genova mare porto antico acquario 1

Visita all'Acquario di Genova: orari, prezzi e consigli

Aggiornato a Giugno 2020 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 173 viaggiatori.
Cerchi consigli per visitare l'Acquario di Genova? Ecco info su orari, biglietti, prezzi e come arrivare, e una guida per un tour completo in poco tempo

genova mare porto antico acquario 1L'acquario di Genova, ideale per una gita in famiglia e per tutti gli amanti del mondo marino, è primo in Italia e secondo in Europa, solo dopo quello di Valencia.
Offre ai visitatori un'ampia esposizione della biodiversità marina e al suo interno sono presenti 70 vasche, 15.000 animali appartenenti a 400 specie differenti e due grandi piscine esterne appartenenti al Padiglione dei Cetacei progettato da Renzo Piano.
Ecco tutto quello che dovete sapere se state pensando di organizzare una visita all'Acquario di Genova: come arrivare, prezzi e consigli.

Orari e prezzi

  • Orari: gennaio-febbraio e novembre-dicembre da lunedì a venerdì dalle 9:30 alle 20:00, sabato e domenica dalle 9:30 alle 21:00; da marzo a giugno e settembre-ottobre da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 20:00, sabato e domenica dalle 8:30 alle 21:00; luglio, agosto, Pasqua e festività dalle 8:30 alle 21:00; 31 dicembre dalle 9:30 alle 16:30
  • Miglior orario per evitare code: la mattina all'apertura o verso le 15:00. Si consiglia inoltre l'acquisto del biglietto prioritario per saltare la coda
  • Costo biglietto: ci sono tante tipologie di biglietti a prezzi differenti in base al tipo di visita, anche in combinazione con gli altri poli espositivi (Galata Museo del Mare, Sommergibile Nazario Sauro, Biosfera, Ascensore Panoramico); si parte da €18,00 fino ad un massimo di €44,00 per il ticket che comprende gli ingressi anche alle altre attrazioni
  • Riduzioni: i bambini dai 4 ai 12 anni pagano un biglietto di €15,00; per le famiglie con due figli sono disponibili biglietti cumulativi; sono previste riduzioni per i militari, gli over 65 e i disabili con certificazione
  • Gratuità: i bambini da 0 a 3 anni non pagano l'ingresso
  • Card, ticket e tour consigliati: Acquario di Genova: biglietto prioritario

Biglietti online e visite guidate

Cosa vedere e come visitare Acquario di Genova

acquario internoFoto di Francesco Crippa. L'Acquario di Genova fa parte di un percorso nominato "Acquario Village", il quale riunisce diverse realtà museali e attrazioni secondo lo stile edutainment che coniuga informazioni sugli ecosistemi marini con il gioco e il divertimento.
Tra queste troviamo: l'acquario, Galata Museo del Mare e il Sommergibile Nazario Sauro, Il Museo Nazionale dell'Antartide, Biosfera, Bigo l'Ascensore Panoramico.

Per visitare l'Acquario si segue un percorso strutturato in macro-aree che comprendono le Specie del Mar Mediterraneo, dei Mari Tropicali, dei Mari Freddi, Acque Salmastre, Acque dolci tropicali e Foreste Tropicali; infine si accede al Padiglione dei Cetacei.
Ecco una lista delle aree da non perdere assolutamente:

  • Baia degli Squali: All'interno di questa immensa vasca vivono molte specie di squali. Luci e suoni che ovattano la stanza rendono questa parte di percorso molto emozionante.
  • Isola delle Foche: Si può accedere a questa sala sia dal livello inferiore che consente la prospettiva subacquea sia da quello superiore per ammirare le foche mentre escono dall'acqua. Qui vivono diversi esemplari, alcuni dei quali ritrovati in mare, altri nati proprio nell'acquario.
  • Sala dell'Antartide: Entrando in questa sala la sensazione è quella di freddo e gelo poiché le pareti sono bianco ghiaccio e la vasca riproduce l'habitat delle isole Falkland. Qui vivono esemplari di pinguini Papua e di pinguino Magellano che si tuffano dagli scogli o passeggiano con il tipico andamento buffo.
  • Sala delle Meduse: Questa stanza è caratterizzata da vasche circolari dove vivono meduse di diverse dimensioni, tipologie e colori.
  • Vasca dei Cavallucci Marini: In questa piscina vivono i cavallucci marini che si nascondono tra la vegetazione acquatica.
  • Sala degli Abissi: Questa stanza ospita una installazione permanente di realtà virtuale che simula la discesa nelle profondità marine a bordo di un batiscafo. Vi basterà restare seduti su una poltrona e indossare un visore per godervi l'immersione.
  • Padiglione dei Cetacei: 4 vasche strutturate su due livelli che consentono di avere una visione subacquea (e trovarsi faccia a faccia con i delfini) e una dall'alto.

Padiglione Biodiversità

Questo padiglione si trova all'esterno dell'Acquario in una struttura sferica di vetro, progettata da Renzo Piano, che ospita moltissime specie marine e terresti tipiche del Mediterraneo.
All'interno si trova anche la grande vasca tattile, dove i bambini e tutti i visitatori possono accarezzare le razze senza arrecare danno a questi animali marini.

Galata Museo del Mare

Questo museo è dedicato al Mare e al mondo della navigazione; nell'ingresso, ricostruito come le vecchie sale del Porto di Genova, sono custoditi preziosi documenti e il famoso ritratto di Cristoforo Colombo.
Il percorso poi prosegue nell'armeria della Darsena dove si trova una fedele ricostruzione 1:1 di una Galea del ‘600, sulla quale si può salire per scoprire la vita a bordo di schiavi, forzati e di coloro che formavano l'equipaggio.
Al secondo piano è presente la zattera originale dove Ambrogio Fogar e Mauro Mancini rimasero in balia dell'oceano per 74 giorni e qui potrete vivere in 4D una tempesta a bordo di una scialuppa.
Infine al terzo piano è possibile "indossare" i panni di un emigrante attraverso ricostruzioni d'ambiente, testimonianze fotografiche, filmati postazioni interattive.
Al di fuori del Galata Museo del Mare, all'interno della Darsena, è ormeggiato il sottomarino S 518 Nazario Sauro che può essere visitabile in acqua con un sovrapprezzo rispetto al museo.

Sommergibile Nazario Sauro

Il Sommergibile Nazario Sauro, lungo 64 metri e largo 7, è il mezzo bellico varato nel 1976 che è stato in servizio nella Marina Militare dal 1980 ma non hai mai partecipato a vere e proprie azioni di guerra.
Dal 2010 si trova nella Darsena del Porto di Genova, di fronte al Galata Museo del Mare, di cui fa parte, ed è visitabile al suo interno.

La visita inizia con un Pre-Show al terzo piano del Museo che consente di scoprire tutti i segreti del sommergibile e interagire con alcune strumentazioni che a bordo sono fruibili solo in parte oppure inaccessibili.
Poi, con un caschetto in testa e un'audioguida, si entra nel sottomarino "posteggiato" sott'acqua al cui interno vengono riprodotti i rumori e suoni originali. Si visita la poppa con la sala motori e l'alloggio Marescialli con 8 cuccette di poste su due lati e, alle pareti, qualche anfratto dove sono riposti libri e musicassette per il tempo libero.
Scendendo una scala si arriva nella sala mensa, nella camera di manovra, negli alloggi degli ufficiali e dei Comandanti e nella piccola sala riunioni. Infine c'è una stanza con docce, bagni, tubi lancia siluri e un siluro MK48.
Attenzione: la visita è vietata a bambini sotto i 4 anni, a donne in gravidanza e a persone in carrozzina.

Bigo l'Ascensore Panoramico

Questo ascensore panoramico è stato progettato da Renzo Piano ispirandosi alle gru che caricano e scaricano le merci dalle navi. Il Bigo consente di avere una panoramica a 360° sulla città di Genova e con l'aiuto di alcuni pannelli fotografici e una registrazione audio è possibile ammirare le bellezze della "Superba".
Da una parte si può vedere la città, con i suoi palazzi antichi, i tipici caruggi e i campanili che svettano sui tetti in ardesia; dall'altra, invece, il porto e i vari moli.
L'ascensore è aperto tutti i giorni e sale ogni 10 minuti conducendo, molto lentamente, ad un'altezza di 40 metri.

Dove si trova e come arrivare

Mostra Mappa

  • A piedi: dista 17 minuti a piedi dalla Stazione Piazza Principe (1,3 km) e 9 minuti a piedi da Piazza De Ferrari (il centro città, circa 1,5 km) - Ottieni indicazioni
  • In bus: dalla Stazione di Genova Brignole con bus numero 12 e 13, che fermano a P.zza Caricamento, nei pressi dell'Acquario; per chi arriva da Ponente, invece è necessario prendere la linea 1
  • In metro: la metro direzione "De Ferrari" ferma alla Stazione San Giorgio, 3 minuti a piedi dall'Acquario

Consigli utili per visitare l'attrazione

  1. Alzati presto: l'ideale sarebbe raggiungere l'ingresso entro le ore 9:00 per evitare di fare la coda
  2. Acquista la city card: se sei interessato a visitare altri musei o attrazioni della città, puoi acquistare la City Card e risparmiare sugli ingressi - acquista online
  3. Biglietto online: acquista il biglietto prioritario per evitare le interminabili code alle casse e ottenere anche alcuni sconti
  4. Restrizioni: l'ingresso è vietato ai cani, non bisogna usare il flash per scattare fotografie, non bisogna dare da mangiare agli animali, è vietato battere sui vetri delle vasche ed è severamente vietato fumare
  5. Con i bambini piccoli: potrete entrare all'acquario anche con passeggini e carrozzine e i bagni sono attrezzati con fasciatoi per i più piccoli
  6. Tempo minimo: per la visita ti consigliamo un tempo minimo di 2 ore e 30 anche se a nostro parere serve una mezza giornata per potersi godere questo mondo sommerso
  7. Bar e ristoranti: all'interno dell'acquario si trova un bar ben fornito ma chi vuole portarsi qualcosa da casa potrà consumarlo nelle aree apposite

Curiosità e info pratiche: cosa sapere in breve

genova porto barche 1All'Acquario di Genova è possibile fare diverse esperienze interessanti. Tra queste, sicuramente sono da nominare il "A tu per tu con i delfini" e il "A tu per tu.. con i pinguini", dove potrete conoscere di più questi fantastici animali e avvicinarvi a loro. Per tutto il tempo dell'esperienza sarete inoltre accompagnati da una guida esperta pronta a rispondere ad ogni vostra domanda.
Volete poi fare un regalo speciale ad una persona speciale? All'acquario è possibile partecipare a delle romantiche cene con un menu esclusivo e una location a dir poco spettacolare!
Potete trovare informazioni e prezzi su tutte le esperienze sul sito ufficiale. Ricordatevi di prenotare con largo anticipo per assicurarvi la disponibilità! Ecco le principali:

  1. tutti i week-end e i giorni festivi, ogni mezz'ora dalle 10:30 alle 15:30 è possibile seguire il percorso "dietro le quinte", dove in compagnia di una guida si possono conoscere tante curiosità riguardanti la vita dell'Acquario di Genova (costo aggiuntivo al biglietto €8,00 intero, €5,00 bambini).
  2. Su prenotazione è possibile effettuare la visita guidata di 2 ore chiamata "A tu per tu con i pinguini" per scoprire la vita e i segreti di questi buffi animali.
  3. "A tu per tu con i delfini", invece, è l'esperienza che consente di avere un incontro ravvicinato con questi cetacei accompagnati da personale esperto. Si accede ad aree riservate e si imparano nozioni di addestramento per poi partecipare attivamente alle sessioni di "giochi" con gli animali (costo da €99,00, su prenotazione).
  4. L'Acquario un sabato al mese organizza le "Cene emozionali": tra le note di un soprano e la simpatia dei delfini si cena all'interno della sala dei cetacei (costo €80,00 a persona).

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)


Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Genova

Torna su