centro storico genova

Come muoversi a Genova: info, costi e consigli

Come muoversi a Genova. Ecco come arrivare dall'aeroporto al centro e consigli sugli spostamenti in auto, a piedi e con i mezzi pubblici. Mappe, orari e costi di biglietti e abbonamenti.

centro storico genovaGenova è una di quelle città che accontenta tutti. Il sole, il mare, la montagna, senza dimenticare il divertimento e la cultura. Tutto questo si può trovare in questa splendida città della Liguria, famosa per il suo porto e divenuta una delle potenze italiane proprio grazie al commercio marittimo. Oggi Genova richiama turisti da ogni dove, che accorrono per visitare le sue strade sulle quali si affacciano i Rulli, patrimonio dell'Unesco, e le numerose attrattive che offre, come il celebre Acquario.
Sapete però come arrivare a Genova e soprattutto come muovervi? La città infatti offre una vasta scelta di mezzi pubblici che vi aiuteranno nel vostro soggiorno. Ecco tutte le info utili e i nostri consigli!
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Genova

Dall'aeroporto Internazionale Cristoforo Colombo al centro

L'aeroporto di Genova-Sestri è conosciuto da molti anche con il nome di Aeroporto Internazionale Cristoforo Colombo, come omaggio al celebre esploratore ligure. Attraverso la sua struttura, che è anche la più grande di tutta la Liguria, passano ogni anno circa 1,5 milioni di visitatori che arrivano da ogni parte del mondo. L'aeroporto sorge su una penisola artificiale a pochi km dal centro della città ed è facilmente raggiungibile grazie ai mezzi pubblici di Genova, tra i quali il Volabus, uno specifico autobus che copre il tragitto dall'Aeroporto alla città.

  • Distanza dal centro: 8 km / tempo di percorrenza medio: 15 min
  • In treno: da Sestri Ponente in direzione Piazza Principe / costo medio €2,00 / tempo di percorrenza 18 min
  • In taxi: costo medio €11,00 / tempo di percorrenza: 13 min
  • In bus: costo medio €6,00 / linee Volabus, 1, 3, 20
  • Transfer privato: Trasferimento verso il centro o l'hotel da €80 a gruppo - guarda l'offerta

Come muoversi a piedi

centro storico genovaGirare per Genova è molto semplice, anche a piedi. E' vero che alcune distanze forse sono un po' lunghe, ma buona parte della bellezza di questa città sta anche nel visitarla camminando tra le sue strade.
Il centro storico di Genova infatti, con un'estensione di 1,13 km², proprio per la sua origine medievale, è un dedalo di stradine spesso strette e tortuose che però nascondono edifici splendidi, come la Cattedrale di San Lorenzo, risalente al XI secolo, I Musei di Strada Nuova, formati da Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Tursi, ed il Museo di Palazzo Reale.

L'idea migliore è quella di utilizzare uno dei tanti mezzi pubblici della città fino a raggiungere l'area desiderata e poi camminare fino a destinazione, anche se le distanze non sono così eccessive anche da non poter essere percorse a piedi. Vi basti pensare che dalla zona di Sestri Ponente fino alla Lanterna, nella zona del Porto della città, ci vuole solo 1h e 30 min a piedi (circa 7 km).

Per un primo approccio con la città, il nostro suggerimento è quello di prendere parte ad uno dei tour a piedi di Genova con guida locale, che in circa 2 ore vi mostra i must del centro storico e soprattutto può fornire consigli pratici per il prosieguo della vostra visita (prezzi da €12,50 a persona).
VEDI ANCHE: cosa vedere a Genova a piedi in un giorno

Con i mezzi pubblici

Genova è ricca di mezzi pubblici. La città infatti si serve della compagnia di servizio pubblico A.M.T., che fornisce alla città autobus, tram ed una rete metropolitana.
A queste poi si devono affiancare altri mezzi più originali ma fondamentali per visitare Genova: gli ascensori, facili da trovare in qualsiasi angolo della città, le funicolari e la navebus, che vi garantisce una visuale della città decisamente particolare ed imperdibile.

1 - Metropolitana

La metropolitana è uno dei mezzi pubblici più usati a Genova. Le 8 fermate che la compongono attraversano la città, permettendovi di raggiungere anche la zona nord-occidentale dal centro storico senza troppi problemi. Si tratta di una struttura relativamente giovane, dal momento che è stata inaugurata nel 1990.

  • Mappa scaricabile: mappa-metropolitana-genova.pdf
  • Orari: 4:00 - 1:00
  • Costo ticket/corsa singola: €1,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto di 24 ore per 4 persone €9,00

2 - Autobus

Genova è percorsa da un una vasta rete di autobus, composta da 139 linee, che attraversano la città collegando ogni sua zona grazie ad un totale di 2.500 fermate monitorate anche grazie ad un sistema satellitare chiamato SiMon. Le linee sono raggruppate a seconda della zona della città, per un totale di 6 diverse zone contraddistinte da colori diversi: rosso, verde, blu, giallo, viola e grigio.

  • Mappa scaricabile: mappa-autobus-genova.jpg
  • Orari: sempre aperto
  • Costo ticket/corsa singola: €1,50
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: biglietto di 24 ore per 4 persone €9,00

3 - Funicolare Sant'Anna

La funicolare, risalente al 1891, è uno dei mezzi pubblici più originali della città. Questo mezzo si estende per 370 metri e collega Piazza Portello alla zona della Circonvallazione Monte. All'inizio la funicolare, che copre un dislivello di 54 metri, si azionava grazie ad un sistema ad acqua, sistema poi ammodernato nel 1991, quando un incendio distrusse la stazione di Monte.

4 - Navebus

Un altro mezzo molto comune a Genova è la Navebus, che collega Pegli col porto antico di Genova. Attivo dall'agosto 2007, questo sistema di trasporto è nato dall'unione di Amt. Cooperativa Battellieri del Porto di Genovam Regione Liguria e Comune di Genova.

  • Mappa scaricabile: mappa-navebus-genova.jpg
  • Orari: Giorni feriali: Porto Antico - Pegli/Molo Archetti: 7.40 - 14.15 - 17.20 - 18.40. Pegli/Molo Archetti - Porto Antico: 7.05 - 8.15 - 15.00 - 18.00.
    Giorni festivi: Porto Antico - Pegli/Molo Archetti: 14.00 - 15.20 -17.00. Pegli/Molo Archetti - Porto Antico: 14.40 - 16.10 - 17.40
  • Costo ticket/corsa singola: €3,00
  • Costo carnet di biglietti/abbonamento: €2,50 a persona (per gruppi di almeno 30 persone)

Consigli utili

ascensori genovaOltre ai mezzi di trasporto sopra citati, a Genova troverete anche ascensori che collegano la parte "bassa" della città a quella più alta. Li troverete un po' ovunque e sono accessibili dalle 6:00 del mattino fino a tarda sera, con variazioni in base alla zona che li interessa (mappa-ascensori-genova.jpg).

  • Ponte Monumentale: giorni feriali 6:25 - 21:40. Giorni festivi 8:00 - 20:30.
  • Piazza Manin: Giorni feriali 6:05 - 00:00. Giorni festivi 7:20 - 24:00
  • Quezzi: lun-sab 6:50 - 19:50
  • Cantone-Scassi: mer-dom 6:15 - 20:55
  • Magenta-Crocco: lun-dom 6:55 - 00:40
  • Mura degli Angeli: Giorni feriali 6:10 - 21:30. Giorni festivi 7:55 - 21:15
  • Via Montello: Giorni feriali 7:00 - 20:55. Giorni festivi 7:40 - 19:45
  • Via Bari: Giorni feriali 6:30 - 20:30
  • Borgo Incrociati: segue gli orari di apertura della metropolitana

Per utilizzare i mezzi pubblici di Genova senza problemi potete usufruire della Genova Pass. Grazie a questa carta potrete utilizzare autobus, metropolitana e tutti i mezzi di trasporto A.M.T. della città. Il pass di 24 ore costa €4,50.
A Genova troverete anche la possibilità di noleggiare biciclette per viaggiare su tutta la riviera ligure. Le tariffe variano a seconda delle esigenze e del passeggero. Si va dai €4,00 per 1 ora dentro ai confini della città fino a €72,00 per un mese:

  • tariffe orarie: 1 ora €4,00; 2 ore €5,00; 3 ore €7,00; 4 ore €8,00; 5 ore €9,00
  • tariffe giornaliere: 1 giorno €10,00
  • tariffe settimanali: 1 settimana €48,00; 2 settimane €58,00; 3 settimane €68,00
  • tariffe mensili: 1 mese €72,00

Oltre alle biciclette potrete anche usufruire del taxi del 5966, che vi permette di scegliere diverse tariffe e supplementi, che vanno dalla presenza di animali (esclusi i cani guida) fino al bagaglio e passeggero extra dopo i primi 3 (tranne i bambini sotto i 10 anni o convenzioni). Per farvi orientare con le tariffe considerate che un percorso di 2,5 km, come quello che va dalla Lanterna fino all'Acquario di Genova corrisponde ad un prezzo di circa €10,00.

Consigli, info utili e itinerari per visitare Genova

  • Qual è il periodo migliore per visitare Genova?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Genova
  • Poco tempo a disposizione? Ecco gli itinerari di 1 giorno e un weekend!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Genova: ecco cosa vedere in un giorno e l'itinerario di un weekend
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Genova!

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su