20 Città italiane da visitare in un Weekend

Aggiornato a Febbraio 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 70 viaggiatori.
Weekend in Italia: le più belle città da visitare in Italia. Destinazioni e proposte per un weekend o 2 giorni tra fughe romantiche, escursioni naturalistiche, storia e città d'arte. Info utili, idee e costi

Italia Sunrise Cielo Nuvole BellaAbbiamo la fortuna di abitare in un Paese davvero splendido, ricco da Nord a Sud e da Est ad Ovest di città, borghi e paesi che meritano di essere visitati almeno una volta nella vita.
Il patrimonio artistico, culturale e gastronomico dell'Italia è davvero immenso e ci permette di designare numerose mete interessanti per trascorrere un weekend meraviglioso, in compagnia della famiglia, degli amici oppure di una persona speciale.
In questa lista sono segnalate 20 città italiane che possono essere visitate in un fine settimana, un giorno o nell'arco di un weekend.

Nord Italia

Città Periodo migliore Idea Weekend
Como, Lombardia Estate Borghi e tesori del Lago di Como
Trieste, Friuli-Venezia Giulia da Maggio a Settembre Grotte di Postumia e Castello di Predjama
Genova, Liguria Primavera/Estate Portofino e Golfo del Tigullio
Torino, Piemonte Primavera/Autunno Venaria Reale e Residenze Sabaude
Bergamo, Lombardia da Marzo a Ottobre Escursione sul Lago d'Iseo
Verona, Veneto Febbraio, Primavera, Estate Peschiera, Sirmione e Lago di Garda

1 - Como, Lombardia

ComoCittà portata alla ribalta negli ultimi anni per la presenza di numerose star di Hollywood che si sono innamorate delle bellezze del suo lago, Como è una perla del Nord Italia davvero imperdibile.

Cosa vedere: il Museo della Seta per conoscere tutto sulla tradizione tessile della operosa cittadina lombarda. Presso Como sorgono splendidi esempi del razionalismo artistico ed architettonico italiano come il Novocomum, la Casa Giuliani Frigerio, il Monumento ai Caduti e l'ex Casa del Fascio, tutti progettati dall'architetto italiano Giuseppe Terragni. Da ammirare anche il Duomo, il Palazzo Broletto, sede del comune, il Castello Baradello e la splendida Villa Olmo.
VEDI ANCHE: Como: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Idee weekend a Como e dintorni: borghi e tesori del Lago di Como

Da Como ci si può spostare verso il lago e trascorrere un weekend di 2-3 giorni tra i borghi costieri e le monumentali ville: Tremezzina con la sua villa del Balbianello, Tremezzo con Villa Carlotta, Bellagio, la Perla del Lago, e Menaggio, con il suo lungolago pieno di giardini fioriti e palme. E ancora, per i più romantici, Varenna, con la passerella sospesa sul lago nota come "la passeggiata dell'amore".
Per muoversi tra un borgo e l'altro si può ricorrere anche ai battelli, suggestivi e romantici. Come città base consigliamo Como, Menaggio o Lecco.
VEDI ANCHE: 10 Cose da Vedere nei pressi del Lago di Como

2 - Trieste, Friuli-Venezia Giulia

TriesteÈ una città che fu porto dell'impero austroungarico, ad oggi multietnica e multiculturale ed aperta ad un futuro di scienza e tecnologia.

Cosa vedere: la piazza Unità d'Italia, il Castello di Miramare, il Castello di San Giusto e i caffè storici frequentati da Saba, Joyce e Svevo, oltre al Museo della Bora.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Trieste in 3 giorni

Idee weekend a Trieste e dintorni: Grotte di Postumia e Castello di Predjama

Trieste si trova proprio sul confine con la Slovenia: si può approfittare di un weekend per visitare le vicine Grotte di Postumia e il Castello di Predjama, distanti circa 50 km.
Le grotte di Postumia sono un complesso carsico collegato al Castello di Predjama, situato proprio all'interno di una grotta carsica. Le grotte si possono visitare facilmente grazie a un trenino interno che segue un percorso fatto di stalattiti, stalagmiti, archi e formazioni calcaree dalle forme quasi barocche.
Il percorso è di circa 5 km e dura meno di 2 ore, occhio alla temperatura perché nelle grotte fa molto freddo (circa 8-10°). Il costo dell'ingresso varia dai €14,00 per i bambini ai €24,00 circa per gli adulti.

3 - Genova, Liguria

GenovaI bambini apprezzeranno sicuramente una visita al famoso Acquario, ma Genova ​​​​​​è molto di più. La Cattedrale di San Lorenzo racconta più di mille anni di storia, con i suoi interni ricchi di affreschi e di sculture antiche, i suoi sotterranei dove ha sede il Museo del Tesoro di San Lorenzo.

Cosa vedere: oltre l'acquario, da non perdere la visita al Museo Nazionale dell'Antartide e al Museo del Mare, Piazza De Ferrari con la sua fontana, i sontuosi palazzi e il Teatro Carlo Felice.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Genova in 3 giorni

Idee weekend a Genova e dintorni: Portofino e Golfo del Tigullio

Un weekend a Genova è un'occasione imperdibile per scoprire le meraviglie del territorio ligure. Se non ci si vuol spingere fino al confine della Riviera di Levante, nel noto territorio delle Cinque Terre, ci si può soffermare nell'area del Tigullio, fra Camogli, Portofino e Rapallo, passando dalla singolare Abbazia di San Fruttuoso. Un'area dal fascino romantico, ideale per coppie e famiglie, fatto di case color pastello e di baie dai nomi romanzeschi, come la Baia del Silenzio, e valli incantate come la Valle dei Mulini.
A Portofino imperdibile il Castello Brown, a Camogli invece soffermatevi a visitare l'Abbazia di San Fruttuoso e la statua del Cristo a 15 metri sott'acqua!
VEDI ANCHE: Escursioni da Genova: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Genova

4 - Torino, Piemonte

TorinoLa Mole Antonelliana, il Museo Egizio ospitato nel Palazzo dell'Accademia delle Scienze, il Museo del Cinema, il Duomo rinascimentale, la chiesa barocca di San Lorenzo e la Basilica di Superga del Settecento: queste sono solo alcune delle attrazioni che offre Torino. Incorniciata da immensi parchi, tra cui il famoso Parco del Valentino, la città è anche famosa per le numerose residenze sabaude, bene protetto dell'Unesco: Palazzo Reale, Palazzo Carignano, la Palazzina di caccia di Stupinigi.

Cosa vedere: Mole Antonelliana, Museo Egizio, Duomo, Museo del Cinema, Palazzo Reale, Parco del Valentino.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Torino in 3 giorni

Idee weekend a Torino e dintorni: Venaria Reale e Residenze Sabaude

La Reggia di Venaria Reale dista solo 15 chilometri e potrete raggiungerla in meno di un'ora grazie alla linea dedicata GTT Venaria Express, che collega il centro di Torino direttamente con la Reggia, Patrimonio dell'Umanità UNESCO.
Oltre alla Venaria Reale, altre importanti Residenze Sabaude sono il Castello di Moncalieri, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, il Castello di Agliè e il Castello della Mandria. Per visitarne più di uno in un giorno, il consiglio è quello di noleggiare una macchina (costo medio giornaliero €40,00) e spostarsi liberamente, creandosi un proprio itinerario.
VEDI ANCHE: Escursioni da Torino: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Torino

5 - Bergamo, Lombardia

BergamoBergamo è composta da "due città", così come da due diverse "anime": la Città Alta è depositaria della storia del borgo antico, chiusa all'interno delle sue mura, con monumenti e palazzi di grande pregio; la Città Bassa è invece moderna e mondana ma con alcuni palazzi cinquecenteschi, dove si svolgono manifestazioni musicali o si organizzano mercatini di prodotti naturali.

Cosa vedere: Piazza Vecchia, Palazzo della Ragione, Torre Civica, Basilica di Santa Maria Maggiore, Duomo.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Bergamo in 3 giorni

Idee weekend a Bergamo e dintorni: Escursione sul Lago d'Iseo

In un weekend a Bergamo non perdetevi una giornata sul Lago d'Iseo, a 50 chilometri dalla città. Per godervi un'intera giornata intorno al lago, la soluzione migliore è quella di noleggiare un'auto e spostarvi liberamente. Qui potete fare diverse escursioni e passeggiate sui tanti sentieri, con numerose tappe e rifugi in cui rifocillarsi. C'è anche la possibilità di noleggiare le biciclette (da €3,00). E non mancano le attività in acqua: potete noleggiare un motoscafo (da €75,00), una barca a vela (da €120,00) e per i più sportivi anche canoe e SUP (da €10,00).
In alternativa, potete visitare i tanti borghi e piccole cittadine che si trovano sulle coste del lago, conoscere la loro cultura e immergervi nella loro tradizione enogastronomica.
VEDI ANCHE: Escursioni da Bergamo: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Bergamo

6 - Verona, Veneto

VeronaLa città di Romeo e Giulietta è considerata da tutti la patria dell'amore, ma Verona è molto di più! Certo, attraverso le vie medievali è possibile raggiungere la Casa di Giulietta, molto frequentata dai turisti, con il famoso balcone. Ci sono anche negozi di alta moda, numerosi caffè e botteghe artigiane, la famosa Arena, Piazza Bra e molto altro.

Cosa vedere: Arena di Verona, Casa di Giulietta, Piazza delle Erbe, Piazza Bra, Piazza dei Signori, Torre dei Lamberti, Basilica di San Zeno Maggiore, Ponte di Castelvecchio.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Verona in 3 giorni

Idee weekend a Verona e dintorni: Peschiera, Sirmione e Lago di Garda

Per dedicare una giornata al lato orientale del Lago di Garda e alle città di Peschiera e Sirmione, vi consigliamo di noleggiare una macchina, in modo da essere liberi da orari e vincoli, oppure spostarvi in treno: da Verona a Peschiera corrono treni diretti ogni 40 minuti e il tempo di percorrenza è di appena 14 minuti (costo biglietto €3,60 a tratta). Da Peschiera a Sirmione potete invece prendere il bus diretto della linea LN026 che vi porterà a destinazione in circa 20 minuti (costo biglietto €1,30 a tratta).
Peschiera del Garda e Sirmione sono due piccoli e caratteristic borghi sul Lago di Garda, due cittadine tranquille in cui passare una giornata tra visite e relax.
VEDI ANCHE: Escursioni da Verona: le migliori gite di un giorno nei dintorni

Centro Italia

Città Periodo migliore Idea weekend
Ferrara, Emilia-Romagna da Aprile a Luglio e Settembre Ravenna e parchi della Riviera
Lucca, Toscana da Luglio a Novembre Montecatini Terme e Pistoia
Ancona, Marche da Aprile a Ottobre Fabriano e Grotte di Frasassi
Urbino, Marche da Aprile a Ottobre Escursione a San Marino
Pisa, Toscana Giugno Volterra e San Gimignano
Viterbo, Lazio Luglio Lago di Bolsena e Tuscia Viterbese
Perugia, Umbria Luglio, Ottobre, Dicembre Assisi, Spello e Lago Trasimeno

7 - Ferrara, Emilia-Romagna

FerraraFerrara è una tipica città rinascimentale dominata per molti anni dalla famiglia d'Este. Il suo centro storico è caratterizzato da strette vie di stampo medievale, che sfociano all'improvviso in spazi ariosi e geometrici. Sono molti gli splendidi palazzi da visitare, così come le case nobiliari, le chiese, i castelli con le proprie opere d'arte. La città è visitabile con una comoda passeggiata, che vi permetterà di fermarvi in negozi e caffè, oppure in bicicletta.

Cosa vedere: Castello Estense, Palazzo dei Diamanti, Palazzo Schifanoia, Cattedrale e museo, Via delle Volte, Museo di Casa Romei, Museo Archeologico, Palazzo Municipale.
VEDI ANCHE: Guida di Ferrara - cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Idee weekend a Ferrara e dintorni: Ravenna e parchi della Riviera

Potrete raggiungere Ravenna da Ferrara comodamente con il treno diretto, che vi porterà a destinazione in poco più di un'ora di viaggio (€6,65 a tratta). In questa città vi consigliamo assolutamente di vedere il Mausoleo di Galla Placidia, la Basilica di San Vitale, la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo e il Mausoleo di Teodorico.
Per raggiungere il parco di Mirabilandia dovrete comunque arrivare fino a Ravenna, e da lì prendere la navetta che collega la città al parco divertimenti. Di sicuro questa sarà una giornata dedicata al divertimento, tra giostre, spettacoli e allegria! Perfetto anche se viaggiato con bambini.

8 - Lucca, Toscana

LuccaLucca è una delle città Italiane più ricche di storia e di fascino. È famosa per le sue antiche Mura, ancora perfettamente conservate, che circondano completamente il centro storico. Esso è composto da numerose vie, perlopiù pedonali, che permettono di immergersi in un'ambientazione medievale. Bellissimi il Duomo, Piazza Anfiteatro, di forma ovale, con numerosi palazzi che vi si affacciano.

Cosa vedere: Torre Guinigi, Piazza dell'Anfiteatro, Duomo di San Martino, Chiesa di San Michele in Foro, Basilica di San Freviano, Musa di Lucca, Palazzo Pfanner, Parco di Pinocchio.
VEDI ANCHE: Guida di Lucca - cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Idee weekend a Lucca e dintorni: Montecatini Terme e Pistoia

Montecatini Terme e Pistoia possono essere incluse in un'escursione in una stessa giornata grazie al collegamento ferroviaio diretto tra Lucca e Pistoia (tempo di percorrenza 40 minuti, biglietto €5,80 a tratta) e che comprende anche una fermata a Montecatini Terme.
Montecatini Terme è famosa in tutta Europa per le sue sorgenti termali e i suoi centri benessere, quindi è la destinazione giusta per voi se volete passare una giornata all'insegna del relax.
Pistoia, invece, è una città ricca di storia, perfetta se volete passare una giornata all'insegna della cultura: da vedere assolutamente piazza del Duomo con la Cattedrale di San Zeno il Palazzo dei Vescovi, sede di numerosi musei.

9 - Ancona, Marche

AnconaLe origini di Ancona sono antichissime, ben testimoniate dalle strade che riportano le vestigia di quando la città è stata un fiorente porto. È situata in una conca ai piedi del monte Conero, ed è un ponte naturale verso la sponda opposta dell'Adriatico.

Cosa vedere: Monte Conero, Riviera del Conero, Duomo, Spiaggia Mezzavalle, Arco di Traiano, Chiesa di Santa Maria della Piazza, Porto di Ancona, Mole Vanvitelliana, Museo Archeologico delle Marche, Loggia dei Mercanti.
VEDI ANCHE: Guida di Ancona - cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Idee weekend ad Ancona e dintorni: Fabriano e Grotte di Frasassi

Fabriano dista 73 chilometri da Ancona e si raggiunge facilmente con il treno diretto, in appena un'ora (€6,65 a tratta). Conosciuta in tutta Europa come la Città della Carta, Fabriano è anche tanto altro: Città Creativa dell'UNESCO, città verde, storica e culturale. Va visitata a piedi per viverla al meglio.
Le Grotte di Frasassi sono invece un piccolo gioiello naturale, non molto lontano da Fabriano. Per raggiungerle, potete prendere il treno fino a Genga S. Vittore Terme (€5,20 a tratta) e poi a piedi in 20 minuti o con la navetta. Queste grotte sono tra le più grandi d'Europa e possono essere visitate prendendo parte a dei tour guidati. Esistono diversi pacchetti, di diversa durata e difficoltà.

  • Periodo migliore: per le Grotte di Frasassi e il parco naturale il periodo migliore va da aprile a ottobre. in Primavera si tengono eventi come l'Ancona Flower Show (fine marzo) e il Giardino in Fiore (aprile), in Estate il Jazz Summer Festival (luglio) e il Festival Adriatico Mediterraneo (Agosto)
  • Dove dormire: Hotel e b&b da €34,00 - guarda le offerte
  • Card, ticket e tour consigliati: visita guidata privata di Ancona

10 - Urbino, Marche

UrbinoUrbino ha dato i natali al famoso artista Raffaello ed è famosa per essere stata un importante centro di produzione di maioliche rinascimentali. Cittadina quasi incantata, è visitabile con una passeggiata attraverso le maggiori vie, i palazzi e chiese che popolano il centro storico, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco. Urbino rappresenta un salto nel passato, precisamente nel cuore del rinascimento italiano, accompagnati non solo da Raffaello Sanzio, ma anche da Piero della Francesca e Federico da Montefeltro.

Cosa vedere: Palazzo Ducale di Urbino, Casa di Raffaello, Oratorio di SSan Giovanni Battista, Duomo, Fortezza Albarnoz.

Idee weekend a Urbino e dintorni: Escursione a San Marino

Da Urbino, in appena un'ora e 10 minuti di macchina, potrete arrivare nella Repubblica di San Marino, dichiarata Patrimonio Mondiale dell'UNESCO.
Qui potrete conoscere un territorio ricco di tradizioni, conoscere la sua cultura enogastronomica e la sua storia. Tra il centro storico con i suoi monumenti, gli eventi culturali, le attività nella natura (come escursioni in bicicletta e trekking in montagna) e i nove castelli, questo piccolo stato mette d'accordo tutti i tipi di viaggiatori. Non dimenticatevi di scoprire e gustare la cucina tipica sammarinese!
VEDI ANCHE: Cosa vedere a San Marino in un giorno 10 Cose da mangiare a San Marino e dove

  • Periodo migliore: se siete interessati alle attività outdoor è consigliata la bella stagione, da aprile a ottobre. Ad Agosto si tiene una importante rievocazione storica nota come Festa del Duca d'Estate
  • Dove dormire: Hotel e b&b da €44,00 - guarda le offerte
  • Card, ticket e tour consigliati: visita guidata privata con guida locale

11 - Pisa, Toscana

PisaLa Toscana vanta numerose città d'arte, e Pisa rappresenta una delle più importanti. Il patrimonio monumentale, artistico e storico di Pisa è dovuto al fatto che, durante il Medioevo, fu una delle quattro grandi repubbliche marinare. L'attrazione più famosa è senza dubbio la Torre Pendente, ovvero il campanile della Cattedrale di Santa Maria Assunta. Piazza dei Miracoli, battezzata così da Gabriele D'Annunzio, è patrimonio Unesco e comprende, oltre alla Torre e al Duomo, il Battistero di San Giovanni ed il Camposanto Monumentale. Presso piazza dei Cavalieri ci sono palazzi storici come Palazzo dell'Orologio, costruito dove un tempo esisteva la Torre di Muda, Palazzo dei Cavalieri e la chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri.

Cosa vedere: Duomo e Torre pendente in Piazza dei Miracoli, Camposanto monumentale, Battistero di San Giovanni, Piazza dei Cavalieri, Chiesa di Santa Maria della Spina, Museo delle Sinopie, Parco naturale Migliarino San Rossore Massaciuccoli.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Pisa in 3 giorni

Idee weekend a Pisa e dintorni: Volterra e San Gimignano

La soluzione migliore è quella di noleggiare un auto e spostarsi liberamente, dedicando magari la mattina a Volterra e il pomeriggio a San Gimignano, o viceversa.
Volterra è un affascinante borgo medievale, anche se le sue origini risalgono a molti secoli prima. Nella città infatti ci sono numerose e importanti tracce del popolo Etrusco, con un museo dedicato, il Museo etrusco "Mario Guarnacci", oltre alle rovine dell'Acropoli etrusca e all'Anfiteatro Romano.
San Gimignano, invece, è stata dichiarata Patrimonio Culturale e Naturale Mondiale dell'UNESCO. Ricca di eventi culturali ed enogastronomici, dedicate un po' di tempo ad assaggiare i suoi buonissimi vini, quali la Vernaccia di San Gimignano DOCG, il San Gimignano Rosso DOC e l'I.G.T. Toscana.
VEDI ANCHE: Escursioni da Pisa: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Pisa

12 - Viterbo, Lazio

ViterboViterbo è un piccolo ma prezioso gioiello della regione Lazio. Il centro storico, visitabile a piedi, è di origini medievali. Qui si trovano il Palazzo dei Papi, la Cattedrale di San Lorenzo e Villa Lante. Viterbo è inoltre famosa per il trasporto della Macchina di Santa Rosa, una manifestazione storica molto sentita dalla popolazione locale, che si svolge ogni 3 settembre: una struttura alta 30 metri del peso di 52 quintali viene portata a spalla da cento uomini, detti "facchini". La Macchina è tra i patrimoni immateriali dell'umanità dell'Unesco.

Cosa vedere: Palazzo dei Papi, Terme dei Papi, Monte Cimino, Duomo, Palazzo dei Priori, Castello Orsini.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere a Viterbo e dintorni

Idee weekend a Viterbo e dintorni: Lago di Bolsena e Tuscia Viterbese

Ci troviamo in Lazio, ma vicino al confine con la Toscana, e ciò ha influito molto soprattutto sul piano enogastronomico. La cucina della Tuscia è infatti una cucina unica nel suo genere, che unisce ricette e ingredienti laziali a ricette e ingredienti toscani.
Per visitare al meglio questa zona e, soprattutto, se volete spingervi fino al Lago di Bolsena, la soluzione migliore è noleggiare un'auto e girare liberamente.
Il Lago di Bolsena è il più grande lago vulcanico più grande d'Europa e del Lazio e il quinto lago d'Italia per estensione. Con la sua sabbia color nero sulle sponde del lago e l'incredibile vegetazione che cresce in tutta l'area circostante, questo è un luogo che va assolutamente visitato!
VEDI ANCHE: I borghi più belli della Tuscia Viterbese

13 - Perugia, Umbria

PerugiaPresso Piazza IV Novembre si trovano Fontana Maggiore, la Cattedrale di San Lorenzo, Palazzo dei Priori.
Passando per la medievale via Maestà delle Volte e scendendo per l'acquedotto, oltre a godere di una spettacolare vista, si giunge all'Arco Etrusco. Immancabile la visita a qualche ristorante locale, magari un po' nascosto, per gustare la favolosa cucina umbra.

Cosa vedere: Palazzo dei Priori, Fontana Maggiore, Galleria Nazionale, Rocca Paolina, Cattedrale di San Lorenzo, Piazza IV Novembre, Corso Vannucci.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Perugia in 3 giorni

Idee weekend a Perugia e dintorni: Assisi, Spello e Lago Trasimeno

Il miglior modo per visitare questa zona è la macchina, in quanto in alcuni casi non avrete nemmeno a disposizione dei mezzi pubblici. Inoltre avrete più libertà e potreste anche visitare Assisi e Spello in una giornata.
Assisi è famosa per essere il luogo di nascita di San Francesco. Con la sua imponente Chiesa e i suoi affreschi duecenteschi, merita assolutamente una visita.
Spello fa parte dei borghi più belli d'Italia e tra le sue mura romane e le sue viette farete un salto indietro nel tempo!
Infine, nel Lago Trasimeno, tra l'Umbria e la Toscana, potrete svolgere tantissime attività all'aria aperta: trekking, escursioni in bicicletta, parco avventura, acqua park, spiagge attrezzate, sport acquatici e tanto altro!
VEDI ANCHE: Escursioni da Perugia: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Perugia

Sud Italia e Isole

Città Periodo migliore Idea weekend
Matera, Basilicata Primavera, Natale Alberobello, Locorotondo e Cisternino
L'Aquila, Abruzzo da Aprile a Ottobre Grotte di Stiffe e Lago di Sinizzo
Salerno, Campania Primavera, Autunno Costiera Amalfitana
Lecce, Puglia Primavera ed Estate Grotta della Poesia, Torre dell'Orso e Otranto
Crotone, Calabria da Maggio a Ottobre Capo Rizzuto e Area Marina Protetta
Trapani, Sicilia Estate o Natale Favigna e Levanzo o Erice e Marsala
Cagliari, Sardegna Estate o Autunno Chia e Teulada o Nuraghe di Villanovaforru

14 - Matera, Basilicata

MateraMatera è famosa per essere una delle città più antiche del mondo e soprattutto per i conosciuti "sassi", che occupano la parte orientale della città: cunicoli, piccole piazze, stradine e scalinate sorgono al di sopra di uno sperone roccioso. Ma cosa sono questi famosi sassi? Sono rioni composti da case/grotte ricavate da scavi nel tufo, situate a ridosso di una profonda gola, la Gravina.
La particolare posizione li ha preservati, nel corso dei secoli, dagli assedi dei nemici. La Civita, cuore della città vecchia, ospita il campanile della Cattedrale, che svetta con i suoi 50 metri di altezza. Da scoprire anche la cucina tipica, povera ma saporita.

Cosa vedere: Sassi di Matera, Parco della Murgia Materana, Cattedrale, Chiesa Santa Maria di Idris, Museo della Scultura Contemporanea MUSMA, Chiesa dei Santi Pietro e Paolo.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Matera in un giorno

Idee weekend a Matera e dintorni: Escursioni ad Alberobello, Locorotondo e Cisternino

Il miglior modo per spostarsi in questa zona è l'auto, in quanto non sempre sono presenti collegamenti con i mezzi pubblici. Inoltre, avrete più libertà e potrete fermarvi lungo la strada ad ammirare i bellissimi paesaggi che troverete davanti ai vostri occhi!
Da Matera potrete facilmente raggiungere Alberobello, in appena un'ora di macchina, così come la località di Locorotondo, la quale si trova a soli 9 chilometri da Alberobello, perfette per essere viste entrambe in una sola giornata. E se avete ancora tempo a vostra disposizione, potete spingervi fino alla cittadina di Cisternino, uno dei borghi più belli d'Italia,sempre in provincia di Bari.

15 - L'Aquila, Abruzzo

L'AquilaFoto di Ra BoeL'Aquila è in lenta ripresa, nonostante il terremoto del 2009 che l'ha colpita duramente: il patrimonio cittadino, sia artistico che culturale è stato in parte recuperato. Di origine duecentesca, L'Aquila prese forma intorno ad uno dei novantanove castelli situati nella zona: al suo interno è visitabile il Museo Nazionale d'Abruzzo, che conserva lo scheletro di un mammuth rinvenuto nei pressi della città nel 1954. La chiesa di S. Maria di Paganica, in stile barocco, è stata edificata nel XVI secolo da Cola dell'Amatrice, il Duomo dispone di una facciata neoclassica e un interno barocco. La Fontana delle Novantanove Cannelle è il simbolo della città.

Cosa vedere: Fontana delle 99 Cannelle, MunDA Museo Nazionale d'Abruzzo, Forte spagnolo, Basilica di San Bernardino, Basilica di Santa Maria di Collemaggio.
VEDI ANCHE: Guida di L'Aquila - cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Idee weekend a L'Aquila e dintorni: Grotte di Stiffe e Lago di Sinizzo

La miglior cosa è quella di combinare queste due tappe in un'unica giornata, in quanto distano tra loro solamente 8 chilometri. Per poterlo fare, dovrete noleggiare un'auto, per potervi spostare tranquillamente tra i vari punti.
Le Grotte di Stiffe sono una delle attrazioni naturalistiche principali della regione e sono delle grotte di origine carsica, visitabili solamente prendendo parte ad un tour.
Il Lago di Sinizzo, invece, è un piccolo gioiello dalle acque color smeraldo, circondato da boschetti, meta ideale per chi cerca un po' di tranquillità e vuole trascorrere del tempo a contatto con la natura. Perfetto da visitare anche con i bambini, in quanto dispone di aree picnic, bagni attrezzati e un parco giochi.

  • Periodo migliore: da aprile a ottobre, in modo da godere al meglio delle ore di luce e delle temperature più piacevoli, soprattutto se volete visitare il lago di Sinizzo
  • Dove dormire: Hotel e b&b da €44,00 - guarda le offerte
  • Card, ticket e tour consigliati: L'Aquila dei Misteri: vista guidata a piedi

16 - Salerno, Campania

SalernoFoto di SabrinaSalerno è una deliziosa città costiera della Campania, con un esteso litorale (circa 3 km) che prende il nome di Lungomare Trieste. Qui è possibile passeggiare piacevolmente, così come presso il centro storico: una volta giunti in fondo a Piazza Portanova è possibile addentrarsi verso Via dei Mercanti dove vicoli e viuzze si intersecano e sono presenti decine di negozietti e botteghe. Il Duomo, preceduto da una scalinata in marmo e da due sculture animali che lo custodiscono, merita senz'altro una visita: in stile gotico, richiama lo stile angioino dell'epoca.

Cosa vedere: Catedrale, Giardino della Minerva, Castello di Arechi, Lungomare, Museo Archeologico Provinciale
VEDI ANCHE: Guida di Salerno - cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Idee weekend a Salerno e dintorni: Costiera Amalfitana

Per visitare la Costiera Amalfitana potete affidarvi ai mezzi pubblici, e in particolare al bus 5120 che percorre tutta la costa, o noleggiare un auto e spostarvi liberamente. Tenete sempre conto del periodo in cui vi trovate e del traffico, soprattutto se decidete di vistare la zona a luglio e agosto.
La Costiera Amalfitana è il tratto costiero che si affaccia sul Golfo di Salerno, meta ogni anno di tantissimi turisti, sia italiani che stranieri, grazie ai suoi bellissimi paesaggi da cartolina. Tra i tanti paesini e le tante attrazioni, non potete sicuramente perdervi Amalfi, Positano, Ravello e Scala.
VEDI ANCHE: Costiera Amalfitana: 10 Cose da Vedere assolutamente

17 - Lecce, Puglia

church chiesa lecce apulia pugliaPerdersi nel centro storico di Lecce, grande e bello, sarà una piacevole esperienza: vicoletti, stradine tortuose e palazzi barocchi renderanno la vostra passeggiata un incanto. Da non perdere la Basilica di Santa Croce, simbolo della città, l'Anfiteatro Romano e Piazza Duomo.

Cosa vedere: Bsilica di Santa Croce, Cattedrale di Santa Maria Assunta, Piazza Sant'Oronzo, Anfiteatro Romano, Castello di Lecce, Museo Faggiano, Porta Napoli, Centro Storico, Chiesa di Sant'Irene.
VEDI ANCHE: Guida di Lecce - cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Idee weekend a Lecce e dintorni: Grotta della Poesia, Torre dell'Orso e Otranto

Il miglior modo per muoversi è noleggiare una macchina e muoversi liberamente, così potrete raggiungere tutte e tre le tappe in una sola giornata. Infatti, il percorso da Lecce a Otranto, passando lungo la costa, è di solo un'ora e lungo il tragitto potrete fermarvi anche a Grotta della Poesia e Torre dell'Orso.
Grotta della Poesia e Torre dell'Orso sono due piccoli angoli di paradiso. La prima è una serie di grotte con piscine naturali, dove è possibile fare il bagno, mentre la seconda è caratterizzata da una spiaggia con sabbia chiara e finissima e acque limpidissime.

18 - Crotone, Calabria

CrotoneFoto di Maarten SeppLa leggenda racconta che Crotone fu fondata dal mitico Ercole, di certo c'è che fu sede della scuola di Pitagora. Ad oggi la città mostra le tracce del suo passato presso il Museo Archeologico e nel Parco di Capo Colonna, dove sono presenti i resti del santuario di Hera. In località Le Castella sorge il castello aragonese che fu set del film Brancaleone alle Crociate di Mario Monicelli.

Cosa vedere: Capo Colonna, Area naturale marina Capo Rizzuto, Castello di Carlo V, Castello di Santa Severina, Museo Archeologico Nazionale di Crotone.
VEDI ANCHE: Guida di Crotone - cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Idee weekend a Crotone e dintorni: Capo Rizzuto e Area Marina Protetta

Per questa escursione dovrete necessariamente noleggiare un'auto, in modo da potervi muovere liberamente e, soprattutto, visitare l'area marina senza vincoli.
Capo Rizzuto è una famosa località balneare calabrese, collocata su un promontorio e con acque limpide e turchesi, una meraviglia per gli occhi, tra natura, spiagge, punti storici e archeologici.
Da unire alla visita anche l'Area Marina Protetta, nata nel 1991 con lo scopo di preservare questo tratto di costa unico dal punto di vista ambientale e di tutelare il patrimonio presente sui fondali marini. Vengono proposte diverse attività, quali immersioni, giri in battello con il fondo trasparente, un acquarium per conoscere meglio le creature marine e tante altre.

  • Periodo migliore: da inizio maggio a fine ottobre; se possibile evitare solo agosto in quanto periodo con un grande afflusso turistico
  • Dove dormire: Hotel e b&b da €45,00 - guarda le offerte

19 - Trapani, Sicilia

TrapaniTrapani è una delle città della Sicilia di solito ignorata dalla maggior parte dei turisti ma che riserva piacevoli sorprese a chi sa cosa visitare. Le case aristocratiche del centro storico vi aspettano con la loro fascinosa decadenza. A pochi chilometri dalla città sono le bianche saline, tra cui quelle famosissime di Marsala, con i loro mulini che si specchiano nell'acqua. Non perdete la Torre di Ligny e il Castello della Colombaia, che troneggiano sul porto.

Cosa vedere: Saline di Trapani e Paceco, Torre di Ligny, Cattedrale di San Lorenzo, Museo del Sale, Museo regionale Agostino Pepoli, Torretta Pepoli.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Trapani

Idee weekend a Trapani e dintorni: Favigna e Levanzo o Erice e Marsala

Favignana e Levanzo sono due isole appartenenti all'arcipelago delle isole Egadi. Possiamo definirle come due angoli di paradiso, con le loro spiagge e l'acqua di un turchese meraviglioso. Attenzione però, queste isole sono consigliabili solo nel periodo estivo, in autunno o inverno è un'escursione da escludere.
In alternativa, potete dedicarvi alla scoperta di Erice e Marsala, due città caratteristiche della Sicilia Occidentale. La prima è una città affascinante, di origine antiche, risalenti ai fenici e ai greci, mentre la seconda è famosa soprattutto per la produzione dell'omonimo vino, il vino di Marsala, un vino liquoroso DOC.
VEDI ANCHE: Escursioni da Trapani: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Trapani

20 - Cagliari, Sardegna

CagliariCagliari è una città viva, bella, giovane e, grazie al clima, è visitabile durante tutto l'anno. Prima meta può essere il Castello di Cagliari, che comprendel'antica Rocca della città e il quartiere storico ancora racchiuso, anche se parzialmente, dalle antiche mura. Da vedere anchela Cattedrale, il vecchio Municipio, il Palazzo Viceregio e l'Arcivescovado. Presso il Museo archeologico nazionale è possibile scoprire antichi oggetti e reperti che ricostruiscono le diverse culture dell'isola.

Cosa vedere: Bastione di Saint Remy, Parco Naturale Molentargius Saline, Cattedrale di Santa Maria, Museo Archeologico di Cagliari, Torre dell'Elefante, Calamosca, Santuario di Nostra Signora Bonaria.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Cagliari in 3 giorni

Idee weekend a Cagliari e dintorni: Chia e Teulada o Nuraghe di Villanovaforru

Per visitare i bellissimi dintorni di Cagliari il miglior modo è noleggiare un'auto.
In estate non dovete assolutamente perdervi le spiagge di Chia e Teulada, percorrerendo la bellissima strada panoramica che le collega. Rimmarete a bocca aperta davanti alle loro spiaggie bianche e all'azzurro del mare.
L'alternativa è rappresentata dalle Nuraghe di Villanovaforru, a 55 chilometri da Cagliari, raggiungibili anche con l'autobus 120 dell'azienda ARST. Si tratta di un complesso di nuraghe, ovvero antichissime costruzioni in pietra che risalgono all'età del bronzo, popolate da circa 100 abitanti e formate da torri, cortili e pozzi.
VEDI ANCHE: Escursioni da Cagliari: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Cagliari

Dove andare in Autunno, Inverno, Estate e Primavera

  • Città da visitare in Inverno: avete voglia di un bel weekend sulla neve o di una fuga romantica in una città dal clima natalizio? Ecco i nostri consigli per vacanze in Italia a Dicembre, Gennaio e Febbraio.
  • Città da visitare in Primavera: volete approfittare dei ponti primaverili per un weekend lungo alla scoperta delle meraviglie italiane? Ecco a voi i consigli giusti per una vacanza a Marzo, Aprile e Maggio.
  • Città da visitare in Estate: quali sono le destinazioni migliori nel Bel Paese per una vacanza estiva al mare o in montagna? Ve lo diciamo noi! Ecco dove andare in vacanza a Giugno, Luglio, e Agosto.
  • Città da visitare in Autunno: se amate viaggiare nei mesi piovosi alla scoperta di piccoli borghi e sapori d'autunno, ecco le destinazioni per una vacanza in Italia a Settembre, Ottobre e Novembre.
Scopri la Guida Smart di Italia

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Edoardosss
    Edoardosss 04 Marzo 2018 00:16

    Ma quale Como... Venite a farvi un giro a Varese!

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Italia

Torna su