Safari in Zambia: prezzi, quando andare e dove

Quali sono i migliori safari in Zambia? Qual Ŕ il periodo migliore e come scegliere dove andare? Ecco tutte le info per un Safari in Zambia, con prezzi e consigli utili sui migliori parchi

Lo Zambia è la perla inesplorata dell'Africa, tra le migliori destinazioni per i safari, vista la certezza d'incontrare decine di specie animali diverse. Oltre la metà del territorio è infatti coperto da una fitta vegetazione, e la presenza di molti fiumi, lagune e laghi garantisce l'avvistamento dei big 5, di alcune delle 750 specie registrate di uccelli, coccodrilli, camaleonti, anfibi e altro ancora. Vediamo quindi qual è il periodo migliore per organizzare un safari in Zambia e dove andare.

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 16 milioni circa
  • Capitale: Lusaka
  • Lingue: La lingua ufficiale è l'inglese mentre, le oltre 70 tribù parlano anche le lingue locali, tra cui il Bemba, il Nyanja, il Tonga e il Losi.
  • Moneta locale: Kwacha zambiana (€1,00=13,53 Kwacha zambiana)
  • Clima: caldo umido nella stagione delle piogge (da novembre ad aprile) con temperature medie massime di 30-33 °C e minime di 14 °C, secco e temperato durante il resto dell'anno con temperature medie massime di 29 °C e minime di 20 °C
  • Distanza dall'Italia: 6.313 km (7-9 ore di volo)

Vaccinazioni

Nel caso di lunghi soggiorni, sono consigliabili le vaccinazioni contro colera, tipo, epatite e tetano. Nel caso di brevi soggiorni invece, è bene adottare alcune precauzioni antimalariche. Si suggeriscono misure preventive contro le punture di zanzare, di consumare solo verdure cotte, bere acqua in bottiglia, trattare eventuale frutta sbucciata con l'amuchina. Si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa, che preveda la copertura delle spese mediche dovute a rimpatrio/spostamento del paziente in altra città/paese.

Requisiti d'ingresso

Il passaporto deve avere almeno sei mesi di validità residua. Il visto d'ingresso necessario, può essere ottenuto presso l'Ambasciata dello Zambia a Roma, all'aeroporto di Lusaka o presso altri posti di frontiera. E' possibile inoltre ottenere un visto elettronico, tramite registrazione al sito web dell' Ufficio Immigrazione dello Zambia, qui sarà possibile anche reperire informazioni sui requisiti d'ingresso per i minori di 18 anni. Eventuale permanenza nel paese con visto scaduto, può comportare il pagamento di una multa pari a 4.000 Kwacha (circa €380,00) o la detenzione. Quindi, nel caso il visto sia stato ottenuto presso gli uffici di frontiera del Paese, si raccomanda di verificarne attentamente la scadenza. Occorre dichiarare, sia in entrata che in uscita la valuta straniera ed i Travellers Cheques posseduti, di valore complessivo superi i 5.000 $ USA. Inoltre, al momento dell'ingresso nel paese è bene essere muniti di prescrizione medica tradotta in inglese, per eventuali psicofarmaci, calmanti ed antidepressivi (ad esempio il Valium o il Prozac), considerati dalla legge locale stupefacenti, è importante che la quantita portata con se non superi quella indicata nella ricetta medica

Quando andare: clima e periodo migliore

panoramica dello zambiaLo Zambia è situato all'interno dell'Africa australe, ed quasi completamente attraversato da un altopiano, che rende la temperature mite per quasi buona parte dell'anno. Nel paese il clima varia da tropicale a sub-tropicale in base all'altezza in cui ci si trova.

La stagione calda umida e piovosa cade da metà novembre a marzo mentre, la stagione secca, da aprile a metà novembre. A sua volta, la stagione secca è suddivisa in un periodo fresco, che va da metà maggio a metà agosto, e uno che diventa man mano più caldo ma con umidità bassa, che va da settembre a metà novembre, in cui il caldo si fa torrido: è ottobre il mese più caldo dell'anno.

Da metà maggio a metà agosto si ha un periodo più fresco, con temperature che scendono intorno allo zero di notte mentre, i mesi più secchi, praticamente non piove mai, sono giugno, luglio e agosto. Durante questa stagione il cielo è sereno e l'aria limpida.

Nel perido piovoso, che ha inizio verso la fine di ottobre, le precipitazioni arrivano sotto forma di rovescio o temporale. Le zone più piovose sono quelle settentrionali, vale a dire la Provincia Nord-Occidentale, la Provincia di Copperbelt e la Provincia Settentrionale.

  • Clima: tropicale, con relativa omogeneità su tutto il territorio, il clima è mite, e l'escursione termica tra giorno/notte varia solo in presenza di piogge notturne, tra dicembre e maggio mentre, tra giugno ed agosto, la temperatura può passare dai 5 ° notturni ai 30 ° del giorno. Le temperature medie, che vanno dai 18 °C in luglio ai 24 °C in gennaio, vengono mitigate dall'altitudine. Diverso discorso vale per le grandi vallate dove, durante la stagione delle piogge, l'aria può essere davvero pesante, ma durante la stagione secca il clima diventa mite e piacevole.
  • Periodo migliore: da maggio ad agosto, il più fresco, secco e soleggiato dell'anno. Le notti però possono essere fredde, soprattutto se ci si trova in zone situate al di sopra dei 1.000 metri.
  • Periodo da evitare: è meglio evitare il periodo dei cicloni, che va da novembre a metà aprile

1 - Mukuni Big 5 Safaris

mukuni big 5 safariIl progetto Mukuni Big 5 Safari è stato avviato nel 2009, e prevede l'allevamento, o la cattura e la cura di esemplari "problematici" di leone, ghepardo elefante, e delle altre specie animali caratteristiche dei Big 5, al fine poi di liberarli nel loro ambiente naturale. Situata a soli 3 km dalle Mighty Victoria Falls, la riserva Mukuni Big 5 Safaris si trova sulla strada per il palazzo del capo Mukuni, e permette al turista di svolgere alcune attività più uniche che rare, come la passeggiata con ghepardo e leone che avviene quando le guide insegnano agli animali come cacciare, o la cavalcata dell'elefante. Le visite hanno una durata che varia da 30 ai 40 minuti, vengono svolte sotto la supervisione di una guida che parla inglese, e non superano mai le due persone.

  • Periodo migliore: da maggio ad agosto
  • Durata consigliata: 1 giorno
  • Prezzo medio: a partire da 1200K, circa €240,00 a persona, per il pacchetto che comprende la passeggiata con ghepardi e leoni, e la cavalcata dell'elefante

2 - South Luangwa National Park e Mosi-oa-Tunya NP

cascate di mosi oa tunya npFiore all'occhiello dell'intero Zambia, in quanto casa di diverse specie, il South National Park è il luogo in cui il Safari a piedi ha le sue origini, e risiedono 4 dei big five. Esteso per ben 9.059 chilometri quadrati, è attraversato dal fiume Luangwa che, sulle sue rive, ospita una gran concentrazione di animali, che contano ben 60 diverse specie e oltre 400 tipi di uccelli: l'unico a mancare è il rinoceronte bianco, tristemente in via d'estinzione. Tra le diverse attività da fare al parco spiccano, ovviamente i safari a piedi, i game drive e birdwatching.

Il parco nazionale Mosi-oa-Tunya invece, è il più piccolo dello Zambia, e viene considerato più uno zoo che una zona selvaggia: per questo, la sua visita viene sempre consigliata insieme a quella di un parco più grande, quando resta del "tempo libero". Particolarità della zona, è l'essere il parco gemello del parco nazionale della Cascate Vittoria, nello Zimbabwe, con cui condivide le meravigliose cascate. Diviso in due parti, il sito del monumento nazionale di Victoria Falls World Heritage e il Mosi-oa-Tunya Game Park, il parco offre una vasta gamma di attività, tra cui il rafting, ed ospita il rinoceronte bianco, tenuto separato dagi altri animali.
  • Periodo migliore: Luglio a metà Novembre gli animali si avvistano più facilmente
  • Durata consigliata: 7 giorni
  • Prezzo medio: a partire da €3795,00

3 - Parco nazionale del Kafue

kafue national parkll parco nazionale del Kafue è con i suoi 22.400 kmq è il più grande dell'intero paese. Nonostante si trovi a sole due ore d'auto da Livingstone, il parco è ad oggi poco conosciuto ed inesplorato. Il suo territorio è caratterizzoato da praterie di savana, colline rocciose, foreste sempre verdi sulle rive del fiume Kafue e da vaste praterie, palcoscenico di numerosi erbivori e dei loro predatori. Nella stagione secca gli animali selvatici restano vicini agli acquitrini e le zone paludose, e sono facilmente avvistabili. La zona è anche molto rinomata per i volatili che la popolano, circa 400 specie, e per la presenza di alcuni dei big five, tra cui leoni, leopardi, elefanti e bufali.Tra le attività che si possono portare a termine nel parco, vanno menzionati i boat safari, e gli affascinanti night game drive

  • Periodo migliore: da Luglio ad Ottobre gli animali di avvistano più facilmente
  • Durata consigliata: 3 giorni
  • Prezzo medio: a partire da €509,00

4 - Lower Zambesi National Park

zambezi national parkLo Zambesi National Park è ancora relativamente sottosviluppato: ma la sua bellezza è proprio nel suo stato selvaggio. Situato di fronte alla riserva delle piscine Mana, il parco non vanta una grande diversità di animali ma, le opportunità di avvicinarli sono tantissime. Attraversato dal fiume Zambesi, ospita nell'entroterra una pianura alluvionale, circondata da foreste e colline. Nonostante la sua grandezza, la maggior parte degli animali sono concentrati verso l'estremità settentrionale del parco che, con la sua scarpata, funge da riparo per diverse specie, tra cui: elefanti, l'acquila pescatrice, leoni, leopardi e bufali. Presso il parco è possibile effettuare il rafting sul fiume, giri in canoa e boat safari.

  • Periodo migliore: da Luglio ad Ottobre, gli animali si avvistano più facilmente
  • Durata consigliata: 2 giorni
  • Prezzo medio: a partire da €817,00

5 - Liuwa Plain NP

liuwa plain npIl parco Nazionale Liuwa Plain è grande circa 3.600 kmq, ed è costituito principalmente da pianure, habitat di una grande quantità di grandi mammiferi tra cui lo gnu blu: la cui migrazione annuale è la seconda più grande di tutta l'Africa. Il parco ospita più di 300 specie di uccelli, peculiarità che ne fa un paradiso per gli amanti del birdwatching, e diversi grandi predatori, tra cui ghepardi, la iena maculata e i leoni. Poco frequentato dai turisti, lo Liuwa è l'ideale per chi vuole godersi i diversi game drive in tutta tranquillità, scattando meravigliose foto.

  • Periodo migliore: a novembre, quando gli animali si radunano intorno al fiume
  • Durata consigliata: dai 3 ai 6 giorni
  • Prezzo medio: a partire da €2000,00

Cosa indossare e cosa mettere in valigia

Un safari può essere un'esperienza veramente unica, che può trasformarsi in un incubo se non organizzato con attenzione. In Zambia, per esempio, ci troviamo di fronte ad escursioni termiche anche abbastanza importanti, in base all'altitudine della zona interessata, e a diversi accorgimenti da portare a termine per tutelare la propria salute: tutte cose da cui dipende la perfetta riuscita della vacanza. Quindi, vediamo insieme come bisogna vestirsi, e cose non bisogna assolutamente dimenticare di mettere in valigia, per vivere al meglio la propria esperienza in Africa.

  • Abbigliamento consigliato: in inverno (giugno-agosto), vestiti leggeri per il giorno, maglione, giacca e berretto per la sera. Per l'estate invece (dicembre-febbraio) vestiti leggeri per il giorno, cappello per il sole, felpa o giacca leggera per la sera. In entrambe le stagioni scarponcini da trekking e/o scarpe da ginnastica, con suola antiscivolo.
  • Accessori utili: repellente per le zanzare, impermeabile e ombrello, farmaci di uso personale (accompagnato da riceta medica) collirio, borraccia, crema solare e/o protettiva.

Organizza il tuo Safari in Zimbabwe

Per un preventivo personalizzato, potete chiamare i nostri agenti di viaggio e concordare insieme a loro il safari più adatto alle vostre esigenze. Di seguito i recapiti:


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su