Cosa vedere a Bergamo in 3 giorni

Cosa vedere a Bergamo in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Bergamo in un weekend!

bergamo dall altoFamosa per il suo aeroporto internazionale, Bergamo è divisa in due: la parte alta, che racchiude la parte più antica della città con i monumenti più rilevanti, la parte bassa, che identifica tutto ciò che resta fuori, quindi la parte più moderna. Ricca di storia e di meraviglie paesaggistiche, la città offre la possibilità di passare un'interessante weekend lontani dallo stress della città e dalle grandi metropoli ed immergersi nella natura nella tranquillità più assoluta. Pronti a scoprire cosa offre la città? Andiamo alla scoperta di cosa vedere a Bergamo in 3 giorni.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Bergamo

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Bergamo: caratterizzata da clima temperato con inverni freddi con temperature che raggiungono anche sotto lo zero ed estati calde con picchi fino ai 30°, quest'ultima resta comunque il periodo migliore per visitare la città, principalemente nei mesi di Agosto e Settembre. In questo periodo la città pullula di eventi e sagre come quella dedicata alla Madonna della Castagna, come il DeSidera ed il Sarnico Busker Festival a Seriate. Scopri il periodo migliore per andare a Bergamo - clima e i consigli mese per mese
  • Come arrivare: il centro città dista 6 km, circa 15 minuti, dall'aeroporto di Oro al Serio, raggiungibili con i bus dell'ATB pagando €2,30 oppure in taxi pagando €12,50. Raggiungibile da Milano in circa 50 minuti con in treni Trenord con prezzi a partire da €5,50 oppure con le diverse compagnie bus con prezzi a partire da €3,30
  • Dove dormire: è consigliata la parte bassa, in quanto è la parte più moderna e ben collegata di Bergamo, ricca di locali, pub e locali notturni. La parte alta anch'essa ben collegata, che a differenza della precendete, è meno accessibile se si arriva con il proprio mezzo o in treno, data le numerose zone pedonali e ZTL presenti nella zona, quindi parcheggiare diventa un'impresa ardua. La parte alta è consigliata per coloro che vogliono viviere e respirare l'atmosfera medievale tra vicoli caratteristici e panorami mozzafiato
    Hotel e b&b a partire da €38,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: la città è ben collegata, sono presenti 13 linee bus attive dalle 5:00 alle 23:00 con costi di €1,30 per ogni singola corsa oppure con carnet di corse che permettono di risparmiare (10 corse €11,50; biglietto 24 ore €3,50; biglietto 72 ore €7,00). Sono presenti anche le linee del tram, con costi di €1,30 per singola corsa, e la funicolare che collega la parte alta con la parte bassa di Bergamo, con costi di €1,30 per singola corsa. Scopri come muoversi a Bergamo - info, costi e consigli

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Funicolare e Museo Palazzo Moroni

funicolare di bergamo2Partendo dallo storico Caffé del Viale in Via Brigata Lupi 2, dove a €10,00 potrete bere uno dei caffé più invitanti della città Lombarda, approcciatevi alla funicolare che vi permetterà di salire verso la città Alta. Prima di scendere a percorrere le mura, vi invitiamo a visitare il Museo palazzo Moroni, ricco di opere d'arte del pittore Gian Giacomo Barbelli, che al costo di €8,00 vi farà conoscere specialità del passato bergamasco e della famiglia Moroni.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Mura Venete, Porta San Giacomo

bergamoportasgiacomoScoprite l'hamburgeria a €20,00 più bizzarra possibile: il Pub Pozzo Bianco. Situato in una cornice interessante ed antica avrete la possibilità di gustare i sapori più moderni. Dopo esservi rifocillati non vi rimane che passeggiare per i 5 km di mura Venete, patrimonio dell'umanità Unesco, ammirando l'incantevole panorama su Bergamo e la vicina Milano. Alla fine delle cinta muraria vi attende la Porta San Giacomo una delle porte di accesso più belle della cinta muraria. Costriuta nel 1592 è composta in marmo bianco rosato, con fonici divisi da colonne.

3 - Sera: Cena e la Marianna

Non rimane che godersi una cena tipica bergamasca al Ristorante Hostaria. Con una spesa non superiore ai €40,00 potrete scoprire gusti mai immaginati, preparandovi ad una serena passeggiata verso la Pasticceria "La Marianna" Piazza Lorenzo Mascheroni 9A, luogo dove ha avuto origine il gusto della Stracciatella. Un luogo di culto storico che accompagnerà le vostre papille gustative in un passato estremamente dolce e delicato.

In sintesi:

Giorno 2

Mostra Mappa

1 - Mattina Colazione, Museo Civico Archeologico, Museo di Scienze Naturali, Casa Natale di Donizetti

Rimanendo a Bergamo Alta la giornata inizia con una colazione al Caffé Cittadella di largo Colle Aperto 4, che con €10,00 vi permetterà di sentirvi a casa con l'aroma del suo caffé. Poco lontano vi aspetta il Museo Civico Archeologico, che al prezzo di ingresso di €3,00 vi permetterà di visitare anche il Museo di Scienze Naturali. Lasciatevi trascinare dalle scoperte archeologiche che dominano il museo Civico e fatevi coinvolgere dalla spettacolarità della vita al Museo di Scienze Naturali. Concludiamo la mattinata con La casa Natale Donizetti, ad ingresso gratuito, aperta il sabato e la domenica dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 18:00 (dal Lunedì al Venerdì aperta su prenotazione), è quel salto nella musica che vi aspetta sin da quando avete posto piede per la prima volta a Bergamo.

2 - Pomeriggio Pranzo, Basilica di Santa Maria Maggiore, Duomo

duomo bergamo panoramiosorgente: wikipedia - autore: Zhang Yuan - licenza: cc 3.0Il pranzo è da godere al meglio al ristorante Lalimentari in piazza Vecchia al civico 12, dove assaporare la cucina tipica bergamasca con una spesa media di €25,00, vi spingeranno a leccarvi i baffi per la golosità. Dopo un'abbondante e delizioso break ci attenderà la Basilica di Santa Maria Maggiore con esterni in stile architettonico romanico-lombardo ed interni in stile barocco. Al suo interno è possibile visitare la tomba del celebre compositore Donizetti. Immancabile è la visita al Duomo di Bergamo, che si trova a pochi passi dalla basilica. Dedicato al santo patrono di Bergamo, Sant'Alessandro, è il luogo di culto principale della città. Dall'incantevole bellezza il duomo contiene la Cappella del Crocifisso oltre a numerose opere pittoriche degne di nota.

3 - Sera Cena, Campanone e Piazza Vecchia

bergamo piazza vecchiasorgente: wikipedia - autore: Carschten - licenza: cc 4.0Per la cena consigliamo un excursus presso la Dispensa di Arlecchino di Via Gombito 9. Per €40,00 a testa potrete assaggiare i tipici sapori bergamaschi nel centro della città lombarda. Successivamente vi invitiamo a raggiungere il "Campanone" (la Torre civica), situata nella piazza vecchia, dove poter ammirare sia Bergamo illuminata dall'alto sia i principali edifici della città, come: Palazzo della Ragione, Fontana Contarini, la biblioteca Angelo Mai.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Museo Civico Archeologico (€3,00), Museo di Scienze Naturali (gratis), Casa Natale di Donizetti (gratis), Basilica di Santa Maria Maggiore (gratis), Duomo (gratis) e Campanone (gratis)
  • Dove mangiare: Colazione al Caffé Cittadella (Ottieni indicazioni), Pranzo al ristorante Lalimentari (Ottieni indicazioni), Cena presso la Dispensa di Arlecchino (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina colazione, Chiesa ed Ospedale della Maddalena, Basilica di San Alessandro in Colonna, Monumento a Garibaldi e Fontana di Donizetti

L'ultima giornata a Bergamo deve iniziare con un tocco di modernità. Godetevi una colazione con meno di €10,00 al Caffé 035 di Passaggio Don Seghezzi 2, prima di dirigervi verso i monumenti più interessanti del Centro città. Iniziamo la nostra ultima giornata con la visita della Chiesa ed Ospedale della Maddalena, complesso di edifici risalenti alla metà del 300, il quale inizialemente era una chiesa, successivamente venne collegato l'ospedale con lo scopo per aiutare i bisognosi, numerosi a quel tempo. Ad oggi sono ancora visibili affreschi del chiostro intatti nel loro aspetto originale. A pochi passi vi è la Basilica di San Alessandro in Colonna, dove secondo la tradizione avvenne il martirio del santo. Al suo interno troviamo numerose tele di altissimo valore artistico tra cui: Miracolo dei fiori nati dal sangue di Sant'Alessandro, di Gian Paolo Cavagna e Posa della prima piera del tempio di Enea Salmeggia. Dopo aver ammirato lo splendore di queste chiese centenarie vi invitiamo ad osservare i monumenti a Garibaldi, rievocate il senso di appartenenza alla patria recandovi al munumento al Partigiano e dirigendovi alla Fontana di Donizetti.

2 - Pomeriggio Pranzo e Visita ai Palazzi Storici Bergamaschi

Godendosi gusti non tipici bergamaschi, ma per questo non meno graditi, vi invitiamo a provare a €30,00 a persona il Ristoro Pugliese di Via Torquato Tasso 96, prima di partire con la visita in sequenza di Palazzo Suardi, Palazzo Bonomi, Palazzo Maffeis-De beni e Palazzo Daina-Penati. L'ingresso ad una dimora viene €12,00, a due dimore €20,00, per cui con €40,00 potreste avere la possibilità di vedere alcune delle dimore ottocentesche più sfarzose d'italia.

3 - Sera Cena e Cappella Colleoni

cappella colleoniConcludiamo questa gita con la cucina tipica Bergamasca de "Ai Donizetti" di via Gombito 17a, €40,00 per bere e mangiare come solo i veri lombardi sanno fare. Infine non rimane che andare a fare un piccolo rito portafortuna: Cappella Colleoni, attrazione di nota per il suo particolare design architettonico, unvero e proprio capolavoro, mostra sulla canellata uno stemma raffigurante gli attribuiti del condottiero Bartolomeo Colleoni. Sono tre e sono ben lucidi... si dice che sfregarli porti fortuna.

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Chiesa ed Ospedale della Maddalena (gratis), Basilica di San Alessandro in Colonna (gratis), monumento a Garibaldi (gratis), monumento al Partigiano (gratis) e Fontana di Donizetti (gratis), Palazzo Suardi, Palazzo Bonomi, Palazzo Maffeis-De beni, Palazzo Daina-Penati, Cappella Colleoni (gratis)
  • Dove mangiare: Colazione presso Caffé 035 (Ottieni indicazioni) , Pranzo presso Ristoro Pugliese (Ottieni indicazioni), Cena presso "Ai Donizetti" (Ottieni indicazioni)

Quanto costa un weekend a Bergamo

Il budget per un weekdn a Bergamo dipende dal tipo di alloggio, le attrazioni che si vogliono visitare e gli spostamenti all'interno della città attraverso i mezzi pubblici e la funicolare. Supponiamo di quantificare il viaggio che abbiamo pianificato facendo una media:

  • Costi per mangiare: circa €70,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €50,00 a persona per i tre giorni seguendo il nostro itinerario
  • Trasporti: Transfer aeroporto-città €2,30, biglietto autobus €7,00 (72 ore), biglietto funicolare €7,00 (72 ore)
  • Hotel, alloggi e b&b: Hotel e b&b a partire da €38,00 a camera a persona al giorno - guarda le offerte
  • Svago: da €20,00 a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Bergamo: da €500,00 a persona

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su