Mauritius: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

Isole Mauritius: dove si trovano, cosa vedere e periodo migliore per visitarle. Ecco tutto quello che devi sapere per la tua vacanza: info su ore di volo, prezzi, documenti e requisiti di ingresso.

mauritius spiaggia fantasticaL'isola di Mauritius è un luogo dall'eccezionale bellezza, visitato da centinaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. Tra spiagge magnifiche ed attività da praticare, l'isola è una continua scoperta che conquista il cuore di ogni suo ospite. Inoltre, in questo luogo incantato sono presenti anche specie animali dalla bellezza unica. Tuttavia, non tutti conoscono molto su quest'isola, anzi alcuni tendono a sottovalutarla come meta turistica. Ecco quindi tutto ciò che occorre sapere in merito a questo piccolo angolo di paradiso!
VEDI ANCHE: quando andare alle Mauritius - clima e periodo migliore

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 1,265 milioni
  • Capitale: Port Louis
  • Lingue: Creolo delle Mauritius, Inglese, Francese
  • Moneta locale: Rupia Mauriziana (€1,00=38,79 MUR )
  • Clima: tropicale, con temperature medie di 28 gradi per l'intero anno
  • Vaccinazioni: nessuna vaccinazione richiesta
  • Requisiti d'ingresso: Passaporto, biglietto andata e ritorno. Visto non necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni
  • Distanza dall'Italia: 8.775 km (10 - 13 ore di volo)

Dove si trovano

Mostra Mappa
Le Mauritius si trovano nell'Oceano Indiano sud occidentale. Politicamente, quest'isola viene chiamata con il nome di Repubblica di Mauritius. Geograficamente, questo territorio viene associato al continente africano. Anzi, per essere più precisi, Mauritius ed alcune delle isole circostanti, insieme al territorio di Riunione compongono le cosiddette Isole Mascarene.

Come arrivare

  • Da Milano o da Roma: solitamente non sono disponibili voli diretti tra l'Italia e Mauritius. Comunque ci sono valide alternative con solitamente un unico scalo. Ad esempio, dall'aeroporto di Roma Fiumicino, con la compagnia Swiss Airlines è possibile raggiungere Mauritius in circa 12 ore, effettuando uno scalo di 1 ora a Zurigo.
    Confronta i voli da Roma o Milano - da €574,81
  • Dalle principali capitali europee: da Londra è possibile prendere diversi voli per l'isola di Mauritius. Questo perché ci sono alcune compagnie come Turkish Airlines e British Airways che compiono tale rotta con alta frequenza a prezzi accettabili.
    Confronta i voli per le Mauritius - da €590,62

Quando andare? Info su clima e periodo migliore

Mese Temperature medie (min/max) Precipitazioni (giorni/mm)
Gennaio 23 / 30° gg 16 / mm 235
Febbraio 23 / 30° gg 16 / mm 265
Marzo 23 / 29° gg 17 / mm 205
Aprile 22 / 28° gg 17 / mm 210
Maggio 20 / 27° gg 14 / mm 155
Giugno 19 / 25° gg 14 / mm 95
Luglio 18 / 24° gg 16 / mm 100
Agosto 18 / 24° gg 15 / mm 90
Settembre 18 / 25° gg 10 / mm 60
Ottobre 19 / 26° gg 10 / mm 60
Novembre 20 / 28° gg 10 / mm 75
Dicembre 22 / 29° gg 12 / mm 170
  • Clima: il clima è di tipo tropicale con temperature medie che oscillano tra 20 e 28°. Le precipitazioni in un anno sono gg 167 / mm 1720. La temperatura del mare in media si avvicina ai 27°.
  • Periodo migliore: il periodo migliore per visitare Mauritius è da metà settembre a metà novembre. Durante questo periodo infatti c'è un clima caldo e secco, estremamente piacevole.
  • Periodo da evitare: il periodo da evitare è quello che va da febbraio ad aprile. Durante tali mesi sono frequenti le precipitazioni ed è possibile imbattersi nel fenomeno dei cicloni.
  • Consigli: Mauritius è una località soleggiata, dunque è sempre bene mettere in valigia protezioni solari e simili, onde evitare sfoghi cutanei. Inoltre, è consigliato portare con sè diversi costumi e attrezzatura da spiaggia e snorkeling per divertirsi sulle magnifiche coste dell'isola. Infine, si consigliano calzature comode per affrontare i sentieri naturali presenti sull'isola.

In quale isola andare?

mauritius spiaggeGeneralmente quando si parla di Mauritius, si intende l'isola principale dell'omonima repubblica. Quest'ultima si può definire un arcipelago composto da diverse isole. Le principali sono:

  1. Mauritius: l'isola omonima è la più grande dell'arcipelago. Inoltre, sull'isola si trova la capitale della repubblica, la bella Port Louis centro di attività locali e principale collegamento con l'estero. Si consiglia la parte meridionale di quest'isola perché generalmente il clima è mite e piacevole. Nella località omonima sono disponibili una gran varietà di servizi che non faranno rimpiangere lo stile di vita occidentale. Se si effettua per la prima volta un viaggio in questo territorio, il consiglio è di alloggiare su quest'isola.
  2. Rodrigues: è una piccola isola che si trova a nord-est della località principale. Questo territorio è molto piccolo ma possiede un clima stupefacente. Le sue temperature medie spesso si aggirano intorno ai 30°. Ancora, a Rodrigues ci sono alcuni luoghi incredibili, con spiagge dorate bagnate da acque cristalline. Un must per chi ama il mare e vuole passare una vacanza da sogno.
  3. Agalega: in realtà si tratta di un territorio composto da due piccole isole separate: l'isola nord e l'isola sud. Sull'isola nord è sita l'unica pista di atterraggio e metodo di collegamento con il resto della repubblica di Mauritius. Le Agalega sono un luogo incontaminato, dove forse è possibile riuscire a trovare la vera felicità e spensieratezza. Ci sono pochi servizi, questo perché la vita è molto semplice e la popolazione vive ancora in piccoli villaggi familiari.

10 cose da vedere: spiagge e luoghi di interesse

  1. Port Louis: la città principale dell'isola di Mauritius. Un luogo colorato e vivace dove tutti i propri problemi sembreranno volare lontano. Vivere l'atmosfera della capitale è realmente unico, un'esperienza da vivere.
  2. Le Morne Brabant: una penisola situata nella parte sud-occidentale dell'isola. Domina la penisola un gigantesco monte ricolmo di vegetazione naturale. Visitarlo o addirittura scalarlo è meraviglioso, una sfida per i più atletici ed un paradiso per gli amanti della natura.
  3. Les 7 cascades: un luogo magico dove sarà possibile osservare ben 7 cascate diverse. Non emozionarsi alla vista di uno spettacolo della natura simile è realmente un'impresa ardua.
  4. Ebony Forest: la riserva naturale nonché cuore dell'isola di Mauritius. Un polmone verde da esplorare da cima a fondo. Avventurarsi al suo interno è un'avventura stupefacente, una continua scoperta della natura.
  5. Terra dei 7 colori: forse uno dei luoghi più unici dell'intera Terra. In questo luogo sarà possibile assistere ad una struttura geologica composta da ben 7 colori diversi. Le diverse sfumature fanno appararire tale terra come un sogno ad occhi aperti.
  6. Isola dei Cervi: luogo che si trova nella parte settetrionale dell'isola di Mauritius. Si tratta di una spiaggia dove la sabbia è bianca e l'acqua risulta essere praticamente trasparente.
  7. Flic en Flac: altro luogo di mare paradisiaco. Visitando Flic en Flac sembrerà d'essere nella location di un film. La sabbia in questa località è soffice e pulita mentre le acque che bagnano la costa sono azzurre e calde.
  8. Safari Adventures: una splendida attività da non perdere per chi ama gli animali. Un vero e proprio safari che vi porterà a stretto contatto con alcuni esemplari pericolosi ma stupendi, come i tanto temuti leoni!
  9. Tamarin Bay: nella località di Tamarin Bay è possibile fare il bagno in compagnia dei delfini. Un'esperienza indescrivibile, che farà provare emozioni singolari ed indimenticabili.
  10. Belle Mare: Oltre che per la splendida spiaggia, la zona di Belle Mare è conosciuta per l'attività della passeggiata sottomarina. Si indossa uno speciale casco e ci si immerge nei fondali marini. Una sorta di snorkeling avventuroso, da provare assolutamente.

Cosa fare alle Mauritius: escursioni e tour

Quanto costa una vacanza alle Mauritius? Prezzi, offerte e consigli

84900454Solitamente, le Mauritius sono da considerare come uno dei luoghi più cari al mondo.
Il costo medio per una vacanza da fare durante il periodo estivo europeo, quindi nel periodo tra giugno ed agosto è di circa €2.200 a persona. Il costo elevato è dovuto non tanto al volo, piuttosto all'alloggio, visto che qualsiasi hotel dell'isola risulta essere abbastanza caro.
Per quanto riguarda i trasporti, il consiglio per non spendere molto è quello di noleggiare un'auto. In questo modo sarà possibile esplorare completamente l'isola ad un costo che rientra nella fascia medio-alta, senza spendere cifre esagerate. In media con un operatore locale il costo di noleggio è di €25,00 al giorno.
Abbastanza care anche le diverse escursioni presenti sull'isola che hanno un costo minimo di €50,00 a persona.
C'è molta scelta invece nell'ambito della ristorazione. Chi ha un budget elevato può deliziarsi nei ristoranti tipici dell'isola mentre chi vuole spendere poco può affidarsi ai punti take away oppure ai ristoranti presenti all'interno dei centri commerciali.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su