gran sasso 1

Paesi e borghi più belli d'Abruzzo

I Borghi più belli d'Abruzzo. Elenco dei paesi montani e dei borghi di mare più interessanti da visitare in Abruzzo in Estate, Primavera e Inverno.

gran sasso 1L'Abruzzo è sicuramente una delle regioni più affascinanti d'Italia, dove la montagna e il mare incontrano la cultura e una cucina tipica deliziosa.
Andare alla scoperta dei borghi più belli d'Abruzzo sarà un viaggio che vi permetterà di addentrarvi nella storia e nella cultura di una regione da sempre considerata povera, dove il lavoro duro dell'uomo si sposa perfettamente ad una natura idilliaca che molto ha da offrire ai suoi visitatori.

NB: La seguente lista è frutto di un sondaggio che ha coinvolto attivamente i membri della Community. Oltre 10.000 utenti sono stati chiamati ad esprimere le proprie preferenze, scegliendo 10 borghi fra gli oltre 30 selezionati dalla nostra redazione.
VEDI ANCHE: Posti da visitare assolutamente in Abruzzo

Paesi e borghi di montagna e nell'entroterra

L'Abruzzo vanta splendidi borghi di montagna, con paesaggi incantevoli. Dal Parco Nazionale della Maiella a quello del Gran Sasso, senza dimenticare i Monti della Laga, troverete scenari veramente incantevoli.

Scopriamo insieme alcuni dei borghi di montagna più belli.
VEDI ANCHE: Dove andare in montagna in Abruzzo

1 - Abbateggio, Provincia di Pescara

abruzzo montagnaSituato nel Parco Nazionale della Maiella, Abbateggio si snoda in stradine ripide e strette che dividono le casette in pietra costruite su uno sperone di roccia, a dominio della Valle del Fosso. Il centro storico del borgo è un nodo di stradine tortuose e case in pietra, corredate di ripide scalinate.

  • Periodo ideale per una visita: ad agosto, nel periodo di San Lorenzo, quando ha luogo la Festa Del Farro.
  • Specialità del borgo: Abbateggio è famoso per il farro, a cui viene dedicata una festa ad agosto. Da assaggiare assolutamente le gustose zuppe.
  • Dove mangiare: La Tana Del Lupo - Via Col di Gotte, 15, Abbateggio -
    +39 085 857 4364 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 40km da Pescara, circa 35 minuti in auto; 85 km da L'Aquila, 80 minuti in auto; 29 km da Chieti, 30 minuti di auto. Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €80,00 a camera - guarda le offerte

2 - Castelli, Provincia di Teramo

Base di partenza per la scalata del Gran Sasso, Castelli è famoso per le maioliche dipinte a mano, che trovano la loro massima espressione nel rivestimento del soffitto di San Donato. La vita del borgo si svolge principalmente nella piazza centrale, dove si trovano il Comune e la Parrocchia di San Giovanni Battista, famosa per la sua scalinata bianca monumentale e per le grandi colonne.

  • Periodo ideale per una visita: la primavera inoltrata e l'inizio dell'estate sono i periodi migliori per la visita del borgo.
  • Specialità del borgo: le mazzarelle, involtini di lattuga con interiora di agnello; i maltagliati con le voliche, una verdura che cresce solo sopra i 2000 metri; lavirtù, un minestrone che si compone con gli avanzi della dispensa.
  • Dove mangiare: Grue - Piazza Roma, 9, Castelli - +39 0861 970682 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 40 km da Teramo, circa 42 minuti di auto; 50 km da L'aquila, 53 minuti di auto; 100 km da Pescara, 90 minuti di auto - Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €48,00 a camera - guarda le offerte

3 - Navelli, Provincia dell'Aquila

navelli 1Navelli è un delizioso borgo medievale pieno di stradine strette e monumenti. Imperdibili le dimore signorili che riempiono il borgo, le chiese e il Palazzo Baronale.

  • Periodo ideale per una visita: ottobre e novembre, quando la Piana di Navelli si tnge di viola per la fioritura di piccoli fiori che rompono i colori caldi dell'autunno.
  • Specialità del borgo: zafferano
  • Dove mangiare: Antica Taverna di Navelli - via dell'Osteria 16, Navelli - +39 0862 959171 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 33km da L'Aquila, 35 minuti in auto; 72 km da Pescara, 52 minuti in auto; 86 km da Teramo, 67 minuti di auto - Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €60,00 a camera - guarda le offerte

4 - Bugnara, Provincia dell'Aquila

Il borgo ripropone i tipici elementi architettonici del periodo medievale: portoni, architravi, balconi e ringhiere vi accompagneranno fino alla Rocca dello Scorpione (Palazzo Ducale). Una visita davvero affascinante.

  • Periodo ideale per una visita: l'ultima settimana di luglio, quando va in scena Romantica, Festival Internazionale dei Fioristi.
  • Specialità del borgo: pizzelle dolci, sia semplici che farcite.
  • Dove mangiare: Lo Scrigno Della Fenice - Viale della Stazione, Bugnara - +39 0864 760118 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 95 km da L'Aquila, 72 minuti di auto; 144 km da Teramo, 100 minuti di auto; 88 km da Pescara, 60 minuti di auto - Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €65,00 a camera - guarda le offerte

5 - Introdacqua, Provincia dell'Aquila

Il borgo ha una pianta quadrata circondata da mura poligonali ed è sovrastato da una torre medievale, a cui si accede dopo aver percorso numerose scalinate. Seguendo le casette in pietra tipiche di questa zona, potrete raggiungere anche il palazzo Marchesale, veramente degno di nota.

  • Periodo ideale per una visita: il 22 novembre per la festa di Santa Cecilia, quando le due bande musicali del paese si esibiscono.
  • Specialità del borgo: frescheriélle, una specie di polenta di farina di mais servita con salsiccia.
  • Dove mangiare: Ristorante AnimA - Piazza Cavour, 4, Introdacqua - +39 0864 950224 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 100 km da L'Aquila, 80 minuti in auto; 134 km da Teramo, 90 minuti in auto; 80 km da Pescara, 60 minuti in auto - Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €65,00 a camera - guarda le offerte

Paesi e borghi affacciati sul mare

Affacciato sull'Adriatico, il litorale abruzzese si divide in 3 aree: la costa teramana, il litorale pescarese-teatino e la Costa dei Trabocchi, la più famosa per gli splendidi paesaggi offerti. Scopriamo insieme alcuni dei borghi di mare più belli.
VEDI ANCHE: Le spiagge più belle dell'Abbruzzo

1 - Rocca San Giovanni, Provincia di Chieti

abruzzo mareSituato sulla Costa dei Trabocchi, Rocca San Giovanni lascia respirare il suo tempo lento, tranquillo, dove la pazienza del traboccante che all'alba gettava le reti in mare ancora innonda l'aria cittadina.
Potrete passeggiare per il centro del borgo e godere della vista di splendidi palazzi ottocenteschi, come Palazzo Colizzi.

2 - Ortona, Chieti

Ortona si divide in due parti: sul promontorio si estende il centro storico, mentre sul litorale si trovano le principali attrazioni moderne. La città è ricca di chiese e basiliche da visitare, come la Cattedrale di San Tommaso, la Chiesa della Santissima Trinità con l'ex convento dei cappuccini e la Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli. Importanti anche il Castello Aragonese e la Torre Baglioni.

  • Periodo ideale per una visita: il 3 agosto per il Corteo storico di Margherita d'Austria e la prima domenica di maggio per la Festa di San Tommaso.
  • Specialità del borgo: nevole, una cialda dolce fatta con farina, mosto cotto e olio, cotta tra due dischi di ferro e arrotolata a cono, aromatizzata con semi di anice; pasta al sugo di pelosi (granchi); fegatazzi, ovvero salsicce di fegato.
  • Dove mangiare: Ristorante Al Vecchio Teatro - Corso Garibaldi, 35, Ortona - +39 346 885 2914 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 35 km da Chieti, 30 minuti di macchina; 127 km da L'Aquila, 100 minuti di macchina; 27 km da Pescara, 29 minuti di macchina - Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €45,00 a camera - guarda le offerte

3 - Vasto, Provincia di Chieti

vasto 2La zona storica della città è in posizione sopraelevata, mentre sul litorale di insidia la parte moderna di Marina di Vasto. Meritano di essere visitate la Cattedrale di San Giuseppe, la Chiesa di Santa Maria Maggiore, la Chiesa di Maria Santissima del Carmine, il Palazzo D'Avalos, il Castello di Miramare e il faro e la torre di Punta Penna.

  • Periodo ideale per una visita: d'estate per non perdere la possbilità di godere del suo mare bellissimo.
  • Specialità del borgo: ventricina, un insaccato prodotto con le parti nobili del maiale, brodetto di pesce di scoglio con pomodoro fresco, le pallotte, ovvero delle polpette di cacio e uova fritte.
  • Dove mangiare: La Votta Piene Osteria - Via Barbarotta, 12, Vasto - +39 0873 365752 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 77 km da Chieti, 60 minuti di auto; 168 km da L'Aquila, 126 minuti di auto; 80 km da Pescara, 60 minuti di auto - Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €52,00 a camera - guarda le offerte

4 - Giulianova, Teramo

giulianovaLa parte antica della città è situata su una collina da cui si gode il panorama della costa, su cui invece si sviluppa la parte nuova della città. Non perdetevi la visita del Duomo di San Flaviano, delle Fortificazioni e del Santuario di Santa Maria dello Splendore.

  • Periodo ideale per una visita: nella settimana a cavallo tra la fine di maggio e l'inizio di giugno per il Festival Internazionale delle Bande Musicali e d'estate per godere delle sue spiagge finissime.
  • Specialità del borgo: scrippelle 'mbusse (crepes in brodo di gallina), timballo abruzzese (una pasta al forno con carciofi, zucchine, manzo e maiale), fregnacce (quadrotti di pasta fresca con ragù di carne).
  • Dove mangiare: Ristorante Laguna Blu - Via Galileo Galilei, 299, Giulianova - +39 085 800 8038 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 28 km da Teramo, 29 minuti in auto; 83 km da L'Aquila, 63 minuti in auto; 54 km da Pescara, 50 minuti in auto - Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €57,00 a camera - guarda le offerte

5 - Chieti

Situata in una posizione strategica, Chieti offre splendide chiese e innumerevoli palazzi. Ma il vero fiore all'occhiello è la città sotterranea Theate, situata proprio sotto il centro storico cittadino. La visita della città sotterranea deve essere prenotata presso Palazzo de Mayo, nel corso Marrucino.

  • Periodo ideale per una visita: Gli amanti di Mozart a luglio possono godere della settimana mozartiana.
  • Specialità del borgo: rintrocilo, un unico spaghetto all'uovo, lunghissimo e steso a mano, condito con sugo di pecora; fiadoni, ravioli rustici con ripieno di formaggi a pasta dura; rape strascinate, ovvero lasciate a bagno in acqua fredda e poi bollite con aglio e passate in padella con peperoncino.
  • Dove mangiare: Trattoria La Tavernetta Da Ianni - via Papa Giovanni XXIII, 2, Chieti - +39 0871 346242 - FB - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare: 95 km da L'Aquila, 80 minuti di auto; 18 km da Pescara, 18 minuti di auto - 76 km da Teramo, 58 minuti di auto - Ottieni indicazioni
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €40,00 a camera - guarda le offerte

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su