Escursioni da Genova: le migliori gite di un giorno nei dintorni di Genova

Cosa vedere nei dintorni di Genova. Ecco le più belle gite organizzate, le escursioni e i tour da fare in un giorno o poche ore partendo da Genova.

genova liguria turismo citta 1La Liguria, è ormai noto, è una regione dal fascino indiscusso con i suoi famosi promontori che scendono a picco sul mare e le piccole spiagge di sabbia e ghiaia. Senza dimenticare la sua anima antica fatta di chiese, basiliche, stradine risalenti al '500 e piazze dove nel passato mercanti provenienti da tutto il mondo hanno venduto i loro prodotti e hanno quindi reso città come Genova protagoniste indiscusse del commercio marittimo. Proprio da quest'ultima è possibile raggiungere interessanti siti e città da non perdere assolutamente, ecco perciò che vi proponiamo le migliori gite di un giorno nei dintorni di Genova, capoluogo di regione della Liguria.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Genova in un giorno 10 Cose da vedere assolutamente a Genova Come muoversi a Genova: info, costi e consigli

1 - Bogliasco, Pieve Ligure e Sori

bogliasco genova liguria italia 1Questi tre graziosi paesini sorgono lungo l'antica strada romana conosciuta come via Aurelia: percorrerla sarà una esperienza a dir poco unica e incantevole, poiché attraverserete curve a strapiombo sul mare, tra pini, rocce scoscese e scorci che vi lasceranno senza fiato. Essi sono nati anticamente come piccoli borghi marinari unici per la loro semplicità, osserverete anche eleganti ville a picco sul mare, particolari ristoranti sia sulle alture, che sporgenti sul mare in cui potrete assaggiare il miglior pesce della zona.

Bogliasco offre spiagge sia di sabbia che di ciottoli entrambe davvero pulite e degne di essere almeno viste. Pieve Ligure è divisa in Pieve Bassa e Pieve Alta; consigliato l'itinerario panoramico, detto "dei Misteri", che conduce alla vetta del Monte Santa Croce ed è legato al culto mariano. A davvero pochissimi chilometri da quest'ultima sorge Sori e tra suoi tesori bisogna annoverare la Chiesa di Santa Margherita, la Piazzetta di Sant'Erasmo, e infine, ma non per importanza, la famose spiaggette libere su cui si ergono alte scogliere addobbate di natura incontaminata.

  • Distanza: 11 km
  • Come arrivare a Bogliasco: da Genova distano in auto circa 20 minuti e il costo sarà di circa €5,00; con i mezzi ci impiegherete 20 minuti utilizzando il treno REG23703 verso Sestri Levante, scendendo alla fermata di Bogliasco, che non costerà meno di €2,50 per tratta - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare a Pieve Ligure e Sori: da Genova distano in auto 30 circa minuti e vi costerà circa €5,00; con i mezzi impiegherete circa 25 minuti utilizzando il treno REG23703 verso Sestri Levante scendendo a Pieve Ligure a €2,50 per tratta. Da Bogliasco dista 4 minuti in auto, con i mezzi vi arriverete in appena 15 minuti utilizzando il treno REG23703 a €2,50 per tratta. Se volete poi recarvi a Sori da Pieve Ligure, la raggiungete in appena 3 minuti di auto attraverso l'Aurelia, con i mezzi potreste utilizzare il bus 70 verso Recco scendendo alla fermata Via Aurelia F. 5 Bivio Per Stazione Sori, il biglietto costerà €2,00 - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibili

2 - Camogli e Recco

camogli liguria italia mare 1Recco è considerata un piccolo gioiello caratterizzato da montagne che si affacciano sul mare e spiagge sabbiose e da un centro storico con il santuario mariano dedicato alla Madonna del Suffragio, eretto verso la metà del XVIII secolo, la Chiesa dei Santi Giovanni Battista e Giovanni Bono.

Conosciuto anche con l'appellativo di "Città dei mille bianchi velieri", Camogli è un borgo caratterizzato dalla tipica arte figurativa delle abitazioni con elementi dallo stile "trompe l'oeil". La parte più interessante è sicuramente l'antica isola medievale in cui domina la Basilica di Santa Maria Assunta, degno di nota anche il porticciolo, con i suoi gozzi in legno e barche da diporto. Da non perdere la famosa focaccia ligure con le acciughe.

Interessante il Castello della Dragonara che venne eretto in epoca medievale in difesa del borgo e della costa, successivamente adibito ad ospitare l'Acquario tirrenico perciò fu dotato di vasche con acqua marina dove furono ospitati esemplari di fauna marinara. Camogli è il posto perfetto per gli amanti della natura e del trekking grazie ai suoi numerosi percorsi panoramici.

  • Distanza: 19,6 km
  • Come arrivare a Recco: da Genova in auto dista circa 30 minuti e il costo sarà di circa €6,00; con i mezzi impiegherete 30 minuti utilizzando il treno REG23703 verso Sestri Levante, scendendo alla fermata di Recco, che non costerà meno di €2,50 per tratta - Ottieni indicazioni
  • Come arrivare a Camogli: da Genova dista in auto circa 35 minuti e il costo sarà di circa €6,00; con i mezzi impiegherete 35 minuti utilizzando il treno REG23703 verso Sestri Levante, scendendo alla fermata di Camogli, che non costerà meno di €2,50 per tratta. Recco dista da Camogli appena 4 minuti in auto e 3 minuti di mezzi pubblici (REG23703) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibili
  • Costo biglietto: il tour da noi proposto costa €57,00 a persona
  • Card, ticket e tour consigliati: Camogli: tour a piedi con degustazione di cibi tradizionali

3 - Sanremo

sanremo riviera liguria 1La città di Sanremo è sita a Ovest di Genova verso il confine francese ed è famosa in tutto il mondo per il noto Festival di Sanremo, gara canora che vede contendersi i più grandi artisti della musica italiana. Tra le altre cose, Sanremo è famosa anche per il suo Casinò ove si trova anche il Teatro del Casinò dove nacque originariamente, nel 1951, il Festival della Canzone Italiana, spostato nel '76 al Teatro Ariston.

La via più famosa è sicuramente la Via Matteotti, luogo indiscusso dello shopping, ma anche sede del Teatro Ariston, del Museo e della Pinacoteca Matuziana e del Palazzo Borea d'Olmo.
Il centro storico è un fiore all'occhiello della città ligure, ma non sono da sottovalutare il famoso Belvedere e Piazza Bresca, vero centro della vita notturna situata nei pressi del porto vecchio, in grado di offrire una vasta scelta di locali per tutti i gusti.

Per gli amanti dello sport vi segnaliamo la pista ciclabile del parco Costiero della Riviera dei Fiori e numerosi percorsi da effettuare in mountain bike, senza poi dimenticare che vi sono tutte le prerogative giuste per praticare ad esempio pesca, immersione, equitazione etc.
VEDI ANCHE: Sanremo: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

  • Distanza: 146 km
  • Come arrivare: da Genova dista in auto dista circa 2 ora e 50 minuti e il costo sarà di circa €40,00; con i mezzi impiegherete 2 ore e 15 minuti utilizzando il treno RV11352 verso Ventimiglia, scendendo alla fermata di Sanremo, che non costerà meno di €5,00 per tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile

4 - La Spezia

acqua mare riva del mare viaggio 1La Spezia si affaccia sul famoso Golfo dei Poeti ed una graziosa città situata alla punta estrema a est di Genova.
Da non perdere sicuramente Via del Prione, ricca di negozi, e il Museo Civico Amedeo Lia, ricco di pezzi pregiati medievali, ceramiche di Limoges, ritratti e sculture. Rinomato il mercato coperto di Piazza Cavour con i suoi banchi di pesce fresco e frutta.
Meritano una visita anche il Museo Archeologico del Castello San Giorgio e il Museo Tecnico Navale.

Uno dei posti più suggestivi è sicuramente il lungo percorso che va da Porto Mirabello, ricco di yacht di lusso e di barche di ogni genere, fino alla famosa passeggiata Morin.
VEDI ANCHE: La Spezia: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

  • Distanza: 103 km
  • Come arrivare: da Genova dista in auto circa 2 ora e 50 minuti e il costo sarà di circa €25,00; con i mezzi impiegherete 1 ore e 10 minuti utilizzando le linee Trenitalia dirette ad esempio verso Roma o verso Grosseto, scendendo alla fermata Stazione La Spezia Centrale, che non costerà meno di €5,00 per tratta - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: il tour da noi proposto costa €270,00 a gruppo
  • Card, ticket e tour consigliati: La Spezia: visita guidata privata di 2,5 ore con guida locale

5 - Parco Naturale Regionale dell'Antola

natura montagna fiume naturale 1Una meta perfetta dagli amanti della sport e non solo è sicuramente il Parco dell'Antola: situato nell'entroterra genovese e su parte dell'Appennino ligure, il territorio è comprensivo di due vallate, Valli Scrivia e Trebbia, che sono caratterizzate da ambienti differenti che comprendono formazioni rocciose (conglomerato di Savignone), pendii dal calcare marnoso dell'Antola, ma anche estese valli, vette panoramiche, boschetti nascosti ed anche bacini ricchi d'acqua.

Queste valli sono perfette per gli amanti delle attività sportive grazie alla presenza di numerosi itinerari escursionistici con ben 270 Km di sentieri: potreste per esempio arrampicarvi o fare alpinismo sulle Rocche del Reopasso, o fare canottaggio lungo corsi d'acqua della Val Trebbia e Valle Scrivia. Questo luogo offre anche modo di praticare mountain-bike e ciclismo, parapendio, deltaplano e pesca sportiva.

  • Distanza: 36,2 km
  • Come arrivare: da Genova dista in auto circa 1 ora e 5 minuti attraverso l'autostrada A 12 Genova - Rosignano (uscita casello Genova Est) e il costo sarà di circa €6,00; con i mezzi impiegherete 1 ore e 10 minuti utilizzando le linee Trenitalia dirette lungo la linea Genova-Arquata Scrivia e con la ferrovia Genova-Casella, il tratto non costerà meno di €5,00 - Ottieni indicazioni
  • Orari: il territorio è sempre accessibile, mentre i vari siti ivi compresi seguono orari e giorni di apertura che possono variare. Per maggiori info consultare il sito ufficiale http://www.parcoantola.it/
  • Costo biglietto: gratis

6 - Cinque Terre

italia mare case cinque terre 2Questa spettacolare zona ligure comprende cinque borghi famosi per le colline terrazzate a vigne, i sentieri nascosti sulle alture e le casette colorate a strapiombo su un mare paradisiaco e cristallino ed è diventata nel '97 Patrimonio dell'UNESCO.
I borghi che ne fanno sono Monterosso, Corniglia, Vernazza, Manarola e Riomaggiore.

Monterosso è composto da un borgo vecchio, dove al suo interno vede chiesette medievali, e poi il borgo nuovo, ricco di stabilimenti balneari, in cui si erge anche la statua del Gigante Nettuno.
Abbiamo poi Corniglia, paesino più distante dal mare rimasto quasi fermo nel tempo e famoso per la Vernaccia, il noto vino cantato anche dal Boccaccio nel suo Decameron.
Vernazza ha, invece, una caratteristica piccola spiaggia ricca di barchette.
Manarola è un gioiello e conosciuta nel mondo per le sue casette colorate ed i balconi che si offrono viste panoramiche spettacolari.
Infine Riomaggiore con la famosa Via dell'Amore, il Castello di Cerricò, il Santuario di Nostra Signora di Montenerola e la Chiesa di San Giovanni Battista. A unire questi magnifici posti vi sono numerosi sentieri e il più noto è certamente il Sentiero Azzurro.
VEDI ANCHE: Visitare le Cinque Terre in un Weekend: Cosa vedere in 3 giorni

  • Distanza: 73 km
  • Come arrivare: da Genova dista in auto circa 1 ora e 30 minuti e il costo sarà di circa €20,00; con i mezzi impiegherete 2 ore circa utilizzando il treno REG24531 scendendo alla fermata Sestri Levante, quindi prederete il REG24463 verso La Spezia Centrale scendendo alla fermata Monterosso, il tratto non costerà meno di €10,00. Per spostarvi all'interno del Parco delle Cinque Terre potete utilizzare gli efficienti treni regionali diretti verso La Spezia - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: il tour da noi proposto costa €145,00 a persona
  • Card, ticket e tour consigliati: Cinque Terre: tour in barca al tramonto

7 - Savona

albenga cattedrale 1Savona si trova sul lato Occidentale della Liguria ed è conosciuta per il suo mare pulito e per l'ottima qualità della vita.

Comprende diversi siti da non perdere come per esempio la Fortezza del Priamar, antico complesso militare risalente al 1542 che oggi è adibito a centro culturale e sede del museo archeologico. A poca distanza da esso vi è la Vecchia Darsena, che si estende fino alla imponente Torre Leon Pancaldo. Interessanti il Museo della Ceramica e le opere custodite all'interno della Pinacoteca Civica. La Cattedrale, detta anche Cattedrale dell'Assunta, vanta un particolare stile barocco ed è arricchita da affreschi risalenti al XVII secolo e conserva anche le famose reliquie di San Valentino. Tra i monumenti simbolo della città vi è poi la Torre del Brandale.
VEDI ANCHE: Savona: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

  • Distanza: 50,1 km
  • Come arrivare: da Genova dista in auto circa 53 minuti circa tramite A10/E80 e il costo sarà di circa €20,00; con i mezzi impiegherete 1 ora utilizzando ad esempio il treno 23734 diretto verso Albenga scendendo alla fermata savona, il tratto non costerà meno di €10,00 - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: il tour da noi proposto costa €75,00 a persona
  • Card, ticket e tour consigliati: Savona: tour gastronomico tradizionale

8 - Cuneo

cuneo citta lunga esposizione 1Cuneo sorge all'interno della suggestiva e particolare zona in cui svettano le Alpi, in corrispondenza del torrente Gesso con il fiume Stura.

Il fulcro cittadino è sicuramente situato in Piazza Galimberti, asse viario primario, caratterizzato dai suoi portici medievali e sede del bellissimo mercato ogni martedì. Anche la Via Roma è diventata importante per i cuneesi: qui anche i turisti possono passeggiare o consumare un ottimo aperitivo in uno dei numerosi bar.
Da non perdere l'antico ghetto ebraico, ovvero Contrada Mondovì: si tratta di un'area pedonale dove è possibile trovare il Museo Diocesano e diverse botteghe tipiche; merita importanza anche il complesso gotico monumentale dell'ex chiesa piemontese di San Francesco, al cui interno vi è invece il Museo Civico ed importanti eventi culturali. E poi, per gli amanti del buon cibo (e soprattutto dei dolci), vi invitiamo ad assaggiare i celebri Cuneesi al Rhum, dolci al cioccolato famosi anche per essere amati dal famoso Hemingway.
VEDI ANCHE: Cuneo: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

  • Distanza: 142 km
  • Come arrivare: da Genova dista in auto circa 1 ora e 53 minuti circa tramite A10/E80 e A6/E717 e il costo sarà di circa €35,00; con i mezzi impiegherete 3 ore e 30 minuti circa utilizzando il treno RV2514 diretto versoTorino Porta Nuova scendendo alla fermata Torino Lingotto, successivamente con il treno RV10117 per Ventimiglia arrivate a Fossano, qui usate il REG22977 verso Limone scendendo a Cuneo, il tratto costerà circa €12,00 - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile

9 - Torino

piazza vittorio torino italia plaza 1Torino è una delle città più conosciute e più belle d'Italia, centro nevralgico piemontese alle cui spalle svettano le bellissime vette alpine.

Uno dei posti più belli è sicuramente Piazza Castello, ricco di bar ed enoteche e sede dell'antico salotto torinese. Ma troverete anche numerosi palazzi che sono stati luogo del fastoso passato torinese, in particolare del regno di Savoia: stiamo parlando del Palazzo Reale, del palazzo Carignano e Palazzo Madama. Da non perdere gli edifici religiosi come il Duomo, in cui si suppone sia conservata la Sacra Sindone, la Basilica di Superga, la Gran Madre, la Consolata, la Crocetta, capolavori che narrano la storia di Torino e rappresentano le migliori testimonianze dei grandi architetti come Juvarra o Guarini.

Altre tappe irrinunciabili sono poi il famoso "Collegio dei Nobili", sede del Museo delle antichità Egizie in cui si trova una collezione di circa 5.000 reperti, la Galleria d'Arte Moderna e il Castello di Rivoli, la Mole Antonelliana (simbolo di Torino nel mondo) e il famoso Museo Nazionale del Cinema, emblematico dell'industria cinematografica.
VEDI ANCHE: Cosa vedere a Torino in un giorno

10 - Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo

capanne di marcarolo piani della volpe 1Fonte: wikimedia commons - Autore: Gaia Biancardi - Licenza: CC BY-SA 4.0 Situato tra la Liguria e il Piemonte, questo parco preserva un ecosistema importante ed unico nel contesto del Nord Italia! i suoi visitatori avranno la possibilità di scoprirne le meraviglie attraverso i vari itinerari naturalistici, oppure risalendo le pendici del Tobbio, o percorrendo le rive che costeggiano i Laghi (artificiali) della Lavagnina, il tutto arricchito da stupende viste che si affacciano sul bellissimo Mar Ligure.

La varietà faunistica comprende numerosi rettili e anfibi, tra cui ad esempio 8 specie diverse di serpenti o il geotritone italiano. Vi sono poi la trota fario e il gambero d'acqua dolce che vivono nei corsi d'acqua come ruscelli o torrenti. Il parco è meta dei numerosi uccelli in periodo migratorio: si possono ammirare per esempio il biancone, un'aquila, a rischio di estinzione, che proprio in questo parco nidifica e per questo motivo è diventato l'emblema dell'area protetta.

  • Distanza: 37,5 km
  • Come arrivare: da Genova dista in auto circa 1 ora e 20 minuti tramite E25 e il costo sarà di circa €10,00; la meta non è servita da mezzi di trasporto pubblici - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratuito

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Genova

Torna su