Safari in Ghana: prezzi, quando andare e dove

Quali sono i migliori safari in Ghana? Qual Ŕ il periodo migliore e come scegliere dove andare? Ecco tutte le info per un Safari in Ghana, con prezzi e consigli utili sui migliori parchi

Il Ghana è la destinazione ideale per gli amanti dei safari nella natura. Con i suoi 16 parchi nazionali, le riserve e le aree protette, ospita una straorinaria fauna selvatica e habitat naturali da sogno.
VEDI ANCHE: Safari in Kenya - info prezzi e periodo migliore

Viaggiare informati: info utili

  • Abitanti: 28,21 milioni
  • Capitale: Accra
  • Lingue: inglese
  • Moneta locale: Cedi ghanese - 1 GHS = €0,18
  • Clima: clima tropicale, il mese "freddo" è quasi ovunque marzo (18-20 °C), e il più caldo agosto, con una media annuale intorno ai 26 °C.
  • Vaccinazioni: un certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto a tutti i viaggiatori. Sono consigliate le seguenti vaccinazioni: febbre gialla; difterite e tetano; morbillo; febbre tifoide; epatite A; epatite B; rabbia; meningite meningococcica.
  • Requisiti d'ingresso: necessario un passaporto con almeno 6 mesi di validità residua. Il Ministero degli Affari Esteri del Ghana, per questioni di sicurezza nazionale, ha disposto che tutti i viaggiatori oltre che al controllo del passaporto, del visto e della scheda informativa compilata per le locali Autorità di immigrazione, saranno soggetti anche al rilevamento delle impronte di entrambe le mani. Verrà poi scattata una foto a mezzo busto, destinata ad essere conservata insieme agli altri dati in appositi archivi. Il visto d'ingresso è necessario, da richiedere prima della partenza presso la Rappresentanza del Ghana competente per il luogo di residenza del richiedente (in Italia, Ambasciata del Ghana a Roma, Consolati Onorari del Ghana a Brescia, Palermo, Torino e L'Aquila). Prima di entrare nel paese bisogna dichiarare in dogana la valuta posseduta.
  • Distanza dall'Italia: 4.195 Km - 5 ore e 43 minuti

Quando andare: clima e periodo migliore

Il clima del Ghana è particolarmente instabile. La condizione metereologica e le temperature sono infatti soggette alla vicinanza/lontananza dal mare. E' presente anche un lungo periodo di siccità, dovuto al vento sahariano Harmattan, che può variare dai 4 ai 6 mesi.

  • Clima: tropicale. Il mese più "freddo" è marzo, con temperature che vanno dai 18-20 °C mentre, il più caldo è agosto, con una media delle temperature che si aggira intorno ai 26 °C. Nella regione settentrionale, da marzo a settembre si ha la stagione delle piogge mentre nelle zone centrali e meridionali, quelle più vicine alla costa, le precipitazioni si concentrano in due periodi: fra aprile e giugno e fra settembre e novembre, quest'ultmo concentrato soprattutto lungo il litorale occidentale.
  • Periodo migliore: varia a seconda della zona prescelta, anche se in genere si concentra sempre verso gennaio. Da dicembre a febbraio è il periodo adatto per visitare il centro- nord, in quanto il tempo è più secco e soleggiato, seppur con picchi di calore di giorno e di freddo di notte, con minime intorno ai 10 gradi. Il periodo migliore per visitare il nord è novembre-gennaio, quando il clima è più mite.
  • Periodo da evitare: la stagione piovosa, che va da maggio a settembre al nord, da aprile a ottobre al centro, da aprile a novembre al sud, da aprile a giugno sulla costa

1 - Mole National Park

mole national park 1927847_960_720Il Mole National Park è il parco naturale più grande del Ghana. Situato nel nord-ovest del paese, comprende aree di savana e altre ripariali, ad un'altitudine di 150 m. La diversità di ambienti ha fatto si che il parco diventasse la casa di una fauna molto variegata, fatta di branchi di elefanti, bufali, ippopotami, 344 specie diverse di ucceli e 33 specie di rettili. Inoltre, il Mole National Park è l'unica area in cui vivono alcune rare specie di antilopi e scimmie, e ovviamente non manca l'occasione per poterle ammirrare da vicino.

  • Periodo migliore: gennaio, quando il clima è secco
  • Durata consigliata: 5 giorni
  • Prezzo medio: a partire da €601,00

2 - Parco nazionale di Kakum

leopard 515509_960_720Il parco nazionale di Kakum è uno dei più grandi parchi naturali attrezzati del Ghana. L'area del parco è di oltre 350 kmq, principalmente coperta da foresta pluviale e ospita circa 40 specie di grandi mammiferi, tra cui elefanti, scoiattoli volanti e leopardi, oltre 275 specie di uccelli, numerosi rettili e anfibi. La biodiversità della flora è tale che in alcune zone del parco si possono contare più di 200 diverse specie vegetali per ettaro. Sebbene i grandi mammiferi siano in genere difficili da incontrare, la grande quantità di specie di uccelli rende il Kakum un vero paradiso del birdwatching tant'è vero che presso la sede centrale del parco, si può acquistare un catalogo delle specie animali registrate presenti nel parco. La principale attrazione è l'Ebony Trail, un percorso lungo circa 350 metri costituito da ponti di corda, ad un'altezza variabile tra i 30 e 40 metri.

  • Periodo migliore: da gennaio a marzo, quando il vento da Est-Nordest rende il clima mite
  • Durata consigliata: 1 giorno
  • Prezzo medio: ingresso a partire da 40 cedi ghanesi (circa €7,50)

3 - Ankasa Conservation Area

monkey 2790452_960_720L'Ankasa Conservation Area comprende il Parco Nazionale Nini Suhien e la riserva forestale di Ankasa.
Il parco è di circa 500 chilometri quadrati e consiste in gran parte di foresta pluviale tropicale sempreverde. I fiumi Ankasa, Nini e Suhien passano attraverso il parco e sono noti per le loro rapide e cascate. La foresta vanta più di 800 specie di piante, 639 specie di farfalle e oltre 190 tipi di uccelli. L'area è la casa di elefanti, leopardi e diversi tipi di scimmie, che è molto facile incontrare mentre si è in giro per la zona. Il parco comprende servizi igienici e acqua corrente, oltre a numerose panchine.

  • Periodo migliore: Gennaio e febbraio, i due mesi relativamente più secchi dell'anno
  • Durata consigliata: tour costiero di 7 giorni
  • Prezzo medio: a partire da €899,00

4 - Bia National Park

mole national park 1927833_960_720Bia National Park è un parco nazionale nella regione occidentale del Ghana, vasto ben 563 chilometri quadrati. Il parco ospita rare varietà di mammiferi, diverse specie di uccelli in via d'estinzione, come la faraona dall petto bianco, e alcuni degli alberi più alti dell'Africa occidentale. Durante una visita è possibile vedere oltre 100 diverse specie di uccelli, insieme a numerosi elefanti e diverse razze di scimpanze.

  • Periodo migliore: Gennaio, quando le precipitazioni sono rare e il clima mite

5 - Parco Nazionale Kyabobo

mammal 3173995_960_720Il Parco Nazionale Kyabobo misura 360 chilometri quadrati e si trova nella regione del Volta al confine con il Togo. Il parco si trova in una zona di transizione tra la foresta pluviale/tropicale e la savana degli alberi: questo fa si che la fauna del parco comprenda una gran vastità di elefanti, uccelli acquatici, bufali e leopardi. Nel parco è presente il monte più alto del Ghana, il monte Dzebobo, che offre una splendida vista sul lago Volta, e ben 500 specie di farfalle e 235 di uccelli.

  • Periodo migliore: gennaio

Cosa indossare e cosa mettere in valigia

Il clima del Ghana è soggetto alla vicinanza/lontananza della zona dal mare. La temperatura si aggira sempre intorno ai 26°C, fatta eccezione per marzo dove le temperature vanno da 18-20° C. Quindi, un abbigliamento estivo va più che bene: consigliata la fibra naturale in quanto non attrae il calore. La sera è generalmente più fresca, quindi è bene avere a portata di mano una giacca come anche un ombrello, in caso di rovesci improvvisi.

  • Abbigliamento consigliato: vestiti leggeri e in fibra naturale. Una felpa o giacca per la sera.
  • Accessori utili: ombrello, impermeabile, foulard per il vento carico di polvere

Organizza il tuo Safari in Ghana

Per un preventivo personalizzato, potete chiamare i nostri agenti di viaggio e concordare insieme a loro il safari più adatto alle vostre esigenze. Di seguito i recapiti:


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su