Paesi e borghi più belli in Liguria

I Borghi più belli in Liguria. Elenco dei paesi e dei borghi più interessanti da visitare in Liguria. Scopri paesini bellissimi per un week-end in Estate, Autunno, Primavera e Inverno.

Affacciati sul mare o immersi nel verde dell'entroterra. Da piccoli paesi di pescatori ad antichi insediamenti militari. Sono molti i borghi della Liguria inseriti all'interno della lista dei borghi più belli d'Italia. Ecco una piccola selzione.

NB: La seguente lista è frutto di un sondaggio che ha coinvolto attivamente i membri della Community. Oltre 10.000 utenti sono stati chiamati ad esprimere le proprie preferenze, scegliende 10 borghi fra gli oltre 30 selezionati dalla nostra redazione.
VEDI ANCHE: 10 Posti da Visitare in Liguria

1 - Moneglia, Genova

porto di monegliaIl nome Moneglia deriva dall'antico Monilia che, in latino, significa letteralmente "gioielli preziosi", riferito alla ricchezza di vegetazione che circonda il borgo. Al pari di altri feudi fedeli a Genova, anche Moneglia partecipo' alla celebre battaglia della Meloria e a quella di Porto Pisano contro Pisa, per il dominio commerciale sui mari. Stando alla tradizione, Genova, in segno di riconoscenza, donò al borgo alcuni anelli della catena che servirono a chiudere le bocche del Porto Pisano, ancora oggi incastonati nella parete esterna della chiesa di Santa Croce.

  • Periodo ideale per una visita: visto il clima tipicamente mediterrano, è possibile visitare Moneglia tutto l'anno, purchè si sia attrezzati per contrastare gli sporadici episodi di gelo invernale.
  • Tempo di visita consigliato: 1 giorno.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: Chiesa parrocchiale di Santa Croce; chiesa di san Rocco; Fortezza di Monleone; Fortezza e torre di Villafranca; Chiesa di San Lorenzo; chiesa di San Saturnino. La città di Chiavari dista 25 minuti.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €57,00 a camera - guarda le offerte.

2 - Borgio Verezzi, Savona

Borgio VerezziBorgio Verezzi è stuato lungo la Riviera delle Palme incastrato tra mare e roccia. Le sue bellezze paesaggistiche hanno fatto si che il che Borgio fosse inserito nel circuito delle Perle di Liguria, e incluso nella lista dei Borghi più belli d'Italia. Fondato del 181 a.C, il borgo di Borgio, sul mare, verrà poi unito al comune di Verezzi, che si trova in collina, dando vita ad un unico comune, costituito però da due diversi abitati. Composto da quattro differenti borgate, Borgio è caratterizzato da delle particolari costruzioni in pietra rosa, che si arrampicano sulla collina dell'Orera.

  • Periodo ideale per una visita: nei mesi di luglio e agosto per il Festival Teatrale di Borgio Verezzi.
  • Tempo di visita consigliato: 1-2 giorni.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: Santuario di Maria Regina; Chiesa di San Giuseppe Cappella dell'Immacolata Concezione; Cappella dei Campi; Torre d'avistamento e difesa. La città di Rialto dista 26 minuti.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire:Hotel e b&b a partire da €89,00 a camera - guarda le offerte.

3 - Varese Ligure, La Spezia

panorama da varese ligureIl nome Varese deriva da quello del fiume Vara che lo attraversa. Situato in una posizione strategica, posta all'incrocio delle strade dirette verso Parma e Tortona, Varese è stata sotto l'influenza di numerose popolazioni, che ne hanno favorito lo sviluppo. Primi tra tutti i bizantini, ai quali andrebbe fatta risalire l'origine del comune: a rafforzare l'ipotesi i reperti dell'epoca rilevati sotto il castello dei Fieschi e, alcuni toponimi di derivazione greca molto utilizzati, tra cui "Monte dei Greci", ed il quartiere di Grecino. Della presenza longobarda invece, sono una schiacciante testimonianza le dediche, delle chiese di Porciorasco e Ossegna.

  • Periodo ideale per una visita: la prima domenica di luglio, per la Festa patronale della Madonna della Visitazione, e il Festival Lirico. Nelle prime due settimane di agosto per la festa patronale del Santissimo nome di Maria. L'11 novembre, per la Fiera di san martino di Tour.
  • Tempo di visita consigliato: 2 giorni.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: Castello Fieschi di Varese Ligure; il "Borgo Rotondo"; Castello Fieschi sul Monte Tanano; chiesa di Sant'Anna; chiesa di San Giovanni "Borgo Rotondo"; Palazzo Ferrari. Ossegna dista 15 minuti.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €37,00 a camera - guarda le offerte.

4 - Noli, Savona

spiagge di NoliAntico centro dei Liguri, fu municipio in epoca romana. Il suo nome, deriva probabilmente da Neapolis, derivazione ossia "città nuova". Il centro storico si presenta con un fronte porticato. Questo era originariamente il centro del borgo marinaro, edificato seguendo la struttura di quello di Genova. Noli è il posto ideale per chi vuole godersi una vacanza tra la natura. Con le sue belle spiagge e il rigoglioso e verde entroterra, con gli storici bagni, e le passeggiate nel verde, Noli si è guadagnato di diritto l'entrata nel club dei Borghi più belli d'Italia. Per non parlare poi delle splendide architetture religiose e palazzi medievali, seminati per tutto il territorio del borgo.

  • Periodo ideale per una visita: secondda domenica di luglio, per la festa patronale di Sant'Eugenio, la seconda domenica di settembre, per la Regata dei Rioni di Noli, il 29 giugno per la festa dei santi Pietro e Paolo.
  • Tempo di visita consigliato: 2 giorni.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: Castello di Monte Ursino; Torre del Comune; Torre e Porta Papona; Torre del Canto o dei Quattro Canti; Porta di Piazza. La città di Savona dista 23 minuti.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €70,00 a camera - guarda le offerte.

5 - Tellaro, Lerici

il mare di TellaroPer raggiungere il piccolo borgo marinaro di Tellaro, situato a ridosso di una scogliera, è possibile percorrere due strade: una via panoramica affacciata sul mare, che passa da Maralunga e poi da Fiascherino oppure, scendendo a piedi da uno dei tanti sentiri, che partono dai sovrastanti borghi. Passeggiare per Tellaro vuol dire inoltrarsi in vero e proprio territorio da favola, fatto di case colorate e piccole viuzze intrecciate, dove le tradizioni incontrano la cultura e la storia, il tutto affacciato sul meraviglioso Golfo dei Poeti

  • Periodo ideale per una visita: 24 dicembre per il Natale subaqueo.
  • Tempo di visita consigliato: 2 giorni.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: le mura fortificate; chiesa di San Giorgio; Oratorio di Santa Maria; il porticciolo; il parco naturale. La Spezia dista 26 minuti.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €67,00 a camera - guarda le offerte.

6 - Cervo, Imperia

mare blu di cervoSecondo alcune fonti storiche il nome Cervo deriva dalla parola latina "servo", letteralmente "che offre servizi", incisa in epoca romana sulle insegne delle locande, per indicare ospitalità. Le sue origini sarebbero così antiche, da risalire addirittura al periodo preistorico.
Situato a ridosso dello stupendo mare blu con il verde delle colline alle spalle, Cervo Ligure ha conservato intatte tutte le sue caratteristiche medievali che, insieme alle bellezze paesaggistiche, lo rendono uno dei borghi più belli d'Italia.

  • Periodo ideale per una visita: in luglio e agosto per il festival internazionale di musica da camera di Cervo, nella settimana di Pasqua, per il Festival di Pasqua di Cervo, giugno, settembre e dicembre per i concerti di musicisti internazionali.
  • Tempo di visita consigliato: 2-3 giorni.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni:Palazzo Morchio; Palazzo del Duca; Torre del Capo; Castello dei Clavesana; Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista. In una quarantina di minuti è possibile raggiungere Sanremo.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €30,00 a camera - guarda le offerte.

7 - Brugnato, La Spezia

tramonto su brugnatoIl tiponimo Aprumacum deriva da prunus, l'albero delle susine, che in dialetto sono chiamate brigne: il nome Brugnato indica proprio la presenza di questo frutto nelle pianure del luogo. La nascita del borgo è fatta risalire tra il VII e l'VIII secolo quando, i monaci, eressero un monastero che nel tempo si ingrandì fino a divenire un centro nevralgico sia religioso che economico. Grazie alle attuali fotografie dall'alto, è possibile distinguere la particolare forma ellittica del borgo, che si sviluppa intorno a quella circolare del monastero. Brugnato sorge sulle sponde del fiume Vara, da dove, in antichità, si ricavavano i sassi per fare la calce e la legna per il fuoco.

  • Periodo ideale per una visita: durante l'infiorata del corpus domini, che si tiene per tutto il mese di maggio, fino all'inizio del mese di giugno.
  • Tempo di visita consigliato: 1 giorno.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: Palazzo Vescovile; Ponte medievale sul fiume Vara; oratorio di San Bernardo; chiesa parrocchiale di Sant Antonio Abate. La città di Sestri Levante dista 23 minuti.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €40,00 a camera - guarda le offerte.

8 - Apricale, Imperia

ruderi di apricaleApricale è un borgo frequentato principalmente da artisti che, hanno dipinto una cinquantina di murales sulle facciate delle case. Il nome del borgo deriva da apricus, ovvero "esposto al sole", che sta ad indicare la sua felice posizione, che gli regala un ottimo clima. La piazza principale del paese è il cuore pulsante della vita del borgo, luogo d'incontro e di svolgimento dei maggiori eventi locali. Il Castello della Lucertola, intorno alla quale si sviluppa Apricale, ospita oggi un ricco museo e le rappresentazioni notturne del Teatro all'aperto.

  • Periodo ideale per una visita: nel mese di febbraio per la festa di San Valentino, la seconda domenica di settembre per la sagra della pansarole, nel mese di agosto per la rassegna del teatro itinerante, in occasione di 'Apricale Tango', nella prima settimana di gennaio.
  • Tempo di visita consigliato: 1-2 giorni.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: Castello della Lucertola; Chiesa di Santa Maria degli Angeli; Chiesa di Sant'Antonio; oratorio di San Bartolomeo; ruderi della chiesa di San Pietro in Ento. In otto minuti si raggiunge il borgo di Dolceacqua.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €57,00 a camera - guarda le offerte.

9 - Dolceacqua, Imperia

dolceacque dall'altoDolceacqua è la sede nazionale dell'associazione Paesi Bandiera Arancione, marchio di qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano. Costituito da due piccoli borghi, collegati tra loro da un ponte romano sovrastato dal castello, la bellezza del borgo ha stregato anche il pittore Claure Monet, che l'ha immortalata in quattro tele. Ai piedi del Castello si trova una delle sedi dell'Enoteca Regionale della Liguria, famosa proprio per il Rossese di Dolceacqua, un ottimo vino rosso rubino dal sapore morbido, aromatico e dolce.
VEDI ANCHE: Dolceacqua - storia e origini del nome

  • Periodo ideale per una visita: in primavera per godere del clima mite. Evitare agosto, per non incappare nell'ondata di turisti in arrivo.
  • Tempo di visita consigliato: 1-2 giorni.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: Palazzo Doria; Ponte romanico; Santuario dell'Addolorata; castello; centro storico. Sanremo è raggiungibile in 30 minuti.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €52,00 a camera - guarda le offerte.

10 - Campo Ligure, Genova

campoligure dall'altoSituato sulle sponde del torrente Stura, Campo Ligure è probabilmente di derivazione romana: visti i reperti archeologici riafforati durante gli scavi per la costruzione della linea ferroviaria Asti-Genova. Data la sua posizione molto strageci, il borgo venne subito fortificato e utilizzato per contrastare le invasioni germaniche: furono eretti così una torre di guardia, delle forti mura che risalgono al XII-XIII secolo e un castello. Ad oggi, il castello, più volte ristrutturato, ospita concerti ed iniziative culturali.

  • Periodo ideale per una visita: dal 3 al 5 agosto per il Campofestival.
  • Tempo di visita consigliato: 1 giorno.
  • Cosa vedere in città e nei dintorni: Palazzo Spinola; chiesa parrocchiale della Natività di Maria Vergine; Ponte medievale sullo Stura, Oratorio dei Santi Sebastiano e Rocco; Oratorio di Nostra Signora Assunta; il castello Spinola. Il parco naturale delle Capanne di Marcarolo è raggiungibile in 30 minuti.
  • Come arrivare: Ottieni indicazioni.
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €50,00 a camera - guarda le offerte.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su