genova cosa vedere

Cosa vedere a Genova in 3 giorni

Cosa vedere a Genova in 3 giorni. Itinerario dei posti da non perdere assolutamente. Consigli utili per visitare Genova in un weekend!

genova cosa vedereGenova "La Superba" famosa per i suoi Caruggi, l'Acquario, il Palazzo Ducale e la sua cucina a base di pesto e focaccia. Non solo, questa città ligure incastonata tra i monti e il mare, offre scorci davvero meravigliosi ed è ideale per trascorrere un fine settimana. Scopriamo insieme cosa vedere a Genova in 3 giorni.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Genova

Prima di partire: consigli utili

  • Quando visitare Genova: avendo un clima mediterraneo, Genova si presta ad essere visitata tutto l'anno, ma i periodi migliori per visitarla restano i comunque i mese primaverili ed d'inzio estate, quando il sole e le ottime temperature rendono le giornate ideali per visitare la città in tutto il suo splendore. Scopri il periodo migliore per andare a Genova, il clima e i consigli mese per mese
  • Come arrivare:l'aeroporto di riferimento è Genova-Sestri noto anche come Aeroporto Cristoforo Colombo distante 8 km dalla città, raggiungibile in treno in 18 minuti, fermarvi nella stazione di Piazza Principe e da qui raggiungere il centro storico con la metropolitana (stazione Principe - S.Agostino, €1,50 corsa singola) oppure con il bus (Volabus) che impiegano circa 15 minuti (€6,00). Alternativa da tenere conto è il taxi, che impiega più o meno lo stesso tempo e costa circa €11,00
    Voli a partire da €46,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire:la zona migliore dove pernottare è il centro; via XX Settembre e i dintorni della Stazione Brignole sono adatte soprattutto per chi si sposta a piedi. Hotel e b&b a partire da €55,00 a camera - guarda le offerte
  • Come muoversi: a Genova potrete spostarvi a piedi o con i mezzi pubblici (bus e metro). La corsa singola costa €1,50 ma conviene acquistare il GenovaPass che vi consentirà di prendere tutti i mezzi ad un costo di €4,50 (durata 24 ore). Inoltre sparsi per la città ci sono diversi ascensori che uniscono la parte alta a quella bassa e la famosa funicolare che collega Piazza Portello alla zona della Circonvallazione Monte. Se, invece, siete interessati a visitare i dintorni potete prendere i comodi treni regionali che fermano nelle varie località costiere o i traghetti. Scopri come muoversi a Genova - info, costi e consigli

Giorno 1

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Porto Antico, Bigo, Acquario

acquario di genova 2Iniziate la giornata facendo colazione al Bar gelateria Mukke pazze (€3,00) che si trova al Porto Antico (stazione della metropolitana S.Giorgio) e iniziate ad assaporare l'atmosfera genovese. Da qui vi suggeriamo di prendere il Bigo, un ascensore che vi consente di ammirare la città da 40 metri di altezza.

Raggiungete il vicinissimo Acquario di Genova, un'attrazione imperdibile sia per i grandi che per i piccini e concedetevi almeno 2 ore per visitarlo, la stuttura contiene al suo interno 12.000 esemplari di 600 specie diversa (orari: Gennaio e Febbraio, da lun a ven ore 9:30-19:30; sab, dom e festivi ore 9:30-20:30. Da Marzo a Giugno, da lun a ven ore 9:00-19:30; sab. dom e festivi ore 8:45-20:30. Luglio, da lun a dom ore 8:30-22:00. Agosto lun-dom 8:30-22:30. Settembre e Ottobre, da lun a ven 9:00-20:00; sab, dom e festivi 8:45-21:00. Novembre, da lun a ven 9:30-20:00; sab, dom e festivi 9:30-21:00. Ingresso intero €23,00. Ridotto €20,00. Bambini €15,00). Acquista il biglietto d'ingresso prioritario per l'Acquario di Genova

Concludete la mattinata facendo una passeggiata lungo la zona del porto, scattate qualche fotografia al Galeone usato nel film "Pirati" e fermatevi per una pausa.

2 - Pomeriggio: Pranzo, Galata Museo del Mare, Palazzo San Giorgio, Cattedrale di San Lorenzo, Chiesa di San Donato, Chiesetta di Matteo e San Luca e Chiesa di Gesù

porto genovaPrima di continuare la giornata, pranzate al Brigantino, un ristorante dove potrete mangiare pesce fresco e molte specialità liguri a prezzi piuttosto contenuti per la zona (€12,00-30,00).
Andate alla Galata il Museo del Mare, uno dei musei marittimi più importanti del mediterraneo, per scoprire la storia della navigazione e delle imbarcazioni: dalle barche a remi fino ai grandi velieri. Consigliamo almeno 1 ora per visitare il museo (da Marzo ad Ottobre lun-dom dalle 10:00 alle 19:30. Da Novembre a Febbraio mar-ven dalle 10:00 alle 18:00; sab, dom e festivi dalle 10:00 alle 19:30. Ingresso €12,00, ridotto €10,00).

Terminata la visita tornate indietro fino al Bigo, passate Palazzo San Giorgio, edificio storico della città dalla doppia facciata: duecentesca sul retro e cinquencetesca sul fronte, oggi è sede dell'Autorità Portuale; imboccate via San Lorenzo e arrivate fino all'omonima Cattedrale, splendido esempio di stile genovese. Al suo interno sono custoditi opere di ogni tipo: sculuture, dipinti, affreschi. (orari: lun-dom 8:00-12:00/ 15:00-19:00. Museo: lun-sab 9:00-12:00/15:00-18:00. Ingresso €6,00). Qui vale la pena visitare l'interno che ospita anche il Museo del Tesoro che contiene il Santo Graal. Terminate la giornata camminando tra i vicoli del centro dove si trovano anche la Chiesa di San Donato, la piccola chiesetta di Matteo e San Luca e quella di Gesù

3 - Sera: cena e dopo cena in Piazza Erbe

Per la cena vi suggeriamo la Trattoria Ugo che propone piatti della tradizione ligure e genovese (da €10,00 a €30,00). Se avete voglia di tirare tardi nella zona di piazza Erbe si concentra gran parte della movida; noi vi consigliamo il bar Gradisca per sorseggiare qualcosa (Ottieni indicazioni)

In sintesi:

1 - Mattina: Colazione, Piazza De Ferrari, Casa di Cristoforo Colombo, Torri di Sant'Andrea, Galleria Nazionale di Palazzo Spinola

musei genova da vedereFate un'abbondante colazione alla Docue Patisserie Cafè (€3,50) in Piazza De Ferrari nel pieno centro storico di Genova: qui intorno spiccano suntuosi palazzi, una fontana e il bel teatro Carlo Felice.

Attraversate Via Dante, per conoscere la storia di questa città, e raggiungete la Casa di Cristoforo Colombo (Da novembre a marzo: mart-giov ore 11:00-15:00 , ven-dom 10:00-16:00 , da maggio ad agosto mart-dom 11:00-17:00, aprile-settembre-ottobre mart-dom 11:00-17:00; ingresso €3,00) che merita una visita insieme alle Torri di Sant'Andrea presso la Porta Soprana (da nov a marzo: mart-dom 10:30-16:30, da maggio ad agosto mart-dom 11:30-18:30, aprile-settembre-ottobre mart-dom 11:30-17:30. Ingresso combinato con casa di Colombo €5,00).

Poi, in 10 minuti, tornate indietro ripassando per Piazza De Ferrari e andate a visitare la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, una più importanti di Genova dove si possono vedere arredi, ceramiche e incisioni originali (da Ottobre a Marzo mar-ven 10:00-17:00. Sab e dom 10:00-18:00- Da Aprile a Settembre mar-ven 10:00-18:00. Sab e dom 10:00-19:00. Ingresso intero €6,00, ridotto €4,50).

2 - Pomeriggio:Pranzo, Musei di Strada Nuova, Basilica della Santissima Annunziata, Spianata di Castelletto

centro storico genova 2Fermatevi per pranzare alla Taverna di Colombo che serve piatti ottimi a prezzi contenuti (da €13,00 a €25,00).
Dopo esservi rifocillati raggiungete i vicinissimi Musei di Strada Nuova: Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Tursi. I tre palazzi aristocratici sono collegati tra loro tramite dei bei giardini; al loro interno ospitano opere d'arte magnifiche, una pinacoteca molto ricca e cimeli preziosi (orario: da Ottobre a Marzo mar-ven 10:00-17:00. Sab e dom 10:00-18:00- Da Aprile a Settembre mar-ven 10:00-18:00. Sab e dom 10:00-10:00. Ingresso intero €6,00, ridotto €4,50).

Terminata la visita attraversate Via Cairoli e in 5 minuti a piedi raggiungete la Basilica della Santissima Annunziata, una fantastica chiesa barocca del settecendo, ricca di oro e marmo.
Concludete il pomeriggio salendo a piedi alla Spianata di Castelletto (10 minuti),un luogo romantico ideale al tramonto per ammirare Genova dall'alto.

3 - Sera:cena e dopo cena in Piazza Lavagna

Per cena vi suggeriamo Cantina Rosso Rubino, un locale nel centro di Genova che offre buon cibo a prezzi modici. Concludete la serata in Piazza Lavagna piena di locali adatti anche ai non giovanissimi; molto carino il Tire Bouchon (Ottieni indicazioni)

In sintesi:

  • Luoghi visitati: Piazza De Ferrari, Casa di Cristoforo Colombo (€3,00), Torri di Sant'Andrea, Galleria Nazionale di Palazzo Spinola (intero €6,00 - ridotto €4,50) , Musei di Strada Nuova (intero €6,00 - ridotto €4,50), Basilica della Santissima Annunziata, Spianata di Castelletto
  • Card, ticket e tour consigliati:Card dei Musei Genova con validità 24-48 ore
  • Dove mangiare:Colazione presso Douce Patisserie Cafè (Ottieni indicazioni), Pranzo presso Taverna di Colombo (Ottieni indicazioni),Cena presso Cantina Rosso Rubino (Ottieni indicazioni)

Giorno 3

Mostra Mappa

1 - Mattina: Colazione, Castello d'Albertis e Palazzo Reale

vicoli genova carruggiPer iniziare il vostro ultimo giorno a Genova prendete un bus che vi porta al Castello d'Albertis in 10 minuti (linee 35,36 dal centro storico).
Scendete alla fermata Firenze 1/Dogali o Sant'Ugo/Almeria e fate colazione al vicino Caffè del Castello e poi perdetevi nell'antica residenza che oggi ospita anche il Museo delle Culture del Mondo ( orari: da Ottobre a Marzo mar-ven 10:00-17:00. Sab e dom 10:00-18:00- Da Aprile a Settembre mar-ven 10:00-18:00. Sab e dom 10:00-19:00. Ingresso intero €6,00, ridotto €4,50).
Terminata la visita potete raggiungere a piedi in 10 minuti il Palazzo Reale, uno dei complessi architettonici del ‘600 più belli di Genova: le sue stanze affrescate, gli arredi e le decorazioni lo rendono una tappa imperdibile (orari: mar-ven 9:00-19:00. Sab, dom e festivi 13:30-19:00. Ingresso intero €6,00, ridotto €3,00).

2 - Pomeriggio: Pranzo, Palazzo Doria e Boccadasse

boccadasse borgo genovaPer pranzo fermatevi al Trallaero, un locale dove potrete mangiare cucina ligure e possiede dei tavolini anche all'esterno (€20,00 circa).
Da qui andate alla vicina Villa del Principe, la residenza storica e nobiliare dell'unico principe, Andrea Doria, che Genova abbia avuto. Oltre alle sale esterne molto belle, il palazzo ha un meraviglioso affaccio sul golfo di Genova (orario tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; ingresso €9,00).

Una volta fuori vi suggeriamo di trascorrere il resto del pomeriggio a Boccadasse, l'antico borgo marinaro di Genova. Potete raggiungerlo prendendo un treno dalla stazione di Piazza Principe, scendere a Genova Sturla e poi camminare per 1 Km (tempo totale circa 35 minuti).
In alternativa si può scegliere la metro che da Doria/Principe arriva a Piazza Dante/fieschi e da qui l'autobus 42 fino a Cavallotti1/De Gasperi a 5 minuti da Boccadsse (tempo totale 45 minuti).

Una volta arrivati in questo piccolo borgo andate a visitare la chiesa di Sant'Antonio da cui si accede alla piazzetta che ha un bellissimo belvedere.
Camminando lungo via Aurora avrete accesso al cuore del centro e in 10 minuti potete arrivare in cima al Capo Santa Chiara dove sorge la Rocca Tirrena o Castello di Turke da cui si gode un magnifico panorama che si estende fino a Portofino.

3 - Sera: Aperitivo e cena a Boccadasse

Concludete i vostri 3 giorni a Genova con un buon aperitivo a base di vermentino in piazza Nettuno alla Strambata. Poi cenate all'Ge8317 ittiturismo Boccadasse, una cooperativa di pescatori che serve pesce freschissimo e ottimo (cena da €25,00 a €40,00).
Per rientrare a Genova, se si è fatto troppo tardi potete prendere un taxi (€15,00 circa) oppure fino alle 20:30 c'è il bus 42 che dalla fermata De Gasperi, in 25 minuti, vi porta in centro stoico (fermata Dante1/De Ferrari).

In sintesi:

Quanto costa un weekend a Genova

porto museo galata genovaGenova è una città piuttosto dispendiosa, tuttavia se pensate di visitare molti musei vi conviene la card che consente ad un prezzo ridotto di vedere tantissime attrazioni. Anche per quanto riguarda i trasporti conviene acquistare il pass da 24 ore. Per i pernottamenti e i locali dove mangiare, ci sono diverse proposte a seconda delle vostre esigenze e possibilità.

  • Costi per mangiare: circa €50,00 al giorno a persona (compresi colazione, pranzo, cena)
  • Costi per musei e attrazioni: circa €80,00 a persona seguendo l'itinerario da noi suggerito; con la Card dei Musei però si possono risparmiare circa €30,00. (Acquista online la Card dei Musei di Genova)
  • Trasporti: circa €24,00 a persona (card trasporti €4,50 al giorno e volabus a/r per aeroporto); considerate che se acquistate la card musei però la maggior parte dei mezzi sono inclusi.
  • Hotel, alloggi e b&b: da €55,00 a camera - guarda le offerte
  • Svago: da €15,00 a persona (compresi spuntini, caffè, aperitivi, drink, ...)
  • Costo complessivo di un weekend a Genova: da €400,00 a persona

Consigli, info utili e itinerari per visitare Genova

  • Qual è il periodo migliore per visitare Genova?
    Sono tanti i fattori che determinano il periodo o la stagione migliore per una destinazione: il clima, gli eventi e le ricorrenze, i prezzi. Se non avete ancora prenotato e volete essere certi di non beccare un periodo non proprio ideale, ecco tutte le info utili per decidere quando andare a Genova
  • Come ci si muove in città?
    A piedi, in metro, in bus... qual è il modo migliore per visitare Genova? Ecco tutte le info sulla mobilità, con mappe, disponibilità e prezzi dei mezzi pubblici, e consigli su come muoversi a Genova
  • Poco tempo a disposizione? Ecco l'itinerario di 1 giorno!
    Eh si, le cose da vedere sono sempre troppe e il tempo non basta mai! Ma nulla è perduto, meglio poco che niente, no? Ci abbiamo pensato noi a costruire degli itinerari ad hoc per non saltare i must di Genova: ecco cosa vedere in un giorno
  • Le attrazioni imperdibili in città
    In ogni città ci sono alcune cose che proprio non si possono perdere. Siete certi di conoscere tutti quanti i must, le attrazioni assolutamente imperdibili in città? Ecco un piccolo ripasso: le 10 cose da vedere assolutamente a Genova!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su