Quadri più famosi al mondo: dove si trovano e quanto valgono

Dipinti famosi: ecco quali sono e dove si trovano i quadri e le opere d'arte più famosi al mondo. Info su autori e valore economico

Ci sono quadri che anche se non abbiamo mai visto dal vivo restano indelebili nella memoria di tutti quanti noi. Opere innovative per la loro epoca, bizzarre, sublimi. Se chiedessimo a tutti voi di elencarne 20 quasi certamente più della metà sarebbero gli stessi. Un caso? Decisamente no. Per "completare" la lista, vi sveliamo noi quali sono i 20 quadri più famosi al mondo e i musei dove poterli ammirare.
VEDI ANCHE: I musei più visitati al mondo

Nome dipinto Autore Dove si trova
La Persistenza della Memoria Salvador Dalì MOMA (New York City)
Ballo al Moulin de la Galette Pierre-Auguste Renoir Museo d'Orsay (Parigi)
La Gioconda Leonardo Da Vinci Museo del Louvre (Parigi)
Notte Stellata Vincent Van Gogh MOMA (New York City)
L'Urlo Edvard Munch Galleria Nazionale (Oslo)
Guernica Pablo Picasso Museo Reina Sofia (Madrid)
La Ragazza con l'Orecchino di Perla Jean Vermeer Mauritshuis (L'Aia)
No.5 Jackson Pollock collezione privata (New York City)
La Nascita di Venere Sandro Botticelli Galleria degli Uffizi (Firenze)
Il Figlio dell'uomo René Megritte collezione privata
Una Domenica Pomeriggio sull'Isola della Grande-Jatte Georges Seurat The Art Institute (Chicago)
La Strage degli Innocenti Peter Paul Rubens collezione privata
American Gothic Grant Wood Art Institute (Chicago)
Il Bacio Gustav Klimt Österreichische Galerie Belvedere (Vienna)
Olympia Édouard Manet Musée d'Orsay (Parigi)
Ritratto dei Coniugi Arnolfini Jan Van Eyck National Gallery (Londra)
Ophelia John Everett Millais Tate Gallery (Londra)
Le Ninfee Claude Monet diversi musei
La Classe di Danza Edgar Degas Musée d'Orsay (Parigi)
La Dama con l'Ermellino Leonardo Da Vinci Castello del Wawel (Cracovia)

La Persistenza della Memoria, Salvador Dalì
Ballo al Moulin de la Galette, Pierre-Auguste Renoir
La Gioconda, Leonardo Da Vinci
Notte Stellata, Vincent Van Gogh
L'Urlo, Edvard Munch
Guernica, Pablo Picasso
La Ragazza con l'Orecchino di Perla, Jean Vermeer
No.5, Jackson Pollock
La Nascita di Venere, Sandro Botticelli
Il Figlio dell'Uomo, René Megritte
Una Domenica Pomeriggio sull'Isola della Grande-Jatte, Georges Seurat
La Strage degli Innocenti, Peter Paul Rubens
American Gothic, Grant Wood
Il Bacio,Gustav Klimt
Olympia, Édouard Manet
Ritratto dei Coniugi Arnolfini, Jan Van Eyck
Ophelia, John Everett Millais
Le Ninfee, Claude Monet
La Classe di Danza, Edgar Degas
La Dama con l'Ermellino, Leonardo Da Vinci
1/20

1 - La Persistenza della Memoria, Moma - New York (Usa)

persistenza della memoriaOpera surrealista per antonomasia dove viene raffigurata una terra deserta e desolata in cui sono presenti alcuni orologi molli. Essi, quasi fluidi, rappresentano simbolicamente l'elasticità del tempo. Dalì realizzò quest'opera osservando e riflettendo filosoficamente sulla "ipermollezza" del formaggio che stava mangiando.

  • Autore: Salvador Dalì
  • Data: 1931
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 24x33 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

2 - Ballo al Moulin de la Galette, Museo d'Orsay - Parigi (Francia)

la moulin de la galette renoirUn momento della vita parigina in un'atmosfera di felice abbandono, dove sono presenti la spensieratezza ed il gusto della Belle Époque. Il Moulin de la Galette, locale allestito in un vecchio mulino, si trovava in cima alla collina di Montmartre, il quartiere degli artisti parigino. Il nome del locale faceva riferimento ai dolcetti (galettes) che venivano offerti come consumazione compresa nel prezzo di ingresso.

  • Autore: Pierre-Auguste Renoir
  • Data: 1876
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 131x175 cm
  • Stima del valore economico: venduto da Betsey Whitney a Ryoei Saito nel 1990 per 78,1 milioni di dollari (rivalutato 127,4)

3 - La Gioconda, Museo del Louvre - Parigi (Francia)

giocondaNota anche come Monnalisa, è un dipinto del geniale Leonardo da Vinci. Opera iconica e misteriosa, si tratta sicuramente del ritratto più celebre della storia. Il sorriso impercettibile della ragazza ritratta ha ispirato nei secoli critici, scrittori e studiosi.
L'opera rappresenta tradizionalmente Lisa Gherardini, moglie di Francesco del Giocondo (da cui il soprannome "la Gioconda").
VEDI ANCHE: I monumenti più fotografati al mondo

  • Autore: Leonardo Da Vinci
  • Data: 1503/1506 circa
  • Tecnica: olio su tavola
  • Dimensioni: 77x53 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

4 - Notte Stellata, Moma - New York (Usa)

notte stellataIl dipinto raffigura un paesaggio notturno di Saint-Rémy-de-Provence, poco prima del sorgere del sole.
L'opera è ricca di significati simbolici. Il quadro è stata realizzato con una particolare tecnica pittorica: il colore, infatti, di consistenza molto fluida, è stato steso con uno spessore minimo e a piccoli tocchi ravvicinati, lasciando volutamente minuscoli spazi vuoti dai quali intravedere la trama della tela sottostante che, in corrispondenza delle stelle, ne simula così il tremolio.

  • Autore: Vincent Van Gogh
  • Data: 1889
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 72x92 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

5 - L'Urlo, Galleria Nazionale - Oslo (Norvegia)

munch riproduzione dell'urloE' un celebre dipinto del pittore norvegese e, come per altre sue opere, è stato creato in più versioni, quattro in totale.
Lo spunto da cui nacque quest'opera è autobiografico e ne parla lo stesso Munch in una pagina di diario. La versione de L'Urlo esposta al Museo Munch è stata oggetto di ben due furti.

  • Autore: Edvard Munch
  • Data: 1893
  • Tecnica: olio, tempera, pastello su cartone
  • Dimensioni: 91x73,5 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

6 - Guernica, Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia - Madrid (Spagna)

guernica picassoRealizzato in memoria del 26 aprile 1937 per il bombardamento aereo dell'omonima città basca durante la guerra civile spagnola, Guernica divenne un'opera popolarissima. È un dipinto di protesta contro la violenza, la distruzione e la guerra in generale.

  • Autore: Pablo Picasso
  • Data: 1937
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 349x777 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

7 - La Ragazza con l'Orecchino di Perla, Mauritshuis - L'Aia (Paesi Bassi)

ragazza con orecchino di perlaSi tratta di uno dei dipinti più noti dell'artista, anche grazie ad un romanzo e un film del 2003 (con Scarlett Johansson e Colin Firth) di cui è stato oggetto. L'assenza di attributi iconografici non ha mai permesso l'identificazione della splendida fanciulla. L'orecchino con perla a forma di goccia stona con le modeste condizioni della ragazza. Secondo alcuni studi effettuati, in natura non esisterebbe una perla di tali dimensioni, pertanto si è ipotizzato che si trattasse di un'imitazione in vetro soffiato di produzione veneziana.

  • Autore: Jean Vermeer
  • Data: 1665-1666 circa
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 44,5x39 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

8 - No.5 - 1948, Collezione privata (New York, Usa)

n. 5 di Jackson PollockUn'opera innovativa nel suo genere, bizzarra, creata con colori sintetici e resine fatti colare sul supporto usato come tela. Una sorta di rete fatta di "fili" grigi, marroni, bianchi e gialli che a molti spettatori appare come l'intreccio di un nido di un qualche sconosciuto volatile. Questa creazione astratta del grande Pollock possiede davvero un valore enorme!

  • Autore: Jackson Pollock
  • Data: 1948
  • Tecnica: Olio su fiberboard
  • Dimensioni: 2,4×1,2 m
  • Stima del valore economico: venduto da David Geffen a David Martinez nel 2006 per 140 milioni di dollari (rivalutato ora in 148,1)

9 - La Nascita di Venere, Galleria degli Uffizi - Firenze (Italia)

la nascita di venere di BotticelliUn capolavoro assoluto! Vera e propria icona del Rinascimento italiano, talvolta considerato simbolo dell'arte fiorentina. La Nascita di Venere è da sempre considerata l'ideale di bellezza femminile nell'arte, così come il David è considerato il canone di bellezza maschile.

  • Autore: Sandro Botticelli
  • Data: 1482-1485 circa
  • Tecnica: tempera su tela
  • Dimensioni: 172x278 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

10 - Il Figlio dell'Uomo, Collezione privata

magritteQuest'opera raffigura, in primo piano, un uomo il cui volto è nascosto quasi completamente da una mela verde sospesa in aria. Sullo sfondo troviamo un oceano e un cielo nuvoloso. Riferendosi al suo dipinto, Magritte dichiarò che ogni cosa che noi vediamo ne nasconde un'altra.
L'opera esprime anche una forte critica nei confronti della classe borghese (simboleggiata dall'abito formale del personaggio) che l'artista reputava ipocrita e meschina.

  • Autore: René Magritte
  • Data: 1964
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 116x89 cm
  • Stima del valore economico: non pubblico

11 - Una Domenica Pomeriggio sull'Isola della Grande-Jatte, The Art Institute, Chicago (Usa)

Una Domenica Pomeriggio sull'Isola della Grande-JatteE' uno dei quadri più importanti della storia in quanto ha ispirato artisti come Claude Monet, Vincent Van Gogh e Alfred Sisley, oltre ad aver influenzato la corrente cubista e futurista. L'opera deve il suo nome a ciò che raffigura: l'isola di Grande-Jatte, sulla Senna parigina, in una domenica pomeriggio. È l'iconografia del tempo libero della nuova società borghese e industriale di fine XIX secolo.

  • Autore: George-Pierre Seurat
  • Data: 1883-1885
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 207,6x308 cm
  • Stima del valore economico: attualmente incalcolabile

12 - La Strage degli Innocenti, Collezione privata

La Strage degli Innocenti di RubensL'opera narra in modo tragico e forte un episodio del Vangelo: la cosiddetta strage degli innocenti. E' una tela ricca di particolari, tanto da rendere quasi vivo il quadro agli occhi dello spettatore. Incredibilmente quest'opera è stata per lungo tempo dimenticata e creduta essere la creazione di un artista minore per un errore di catalogazione a causa di una precedente trascrizione imperfetta. Addirittura il proprietario l'aveva relegata in una stanzetta secondaria!

  • Autore: Peter Paul Rubens
  • Data: 1611
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: in realtà sono due opere di 182x140 cm, anche se la più celebre è una
  • Stima del valore economico: venduto da una famiglia austriaca a Kenneth Thompson nel 2002 per 76,7 milioni di dollari (rivalutato in 90,9)

13 - American Gothic, Art Institute, Chicago (Usa)

American GothicWood volle raffigurare i ruoli tradizionali dell'uomo e della donna nel Midwest e creò l'opera in modo curioso: la modella è sua sorella, l'uomo raffigurato il suo dentista, l'edificio una casa che notò in un suo viaggio nell'Iowa. Ogni elemento che compone il quadro venne dipinto separatamente e i modelli posarono in momenti diversi e non sostarono mai di fronte alla casa.

  • Autore: Grant Wood
  • Data: 1930
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 74,3x62,4 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

14 - Il Bacio, Österreichische Galerie Belvedere, Vienna (Austria)

il bacio di KlimtAl centro di un luogo astratto due amanti si stringono e si abbandonano ad un bacio intenso. Klimt riesce a trasportare magistralmente il momento in cui l'universo maschile e femminile riescono a compenetrarsi. L'eleganza e l'aura mistico-erotica hanno reso quest'opera la principale esponente del gusto della Belle Époque.

  • Autore: Gustav Klimt
  • Data: 1907-1908
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 180x180 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

15 - Olympia, Musée d'Orsay, Parigi (Francia)

olympia di ManetRaffigura un'omonima prostituta che fissa l'osservatore con sguardo di sfida mantenendo una posa sprezzante, che ricorda le immagini pornografiche del tempo.

  • Autore: Édouard Manet
  • Data: 1863
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 130,5x190 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

16 - Ritratto dei coniugi Arnolfini, National Gallery, Londra (UK)

Ritratto dei coniugi ArnolfiniConsiderato tra i capolavori dell'artista, è anche una delle opere più significative della pittura fiamminga. La complessità del dipinto e la sua aura enigmatica hanno fatto si che venissero posti diversi interrogativi a riguardo, tutt'ora privi di risposta.

  • Autore: Jan Van Eyck
  • Data: 1434
  • Tecnica: olio su tavola
  • Dimensioni: 81,8x59,7 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

17 - Ophelia, Tate Gallery, Londra (UK)

opheliaLa tela si ispira al personaggio di Ofelia, dell'Amleto di William Shakespeare, appena caduta nel ruscello che sarà la sua tomba.
Scelse la modella Elizabeth Siddal, moglie dell'amico Dante Gabriel Rossetti, e per riprodurre la scena dell'annegamento, Millais chiese alla ragazza di immergersi in una vasca da bagno riscaldata con delle candele.

  • Autore: John Everett Millais
  • Data: 1851-1852
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 76,2x111,8 cm
  • Stima del valore economico: incalcolabile

18 - Le Ninfee, Diversi musei

le ninfee di monetLe ninfee sono un gruppo di 250 dipinti che ritraggono le ninfee situate nel giardino dell'autore. Monet immortalò durante le varie ore del giorno i riflessi capovolti delle ninfee combinate con il cielo e gli alberi. Ciò che ne risultò fu un caleidoscopio di colori, luce e una sorta di statica felicità a pelo d'acqua.
Le ninfee si trovano sparpagliate in diversi musei, fra i quali la National Gallery (Londra), il Metropolitan Museum (New York) e la Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea (Roma)

  • Autore: Claude Monet
  • Data: 1899 in poi
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: differenti misure. Le Ninfee è una serie composta da 250 dipinti
  • Stima del valore economico: incalcolabile

19 - La Classe di Danza, Musée d'Orsay, Parigi (Francia)

La Classe di Danza di DegasIl quadro ritrae alcune ballerine durante una lezione di danza impartita dall'anziano Jules Perrot in una sala dell'Opera in Rue Le Peletier. Come in altre sue opere, anche questa immagine rappresenta "un attimo a caso dei mille possibili". Degas amava rappresentare i suoi soggetti come se li stesse "spiando dal buco della serratura".

  • Autore: Edgar Degas
  • Data: 1873-1875
  • Tecnica: olio su tela
  • Dimensioni: 85x75 cm
  • Stima del Valore economico: incalcolabile

20 - La Dama con l'Ermellino, Castello del Wawel, Cracovia (Polonia)

Dama con ermellinoGli studiosi hanno identificato la donna ritratta nella giovane amante di Ludovico il Moro, Cecilia Gallerani.
L'ermellino è stato dipinto con precisione, ma la morfologia sembra essere più simile a quella di un furetto.

  • Autore: Leonardo Da Vinci
  • Data: 1488-1490
  • Tecnica: olio su tavola
  • Dimensioni: 54,8x40,3 cm
  • Stima del Valore economico: Nel dicembre 2016 l'opera, insieme all'intera collezione Czartorysky, è stata ceduta al governo di Varsavia per circa 100 milioni di Euro, creando non poche polemiche, poiché il valore complessivo sarebbe di 2 miliardi

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti