Quando andare a Genova: clima, periodo migliore e consigli mese per mese

Quando andare a Genova. Ecco info su clima e temperature mese per mese. Scopri il periodo migliore per visitare la città, quello meno caro e consigli su eventi e attività in ogni stagione.

boccadasse di genovaAffacciata sul Mar Ligure, Genova è una delle città italiane più sorprendenti, il cui passato da subito si è legato inevitabilmente alla marineria e al commercio. Il porto di Genova, infatti, è il più grande porto italiano per estensione, secondo per flusso di merci solo a quello di Trieste.
Se state programmando una visita a Genova (di uno o più giorni), ecco qualche informazione che potrebbe rivelarsi utile riguardo al clima, ai punti di interesse principali e agli eventi imperdibili suddivisi per stagione.
VEDI ANCHE: 10 cose da vedere assolutamente a Genova

Clima, Temperature medie e Precipitazioni

Il clima di Genova è di tipo mediterraneo, con inverni piovosi ed estati generalmente molto calde e soleggiate. Pur trovandosi nel nord Italia, infatti, la città è nettamente divisa dalla Pianura Padana tramite la catena appenninica, per questo il clima risulta più mite che in altre zone limitrofe.
Le precipitazioni sono piuttosto abbondanti (ottobre è il mese in assoluto più piovoso), ma non si verificano mai grossi sbalzi di temperatura tra le diverse stagioni. Una caratteristica costante tutto l'anno, però, è la presenza del vento che soffia forte da nord-est, richiamato dai frequenti periodi di maltempo.
Infine, le temperature medie (che trovate riportate in tabella) oscillano tra i 12° e i 28° di massima, con picchi di afa nel mese di agosto.

Mese Temperatura media percepita Giorni di pioggia
Gennaio 12° C 8
Febbraio 12° C 6
Marzo 15° C 7
Aprile 17° C 8
Maggio 21° C 7
Giugno 24° C 5
Luglio 27° C 3
Agosto 28° C 5
Settembre 24° C 6
Ottobre 20° C 8
Novembre 15° C 7
Dicembre 13° C 7

Genova in Primavera

cimitero di genovaLa primavera a Genova è mite, ma anche abbastanza piovosa. I mesi più instabili sono marzo e aprile, ma anche verso maggio inoltrato una cappa di nubi può oscurare il cielo sopra la città.
Nelle prime giornate di bel tempo, una delle attrattive più consigliate da visitare è il Cimitero Monumentale di Staglieno (che, insieme a quello di Messina, è uno dei cimiteri monumentali più importanti d'Europa). Oltre al fatto che qui vi siano stati seppelliti molti personaggi illustri, come Giuseppe Mazzini, il sito è conosciuto per la ricchezza di statue e cappelle realizzate negli anni da scultori genovesi, cosa che attribuisce al luogo un grandissimo valore artistico dal punto di vista dell'architettura-scultura funebre.
In alternativa, potreste pensare di seguire i percorsi tracciati dalle vecchie mura della città, ripercorrendone le più salienti epoche del passato.
In questa stagione, gli eventi e le manifestazioni a Genova non scarseggiano di certo, soprattutto nel mese di maggio: tra i più, vi segnalo il Mercatino Regionale in Piazza Matteotti e l'Euroflora, una manifestazione che coinvolge appassionati del giardinaggio italiani e stranieri (ma anche chiunque sia incuriosito da particolari specie esotiche e non solo).
VEDI ANCHE: cosa vedere a Genova in un giorno

Genova in Estate

boccadasse di genovaL'estate è calda ma, solitamente, la brezza proveniente dal mare allevia un po' la sensazione di afa che colpisce maggiormente durante il mese di agosto.
Per sfuggire al caldo opprimente, potreste pensare di trascorrere una giornata all'interno dell'Acquario di Genova, primo in Europa per specie di animali e nono al mondo per estensione. Si trova a Ponte Spinola, nel porto cinquecentesco della città, e ogni anno attira più di un milione di visitatori: il percorso di circa 2 ore e mezza comprende 70 vasche al coperto, più 4 del Padiglione Cetacei a cielo aperto. Inoltre, una tra le iniziative più apprezzate dell'Acquario è la Notte con gli squali, ovvero la possibilità di trascorrere un'intera notte di fronte alla vasca degli squali apprendendone il comportamento notturno.
Se, invece, il caldo non vi spaventa, vi suggerisco di spingervi verso Boccadasse, l'antico borgo genovese del quartiere di Albaro, dalle case color pastello e la piccola baietta che pare rimasta immutata dallo scorrere del tempo.
Infine, tra gli eventi imperdibili del periodo, vi segnalo Sere d'estate a Palazzo Reale con apertura straordinaria del palazzo tutti i sabati estivi fino alle 22:00, ma anche EstateSpettacolo che anima le serate in città con spettacoli distribuiti in varie location (oltre ovviamente alle varie fiere e sagre che si tengono da fine maggio ai primi di settembre).
VEDI ANCHE: dove mangiare a Genova spendendo poco

Genova in Autunno

teatro carlo felice genovaLe giornate autunnali a Genova sono abbastanza miti ma anche grigie e piovose.
Con un clima così instabile, potrebbe essere una buona idea dedicarsi all'esplorazione del centro storico partendo da Piazza De Ferrari, principale piazza di Genova da cui si diramano alcune tra le sue strade più importanti. Da qui, ci si potrà spostare verso il Palazzo Ducale, sede del dogato dell'Antica Repubblica, oppure verso il Teatro Carlo Felice, dove vi si tengono la stagione dell'Opera lirica e la stagione sinfonica, oltre a recital e manifestazioni di vario genere.
Passeggiando lungo il porto, invece, ci si può imbattere facilmente nella Lanterna, il faro rappresentativo della città (il più alto del Mediterraneo).
Se siete amanti delle barche e degli sport acquatici, segnatevi l'appuntamento annuale con il Salone Nautico Internazionale a settembre con oltre 1.000 imbarcazioni visitabili e diversi appuntamenti dedicati al nuoto, al windsurf, al canottaggio, ecc.

Genova in Inverno

palazzo san giorgio genovaL'inverno è abbastanza mite e, quando nei periodi più freddi si verificano gelate e/o nevicate, non durano mai a lungo grazie all'azione mitigatrice del mare.
Approfittando delle giornate più coperte, però, vi consiglierei di concentrare la vostra attenzione sui palazzi e i musei principali della città: il Palazzo Reale, per esempio, è uno dei principali edifici storici di Genova, situato nei pressi del centro universitario e parte di un complesso architettonico realizzato in puro stile barocco genovese. Oppure un altro edificio di grande rilievo è il Palazzo San Giorgio, un tempo soprannominato Palazzo del mare perché direttamente affacciato sulle banchine portuali.
Infine, se vi avanza del tempo, fate una passeggiata in Via Giuseppe Garibaldi, inserita nei Patrimoni dell'Umanità per l'unicità stilistica che la contraddistingue.
Tra gli appuntamenti più significativi della stagione, il Mercatino di San Nicola e la Fiera del Libro nella Galleria Mazzini, entrambi sotto il periodo di Natale.

Quando conviene andare a Genova: il periodo più economico

I periodi migliori per visitare Genova sono la primavera e l'inizio dell'estate quando le giornate sono soleggiate ma le temperature non risultano ancora proibitive: a luglio e agosto infatti può fare parecchio caldo e la riviera può essere affollatissima e scomoda da girare in auto.
Per quanto riguarda i costi, invece, i mesi invernali sono sicuramente quelli più economici ma, tutto sommato, non si può dire che Genova sia è una città particolarmente cara e in qualsiasi periodo dell'anno potrete trovare offerte e/o pacchetti di viaggio che vi permetteranno di risparmiare un po'.

Come vestirsi: cosa mettere in valigia

  • In inverno: vestiti adatti alle giornate fredde (maglioni di lana, cappotto, jeans e/o pantaloni lunghi, scarpe impermeabili, sciarpa, cappello), ombrello.
  • In estate: vestiti leggeri (T-shirt, pantaloncini, abitini), scarpe comode, felpa e jeans lunghi per ogni evenienza, ombrello.
  • In autunno e in primavera: vestiti di mezza stagione con qualche capo più pesante (felpa, maglione, ecc.), scarpe comode e impermeabili, ombrello.

Non hai ancora prenotato il tuo viaggio? Scopri le nostre offerte!

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Guida di Genova

Torna su