Bergamo Italia Panorama Il Club 4 Bergamo, vista la sua posizione e la facilità nel raggiungerla grazie alla presenza dell'Aeroporto di Bergamo - Orio al Serio e dei tanti collegamenti ia terra, è una meta perfetta per una fuga di un weekend. In questa città lombarda potrete trovare arte, storia e cultura, ma anche buon cibo e meravigliosi panorami: Bergamo è infatti divisa in due, la Città Alta, la parte più antica, e la Città Bassa, la parte più moderna.
Ecco tutti i nostri consigli per organizzare il perfetto itinerario di Bergamo in 3 giorni.

Prima volta a Bergamo? Lasciati ispirare: e scopri la Città Alta partecipando ad un tour guidato a piedi con una guida locale.

Giorno 1

  • Distanza percorsa: 2,1 km
  • Luoghi visitati: Città Alta e Piazza Vecchia, Campanone (€5,00), Cattedrale di Sant'Alessandro (gratis), Basilica di Santa Maria Maggiore e Cappella Colleoni (gratis), Museo Civico di Scienze Naturali E. Caffi (€3,00) o Casa-museo Donizetti (€5,00), Giardini della Rocca e Mura Veneziane
  • Dove mangiare: Pranzo presso Lalimentari (Ottieni indicazioni), Cena presso Circolino Città Alta (Ottieni indicazioni)

1 - Città Alta, Piazza Vecchia e Campanone

bergamo piazza vecchia campanone 3 Iniziate la giornata dalla Città Alta, l'anima antica di Bergamo, dove si trovano alcune delle attrazioni più belle della città. E partite subito da Piazza Vecchia, una delle piazze più belle d'Europa secondo l'architetto e urbanista Le Corbusier.

Qui si trovano alcune delle principali attrazioni di Bergamo e, dopo aver ammirato la Fontana Contarini, regalata dal Podestà di Venezia per portare l'acqua nel centro della Città Alta, salite subito sul Campanone, simbolo della città (da novembre a marzo mar-ven 9:30-13:00 e 14:30-18:00, sab e festivi 9:30-18:00, da aprile a ottobre mar-ven 10:00-18:00, sab e festivi 10:00:20.00; ingresso unico €5,00). Alto 53 m, diventando così una delle Torri Civiche più alte in Europa, da più di 1.000 anni il Campanone sorveglia la vita quotidiana della città e oggi è possibile salire fino alla cima per ammirare il panorama.

Una volta scesi dal Campanone approfittatene per ammirare dall'esterno anche altri due importanti palazzi che si trovano nella Piazza Vecchia: il Palazzo della Ragione, il più antico palazzo comunale d'Italia, e il Palazzo del Podestà, che oggi ospita un museo multimediale sulla storia di Bergamo.

Sali nella Città Vecchia in funivia: evita di prendere il bus. Prendere la funivia è un'esperienza spettacolare. Attiva da oltre 120 anni, la corsa per salire in cima costa €1,30 a tratta.

2 - Cattedrale di Sant'Alessandro

bergamo cultura architettura citta 3 Raggiungete poi Piazza Duomo, situata proprio dietro a Piazza Vecchia, da cui è divisa dal Palazzo della Ragione. Qui potrete visitare la Cattedrale di Sant'Alessandro, ovvero il Duomo di Bergamo (un-ven 7:30-12:00 e 15:00-18:30, sab-dom e festivi 7:00-18:30; ingresso gratuito).

Caratterizzato da una grande cupola centrale, entrate al suo interno per ammirare i meravigliosi affreschi, da lasciare davvero senza fiato! Imperdibile, inoltre, la suggestiva Cappella del Crocifisso, sicuramente una delle parti più belle del Duomo.

Goditi un caffè in un locale storico: sul lato di Piazza Vecchia che conduce al Duomo si trova il Caffè del Tasso 1476, locale storico dove ti consigliamo di fermarti prima di visitare la Cattedrale di Sant'Alessandro. Ordina un caffè e goditi la bellezza della Città Alta.

3 - Basilica di Santa Maria Maggiore e Cappella Colleoni

bergamo italia panorama il club 4 E proprio accanto al Duomo potrete ammirare un'altra meravigliosa Chiesa che, con la sua bellezza, mette sicuramente un po' all'ombra il suo vicino. Stiamo parlando della Basilica di Santa Maria Maggiore, una delle Chiese più belle di Bergamo (da novembre a marzo lun-sab 9:00-12:30 e 14:30-17:00, dom 9:00-13:00 e 15:00-18:00. Da aprile a ottobre lun-sab 9:00-12:30 e 14:30-18:00, dom 9:00-13:00 e 15:00-18:00; ingresso gratuito).

Bella e imponente già dall'esterno, aspettate di entrare al suo interno per rimanere davvero senza parole. Infatti, una delle sue peculiarità è il meraviglioso soffitto, decorato in oro e con affreschi. Sempre all'interno, inoltre, potrete trovare il monumento funebre di Gaetano Donizetti e quello di Simone Mayr, suo maestro.

Infine, concludete la mattina visitando la Cappella Colleoni, situata proprio a fianco della Basilica di Santa Maria Maggiore. Si tratta di uno degli esempi di Rinascimento più belli in Italia ed è dedicata ai santi Bartolomeo, Marco e Giovanni Battista (da marzo a ottobre mar-dom 9:00-12:30 e 14:00-18:00, da novembre a febbraio mar-dom 9:00-12:30 e 14:00-16:30, lun chiuso; ingresso gratuito). Al suo interno riposa Bartolomeo Colleoni, dal quale prende il nome.

Cerca la fortuna: sulla cancellata della Cappella Colleoni c'è uno stemma raffigurante gli attribuiti del condottiero Bartolomeo Colleoni. Sono tre e in oro, toccarli dovrebbe portare fortuna!

4 - Pomeriggio di musei: Museo Civico di Scienze Naturali E. Caffi o Casa-Museo Donizetti

allosaurus bergamo 1 Foto di Eric Carrasco-Nuñez. Dopo pranzo, per la prima parte del pomeriggio visitate uno dei musei della Città Alta e, nello specifico, potrete scegliere tra il Museo Civico di Scienze Naturali E. Caffi e la Casa-Museo Donizetti.

Opzione A al Museo Civico di Scienze Naturali (mar-ven 09:00-12:30 e 14:30-17:30, sab-dom e festivi 10:00-18:00; ingresso unico €3,00). Un museo ideale anche per i più piccoli, dove scoprire la storia e la scienza, attraverso numerose esposizioni. Nel biglietto è incluso anche l'ingresso al vicino Museo Archeologico.

Opzione B alla Casa-Museo Donizetti (mar-ven 9:30-13:00, sab e festivi 9:30-13:00 e 14:30-18:00; ingresso intero €5,00, ridotto €3,00). In questo caso la visita dipende da che giorno vi trovate a Bergamo, in quanto è aperto il pomeriggio solo nel weekend. Si tratta della casa natale di Gaetano Donizetti, noto compositore di cui potrete scoprire la vita proprio in questo museo.

Un'ulteriore alternativa: la seconda tappa del pomeriggio sono i Giardini della Rocca. Qui si trova la Rocca di Bergamo che ospita il Museo Storico dell'Ottocento, che ripercorre tutta la storia della città. Potrebbe essere un'ulteriore alternativa se non siete interessati dai musei proposti.

5 - Giardini della Rocca e Mura Veneziane

bergamo italia architettura viaggio 1 Infine, come ultima tappa del pomeriggio vi consigliamo di visitare i Giardini della Rocca, un meraviglioso parco sviluppato intorno alla Rocca di Bergamo, facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto della Città Alta.

Questo è stato un luogo fondamentale nella storia della città vista la sua posizione: in epoca romana ospitava il Campidoglio, nei secoli successivi era un importante punto di difesa. Oggi è una delle terrazze panoramiche più belle di Bergamo, da cui ammirare una splendida vista.

E, a proposito di viste da togliere il fiato, concludete il pomeriggio con una passeggiata lungo le antiche Mura Veneziane, definite dallo scrittore francese Stendhal "il luogo più bello della terra". Il tramonto è il momento migliore per visitarle e per godervi una passeggiata ammirando il panorama.

Trascorri la serata nella Città Alta: molto più tranquilla rispetto la Città Bassa, ma con un'atmosfera davvero unica la sera. Fermati a cena nel locale storico Circolino Città Alta, che offre piatti della tradizione, e poi fermati per bere qualcosa in uno dei tanti locali presenti, come il Pub dell'Angelo, la Birreria di Città Alta o il The Tucans Pub.

Giorno 2

  • Distanza percorsa: 2,6 km
  • Luoghi visitati: Accademia Carrara (€10,00) o GAMeC (€5,00), Città Bassa, Piazza Matteotti e Sentierone, Basilica di San Alessandro in Colonna (gratis) ed Ex Chiesa ed Ospedale della Maddalena (gratis), via XX Settembre
  • Dove mangiare: Pranzo presso Trattoria Da Adele (Ottieni indicazioni), Cena presso Taverna Valtellinese (Ottieni indicazioni)

1 - Mattina al museo: Accademia Carrara o GAMeC

accademia bergamo galleria bergamo 1 Dedicate questa seconda giornata alla visita della Città Bassa, la parte più moderna di Bergamo e, nello specifico, la mattina visitate uno dei due musei d'arte della località lombarda.

Opzione A all'Accademia Carrara (lu, mer e gio 10:00-18:00, ven-dom 10:00-19:00; ingresso intero €10,00, ridotto €8,00). Il museo che vi consigliamo di visitare, uno dei più importanti della città. Al suo interno ospita ben oltre 1.7000 opere, dal Rinascimento fino alla fine dell'Ottocento e tra i nomi di spicco troverete Mantegna, Pinturicchio, Bellini, Raffaello e altri ancora.

Opzione B al GAMec (lun, mer, gio e ven 16:00-19:00, sab e dom 10:00-19:00; ingresso intero €5,00, ridotto €3,00). Il museo d'arte contemporanea di Bergamo, situato all'interno di un antico monastero di fronte all'Accademia Carrara. Al suo interno vengono organizzate mostre, eventi e numerose attività.

2 - Città Bassa, Piazza Matteotti e Sentierone

palazzo municipio palazzi sagoma 1 Dedicate poi il pomeriggio alla visita di Bergamo Bassa, il cuore moderno della città. E se il fulcro della Città Alta è Piazza Vecchia, Piazza Matteotti è il centro della Città Bassa, vero e proprio punto di riferimento dello shopping e della movida bergamasca.

Ma non solo: qui in Piazza Matteotti inizia il Sentierone, conosciuto anche come il triangolo dello shopping bergamasco. Tra negozi, locali e ristoranti, questa zona è vivace in ogni periodo dell'anno, ma durante il periodo natalizio guadagna ancora più bellezza grazie a tutte le luminarie.

Fai una pausa da Balzer: storica pasticceria di Bergamo aperta dal 1850 e oggi vera e propria istituzione in città. In base all'orario potrai ordinare un dolcetto tipico oppure fare aperitivo nei tavolini sotto i portici. In realtà, a Bergamo è sempre l'ora giusta per uno spritz!

3 - Basilica di San Alessandro in Colonna ed Ex Chiesa ed Ospedale della Maddalena

basilica di sant alessandro in colonna Foto di Olga1969. Da Piazza Matteotti prendete via Francesco Crispi e arriverete fino al Monumento a Giuseppe Garibaldi, da cui potrete raggiungere in pochi minuti a piedi la Basilica di San Alessandro in Colonna, una delle Chiese più importanti della Città Bassa (tutti i giorni 7:00-19:00; ingresso gratuito).

Dopo aver ammirato la sua facciata, che si presenta in stile barocco, entrate per lasciarvi travolgere dalla sua bellezza: gli interni sono riccamente decorati e affrescati. Ma non solo, qui si trovano alcune opere di inestimabile valore, come il dipinto "Compianto sul Cristo morto" di Lorenzo Lotto.

Di fronte alla Chiesa, inoltre, potrete trovare una perla nascosta di Bergamo: stiamo parlando dell'Ex Chiesa ed Ospedale della Maddalena. Purtroppo non ci sono orari stabiliti, è aperta in occasione di convegni e mostre. Se la trovate aperta entrate per dare un'occhiata: sconsacrata nel '300, questa Chiesa è diventata poi un ospedale e ancora oggi conserva i suoi meravigliosi affreschi.

Trascorri la serata lungo via XX Settembre: una delle vie principali della Città Bassa, di giorno via dello shopping, dal tardo pomeriggio punto di ritrovo per l'aperitivo, alla sera fulcro della movida. Fermati a cena alla Taverna Valtellinese e trascorri la serata in uno dei locali della zona, come il Pub Sant'Orsola, il Concrete Cocktailbar, il Beach Bar o il Varadero Jazz Cafe.

Giorno 3

  • Distanza percorsa: 106 km
  • Luoghi visitati: escursione a Brescia (treno a tratta €4,80) o escursione al Lago d'Iseo (treno €6,80)
  • Dove mangiare: Pranzo presso L'Oste Sobrio (Ottieni indicazioni), Cena presso Il Cortiletto (Ottieni indicazioni)

Escursione a Brescia

castello brescia italia lombardia Questa terza e ultima giornata dedicatela a scoprire i dintorni di Bergamo. Le alternative sono davvero tante, ma una delle escursioni più amate è quella a Brescia, molto semplice da raggiungere anche con il treno diretto (1 h).

Brescia è una piccola perla lombarda, perfetta anche da visitare in un giorno. Non perdetevi, ad esempio, la Cattedrale di Santa Maria Assunta, ovvero il suo Duomo (ingresso gratuito) o il suo imponente Castello, dal quale potrete ammirare una vista spettacolare. Proprio nel cuore della città, inoltre, ci sono importanti testimonianze del suo passato romano, come la Piazza del Foro, il Capitolium o il Teatro Romano.
VEDI ANCHE: Escursioni da Bergamo

Se hai già visitato Brescia: ma voi comunque dedicare questa terza giornata ad una visita culturale, volendo puoi anche organizzare un itinerario di Milano in un giorno o visitare Monza.

Escursione al Lago d'Iseo

lago iseo isola Se più che una città artistica volete trascorrere una giornata in mezzo alla natura, allora la meta più adatta a voi è sicuramente Iseo, affacciata sull'omonimo lago. In auto dista appena 45 min (40 km).

Situata sulla sponda meridionale del Lago d'Iseo, questo località è una piccola perla medievale tutta da scoprire. Godetevi una passeggiata nel centro storico, ammirate il panorama dal lungolago e fate un giro sul lago prendendo uno dei traghetti in partenza dal terminal Iseo. Se visitate la località in estate, potete anche rilassarvi alla Spiaggetta Via Dei Mille e fare il bagno.

Se hai già visitato il Lago d'Iseo: ma vuoi comunque trascorrere qualche ora tra piccoli borghi e natura, potresti raggiungere il Lago di Garda o spingerti anche fino al Lago di Como. In alternativa, se sei un amante del vino, puoi esplorare e visitare le cantine della Franciacorta.

Quanto costa un weekend a Bergamo

bergamo tramonto Bergamo ha un costo della vita nella media italiana, potrete trovare anche soluzioni low cost cercando bene e prenotando per tempo. Se vi muovete dal Nord Italia potrete tranquillamente raggiungerla in auto o anche in treno. La stazione principale si trova nella Città Bassa, a soli 750 m da Piazza Matteotti. In alternativa, la città è servita dall'Aeroporto Orio al Serio. Se arrivate da Milano, potete approfittare anche del transfer in autobus da/per Milano centro.

La zona in cui soggiornare dipende dalle vostre esigenze: la Città Vecchia è la parte più antica, che offre un'atmosfera più caratteristica ma anche prezzi più alti, mentre la Città Bassa è la parte più moderna, ideale anche per la movida e dove è più facile trovare sistemazioni più convenienti. In ogni caso potrete muovervi a piedi e per spostarvi tra la Città Alta e la Città Bassa vi basterà prendere la funicolare (a corsa €1,30). Per pranzi e cene, la scelta è davvero ampia e troverete locali di ogni cucina. Vi consigliamo di fermarvi nelle taverne che servono piatti della tradizione bergamasca e lombarda.

Vediamo nel dettaglio i costi di un weekend a Bergamo:

  • Costi per mangiare: circa €50,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: prezzo medio €10,00 al giorno a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito
  • Trasporti: prezzo medio €5,00 al giorno a persona
  • Hotel, alloggi e b&b: da €45,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €30,00 al giorno a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Bergamo: da €375,00 a persona (voli e/o trasferimenti esclusi)

Prima di partire: consigli utili

  • Perfetta da visitare in ogni stagione: soprattutto in estate quando ci sono numerosi eventi. Ma merita una visita anche a dicembre, in occasione delle festività natalizie, quando diventa ancora più magica - scopri di più qui;
  • Se arrivi in aereo: la soluzione migliore è atterrare al Bergamo di Orio al Serio, collegato al centro città con l'Airport Bus Atb. Ci sono diversi collegamenti anche con gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate;
  • Se arrivi in auto o in treno: la stazione centrale si trova nella Città Bassa, zona migliore in cui parcheggiare anche la propria auto. La Città Alta è infatti piena di ZTL. Se arrivi da Milano prenota il transfer in autobus da/per Milano centro;
  • Dove dormire: nella Città Alta se cerchi un'esperienza più autentica, nella Città Bassa se vuoi essere nel cuore della movida e trovare alloggi a prezzi più convenienti - mappa dei quartieri qui;
  • Muoviti a piedi: Bergamo è una città da visitare a piedi, anche per assaporare il suo fascino! La Città Alta è quasi del tutto pedonale e sono presenti numerose ZTL. Per muoverti tra Città Alta e Città Bassa puoi usare la funicolare - scopri di più qui;
  • Concediti un aperitivo con calma: il pomeriggio goditi un ottimo aperitivo con uno spritz in Piazza Matteotti o in Via XX Settembre, mescolandoti tra i bergamaschi. E assicurati di assaggiare le specialità locali - scopri di più qui.