti, piazze e piazzette. L'odore di sambuco accompagna la visita: benvenuti nel Borgo dei Borghi 2016!

  • Prodotti tipici: Olio, ricotta e formaggi
  • Piatto tipico: Minni di virgini (dolce tipico)
  • Periodo ideale per una visita: Qualunque stagione

Finalisti e partecipanti all'edizione:

Cervo Ligure (Liguria) si è aggiudicato la seconda posizione (ma è stato successivamente escluso per riscontrate irregolarità nelle votazioni online), Santa Maria di Castellabate (Campania) è arrivato terzo.

Altri borghi partecipanti sono stati: Spello (Umbria), Subiaco (Lazio), Lovere (Lombardia), Cordovado (Friuli), Scanno (Abruzzo), Locorotondo (Puglia), Chianalea Di Scilla (Calabria), Cison Di Valmarino (Veneto), Offagna (Marche), Viggianello (Basilicata), Ricetto Di Candelo (Piemonte), Fornelli (Molise), Egna (Trentino), Fenis (Valle D'Aosta), Giglio Castello (Toscana), Posada (Sardegna), San Leo (Emilia Romagna).

Edizione 2015: Montalbano Elicona, Sicilia

Montalbano Elicona, Provincia di MessinaFoto di Effems. Si sviluppa su un piccolo promontorio con tutto il tessuto urbano proteso verso la sua cima, dominata, indovinate un po'… da un castello! Una fortezza che si apre subito agli occhi con le cinta murarie delimitate da torri, straordinario esempio di architettura medievale. All'interno, una cappella reale bizantina. Dalla cima del borgo, la vista spazia sui Monti Nebrodi da una parte, e sulle Isole Eolie dall'altra.

  • Prodotti tipici: formaggi e salumi
  • Piatto tipico: Fave a maccu
  • Periodo ideale per una visita: Qualunque stagione

Finalisti e partecipanti all'edizione:

Monteverde (Campania) si è aggiudicato la seconda posizione, Castel Sardo (Sardegna) è arrivato terzo.

Altri borghi partecipanti sono stati: Pitigliano (Toscana), Bovino (Puglia), Brighella (Emilia Romagna), Gerace (Calabria), Venosa (Basilicata), Montagnana (Veneto), Neive (Piemonte), Borgio Verezzi (Liguria), Civitella Del Tronto (Abruzzo), Antagnod (Valle d'Aosta), Magagna (Friuli Venezia Giulia), Frosolone (Molise), Sabbioneta (Lombardia), Treia (Marche), Vipiteno (Trentino Alto Adige), Sperlonga (Lazio), Montefalco (Umbria).

Edizione 2014: Gangi, Sicilia

Gangi, Provincia di PalermoFoto di trolvag. Vicoli medievali all'interno di una cinta muraria cinquecentesca, paesaggi e visioni d'altri tempi, di una Sicilia agricola nel cuore delle Madonie. Case tutte accatastate le une sulle altre offrono l'immagine di un piccolo e pittoresco presepe, tra stradine strette e profumo di autenticità.

  • Prodotti tipici: Pecorino e Cacio Cavallo
  • Piatto tipico: la Taralla e la Turrunedda di Gangi (dolci tipici)
  • Periodo ideale per una visita: Primavera, autunno, inverno

Finalisti e partecipanti all'edizione:

Bosa (Sardegna) si è aggiudicato la seconda posizione, Santa Severina (Calabria) è arrivato terzo.

Altri borghi partecipanti sono stati: Acerenza (Basilicata), Bienno (Lombardia), Corinaldo (Marche), Sant'Agata Dei Goti (Campania), Caprarola (Lazio), Pacentro (Abruzzo), Castiglione Di Garfagnana (Toscana), Vogogna (Piemonte), Portobuffolè (Veneto), Valvasone (Friuli Venezia Giulia), Montone (Umbria), Vernazza (Liguria), Specchia (Puglia), Chiusa (Trentino Alto Adige), Castell'Arquato (Emilia Romagna), Sepino (Molise), Etroubles (Valle D'Aosta).

Hai trovato qualcosa che non va?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti

Inserisci una domanda
Commenti sull'articolo
  • Rosaria Risalvato
    Rosaria Risalvato 02 Maggio 2016 17:00

    quante perle nasconde la nostra fantastica terra?

    Rispondi
  • Ettore Ancona
    Ettore Ancona 27 Maggio 2016 15:51

    Molti dei paesini sono un o spettacolo per gli Occhi. Consiglio anche il comune emiliano di Bobbio in provincia di Piacenza, oppure Varenna vicino nella zona del Lago di Como.

    Rispondi
  • Luigi
    Luigi 10 Giugno 2016 21:39

    Barrea , in abruzzo è spettacolare. Vi consiglio di visitarla

    Rispondi
  • Sara Viandoni
    Sara Viandoni 27 Luglio 2016 13:09

    Secondo me San Gimignano in Toscana è uno di quei posti incredibili che meritano davvero di stare ni qualunque classifica, lista o guida di luoghi belli da visitare n Italia

    Rispondi
  • Francesca Sorrisi
    Francesca Sorrisi 24 Agosto 2016 12:40

    A me piace tantissimo Menarola nelle Cinque Terre, è una di quei classici paesini pescherecci con la brezza marina e le case dai colori pastello... proprio un posto magico

    Rispondi
  • Sandra Abitabile
    Sandra Abitabile 01 Settembre 2016 14:54

    Sono stata a Giglio Castello e devo ammettere di essere rimasta estasiata.
    L'isola del Giglio in linea di massima è tenuta piuttosto bene, ma Castello in particolare è una vera gemma. Pulita, ordinata, con un'atmosfera singolare e distintiva grazie al patrimonio architettonico medievale praticamente intatto. Merita di stare nella classifica.

    Rispondi
  • Gualtiero
    Gualtiero 16 Settembre 2016 08:11

    Una "lista" di bellisimi borghi. Devo, però, far notare che San Leo (in provincia di Rimini) non è in Emilia ma in Romagna.

    Rispondi
  • Andrea
    Andrea 29 Settembre 2016 11:25

    Molto bello è anche Anghiari Toscana

    Rispondi
  • Milly Ferrucci
    Milly Ferrucci 13 Ottobre 2016 15:24

    Scanno è veramente un bel posto da visitare anche grazie al famoso lago a forma di cuore che si trova nelle sue vicinanze. Vi consiglio di andare a vederlo in primavera, è un'emozione immergersi in tanto verde

    Rispondi
  • Andrea Gatta
    Andrea Gatta 18 Dicembre 2016 17:43

    Invito tutti a visitare Castelmuzio nel comune di Trequanda in provincia di Siena.Splendido borgo storico ,dalla cui torre del castello si domina tutta la valle disseminata di olivi e boschi.Disposto anche ad accompagnarvi !!!!

    Rispondi
  • Alberto
    Alberto 06 Febbraio 2017 21:17

    Al 7' posto è stato messo il monastero di Santa Scolastica quando in realtà è il monastero di S. Benedetto: il monastero di Santa Scolastica si trova subito uscendo da Subiaco davanti la villa di Nerone e prima di arrivare al monastero di S. Benedetto

    Rispondi
  • Riccardo
    Riccardo 07 Febbraio 2017 20:48

    L'elenco dei borghi di cui sopra non è per niente veritielo perchè sono stati esclusi borghi molto più belli, come Anghiari, Seborga,Monteriggioni, Fiumalbo, Montevcatini Alto e Rosignano Marittimo e molti altri, mentr alcuni di quelli quì sopra considerati non li ritengo degni di particolare attenzione.

    Rispondi
  • Marc Villemaire
    Marc Villemaire 21 Marzo 2019 23:17

    IL mio TOP 10:Corinaldo-Marche,Anghiari-Toscana,Erice-Sicilia,Alatri-Lazio,Subiaco-Lazio,Spello-Umbria,Riomaggiore-Liguria,Asolo-Veneto,Dolceacqua-Liguria,Apricale-Liguria...per vivere sicuramente Anghiari,chi non ama la Toscana??? E poi siamo vicinissimi alle Marche e l'Umbria,2 regioni fantastiche.

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su