Indice Mostra di più

"Aprile, dolce dormire", recita da sempre un vecchio adagio popolare. Ma perché non farlo su una calda spiaggia cullati dal dolce rumore delle onde? In Europa o nel resto del Mondo, ecco alcune mete da sogno perfette per trascorrere vacanze al caldo nel mese di Aprile!

Destinazione Temperature (min/max) Offerta (7giorni/6 notti)
Las Vegas, California e Grandi Parchi, USA 16/30°C da €1.147,59 a persona - vedi dettaglio
Oman ed Emirati Arabi 25/30°C da €1.184,34 a persona - vedi dettaglio
Isole Canarie, Spagna 16/23°C da €635,14 a persona - vedi dettaglio
Turks e Caicos, Caraibi 24/29°C da €1.813,80 a persona - vedi dettaglio
Hanoi, Vietnam 22/28°C da €1.002,56 a persona - vedi dettaglio
Barbados, Caraibi 24/30°C da €1.661,06 a persona - vedi dettaglio
Mar Rosso, Egitto 19/30°C da €770,70 a persona - vedi dettaglio
Hawaii, Stati Uniti 20/28°C da €1.497,54 a persona - vedi dettaglio
Belize, America Centrale 24/31°C da €1.714,42 a persona - vedi dettaglio
Filippine, Sud-Est Asiatico 23/31°C da €1.321,52 a persona - vedi dettaglio
Cancun e Yucatan, Messico 22/30°C da €1.269,98 a persona - vedi dettaglio
Kyoto e Osaka, Giappone 10/20°C da €1.327,00 a persona - vedi dettaglio
Koh Samui e Koh Tao, Thailandia 26/32°C da €1.080,00 a persona - vedi dettaglio
Petra e Mar Morto, Giordania 15/34°C da €350,00 a persona - vedi dettaglio
Panamà, America Centrale 25/32°C da €1.040,00 a persona - vedi dettaglio

Scegli un'assicurazione di viaggio/sanitaria: con noi ottieni uno sconto del 10% e hai copertura completa, assicurazione medica h24 e consulenza telefonica illimitata - calcola un preventivo gratis

1 - Las Vegas, California e Grandi Parchi

/foto/las vegas notte tempo luci al neon Con un tour della West Coast potrete scoprire stupende città: San Francisco, San Diego, Los Angeles, Las Vegas. Già i nomi di queste città lasciano intendere il tipo di vacanza che vi aspetta! Spiagge, casinò, escursioni nel deserto, quartierei vip come Hollywood e Beverly Hills, luci al neon e intrattenimento pazzesco!

Dall'altra parte, non possono mancare le escursioni verso le grandi aree naturali: il Grand Canyon, dove fare un incredibile giro panoramico in elicottero, l'Antelope Canyon (prenotare in anticipo ingresso + tour guidato), Lake Powell, la Death Valley con le sue sailing stones, la Monument Valley e Sedona, celebre per le rossissime rocce.

Aprile è un ottimo periodo per visitare la destinazione perché non è ancora troppo turistico (l'alta stagione va da maggio a settembre) e vi permette di partecipare alle escursioni nei parchi evitando il caldo insopportabile dell'estate.

  • Temperature ad Aprile 16/30°
  • Voli low cost voli per Las Vegas o Los Angeles da €450,00 - guarda le offerte
  • Dove dormire hotel e b&b a partire da €80,00 a camera - guarda le offerte

2 - Oman ed Emirati Arabi, Penisola Arabica

/foto/oman muscat sultan qaboos moschea 1 Consigliata ai più freddolosi, l'Oman è definita la "Svizzera mediorientale" per la sua pulizia ed è nota per le sue spiagge da sogno. Ad aprile le temperature cominciano ad essere piuttosto alte, ma non raggiungono ancora i picchi dei mesi estivi.

Il Sultanato è davvero una perla da visitare, a partire dalla meravigliosa Grande Moschea situata nella capitale Mascate, e visitabile tramite un comodo tour organizzato.
Dalla Capitale potrete poi partecipare a vari tour e attività nei dintorni, come l'escursione a Wadi Shab con visita alla cascata di Bimmah Sinkhole, il tour delle Isole Daymaniyat, arcipelago di 9 isole disabitate dichiarate parco naturale, o ancora l'escursione all'antica città di Nizwa.

Gli Emirati Arabi, adiacenti, non hanno ormai segreti: Dubai e Abu Dhabi sono ormai mete sdoganate, ambite, entrate di prepotenza nel circuito del turismo di massa. Qui potrete alternare grattacieli e centri commerciali giganteschi a safari nel deserto e visite a mercati storici e moschee.
Vedi anche: Viaggio in Oman: info utili, sicurezza e itinerari consigliati

3 - Isole Canarie, Spagna

tramonto a lanzarote, canarie Le Canarie, per la loro vicinanza alle coste africane, regalano un clima più che mite persino ad aprile con temperature tra i 18 e i 27 gradi.

Tenerife è la più adatta ai giovani, anche per la presenza del parco acquatico Siam (biglietto da €40,00) e del parco faunistico Loro Parque (biglietto da €40,00). L'attrazione principale però è il Monte Teide, da raggiungere tramite la funivia (prenotare biglietto in anticipo).

Lanzarote è perfetta per praticare trekking alla scoperta di meraviglie come il Parco Nazionale di Timanfaya, la grotta di Cueva de los Verdes e il tunnel di lava di Jameos del Agua (meglio affidarsi all'escursione organizzata).

Fuerteventura è il paradiso dei surfisti, un'isola selvaggia da esplorare a bordo di dune buggy o auto 4x4 e dalla quale partire per escursioni con avvistamento di delfini.

Infine Gran Canaria, ottima per tutti, famiglie incluse, che potranno divertirsi all'acquario Poema del Mar (biglietto da €25,00), al parco Aqualand Maspalomas (biglietti da €34,00) o concedersi un giro in cammello tra le dune di Maspalomas.
Vedi anche: Isole Canarie: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

4 - Turks e Caicos, Caraibi

turks e caicos, perle dei caraibi Sono vere e proprie gemme dei Caraibi le isole Turks e Caicos, sottoposte a dipendenza britannica ma che, fortunatamente, godono di un clima ben diverso da quello regalato ai "sudditi" di Sua Maestà nel mese di aprile. Sorvolando il rischio uragani (più reale tra i mesi di agosto e ottobre), l'arcipelago corallino può offrire al visitatore delle spiagge più che godibili nel mese di aprile, con temperature forse poco miti durante la notte, ma assolutamente da sogno durante il giorno, con massime che possono, talvolta, raggiungere i 29°.

Non dimenticate di fare un salto nella "cosmopolita" Providenciales, presa di mira soprattutto da turisti provenienti dal Nord America, e di immergervi nelle trasparenti acque di Salt Cay, per fare conoscenza con i cetacei che abitano questi mari incontaminati.
Vedi anche: Turks e Caicos, Caraibi: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

5 - Hanoi, Vietnam

hanoi vietnam lago park naturale Per chi vuole spostarsi un po' di più, una soluzione per una vacanza di primavera è rappresentata da Hanoi, la capitale del Vietnam: il suo lago della Spada Restituita, la pagoda a pilastro unico e il mausoleo di Ho Chi Minh, sono monumenti storici di grande valore che vi consigliamo di visitare tramite un tour organizzato che include anche uno spettacolo di marionette tradizionali.

Dalla capitale partono poi varie escursioni imperdibili, come quella che porta alla scoperta dei villaggi Tam Coc ed Hoa Lu e delle grotte di Mua, oppure la crociera nella baia di Halong alla scoperta di isole e grotte.

Aprile è un buon mese perché presenta temperature gradevolissime (22/28°), e si è fuori dal rischio cicloni che sopraggiunge nel mese successivo, anche se nel nord sono più frequenti a luglio-agosto. Inoltre, volo a parte, i costi in Vietnam sono piuttosto contenuti: una cena di pesce costa intorno a €15,00 a coppia, un buon hotel o b&b anche intorno a €40,00 a notte.
Vedi anche: Cosa vedere a Hanoi

6 - Barbados, Caraibi

le eteree e sempre calde spiagge del barbados Barbados è una vera e propria Nazione a sé stante; facente parte dell'arcipelago delle Piccole Antille, questa oasi di pace ed eterno calore, sita tra il Mar dei Caraibi e l'Oceano Atlantico, è la tappa ideale per tutti coloro che ricercano un soggiorno di totale relax, il cui unico impegno consista nel prendere una tintarella da urlo, anche nei mesi non propriamente estivi. Vi consigliamo di esplorare i panorami dell'isola tramite un tour organizzato che include la visita della Grotta dei Fiori degli Animali, di visitare la capitale Bridgetown e assaggiare il rum locale, uno dei più noti al Mondo!

Barbados è famosa soprattutto per lo snorkeling, che potete praticare sulle illibate spiagge di Bottom Bay e Batts Rock Beach oppure partecipando a varie attività acquatiche, come il tour in catamarano alla scoperta di tartarughe marine e relitti navali.

Una curiosità? Barbados è l'isola che ha dato i natali alla popolare cantante Rihanna!
Vedi anche: Barbados: dove si trova, quando andare e cosa vedere

7 - Mar Rosso, Egitto

affaccia sul mar rosso l egiziana hurghada Meta da sogno, le località del Mar Rosso offrono nei mesi primaverili un clima ben più simile a quello del nostro miglior trimestre estivo.
Dalla più nota Sharm el Sheikh alla più selvaggia Marsa Alam, fino a Hurghada, sono mete perfette per una primavera al caldo e al mare.
A Hurghada, ex villaggio di pescatori, potrete partecipare a sessioni di nuoto con i delfini e snorkeling. Ma sarà possibile anche esplorare la località con divertenti tour in quad al tramonto oppure raggiungere meravigliose località come Soma Bay,
Sempre da qui partono fantastiche escursioni giornaliere alle Piramidi, da visitare almeno una volta nella vita.

A Sharm potrete rilassarvi nella spiaggia di Naama Bay o esplorare il Parco nazionale di Ras Muhammad, fra deserti incontaminati e spiagge di sabbia bianca. Per un'esperienza indimenticabile, vi consigliamo l'escursione tra Canyon colorato, Blue Hole e Dahab, passando dalle cammellate nel deserto allo snorkeling fra la barriera corallina.

E a proposito di barriere coralline, Marsa Alam è il top. La sua barriera corallina, una delle più belle esistenti al mondo. Vi consigliamo inoltre lo snorkeling sulla Barriera dei delfini di Satayh, o ancor più eccezionale lo snorkeling con tartarughe e dugonghi.

8 - Honolulu, Hawaii, Stati Uniti

hawaii Non esiste una favola esotica d'amore che non abbia come location ideale le americane isole Hawaii. Sole, mare, surf, cocktail sono gli ingredienti principali per una vacanza da non dimenticare.
Preferibile la seconda parte del mese, va bene anche la prima ma le temperature sono leggermente più fresche.

Ad Honolulu potete godervi la spiaggia di Waikiki, da cui partono le escursioni via mare come la crociera nei canyon delle tartarughe o il tour sulla barca con il fondo trasparente che consente di ammirare l'incredibile fauna marina.

Sulla terra ferma invece potete raggiungere il cratere del Vulcano di Diamond Head oppure visitare le Cascate Manoa attraversando la foresta pluviale. Per quanto rigarda la città, qui si trovano alcune attrazioni di interesse storico, come la Pearl Harbor e l'USS Arizona Memorial, visitabili tramite un tour organizzato.

9 - Belize, America Centrale

nei tropicali mari del belize fate conoscenza con la fauna ittica Clima tropicale, mare caldo, atmosfere da "Laguna Blu". E' uno scenario da sogno quello che propone il Belize, Stato dell'America Centrale noto per le sue escursioni subacquee estreme, effettuate tra gli squali, nella suggestiva Great Blue Hole. Si tratta di una conca invasa dall'acqua, che vanta una profondità di 123 metri. Niente paura, però: ci sono anche forme di divertimento pensate per i meno temerari, come ad esempio le sessioni di snorkelig nella barriera corallina in partenza da Caye Caulker; o ancorta l'escursione nell'isola Amergris Caye: un assoluto paradiso in cui la realtà supera l'immaginazione.

Ma il belize è anche uno dei paesi più a stretto contatto con la cultura Maya, partendo da Sant'Ignacio potrete visitare la grotta di Actun Tunichil Muknal, anche nota come la porta degli Inferi Maya, un labirinto che cela camere nascoste, antichi manufatti e scheletri umani.
Vedi anche: Belize, America Centrale: dove si trova, quando andare e cosa vedere

10 - Palawan, Isole Filippine, Sud-Est Asiatico

le filippine, un tesoro da scoprire L'Arcipelago delle Filippine conta oltre 7mila isole circondate da acque cristalline, baciate dal sole e premiate da un clima più che mite, con temperature che oscillano tra i 28° ed i 32°.

Palawan, una delle isole più famose, racchiude tutto il fascino di queste terre. Qui si trova la località di El Nido, da cui partono diverse escursioni in barca e dalla cui si spiaggia si assiste ad un'alba mozzafiato. Dalla località di Puerto Princesa partono invece le escursioni lungo il fiume sotterraneo più lungo al mondo.

Il mese di aprile è l'ultimo della stagione secca ed offre un clima ideale per godersi un viaggio da sogno.
Vedi anche: Isole Filippine: dove si trovano, quando andare e cosa vedere

11 - Cancun e Yucatan, Messico

xcaret cancun messico laguna Non si può non pensare a spiagge paradisiache senza pensare, di conseguenza, al Messico. Non solo mare, però: il calore della gente accompagna quello climatico, la vivacità della popolazione arricchisce il patrimonio naturalistico ed archeologico di questo Paese.

È possibile praticare numerose attività, tra cui snorkeling, canoa, surf, immersioni e gite culturali alla scoperta dei tesori archeologici unici al mondo, come ad esempio l'escursione nella Riviera Maya alla scoperta di Chichén Itzá e del sacro cenote. Altre escursioni in partenza da Cancun sono quelle che portano alla caraibica Isla Mujeres, uno dei migliori spot al mondo per lo snorkeling, oppure il giro in barca lungo i canali di Rio Lagartos.

Aprile è probabilmente il mese migliore, in quanto siamo fuori dalla stagione degli uragani (giugno-novembre), fuori dal periodo fresco e nuvoloso (dicembre-marzo). Ad Aprile c'è il minimo di precipitazioni (solo 3 giorni) e le temperature oscillano tra i 22 e i 30 gradi.
Vedi anche: Cosa vedere assolutamente a Cancun

12 - Kyoto e Osaka, Giappone

/foto/sakura fioritura ciliegi kyoto Lasciamo per un attimo da parte le destinazioni balneari per proporvi una meta di assoluto valore. Insieme a Marzo, Aprile è infatti il mese della Sakura, la fioritura dei ciliegi, che invade di petali rosa tutto il Giappone. Il paesaggio che si presenta sembra uscito da un manga, con le feste della fioritura (Hanami) in tutti i parchi cittadini. Vi consigliamo quindi una visita a Kyoto ed Osaka, ben collegate tra loro dai cosidetti "treni proiettile";

A Kyoto si può seguire il suggestivo "Sentiero del Filosofo", che si sviluppa lungo un canale costeggiato da ciliegi in fiore, visitare il Santuario di Fushimi Inari e concedersi un tour guidato nel quartiere di delle Geishe di Gion. Ad Osaka potete ammirare lo scenario del Castello circondato dagli alberi in fiore accompagnati da una guida del posto.

Aprile non è particolarmente caldo, le temperature sono primaverili con massime di 20 gradi e minime di 10, ma il clima di festa e di colori che si respira in tutto il paese scaldano il cuore più del sole!

13 - Koh Samui, Thailandia

/foto/thailandia koh samui isola spiaggia 1 Poco al largo delle coste thailandesi, nel golfo di Thailandia (Golfo del Siam), Koh Samui è la terza più grande della Thailandia, nota per le spiagge, per l'entroterra fatto di foreste pluviali e per la vita notturna piuttosto vivace.

Tra le attività da non perdere segnaliamo l'escursione in 4x4, per ammirare alcune delle attrazioni più famose come le Rocce del Nonno e della Nonna, il monaco mummificato, la Cascata di Namuang e il Giardino Magico; oppure la visita al Santuario degli Elefanti nella giungla.

Ma Koh Samui è soprattutto mare, quindi non perdetevi le varie escursioni in barca, come la crociera nel Parco Mu Ko Ang Thong o ancora il tour che raggiunge Koh Madsum, anche nota come Pig Island, un'isola in cui poter nuotare insieme a simpatici maialini.

I prezzi sull'isola sono abbastanza accessibili, ma i voli no. Si fa scalo a Bangkok e poi con un volo interno si raggiunge Koh Samui, per un totale che difficilmente scende sotto i €600,00.

14 - Petra e Mar Morto, Giordania

/foto/tesoro di petra giordania Dal punto di vista climatico, Aprile e la primavera sono sicuramente il periodo migliore per visitare la Giordania.

La Giordania è una meta fortemente in ascesa, con ottimi collegamenti dall'Italia sia per la zona nord (Amman), più vicina al Mar Morto, sia per la zona sud (Aqaba), più vicina a Petra.
Una vacanza di una settimana consente di scoprire tutti i tesori di questa terra: dalle aree archeologiche di Jerash alla magia del Mar Morto, il punto più basso della terra, fino naturalmente a Petra, una delle sette meraviglie del mondo. Imperdibile anche un'escursione nel deserto rosso del Wadi Rum, con notte in campo tendato e cena beduina sotto le stelle.

Il Consiglio è quello di fare base ad Amman per poi raggiungere luoghi di interesse, approfittando dei vari tour organizzati che includono transfer e pernotto all'interno di un accampamento beduino nel deserto.
Vedi anche: Cosa vedere in Giordania: città, attrazioni e itinerari

15 - Panama, America Centrale

/foto/panama isola Panama è quell'istmo di terra che collega l'America Centrale alla Colombia e quindi all'America del Sud.
Foreste, spiagge caraibiche, saranno lo sfondo di una vacanza in una meta non sempre al centro dei circuiti turistici di massa, ma questo spesso è un bene.
Iniziate visitando Panama City con un comodo tour organizzato, che vi farà scoprire Casco Viejo, il quartiere antico, e attraversare lo storico Canale di Panama in minicrociera!

Poco al largo delle coste poi si sviluppano piccoli arcipelaghi che sono veri paradisi naturali, ideali per gli amanti delle immersioni, dello snorkeling e della "vita da mare", come le Isole San Blas, che potete visitare con un'escursione organizzata.

Durante la permanenza a Panama apprezzerete la presenza di una numerosissima avifauna, con uccelli e mammiferi di ogni specie, tra cui tucani, scimmie, bradipi e altri animali divenuti simbolo nazionale.

Dove non andare: le destinazioni sconsigliate ad Aprile

Dove non andare Perché
Seychelles, Africa Possibilità di cicloni
Zanzibar, Africa il trimestre marzo-maggio è il più piovoso, il caldo è afoso e c'è un leggero rischio cicloni
Antalya e Side, Turchia Scarso soleggiamento, piogge abbondanti, temperature ancora miti
Darwin, Australia Precipitazioni abbondanti, scarso soleggiamento
Fiji, Oceania Stagione delle piogge, concreto rischio cicloni
Tanzania, Africa Stagione delle piogge. Ideale per il birdwatching nei pressi di laghi e riserve, non per il mare
Malindi, Kenya Stagione delle lunghe piogge
Colombo, Sri Lanka Stagione delle piogge

Assicurazione di viaggio: il nostro consiglio

Noi ci affidiamo sempre alla compagnia Compagnia di assicurazioni, che fornisce una copertura completa a dei prezzi assolutamente competitivi.
Inoltre mettono a disposizione un'assistenza clienti, un call center sempre attivo e l'assicurazione medica h24 con consulenza medica telefonica Illimitata: sappiamo bene che quando ci si trova all'estero in situazioni di emergenza, trovare un consulente sempre pronto a rispondere è la cosa più importante.
Visita il loro sito e ricevi uno sconto del 10% sulla tua polizza riservato agli utenti di Travel365.