Cinque Terre Liguria Case Mare Manarola è una frazione del comune di Riomaggiore, nella provincia di La Spezia, e costituisce una delle Cinque Terre. E' un borgo davvero suggestivo con le tipiche case colorate genovesi con il terrazzo sul tetto che diventano un tutt'uno con il paesaggio e lo sperone roccioso a picco sul mare.
L'intera area costiera è caratterizzata da colline di ulivi e piantagioni d'uva, e da chilometri di muretti. Manarola è famosa anche per il suo vino, uno dei più pregiati della Liguria, chiamato Sciacchetrà.

Per visitare la cittadina preparatevi a delle belle camminate, nonostante sia di piccole dimensioni è comunque a picco sul mare e le salite sono belle impegnative. Ecco cosa vedere, dove mangiare a cosa fare la sera a Manarola!

Cosa vedere a Manarola

microguida manarola info pratiche consigli

1 - Via Belvedere

via belvedere Oltre che essere una delle vie principali, è uno dei punti migliori per godersi il panorama e la vista a picco sul mare e sul piccolo borgo. La strada sale nei dintorni del porticciolo fino alla piazzetta Eugenio Montale, questa piazza è conosciuta come "il balcone a picco sul mare" che rende perfettamente l'idea della bellezza che si ammira da qui.

2 - Il porticciolo

manarola vista porticciolo Il piccolo e roccioso porto è uno dei tanti punti panoramici della cittadina, da qui potrete ammirare la città e le sue acque molto profonde, che rendono il mare di questa località una delle mete preferite per i nuotatori più avventurosi ed i tuffatori più coraggiosi.

3 - Chiesa di San Lorenzo

manarola chiesa san lorenzo facciata Foto di Davide Papalini. Questa chiesa è dedicata al santo patrono, che viene anche festeggiato nella cittadina il 10 agosto. La costruzione della chiesa ebbe inizio nel 1338, come testimonia l'incisione sulla lapide posta nella parte destra della facciata, è in stile gotico all'esterno e barocco all'interno. E' un importante luogo di culto cattolico e la chiesa principale.
Il suo campanile è separato dalla struttura e serviva anche come vedetta per osservare il mare e possibili attacchi, fu infatti costruita sui resti di un'antica torre di vedetta per l'avvistamento delle incursioni saracene.

  • Come arrivare: si trova nella parte più alta di Manarola ed è raggiungibile a piedi. Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00
  • Costo biglietto: gratis

4 - Il Presepe di Manarola

presepe di manarola Foto di Francesco Crippa. Se visitate la cittadella a dicembre o a gennaio non potete non vedere il presepe più grande al mondo. Nel 1976 Mario Andreoli iniziò a coprire con le sue illuminazioni tutta la collina di Manarola, ci mise 30 anni e alla fine creò quello che oggi è un presepe da guinness. Per costruirlo sono stati usati circa 8 km di cavi elettrici, 17 mila lampadine e più di 300 figure a grandezza naturale, tutte create con materiali riciclati e alimentati con energia pulita. Ogni anno, dall'8 dicembre a fine gennaio, viene illuminato al calare del sole ed è visibile da tutti gli angoli della città.

  • Come arrivare: è sulla Collina delle Tre Croci, ma si può ammirare da punti strategici lontani. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

5 - Punta Bonfiglio

punta bonifiglio Foto di AmilkarQ. Un altro punto panoramico per ammirare la struttura del borgo, sul quale si snoda un camminamento costruito dai manarolesi che collega la Marina con lo scalo di Palaedo. La caratteristica di questo posto è la poesia "Liguria" di Vincenzo Cardarelli scritta su di un muro. Inoltre sempre qua si trova un posto molto sacro ai cittadini di Manarola, ossia il piccolo cimitero del paese.

6 - Via dell'Amore

via dell amore a manarola Foto di Twice25. Per la cittadella passa un sentiero escursionistico che collega le Cinque Terre chiamato Sentiero Azzurro. Parte da Riomaggiore per finire a Monterosso, c'è chi lo percorre tutto facendosi più di 5 ore di camminata in quattro tratte di sentiero. Presso Manarola c'è il tratto chiamato Via dell'Amore che, dato un incidente nel 2012, ora è chiuso ma si sta già lavorando per riaprirlo il prima possibile. Tra i quattro è il percorso più facile e corto, mezz'ora di cammino circa, ed è il primo, collega infatti Riomaggiore a Manarola in poco più di un chilometro. Per gli amanti delle escursioni e delle camminate è assolutamente da fare. Il fatto che sia un tratto pedonale con il mare da un lato e il muro roccioso dall'altro rende il tutto di una pace immensa.

  • Come arrivare: è il sentiero situato a picco sul mare facile da raggiungere perché collega la stazione di Riomaggiore a quella di Manarola. Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: il prezzo del biglietto varia a seconda delle zone del Sentiero Azzurro e va da €3,00 a €7,00. Con l'acquisto della Cinque Terre Card si può accedere a un prezzo vantaggioso per diverse attrattive dell'intero Parco Nazionale

7 - La spiaggia di Manarola

manarola delle cinque terre panorama La costa della cittadina ligure, come quella di tutto il territorio delle Cinque Terre, è scoscesa e rocciosa. La spiaggia è caratterizzata da piccole piscine naturali, scogli, corde che agevolano la risalita e cementate che permettono di stendersi al sole per abbronzarsi.

8 - Via Antonio Discovolo

via discovolo Camminando per le viuzze si gode di un panorama mozzafiato che vi porta a voler perdervi volentieri in questa cittadina. Via Antonio Discovolo è la via principale della zona più in cima, e percorrendola vi imbatterete in case tipiche, negozietti e turisti intenti a fotografare i minimi dettagli colorati di questa località.

9 - Spiaggia di Riomaggiore

panorama delle cinque terre da manarola Foto di Luca Aless. Potete visitare la spiaggia della vicina località di Riomaggiore, situata all'estremo oriente del borgo. La spiaggia è abbastanza ampia e il posto molto pittoresco, attenzione però non è adatta ai bambini o a chi non sa nuotare, non ha servizi di vigilanza e con il mare mosso può essere pericoloso fare il bagno per i grossi sassi che si trovano sulla riva.

Da Manarola potete raggiungere Riomaggiore in auto in 10 minuti oppure con gli autobus locali dell'ATC, dalla cittadina la spiaggia è facilmente raggiungibile a piedi. Ottieni indicazioni

10 - Spiaggione di Corniglia

vista da corniglia Foto di Markus Bernet. Corniglia è un comune che fa parte delle Cinque Terre, si trova a nord di Manarola. E' difficile da raggiungere con l'auto in quanto è situato sulla cima di un promontorio alto circa 90 metri circondato da vigneti, quindi vi consigliamo di utilizzare il treno per poi scendere in spiaggia a piedi. Lo spiaggione è caratterizzato da pietre e ciottoli anche sul fondale marino. E verso la parte finale della spiaggia, proprio al confine con Manarola, si pratica il naturismo.

Il modo più comodo per arrivare da Manarola a Corniglia è con il treno, dalla stazione lo Spiaggione è raggiungibile a piedi (Ottieni indicazioni)

Itinerario di Manarola in un giorno

itinerario manarola Potete iniziare la mattina, dopo aver fatto colazione da Bar Enrica, visitando il caratteristico porticciolo, uno dei tanti punti panoramici da cui ammirare sia la città che il magnifico mare ligure, per poi continuare lungo la spiaggia fatta di rocce e scogli e salire verso Punta Bonfiglio.

Fermatevi ad assaggiare per pranzo qualche specialità ligure al ristorante La Scogliera, in un locale realizzato con pietre di mare. Continuate il vostro tour adesso salendo ed esplorando l'interno del borgo di Manarola. Attraversate le due vie principali, Via Belvedere e Via Antonio Discovolo, che vi faranno arrivare senza accorgervene fino alla cima di questo paese a picco sul mare. Qui visitate la Chiesa di San Lorenzo dedicata al santo patrono.

La sera ripercorrete in discesa il paese fino alla Trattoria dal Billy, qui potrete cenare con un piatto tipico di pesce fresco in una suggestiva location con terrazza vista mare.

Itinerario di un giorno in sintesi

cosa vedere manarola un giorno itinerario

  1. Colazione presso Bar Enrica
  2. Il Porticciolo
  3. Spiaggia di Manarola
  4. Punta Bonfiglio
  5. Pranzo presso La Scogliera
  6. Via Belvedere
  7. Via Antonio Discovolo
  8. Chiesa di San Lorenzo (10:00-19:00, gratis)
  9. Cena presso Trattoria dal Billy

Dove mangiare a Manarola

  1. La Scogliera: ristorante con specialità liguri in un locale con dettagli in legno colorato, decori marittimi e realizzato con pietre di mare. Prezzo medio a persona: €30,00 Indirizzo e contatti: Via Renato Birolli, 92 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0187 920747
  2. Trattoria dal Billy: specialità liguri di pesce servite in un locale informale con pareti e arredo colorati e terrazza vista mare. Prezzo medio a persona: €25,00 Indirizzo e contatti: Via A. Rollandi, 122 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0187 920628
  3. Da Aristide: piatti liguri di mare in un locale del 1964 con pareti tappezzate di foto d'epoca. Prezzo medio a persona: €25,00 Indirizzo e contatti: Via Antonio Discovolo, 290 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0187 920000
  4. Il Porticciolo: ristorante pizzeria con specialità a base di pesce servite in un locale semplice e un dehors. Prezzo medio a persona: €20,00 Indirizzo e contatti: Via Renato Birolli, 103 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0187 920083
  5. Marina Piccola: Pesce ligure e vini delle Cinque Terre in uno storico ristorante con un'ampia terrazza sul mare. Prezzo medio a persona: €25,00 Indirizzo e contatti: ViaLo Scalo, 16 (Ottieni indicazioni) / tel: +39 0187 920923

Cosa fare la sera: zone della movida e migliori locali

manarola 1 A Manarola per fortuna c'è turismo durante tutto l'anno, quindi il movimento non manca. Le Cinque Terre però non sono proprio famose per la movida serale. Qui la sera si preferisce fare una rilassante passeggiata e godersi un po' di silenzio ed il profumo del mare. Se avete intenzione di trascorrere la serata a Manarola allora vi consigliamo qualche bar che potrete trovare aperto fino a tardi, in cui passare del tempo in compagnia a bere qualcosa.

Se volete invece scatenarvi al ritmo di musica, dovrete necessariamente spostarvi nella città di La Spezia, dove sono presenti club e discoteche.

  • La Cantina Zio Bramante: piccolo bar, a pochi passi dal porticciolo, aperto fino a tardi in cui poter gustare dell'ottima birra o del buon vino locale / Indirizzo: Via Renato Birolli, 110 (Ottieni indicazioni)
  • A Piè de Campu La focaccia: preziosa chicca nel cuore di Manarola con prodotti tipici liguri e degustazione di vini / Indirizzo: Località Piè di Campo (Ottieni indicazioni)
  • Papilio Club: discoteca a La Spezia aperta anche per cena, per poi susseguirsi spettacoli con dj set house, reggaeton e latin / Indirizzo: Via del Canaletto, 136 (Ottieni indicazioni)
  • Vertical Lounge Bar: Lounge bar a Riomaggiore, cocktail creati con attenzione e di ottima qualità / Indirizzo: Via Colombo, 76 (Ottieni indicazioni)
  • Dancing Divina: Musica revival anni 70-80-90 e orchestre dal vivo in una discoteca moderna a 35 km da Manarola / Indirizzo: Via Provinciale Piana, 12 (Ottieni indicazioni)

Organizza il tuo soggiorno a Manarola: info e consigli utili

cosa vedere dintorni manarola

  • Come arrivare: è servita da una fermata ferroviaria della linea Genova-Pisa, da qui è facile raggiungere il paese a piedi. In alternativa, se viaggiate in macchina, potete arrivare a Manarola percorrendo la SP370 da La Spezia
  • Come muoversi: all'interno della cittadina è comodo muoversi a piedi, il territorio è in salita e a picco sul mare e risulterà faticoso, ma è pur sempre un'isola pedonale e muoversi con i mezzi risulta molto scomodo
  • Dove parcheggiare: nella zona delle Cinque Terre i parcheggi sono limitati, ci sono pochi posti e la strada che vi conduce è tortuosa e stretta. A Manarola è disponibile un parcheggio, ed è situato in cima al paese (Ottieni indicazioni)
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €70,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Volastra (2 km), Riomaggiore (5 km), Vernazza (10 km), Monterosso al Mare (22 km)