Genova Porto Antico Mare Acquario 2

Cosa vedere a Genova in un giorno

Genova Porto Antico Mare Acquario 2Genova, meravigliosa città e capoluogo della Liguria, è una di quelle destinazioni che mette d'accordo tutti: paesaggi che vanno dal mare alla montagna, una tradizione culinaria da leccarsi i baffi, meravigliosi edifici storici, come i Palazzi Rolli dichiarati Patrimonio UNESCO, e attrazioni ultramoderne, come il famosissimo Acquario di Genova! Una città dalle mille anime e mille sfaccettature e con un solo giorno a disposizione è indispensabile organizzare un itinerario che includa un po' tutto il meglio di questa destinazione!

Pronti a partire? Scopriamo insieme cosa vedere a Genova in un giorno!

Itinerario di un giorno a Genova


genova porto antico mare liguriaL'itinerario prevede le tappe principali di Genova, escludendo musei e attrazioni che richiederebbero troppo tempo.

L'itinerario parte dal meraviglioso centro storico di Genova, con i suoi caruggi, dichiarati Patrimonio UNESCO. Visitate la Cattedrale di San Lorenzo, fermatevi in Piazza De Ferrari e percorrete la meravigliosa Via Garibaldi. Non dimenticatevi di ammirare dall'esterno i meravigliosi Palazzi Rolli, anch'essi Patrimonio UNESCO. Concludete la mattinata arrivando al Porto Antico, per salire sul Bigo, la grande terrazza panoramica!

Una volta pranzato, è il momento di visitare il must see per eccellenza: l'Acquario di Genova. Non si può visitare la città senza fermarsi al grande acquario, a prescindere dal tempo a disposizione. La visita vi porterà via tutto il pomeriggio.

Una volta usciti dall'Acquario, fermatevi a cena e trascorrete la serata tra il Porto Antico e il centro storico, luoghi in cui si concentra la movida genovese!

  • Mattina: Centro Storico (gratis), Cattedrale di San Lorenzo (gratis), Palazzi Rolli (esterno gratis), Porto Antico (gratis), Bigo (€4,00)
  • Pomeriggio: Acquario di Genova (€27,00)
  • Sera: Porto Antico e il centro storico (gratis)
  • Distanza percorsa: 2,2 km
  • Dove mangiare: Pranzo presso Eataly, Edificio Millo, Porto Antico, Calata Cattaneo 15 (Ottieni indicazioni) / Cena presso Trattoria della Raibetta, Vico Caprettari 12r (Ottieni indicazioni)

Prima volta a Genova? Per ottimizzare i tempi ed avere un primo approccio con la città, ti consigliamo di prenotare un tour privato a piedi con guida locale o un giro in autobus panoramico scoperto.

Di seguito trovate i dettagli sulle tappe del nostro Itinerario. Ecco 4 cose da vedere a Genova in un giorno.

1 - Centro Storico e Cattedrale

genova fontana italia citta 1La giornata non può che iniziare che dal centro storico di Genova, il cuore della città, formato dai caratteristici "caruggi", ovvero vicoletti stretti di origine medievale. Talmente unici e particolari che si sono meritati l'inserimento nella lista del Patrimonio dell'Umanità UNESCO.

Durante questa prima parte della mattinata non dimenticatevi di visitare la meravigliosa Cattedrale di San Lorenzo (tutti i giorni 8:00-12:00 e 15:00-19:00, gratis), il fulcro della vita civile e politica della Genova medievale. La sua costruzione fu finanziata con i proventi delle Crociate e all'interno ospita importanti opere scultoree e pittoriche. A pochi passi dalla Cattedrale si trova la meravigliosa Piazza De Ferrari, la piazza più importante della città, circondata da meravigliosi edifici, tra i quali il Teatro Carlo Felice, e al cui centro si trova la monumentale fontana.

Fermati al Caffè degli Specchi: tra una passeggiata e l'altra nel centro, assicuratevi di fermarvi per bere un caffè in questo meraviglioso locale storico, aperto dal 1908 e da cui sono passati diversi personaggi importanti. Si trova a pochi passi da Piazza De Ferrari ed è una vera e propria istituzione in città.

2 - Via Garibaldi e Palazzi Rolli

genova palazzo belimbauFoto di Davide Papalini. Nella seconda metà della mattinata raggiungete la meravigliosa Via Garibaldi, meglio conosciuta come "Strada Nuova". Questa via ha una particolarità che l'ha resa famosa: è ricca di palazzi nobiliari, che la rendono unica nel suo genere!

E, proprio in questa via, si trovano alcune delle più belle residenze della nobiltà genovese, che dal 2006 fanno parte del compesso dei Palazzi Rolli (ad oggi nella lista vi sono ben 42 palazzi). In Via Garibaldi potrete ammirare tre palazzi che oggi sono conosciuti come i "Musei di Strada Nuova": Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Tursi! All'interno ospitano diversi musei, ma purtroppo il tempo a disposizione non è abbastanza quindi ammirateli dall'esterno.

Visita i Palazzi durante i Rolli Days: durante i Rolli Days, che si tengono un fine settimana di maggio e un fine settimana di ottobre, vengono organizzate attività e tour guidati ed è possibile visitare molti palazzi all'interno. Se vi trovate in città in queste giornate non potete perderveli. Info sul sito ufficiale

3 - Porto Antico e Bigo

genova porto antico mare acquario 2Verso ora di pranzo raggiungete il Porto Antico, vero e proprio centro culturale della città, che in passato ha ricoperto un importante ruolo commerciale! Nel 1992 questa zona fu rimodernata dal famoso Renzo Piano e oggi ospita alcune delle attrazioni più famose di Genova! Si tratta anche di un luogo davvero molto vivace, a qualsiasi ora del giorno e della notte, pieno di locali in cui fermarsi.

In base all'orario, prima o dopo pranzo non dimenticatevi di salire sul Bigo: sempre progettato da Renzo Piano, si tratta di un grande ascensore panoramico da cui si gode una meravigliosa vista. Tramite l'ascensore potrete arrivare ad un'altezza di 40 m in circa 10 min, con una visuale a 360° su Genova.

Fermati a pranzo da Eataly: per pranzo, o semplicemente per dare un'occhiata, vi consigliamo di raggiungere Eataly, proprio di fronte al Bigo. Qui tra aree ristoranti e aree di vendita di prodotti tipici potrete anche godere di una meravigliosa vista del porto salendo sulla terrazza panoramica.

4 - Acquario di Genova

genova acquario mare liguria 1 1Dopo pranzo, raggiungete l'attrazione più famosa di tutta la città: l'Acquario di Genova. Situato anch'esso nel Porto Antico, si trova a soli 200 m dal Bigo. Inaugurato nel 1992, si tratta del secondo acquario più grande d'Europa, dopo quello di Valencia.

Si tratta sicuramente di un must see! La visita richiederà praticamente tutto il pomeriggio, in quanto è molto grande: al suo interno sono ospitati 12.000 esemplari di 600 specie diverse ed è organizzato in vari padiglioni.

Info sulla visita: aperto gennaio e febbraio lun-ven 9:30-19:30, sab, dom e festivi 9:30-20:30; da marzo a giugno lun-ven 9:30-19:30, sab, dom e festivi 8:45-20:30; luglio tutti i giorni 8:30-22:00; agosto tutti i giorni 8:30-22:30; settembre e ottobre lun-ven 9:00-20:00, sab, dom e festivi 8:45-21:00; novembre lun-ven 9:30-20:00, sab, dom e festivi 9:30-21:00. Ingresso intero €27,00, ridotto €23,00.
VEDI ANCHE: Visita all'Acquario: orari, prezzi e consigli

Acquista il biglietto prioritario: si tratta dell'attrazione più visitata in città, quindi troverete sempre un po' di coda all'ingresso. Per questo motivo vi consigliamo l'acquisto del biglietto prioritario. Info e costi qui

Attività e idee per itinerari alternativi

genova boccadasse panorama mare 1Genova è una città ricca di musei, uno più bello dell'altro! Se non vi affascina particolarmente la visita all'acquario, potreste dedicare il pomeriggio alla visita dei musei più importanti, in media tutti richiedono circa 3 h. Meraviglioso il Teatro Reale (€4,00), con una delle pinacoteche più importanti della città, e da non perdere nemmeno il Museo delle Culture del Mondo di Castello D'Albertis (€6,00).

Se siete particolarmente interessati al mondo marino, la mattina invece di passeggiare per il centro storico, potreste visitare il Galata Museo del Mare con il Sommergibile Nazario Sauro (disponibile il biglietto combinato Acquario + Galata + Sommergibile €42,00).

Se invece volete scoprire lati più caratteristici di Genova, allora a metà pomeriggio vi consigliamo di raggiungere Boccadesse, il borgo di pescatori, meraviglioso al tramonto (30 min con i mezzi)!
VEDI ANCHE: 15 cose da vedere a Genova: le migliori attrazioni e cose da fare

  • Tour della città in famiglia: mattina visita al Galata Museo del Mare o alla Città dei bambini e dei ragazzi situata nel Porto Antico. Successivamente salita sul Bigo. Nel pomeriggio visita all'Acquario.
  • Itinerario dei luoghi sconosciuti: mattina quartiere di Santa Brigida e Antica Farmacia Sant'Anna. Pomeriggio Staglieno Cimitero Monumentale. Sera centro storico
  • Itinerario delle attrazioni gratuite: mattina passeggiata nel Porto Antico e nel centro storico, con la Cattedrale, Piazza De Ferrari e via Garibaldi. Pomeriggio Villa Carrara e Scoglio dei Mille, poi Boccadesse. Sera Porto Antico
  • Itinerario alla scoperta del mare: mattina visita al Galata con Sommergibile Nazario Sauro. Pomeriggio visita Acquario. Sera Porto Antico
  • Itinerario sulle orme di De Andrè: mattina centro storico e visita al museo "Viadelcampo29rosso" dedicato ai cantautori genovesi. Pomeriggio Cimitero Monumentale di Staglieno. Sera Porto Antico
  • Itinerario tra città e musei: mattina centro storico con Cattedrale, Piazza De Ferrari e via Garibaldi. Pranzo zona Porto Antico. Pomeriggio visita Palazzo Reale (in alternativa Castello d'Albertis). Sera centro storico

Prima di partire: consigli utili

  1. Muoviti a piedi: il centro storico è davvero caratteristico e va scoperto a piedi, sia per l'atmosfera che regala sia perché molte zone sono pedonali o ZTL. Inoltre, le attrazioni non sono troppo distanti tra loro - scopri di più
  2. Acquista i biglietti saltafila: avendo un solo giorno a disposizione il tempo è prezioso e non può essere sprecato stando in fila. Per attrazioni come l'Acquario di Genova, vi consigliamo di acquistare il biglietto prioritario. Info e costi qui
  3. Scegli il periodo giusto: ogni periodo dell'anno è buono, ma dipende da cosa volete fare. Ad esempio, se volete visitare i Palazzi Rolli, Patriomonio UNESCO, questi sono aperti solamente a maggio e ottobre durante i Rolli Days
  4. Dove parcheggiare: se arrivate in auto a Genova, vi consigliamo di non usarla per spostarvi, in quanto il centro storico è una ZTL! Parcheggiatela nella aree di sosta Park + Trasporto Pubblico Locale (TPL), nella tariffa includono il mezzo pubblico fino al centro - scopri di più

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Marzo 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 116 viaggiatori.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Genova

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su