bergamo natale

Quando andare a Bergamo: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Bergamo. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

bergamo nataleTra le mete ideali per una gita, anche di breve durata, c'è Bergamo. Divisa in due parti (Bergamo Alta e Bassa), è una città che non ha niente da invidiare a Milano o alle altre città lombarde. Ricca di storia, buon cibo e divertimenti, Bergamo si trova in una posizione ottimale per essere aggiunta come meta in un itinerario che prevede visite ad altre città del nord Italia come Verona o Venezia, ma non lasciatevi trarre in inganno, di Bergamo vi innamorerete.
Visitatela in estate, in inverno o quando volete, perché la città vi offrirà sempre cose interessanti e bellissime da vedere. Eccovi dei consigli per scegliere il periodo migliore per visitare Bergamo.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Bergamo

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

A Bergamo c'è un clima caldo e temperato, con parecchi giorni di pioggia a rinfrescare l'aria. La stagione più piovosa è la primavera, con giorni di pioggia costanti in tutti i mesi, mentre l'inverno è la stagione più secca di tutto l'anno. Le temperature durante l'anno tuttavia non raggiungono picchi elevati, mentre in inverno la temperatura scende sotto zero, anche se non di molto.

Mese Temperatura media (min/max) Giorni di pioggia
Gennaio -2/5° 7
Febbraio 0/8° 7
Marzo 2/12° 8
Aprile 6/16° 10
Maggio 10/21° 10
Giugno 14/25° 10
Luglio 16/28° 7
Agosto 16/27° 9
Settembre 13/23° 7
Ottobre 8/18° 7
Novembre 3/11° 9
Dicembre -1/6° 6

Bergamo in Primavera

bergamo duomoIn primavera le temperature salgono in modo vertiginoso superando anche i 20°. Tuttavia la piovosità in questo periodo è la più elevata di tutto l'anno, quindi rimanete sempre nelle vicinanze di luoghi riparati.
In questo periodo l'ideale è visitare le chiese della città, che possono essere sia un riparo dalla pioggia sia dal caldo. Tra le tante presenti a Bergamo la principale è senza dubbio il Duomo della città. Questa chiesa, dedicata a Sant'Alessandro e situata in una zona che già era considerata un luogo di culto nel V secolo d.C., contiene dipinti di Giovan Battista Moroni, Andrea Previtali, Gian Battista Tiepolo e molti altri. Tra questi spicca però la tiara di Papa Giovanni XXIII, originario della provincia di Bergamo. Sull'altare maggiore invece sono conservate le spoglie di Sant'Alessandro Martire, il patrono della città.

Tra gli eventi presenti a Bergamo in questo periodo è da non perdere la Festa di Primavera e la rievocazione storica di Marne, che si tiene il 23 aprile e permette di far rivivere le antiche atmosfere medievali a chiunque decida di parteciparvi.
VEDI ANCHE: cosa vedere a Bergamo in un giorno

Bergamo in Estate

piazza vecchia bergamoLa stagione estiva è davvero calda, con temperature che sfiorano i 30°. La sera invece le minime sono ben sotto i 20°, causando uno sbalzo termico consistente. I giorni di pioggia sono numerosi ma comunque inferiori a quelli della stagione primaverile, mantenendosi sulla media di una settimana di pioggia al mese.
Nelle belle giornate estive un giro sulla funicolare di Bergamo Alta è d'obbligo, come lo è visitare la Piazza Vecchia, centro nevralgico della città, e gli edifici che vi si affacciano come la Torre Civica, Palazzo Vecchio e Palazzo Nuovo, che oggi è una delle più importanti biblioteche d'Italia.
Quando visiterete il Palazzo della Regione (cioè il Palazzo Vecchio) fate attenzione al pavimento: vedrete lì un orologio solare, voluto da Giovanni Albrici, risalente al XIII secolo.

In questo periodo la città si riempie di eventi, che vanno dal cinema all'aperto fino alle sagre, come quella dedicata alla Madonna della Castagna, che prende luogo nelle campagne bergamasche, ed ai festival nella provincia, come il DeSidera ed il Sarnico Busker Festival a Seriate.

Bergamo in Autunno

bergamo palazzo del podestaIn autunno le temperature scendono in picchiata verso il basso, soprattutto nella seconda metà della stagione, con giorni di pioggia che aumentano leggermente rispetto alle medie estive.
In questo periodo potreste visitare alcuni dei tanti musei della città. Qui a Bergamo troverete la Casa Natale Donizetti, situata nella zona di Borgo Canale, il Museo Civico Archeologico, il Palazzo del Podestà, con i suoi reperti archeologici e percorsi interattivi che vi porteranno fino alla costruzione delle Mura nel Cinquecento e la Rocca, che ospita il Museo Storico della città.

In autunno Bergamo e provincia sono ricchi di eventi culturali e dedicati al buon cibo, come la Festa della Birra e la Festa della Madonna del Rosario, tutti e due nel mese di ottobre.
VEDI ANCHE: dove mangiare a Bergamo spendendo poco

Bergamo in Inverno

bergamo nataleIn inverno la città tocca temperature minime anche sotto lo 0°, anche se la media con le massime rimane comunque sopra 1° nei mesi più freddi.
Le piogge in questo periodo non sono particolarmente frequenti, ma potreste incontrare ghiaccio e neve, specialmente a gennaio che è il mese più freddo.

In questo periodo però la città si riempie di mercatini natalizi. Oltre alla Casa Bergamasca di Babbo Natale, troverete anche il Villaggio di Natale in Piazzale Alpini.
Inoltre i giorni che vanno dall'8 al 17 dicembre sono dedicati a Santa Lucia, con addobbi e decorazioni che anticipano i festeggiamenti dedicati alla Santa.

Quando conviene andare a Bergamo: il periodo più economico

Il periodo più economico per visitare Bergamo è l'estate, soprattutto la seconda parte della stagione (da agosto a settembre). Visitandola in questo periodo tra volo ed albergo potreste addirittura dimezzare i costi rispetto ad u soggiorno in autunno, spendendo circa €60,00 tutto compreso. Inoltre in questo periodo le temperature sono anche alte, e per voi sarà tutto di guadagnato per visitarla al meglio.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: temperature fredde e pioggia vanno affrontate con vestiti pesanti e resistenti all'acqua, magari con un paio di scarpe che vi consentano di camminare anche sull'eventuale neve o ghiaccio che potreste trovare.
  • In estate: optate per vestit freschi e leggeri, ma portate con voi sempre qualcosa per coprirvi vista la forte escursione termica.
  • In autunno e in primavera: in queste stagioni è d'obbligo l'ombrello con un abbigliamento non troppo leggero o pesante. Meglio una maglietta con manica a 3/4 di cotone, da appesantire con un maglioncino o un cappotto in caso di bisogno.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Torna su