Pisa Torre Architettura Duomo

13 cose da vedere a Pisa: le migliori attrazioni e cose da fare

Pisa è senza dubbio una delle città più belle della Toscana e di tutta l'Italia. Fondata, secondo la leggenda, dai guerrieri achei dopo la guerra di Troia, è una città antichissima che risalirebbe in realtà almeno al periodo etrusco. Divenuta una delle quattro Repubbliche Marinare, per anni è stato uno dei centri più fiorenti d'Italia, come testimoniano i suoi edifici spesso decorati con opere prese come "bottino di guerra".

State organizzando un viaggio in questa meravigliosa destinazione? Ecco cosa vedere a Pisa, quali sono le migliori attrazioni e cose da fare!mappa principali attrazioni e monumenti pisa

Cerchi un hotel a Pisa? Abbiamo selezionato per te le migliori offerte su Booking.com

1 - Centro storico

piazza dei miracoli pisacentro storico pisa in bicipalazzo della sapienza pisaFoto di Harlock81. Non si può che iniziare a scoprire Pisa dal suo meraviglioso centro storico, il luogo in cui sono raccolte le maggiori attrazioni della città. Da Campo dei Miracoli al Duomo, merita senza dubbio la vostra visita. Per un primo approccio alla città, vi consigliamo una visita guidata a piedi con una guida locale, che vi illustrerà tutta Pisa e vi racconterà tutti i suoi segreti!

Passeggiando tra le strade del centro vi imbatterete sicuramente nel Lungarno, uno dei luoghi dove gli abitanti di Pisa amano passeggiare. Potrete imbattervi nella Piazza dei Cavalieri, percorrere i vicoli di Borgo Stretto e Borgo Largo, ammirare importanti palazzi storici come il Palazzo della Sapienza e il Palazzo Agostini, oppure gustare ottimi piatti della tradizione pisana in una delle tante locande e ristoranti qui presenti!

Il centro storico si sviluppa tra il lungarno a sud e Piazza dei Miracoli a nord. Il miglior modo per scoprirlo è assolutamente a piedi, in quanto le principali attrazioni sono molto vicine tra loro (Torre di Pisa-Lungarno 1 km, 11 min a piedi).

La miglior soluzione per l'alloggio: se decidete di visitare Pisa, sappiate che il centro storico è la soluzione migliore in cui dormire! Potrete trovare un'ampia offerta che spazia dai piccoli b&b agli hotel di lusso.

2 - Torre di Pisa

italia pisa torre monumento storiatorre pendente pisatorre di pisa e duomoSenza ombra di dubbio il simbolo della città e uno dei simboli dell'Italia. E' il campanile del Duomo di Santa Maria Assunta, da lì poco distante.

Costruita nel 1173 su un fondo sabbioso, la Torre iniziò subito a pendere, forse anche a causa delle fondazioni poco profonde (solo 3 metri). Durante i secoli ci sono stati diversi tentativi di arrestare la pendenza crescente della torre, che oggi si è fermata a 4 metri grazie all'ultima trovata del 1998: rimuovere il terreno sul versante nord per creare un contro-equilibrio e fissare dei tiranti di acciaio e contrappesi in piombo che raggiungono le 900 tonnellate. Oggi potrete visitarla all'interno e salire fino in cima, sulla terrazza panoramica, da cui godere di una vista incredibile su tutto Campo dei Miracoli!
VEDI ANCHE: Visita alla Torre di Pisa: orari, prezzi e consigli

torre di pisa salita in cimaAcquista il biglietto in anticipo: trattandosi del monumento più famoso, le code sono immense! Pertanto acquistate in anticipo i biglietti ad orario stabilito o prenotate il tour guidato con biglietto incluso.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Duomo, Piazza dei Miracoli. Facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro storico, come da Piazza dei Cavalieri (600 m, 7 min). Fermata bus di riferimento Torre 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: Torre, Battistero e Camposanto Monumentale tutti i giorni 9:00-18.00. Cattedrale tutti i giorni 10:00-18:00. L'ingresso è consentito fino a 30 minuti prima dell'orario di chiusura
  • Costo biglietto: biglietto orario unico €18,00

3 - Camposanto Monumentale

pisa italia monumento camposantocamposanto monumentale pisaNella parte più settentrionale di Campo dei Miracoli si trova il Camposanto Monumentale, un luogo ricco di storia. Proprio qui i Crociati portarono la terra santa presa sul monte Golgota al loro ritorno, e qui sono stati seppelliti personaggi di spicco della realtà pisana.

La sistemazione attuale del Camposanto arriva direttamente dall'Ottocento, periodo nel quale le sepolture sono state spostate al coperto. Un ulteriore lavoro di restauro è iniziato nel 1945 dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, ma ad oggi ancora non sono stati conclusi.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Duomo, Piazza dei Miracoli. Facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro storico, come da Piazza dei Cavalieri (700 m, 8 min). Fermata bus di riferimento Torre 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, da novembre a febbraio 10:00-17:00, marzo 9:00-18:00, da aprile a settembre 8:00-20:00, ottobre 9:00-19:00
  • Costo biglietto: biglietto cumulativo "Piazza dei Miracoli" 1 monumento €5,00, 2 monumenti €7,00, 3 monumenti €8,00, 4 monumenti €9,00

4 - Duomo di Pisa

pisa torre architettura duomoduomo pisaDavanti alla Torre Pendente si trova il Duomo di Pisa, ovvero il Duomo di Santa Maria Assunta, che rappresenta una delle massime espressioni artistiche romaniche che troverete a Pisa.

Realizzato dall'architetto Buscheto nel 1064, si trova proprio al centro di Campo dei Miracoli La cattedrale fonde al suo interno elementi classici, normanni, bizantini, paleocristiani ed arabi. L'esterno è riccamente decorato con marmi multicolori, mosaici ed oggetti in bronzo, mentre l'interno è caratterizzato dal particolare alternarsi di marmi bianchi e neri, colonne di marmo grigio e soffitto a cassettoni.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Duomo, Piazza dei Miracoli. Facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro storico, come da Piazza dei Cavalieri (600 m, 7 min). Fermata bus di riferimento Torre 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, da novembre a febbraio 10:00-12:45 e 14:00-17:00, marzo 10:00-18:00, da aprile a settembre 10:00-20:00, ottobre 10:00-19:00
  • Costo biglietto: gratis, biglietto d'ingresso da ritirare alla biglietteria di Piazza dei Miracoli

5 - Battistero San Giovanni

battistero di san giovanni a pisabattistero san giovanni pisaMa le bellezze di Piazza dei Miracoli non finiscono qua! Appena messo piede in questo luogo pieno di bellezza, sicuramente la vostra attenzione sarà stata attirata dalla grande struttura a cupola posta di fronte al Duomo. Stiamo parlando del Battistero di San Giovanni.

Costruito nel 1153 dall'architetto Diotisalvi, contiene al suo interno un Pulpito che raffigura la Vita di Cristo e le Virtù. La costruzione del Battistero, che ad oggi rimane il più grande d'Italia, ha visto alcuni problemi durante la sua realizzazione, legati soprattutto alla mancanza di denaro, che ha portato a costruire la cupola con materiali diversi, tra cui tegole rosse e lastre di piombo.

Risparmia sul biglietto: per visitare i monumenti di Campo dei Miracoli potete usufruire del biglietto combinato risparmiando notevolmente sul prezzo finale, oppure prenotare un tour guidato di Battistero, Cattedrale e Torre.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Duomo, Piazza dei Miracoli. Facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro storico, come da Piazza dei Cavalieri (750 m, 8 min). Fermata bus di riferimento Torre 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, da novembre a febbraio 10:00-17:00, marzo 9:00-18:00, da aprile a settembre 8:00-20:00, ottobre 9:00-19:00
  • Costo biglietto: biglietto cumulativo "Piazza dei Miracoli" 1 monumento €5,00, 2 monumenti €7,00, 3 monumenti €8,00, 4 monumenti €9,00

6 - Museo delle Sinopie

museo sinopie pisaFoto di Joanbanjo. Ultimo, ma di certo non per importanza, in Campo dei Miracoli si trova il Museo delle Sinopie, ultima delle attrazioni a far parte del biglietto cumulativo per gli ingressi. Si tratta di un museo d'arte, incentrato sulle Sinopie, unico al mondo. La Sinopia è la prima fase nella produzione di un affresco, si tratta quindi del primo disegno tracciato sopra alla prima mano di intonaco della parete.

Scopo del museo è quindi quello di preservare e conservare al meglio le sinopie recuperate dal Camposanto, scoperte in seguito all'incendio causato dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Una gran parte purtroppo venne distrutta, la parte recuperata invece fu restaurata e trasportata in questo museo, rendendo così le sinopie visibili a tutti i visitatori!

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Duomo, Piazza dei Miracoli. Facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro storico, come da Piazza dei Cavalieri (700 m, 8 min). Fermata bus di riferimento Torre 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, da novembre a febbraio 10:00-17:00, marzo 9:00-18:00, da aprile a settembre 8:00-20:00, ottobre 9:00-19:00
  • Costo biglietto: biglietto cumulativo "Piazza dei Miracoli" 1 monumento €5,00, 2 monumenti €7,00, 3 monumenti €8,00, 4 monumenti €9,00

7 - Museo dell'Opera del Duomo

pisa museo dell opera del duomoFoto di Luca Aless. Sul lato meridionale di Piazza dei Miracoli, dietro alla Torre di Pisa e vicino alla meravigliosa Fontana dei Putti, si trova il Museo dell'Opera del Duomo, inaugurato nel 1986. Si tratta di uno dei più importanti musei della città e ospita numerose collezioni di oggetti rinvenuti in Piazza dei Miracoli.

Al suo interno raccoglie numerose opere di tipo ecclesiastico: sculture, dipinti e molto altro ancora, tra cui spicca il grifone islamico che si trovava sul tetto del Duomo, le statue di Nicola e Giovanni Pisano, rotoli liturgici e le sculture di Tino di Camaino. Un vero e proprio percorso alla scoperta di alcune opere di valore immenso, con magnifici scorci su Piazza dei Miracoli e sulla Torre.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Piazza del Duomo, Piazza dei Miracoli. Facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro storico, come da Piazza dei Cavalieri (550 m, 6 min). Fermata bus di riferimento Torre 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: tutti i giorni, da novembre a febbraio 10:00-17:00, marzo 9:00-18:00, da aprile a settembre 8:00-20:00, ottobre 9:00-19:00
  • Costo biglietto: biglietto cumulativo "Piazza dei Miracoli" 1 monumento €5,00, 2 monumenti €7,00, 3 monumenti €8,00, 4 monumenti €9,00

8 - Piazza dei Cavalieri

pisa cavalieriFoto di Manfred Heyde. Nel cuore del centro storico si trova Piazza dei Cavalieri, sicuramente è uno dei luoghi più suggestivi di Pisa. Progettata da Giorgio Vasari, la piazza prende il suo nome dal Quartier Generale dell'Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano, voluto da Cosimo I de' Medici.

Decorata con figure allegoriche e segni zodiacali, Piazza dei Cavalieri è anche il luogo in cui sorgono importanti edifici storici, come Palazzo della Carovana, attuale sede della Scuola Normale di Pisa, e della Torre dell'Orologio, in cui fu incorporata la cosiddetta "Torre della Fame", dove nel 1289 morì il Conte Ugolino cantato da Dante nella Divina Commedia. Qui, inoltre, si trova anche la Chiesa Nazionale di Santo Stefano dei Cavalieri, una Chiesa risalente alla fine del '500, caratterizzata da un'architettura manierista e che all'interno custodisce celebri dipinti di Vasari e Bronzino.

La piazza si trova nel centro storico, facilmente raggiungibile a piedi dalla Torre di Pisa (600 m, 7 min) e dal Lungarno (600 m, 7 min). Fermata bus di riferimento Corsica - Ottieni indicazioni

Godetevi un caffè: sulla piazza di trova il Caffè dei Cavalieri, un luogo ideale dove fermarsi per una pausa rilassante. Potrete scegliere tra diversi tipi di caffè filtrato, accompagnandoli con ottime brioche.

9 - Borgo Stretto e Borgo Largo

pisa borgo strettoFoto di Geobia. Torniamo a passeggiare nel centro storico, dove ci imbatteremo in Borgo Stretto, semplicemente chiamato "il Borgo" dai pisani, uno dei quartieri più tipici ed antichi di Pisa. Si trova a poca distanza dal Lungarno ed è ricco di edifici storici. Qui potrete vedere il Casino dei Nobili, risalente al Settecento, ma anche mercati medievali sotto i portici che ancora oggi costeggiano le vie che si aprono in piccole piazzette. La piazza principale è Piazza delle Vettovaglie, che la sera si trasforma in una delle zone più vive di tutta Pisa!

E se partendo dal Lungarno percorrete i portici del Borgo Stretto, la sua continuazione naturale è Borgo Largo, che si sviluppa principalmente intorno a Piazza del Pozzetto. Anche questa piccola zona è caratterizzata da portici e da un fascino antico.

Borgo Stretto parte da Piazza Garibaldi, sul Lungarno, e risale verso nord attraversando il centro storico. Perfetto da percorrere a piedi, si raggiunge facilmente da Piazza dei Cavalieri (300 m, 4 min). Fermata bus di riferimento Pacinotti 3 - Ottieni indicazioni

Scattate una foto alla Madonna dei Vetturini: nel Borgo Stretto, al numero civico 2, vicino Piazza Garibaldi, si trova una copia della famosa statua della Madonna dei Vetturini di Nino Pisano. Non mancate di fare una sosta con foto.

10 - Palazzo Blu

pisa palazzo bluFoto di Luca Aless. Dal centro storico, attraversando il Ponte di Mezzo, si arriva al Palazzo Blu, facilmente riconoscibile dal suo colore azzurro acceso, che sicuramente spicca tra tutti gli altri edifici e palazzi del Lungarno. Si tratta di un museo che organizza diverse mostre e gestito dalla Fondazione di Pisa.

Infatti, in questo palazzo non ci sono delle mostre permanenti, ma numerose mostre temporanee, che vertono su diversi ambiti e argomenti. Lo scopo della fondazione è quella di favorire e aiutare l'arricchimento dell'offerta culturale di Pisa, oltre a valorizzare la proposta del circuito dei musei che si affacciano sul Lungarno, regalando così ai turisti e visitatori diverse opportunità di apprendimento. Potete consultare tutte le mostre in corso sul sito ufficiale.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Lungarno Gambacorti 9. Facilmente raggiungibile a piedi dal Borgo Stretto (400 m, 5 min) e dal Tuttomondo di Keith Haring (600 m, 8 min). Fermata bus di riferimento Gambacorti 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: mar-ven 10:00-19:00, sab-dom e festivi 10:00-20:00, lun chiuso. Per le mostre in corso o quelle future, consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: intero €3,00, ridotto €2,00

11 - Palazzo Reale

556pisapalazzorealeFoto di Geobia. Dal Campo dei Miracoli attraversiamo il centro storico e con una rilassante passeggiata raggiungiamo il Lungarno. Qui si trova il Palazzo Reale, costruito nel 1159. Dimora della famiglia Caetani, passò poi ai Medici: fu proprio Cosimo I ad ordinare la ricostruzione dell'edificio tra il 1583 ed il 1587.

Dal 1989 il Palazzo Reale è diventato la sede del Museo Nazionale di Palazzo Reale, che raccoglie al suo interno le opere di tutte le dinastie che si sono succedute all'interno del Palazzo. Oltre ad ammirare le meravigliose stanze e gli Appartamenti Reali, troverete capolavori realizzati da massimi esponenti dell'arte italiana, come Raffaello, Canova e Guido Reni, ma anche oggetti antichi come armature, collezioni private di quadri fiammighi e molto altro ancora.

Info pratiche: indicazioni, orari e prezzi
  • Come arrivare: in Lungarno Antonio Pacinotti 46. Facilmente raggiungibile a piedi da ogni punto del centro storico, come da Piazza dei Cavalieri (600 m, 7 min) o dalla Torre di Pisa (850 m, 10 min). Fermata bus di riferimento Pacinotti 1 - Ottieni indicazioni
  • Orari: lun e mer-sab 9:00-14:00, mar e dom chiuso
  • Costo biglietto: intero €5,00, ridotto €2,00

12 - Lungarno e gli Arsenali

italia tuscany pisa arno river 1Ed eccoci finalmente in uno dei luoghi più romantici di Pisa, il Lungarno! La città è infatti divisa perfettamente a metà dal fiume e sulle sue sponde potrete passeggiare baciati dal sole, mentre ammirate il panorama. Qui si affacciano diversi palazzi storici e monumenti importanti. La sera invece questo luogo si riempie di persone che si concedono un aperitivo al tramonto, per poi continuare a trascorrere la serata!

Qui potrete visitare anche i due Arsenali storici della città, gli Arsenali Repubblicani e gli Arsenali Medicei. I primi sono i più antichi e oggi sono utilizzati come centro eventi, dove si tengono anche mostre e varie ricorrenze. I secondi sono stati voluti da Cosimo I de Medici e furono il luogo in cui vennero costruite le galee, ovvero le grandi navi della famiglia. Oggi ospitano il Museo delle Navi Antiche di Pisa.

lungarno pisaPasseggiata al tramonto: il Lungarno è sempre un luogo meraviglioso, ma la sera, quando cala il sole, diventa ancora più magico. Il cielo si tinge di rosso e arancione e i colori si riflettono sull'acqua, creando meravigliosi giochi di luce. Macchina fotografica alla mano e ammirate lo spettacolo.

  • Come arrivare: il Lungarno si sviluppa tutto intorno al fiume Arno. Arsenali Repubblicani in Via Bonanno Pisano 2, facilmente raggiungibili da Piazza dei Cavalieri (1,4 km, 17 min) - Ottieni indicazioni / Arsenali Medicei in Lungarno Ranieri Simonelli 16, facilmente raggiungibili da Piazza dei Cavalieri (1 km, 12 min) - Ottieni indicazioni
  • Orari: Arsenali Repubblicani in base agli eventi, consultare il sito ufficiale di Pisa / Arsenali Medicei mer 14:30-18:30, ven-dom 10:30-18:30. Gli orari possono variare, consultare il sito ufficiale
  • Costo biglietto: Arsenali Repubblicani in base agli eventi, consultare il sito ufficiale di Pisa / Arsenali Medicei intero €10,00, ridotto €5,00

13 - Tuttomondo di Keith Haring

tuttomondo keith haring 1Foto di Guglielmo Giambartolomei. Totalmente differente dalle attrazioni di cui abbiamo parlato fino ad ora, il Murales "Tuttomondo" dell'artista Keith Haring non può non essere inserito nella lista delle cose da vedere assolutamente a Pisa. Questo enorme "affresco" è stato dipinto sulla facciata posteriore del Convento dei Frati "Servi di Maria" della Chiesa di Sant'Antonio, nella zona periferica della città.

Si tratta di una delle ultime opere realizzate dall'artista prima di morire ed è anche una delle più suggestive. Il murales raffigura 30 personaggi stilizzati che si incastrano l'uno con l'altro e rappresentano diversi aspetti di un mondo in pace. Si tratta di un'opera spettacolare che, dipinta in una sola settimana, fu studiata appositamente per essere permanente, utilizzando colori in grado di mantenere la qualità del colore intatta per molto tempo.

Si trova in Via Riccardo Zandonai, sulla facciata del Convento, sulla sponda opposta dell'Arno rispetto al centro storico. E' facilmente raggiungibile a piedi dal Palazzo Blu (600 m, 8 min), un po' più distante dalla Torre di Pisa (1,5 km, 19 min). Fermata bus di riferimento Pisa P.Za Sant'Antonio - Ottieni indicazioni.

Scopri le 30 figure nel murale: ebbene si, nell'opera si distinguono ben 30 figure, ciascuna delle quali ha una precisa simbologia. L'uomo scala, simbolo di ambizione, l'uomo col braccio che segna l'infinito, a rappresentare il ciclo della vita, le tre etnie e così via.

Altre attrattive da visitare

chiesa di santa maria della spina pisa 1 1Foto di Mongolo1984. Se avete più tempo a disposizione, ecco qualche altro consiglio su cosa vedere, in base ai vostri interessi!

La prima cosa è sicuramente la Chiesa di Santa Maria della Spina, una piccola chiesetta sul Lungarno. Non è praticamente mai aperta, ma merita una visita anche solo dall'esterno per la sua particolare apertura. E parlando sempre di Chiese, vi consigliamo di fare un salto alla Chiesa di San Michele in Borgo (gratis), nel Borgo Stretto, e alla Chiesa di San Pietro (gratis), vicino al Lungarno. Una nota sulle visite: molto probabilmente le troverete chiuse, in quanto aperte principalmente per le celebrazioni, ma meritano una visita anche dall'esterno.

Per gli amanti della natura, consigliamo la visita all'Orto e Museo Botanico (€4,00), dei giardini botanici risalenti al XVI secolo, al cui interno troverete un alboreto, piante medicinali, meravigliose fontane e un museo dedicato. Per un po' di relax, vi consigliamo di raggiungere il Giardino Scotto, il parco cittadino.

Infine, Pisa è ricca di musei, tra questi spicca sicuramente il Museo Nazionale di San Matteo (€5,00), che al suo interno ospita collezioni d'arte religiosa medievale. Da visitare anche la Gipsoteca di Arte Antica dell'Università di Pisa (gratis) e il Museo degli Strumenti per il Calcolo (€2,50).

8 cose da fare a Pisa

Fare una foto buffa con la Torre Pendente
Scattare una foto alla Chiesa di Santa Maria della Spina
Scatto perfetto da Porta Nuova
Percorrere le Mura di Pisa
Pausa pranzo da I Porci Comodi
Assaggiare la Torta Co' Bischeri
Degustazione di vini toscani
Relax a Marina di Pisa
1/8

  1. Fare una foto buffa con la Torre Pendente: scatenate la fantasia! Chi la sostiene, chi la mangia, chi la afferra, chi... lasciamo stare! Trova le giuste prospettive e riempi il tuo Instagram di foto buffe!
  2. Scattare una foto alla Chiesa di Santa Maria della Spina: questa piccolissima e particolare Chiesa attirerà subito la vostra attenzione! Si trova sul Lungarno, sulla sponda opposta rispetto al centro storico, e merita assolutamente una foto
  3. Scatto perfetto da Porta Nuova: questa è una delle porte d'ingresso a Piazza dei Miracoli e, dalla giusta angolazione, potrete ammirare il bellissimo Duomo incorniciato dalla porta. Assicuratevi di arrivare la mattina presto per non avere troppi turisti in mezzo all'inquadratura
  4. Percorrere le Mura di Pisa: percorrendo le mura, potrete ammirare una bellissima vista su Piazza dei Miracoli e sulle sue principali attrazioni. Un'esperienza da non perdere! Il percorso è lungo circa 3 km
  5. Pausa pranzo da I Porci Comodi: un piccolissimo locale molto amato da pisani e turisti! Qui potrete assaggiare piatti della tradizione in un meraviglioso ambiente. Da non perdere il Lampredotto, ma avrete un'ampia alternativa anche di panini e taglieri
  6. Assaggiare la Torta Co' Bischeri: si tratta del dolce più famoso di Pisa, che ancora oggi viene prodotto artigianalmente in tutte le pasticcerie e forni. Impossibile lasciare Pisa senza aver prima assaggiato questa specialità
  7. Degustazione di vini toscani: la Toscana è una terra ricca di ottimi vini, conosciuta soprattutto per il Chianti! Allora non perdete l'occasione di passare mezza giornata tra le colline della Toscana con assaggio di vini, partenza da Pisa
  8. Relax a Marina di Pisa: se state visitando Pisa in estate, vi consigliamo di dedicare almeno un pomeriggio al relax in spiaggia a Marina di Pisa, con diversi stabilimenti balneari e ottimi locali in cui fermarsi anche la sera

Organizza il tuo soggiorno a Pisa: voli e hotel

city dawn sunset waterPisa è facilmente raggiungibile in auto o in treno. In alternativa, la città è dotata dell'Aeroporto Internazionale Galileo Galilei (confronta i voli da €29,00). Si tratta di una destinazione da visitare tutto l'anno, ma per le temperature meglio favorire il periodo aprile-giugno e settembre-ottobre.

Per quanto riguarda gli alloggi, la soluzione migliore è dormire nel centro storico (confronta gli alloggi su booking - da €45,00). Per chi cerca la movida, questa si lungo l'Arno con localini più tranquilli e romantici, nella zona Universitaria con locali più movimentati. Pisa è perfetta per essere visitata a piedi, in quanto tutte le attrazioni sono vicine fra loro.

Se viaggiate con i bambini, visitate la Torre Pendente, il parco cittadino, l'Orto Botanico e il Museo delle Navi Antiche.

Conosci questo posto?

Condividi le tue foto, suggerisci modifiche e segnalazioni. Tieni aggiornate le informazioni e aiuta migliaia di viaggiatori come te :)

Aggiornato a Marzo 2021 Queste informazioni sono state aggiornate grazie al contributo di 179 viaggiatori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

  • facebook
  • Tweet
  • Mail

Domande frequenti su Pisa

Inserisci una domanda
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Torna su