10 Cose da vedere assolutamente a Bergamo

Cosa vedere a Bergamo in Lombardia? Quali sono i luoghi di interesse da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da vedere a Bergamo e dintorni e da non perdere assolutamente!

tradizione e modernita convivono a bergamoSiete stanchi di associare una gita in Lombardia alla "solita" Milano? Siete alla ricerca di un centro più "raccolto", che offra bellezze storiche e attimi di mondanità, ma che sia al contempo lontana dallo smog e dallo stress delle grandi metropoli? Se la risposta anche solo ad una di queste domande è "si", allora un soggiorno nella stupenda Bergamo è quello che fa per voi.

VEDI ANCHE: I POSTI DA VISITARE ASSOLUTAMENTE IN LOMBARDIA

Con i suoi 120mila abitanti, l'accessibilità di qualsivoglia mezzo di trasporto (l'aeroporto di Orio al Serio è uno degli scali internazionali più importanti del Bel Paese) ed il perfetto mix tra storia e modernità (scandito dalla perfetta divisione della città in zona alta e zona bassa), Bergamo si configura come una delle mete lombarde più interessanti per coppie, famiglie, comitive di amici. Conosciamola meglio, attraverso l'esclusiva top ten delle attrazioni da non perdere targata Travel 365.

1 - Mura Venete o Veneziane (Cinta Muraria di Bergamo)

patrimonio della citta e non solo, le mura veneteRecentemente inserite nella lista dei Patrimoni dell'Umanità UNESCO, le Mura Venete (note anche come Veneziane) bergamasche sono un'attrazione imperdibile della città. Site nella parte alta, le mura sono lunghe ben 5 km e stanno attualmente rivivendo un periodo d'oro, grazie ad un certosino lavoro di pulizia e manutenzione da parte di volontari. Le Mura Venete furono erette nel Cinquecento dalla Repubblica di Venezia con lo scopo di difendere la città dagli attacchi nemici; oggi, offrono una visuale mozzafiato non solo sull'intera Bergamo, ma anche sulla "vicina" Milano.

  • Come arrivare: in autobus, dal centro di Bergamo, in 15 minuti. Prendere il mezzo n° 1 dalla stazione V.le Papa Giovanni XXIII, con fermata a Viale delle Mura 40 S.Giacomo
  • Orari: sempre accessibili
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

2 - Piazza Vecchia

tutto il fascino di piazza vecchiaIl cuore della Città Alta ha un solo nome: Piazza Vecchia. Questa suggestiva area della città dal fascino "retrò" contiene nel suo perimetro alcuni tra i capolavori scultorei ed architettonici più suggestivi di tutta Bergamo: il "Campanone", la torre civica della città; Palazzo della Ragione, la più antica sede comunale esistente in Lombardia; la fontana Contarini, "pezzo da 90" del centro della città vecchia. Soggiornare a Bergamo rende obbligatoria una sosta in questa piazza, con foto d'ordinanza in una location dall'attrattiva impareggiabile.

  • Come arrivare: dalla stazione V.le Papa Giovanni XXIII, salire sul bus n° 1 diretti alla fermata Largo Colle Aperto arrivo linea 1; proseguire a piedi per un breve tratto. La piazza si raggiunge, così, in 22 minuti
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

3 - Accademia Carrara

la pinacoteca della citta , accademia carraraE' stata istituita nel 1794 ed è una delle istituzioni artistiche più importanti della città. L'Accademia Carrara è una pinacoteca ricca di opere di altissimo rilievo di maestri del calibro di Raffaello, Botticelli, Mantegna e altri importantissimi nomi dell'arte operativi tra il XV ed il XIX secolo. Di fronte alla pinacoteca soggiorna, invece, la Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea (GAMeC), l'ideale per gli amanti dei pittori più contemporanei del nostro tempo: una vastissima offerta per tutti coloro che hanno voglia di riscoprire i più grandi maestri pittorici, e non solo, di tutti i tempi.

  • Come arrivare: procedete verso nordest a piedi su via Camozzi, versio via Pignolo: raggiungerete le attrazioni in 12 minuti
  • Orari: lun-dom ore 09:30 - 17:30
  • Costo biglietto: intero € 10,00; ridotto per persone 18-25 anni, docenti scuole statali, studenti universitari frequentanti facoltà artistiche, Architettura, Design, Scienze della Formazione € 8,00. Ogni lunedì l'ingresso costa € 5,00

4 - Duomo di Bergamo

l etereo duomo bergamascoNon riuscirete a staccare gli occhi di dosso all'etereo Duomo di Bergamo, noto anche come Cattedrale di Sant'Alessandro. Tanto candida esternamente quanto "carica" di dipinti, arazzi e la suggestiva Cappella del Crocefisso internamente, il Duomo perde probabilmente il confronto con la vicina Basilica di Santa Maria, ma vale comunque la pena di essere visitata. Dedicate un momento di raccoglimento all'interno di uno dei simboli religiosi più forti della città lombarda.

  • Come arrivare: in automobile in meno di 15 minuti, percorrendo via C. Baioni
  • Orari: lun-ven ore 07:30 - 12:00 e 15:00 - 18:30. Sab-dom e festivi ore 07:00 - 18:30
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

5 - Basilica di Santa Maria Maggiore

i sontuosi interni di santa maria maggioreSontuosa, opulenta, ben curata. Le recensioni sulla Basilica di Santa Maria Maggiore, sita vicino al Duomo bergamasco, sui principali motori di ricerca viaggi e community a tema sono più che positive. Il motivo è presto chiarito: l'edificio, i cui lavori iniziarono nel 1137, presenta alcune peculiarità gotiche al suo esterno (come non notare i bellissimi leoni siti vicino le porte laterali alla Basilica?) e catturano il visitatore all'interno grazie agli appariscenti arazzi datati XVI secolo, siti alle navate laterali dell'edificio e sulla zona predisposta per il coro. Una piccola curiosità, inoltre, attira l'interesse dei visitatori: il noto compositore bergamasco Donizetti risulta essere sepolto proprio nella Basilica.

  • Come arrivare: in automobile, procedete su viale Vittorio Emanuele II: la Basilica dista 15 minuti dal centro città
  • Orari: dom ore 09:00 - 13:00 e 15:00 - 18:00; lun-sab ore 08:30 - 12:30 e 14:30 - 18:00
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

6 - Piazza Matteotti

il fulcro della citta bassa, piazza matteottiSe il fulcro della Città Alta è Piazza Vecchia, il suo omologo nella Bergamo Bassa - l'area più moderna e "mondana" della località, per intenderci - è Piazza Giacomo Matteotti. Non mancano le attrazioni culturali in quest'area della città; tuttavia, la Città Bassa è la "metà della mela" preposta alla movida e allo shopping. Piazza Matteotti si configura, dunque, come punto di ritrovo dei giovani bergamaschi, ma anche come punto di riferimento per famiglie e turisti. Il suo perimetro offre numerose attrazioni da ammirare a bocca aperta, molte delle quali sono dedicate al celeberrimo compositore Gaetano Donizetti, vera "star" della città.

  • Come arrivare: in autobus, dalla Stazione Autolinee di Bergamo, salire a bordo del mezzo V sino a Portanuova, poi proseguire per un breve tratto a piedi: raggiungerete la piazza in 3 minuti
  • Orari: sempre aperta al pubblico
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

7 - Via XX Settembre

la strada dello shopping a bergamo, via xx settembreL'area preposta allo shopping bergamasco ha un nome ed è contrassegnata da un numero. Stiamo parlando di via XX Settembre, vivace area sita nella Città Bassa ove è possibile acquistare davvero di tutto, grazie agli innumerevoli e diversi negozi presenti lungo tutto il tratto stradale.

  • Come arrivare: in autobus, dalla Stazione Autolinee di Bergamo, salire a bordo del mezzo V sino a Via Zambonate 4 - Largo Medaglie d'Oro; proseguire per un breve tratto a piedi. Via XX Settembre si raggiunge, così, in 3 minuti
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

8 - Museo Civico di Scienze Naturali "E. Caffi"

i mammuth sono i simboli incontrastati del museo civico di scienze naturaliE' pensato soprattutto per i più piccoli il Museo Civico di Scienze Naturali "E. Caffi", dove è possibile vivere delle esperienze interattive e sensoriali letteralmente toccando con mano ogni reperto presente nella struttura, dagli animali imbalsamati ai vari fossili di diverse specie presenti all'interno del museo. La struttura è articolata su diverse "branche" del sapere scientifico, dalla mineralogia all'archeologia. Simbolo indiscusso del museo civico è la famiglia di mammuth impagliata che vi accoglierà in un "universo altro".
E' consigliabile visitare anche l'orto botanico a due passi dal museo, ospitante varie specie floristiche lombarde ed esotiche.

  • Come arrivare: in bus (il n° 1) da V.le Papa Giovanni XXIII sino alla fermata di Largo Colle Aperto arrivo linea 1, proseguendo poi a piedi. Si raggiunge in meno di 20 minuti
  • Orari: mar-ven ore 09:00 - 12:30 e 14:30 - 17:30. Sab e festivi ore 10:00 - 12:30 e 14:30 - 17:30
  • Costo biglietto: intero € 3,00. I bambini fino a 18 anni ed i disabili entrano gratis

9 - Museo Donizettiano

interessante la visita al museo donizettianoLa città di Bergamo ha dato i natali al celebre compositore Gaetano Donizetti, tributato dalla comunità lombarda con monumenti ed istituzioni museali che ne celebrano, ogni giorno, l'estro ed il talento. Se volete conoscere il maestro in maniera più approfondita, non potrete esimervi dal visitare il Museo Donizettiano: verrete accolti dalle note delle opere più conosciute del Donizetti, osservando documenti, foto, qualsivoglia genere di testimonianza sulla vita ed il lavoro del musicista bergamasco.

  • Come arrivare: in bus (il n° 1) da V.le Papa Giovanni XXIII sino alla fermata di viale delle Mura Seminario; proseguire, successivamente, a piedi per un breve tratto. Il museo dista circa 20 minuti dal centro
  • Orari: mart-ven ore 9:30 - 13:00; sab e festivi ore 9:30 - 13:00 e 14:30 - 18:00
  • Costo biglietto: intero € 3,00; ridotto per Amici del Museo delle storie di Bergamo, studenti universitari fino a 26 anni, soci T.C.I - Touring Club Italiano € 2,00. Gli under 18 anni, i diversamente abili, i soci ICOM, i giornalisti accreditati e le guide abilitate entrano gratuitamente

10 - Cappella Colleoni

la particolarissima cappella colleoniE' dedicata al capitano di ventura Bartolomeo Colleoni una delle attrazioni più importanti della città. Sita in Piazza del Duomo, la Cappella Colleoni è un vero e proprio capolavoro dell'architettura rinascimentale, riconoscibile dal particolare design e dalla sua variopinta facciata in marmi rossi e bianchi. E' adornata da numerose opere d'arte, tra le quali la statua equestre dedicata a Colleoni, i sarcofagi di famiglia, la tomba dedicata alla adorata figlia Medea. Imperdibile.

  • Come arrivare: in autobus, salendo a bordo del mezzo n° 1 dalla stazione V.le Papa Giovanni XXIII, con fermata a Viale delle Mura 40 S.Giacomo. Proseguire a piedi per un breve tratto: la Cappella si raggiungerà in 22 minuti
  • Orari: mar-dom ore 9:00 - 12:30 e 14:00 - 16:30
  • Costo biglietto: gratis, visita libera

Organizza il tuo viaggio: Volo, Hotel e Tour

Originariamente considerata solo zona di passaggio per raggiungere la più caotica Milano, oggi Bergamo è una delle tappe obbligate per un tour lombardo "alternativo", ove coniugare arte, cultura, storia e mondanità.

VEDI ANCHE: DOVE MANGIARE A BERGAMO SPENDENDO POCO

I prezzi di pernottamento nella città non sono particolarmente elevati e le due aree cittadine - Bergamo Alta e Bergamo Bassa - sono collegate fra loro in maniera eccellente, grazie ad un'ampia rete di servizi pubblici. La presenza dell'areoporto, inoltre, la rende un crocevia appetibile per recarsi in altre mete italiane ed estere.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su