Basilica di Santa Sofia

Dove Andare in Vacanza a Novembre in Europa

Vacanze a Novembre: le città più belle dove andare in Europa. Scegli le mete per i tuoi viaggi a novembre nelle migliori destinazioni da visitare in Autunno

Basilica di Santa SofiaQuando si parla di destinazioni di viaggio autunnali, il "Vecchio Continente" vince a mani basse il confronto con tutte le altre aree del mondo. Certo, se intendete trascorrere la vostra vacanza di novembre in spiaggia, sorseggiando margarita e ballando fino al calar del sole, fareste meglio a rivolgere la vostra attenzione altrove; ma se al contrario avete voglia di scoprire il fascino storico e culturale di alcune delle città più belle d'Europa, molti ritengono che sia proprio l'autunno il momento dell'anno migliore per scoprire le bellezze europee. Ecco dove andare in vacanza a novembre in Europa.
VEDI ANCHE: Dove andare in Vacanza a Novembre in Italia Dove Andare in Vacanza a Novembre al Caldo Dove andare in vacanza a novembre e spendere poco

Destinazione Offerta volo + hotel 1 settimana
Monaco di Baviera, Germania da €428,00 a persona - vedi dettaglio
Istanbul, Turchia da €274,00 a persona - vedi dettaglio
Budapest, Ungheria da €232,00 a persona - vedi dettaglio
Glasgow, Scozia da €420,00 a persona - vedi dettaglio
Parigi, Francia da €491,00 a persona - vedi dettaglio
Lisbona, Portogallo da €344,00 a persona - vedi dettaglio
Salisburgo, Austria da €496,00 a persona - vedi dettaglio
Marsiglia, Francia da €395,00 a persona - vedi dettaglio
Bonifacio, Corsica da €582,00 a persona - vedi dettaglio
Dhërmi, Albania da €370,00 a persona - vedi dettaglio
Dubrovnik, Croazia da €390,00 a persona - vedi dettaglio
Valencia, Spagna da €452,00 a persona - vedi dettaglio
Belgrado, Serbia da €287,00 a persona - vedi dettaglio
San Pietroburgo, Russia da €313,00 a persona - vedi dettaglio
Sofia, Bulgaria da €251,00 a persona - vedi dettaglio

1 - Monaco di Baviera, Germania

Englischer GartenIn Italia praticamente non sappiamo cosa sia l'autunno. Le nostre stagioni sono: "quasi estate", "estate", "ancora estate" e Natale. Ma per chi vuole davvero vivere la magia dell'autunno, Monaco è la destinazione perfetta! Dimenticate la confusione di Ottobre, una volta terminato l'Oktober Fest, questà è la città più rilassante che possiate desiderare.

A Novembre il clima è fresco, frizzante. I parchi della città si colorano in modo incredibile: passeggiando per l'Englischer Garten, vi verrà voglia di fare un mucchio di foglie per poterci saltare dentro! E se avete freddo avete due modi per riscaldarvi: una cioccolata calda o una birra...
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Monaco di Baviera

Organizza il tuo viaggio a Monaco: costi e info utili

2 - Istanbul, Turchia

Basilica di Santa SofiaNon c'è un momento migliore per visitare Istanbul: a novembre il clima è ancora abbastanza caldo e soleggiato, il turismo di massa si è già placato da un po', voli aerei e soggiorni in hotel sono fortemente scontati.
Cosa può esserci di meglio che ammirare la Basilica di Santa Sofia in assoluta pace e tranquillità?
VEDI ANCHE: 10 Cose da Vedere assolutamente a Istanbul

Organizza il tuo viaggio a Istanbul: costi e info utili

3 - Budapest, Ungheria

Terme di BudapestConosciuta come la Parigi d'Oriente, Budapest è una delle città più romantiche d'Europa.
E' nota per la sua bellezza, particolarmente evidente durante la sera, quando la città si illumina e appare magica come poche altre.
Un'ottima ragione per visitarla sono i famosi bagni termali. Grazie alle sue sorgenti calde naturali, Budapest ha accolto visitatori già al tempo in cui era un semplice avamposto romano.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Budapest

Organizza il tuo viaggio a Budapest: costi e info utili

4 - Glasgow, Scozia

Parco a GlasgowLa maggior parte dei turisti tende a preferire Edimburgo a Glasgow, ma a nostro avviso quest'ultima e la migliore città della Scozia. Dato che il cielo di Glasgow è sempre grigio, non sarà un problema visitarla nel mese di novembre: praticamente non vi accorgerete di alcuna differenza!
Ci sono parchi in ogni quartiere e grazie alle abbondanti precipitazioni, gli alberi e le piante sono in genere caratterizzate da un colore verde particolarmente rigoglioso.

In autunno il paesaggio si colora d'arancio regalando uno spettacolo naturale incredibile per gli occhi.
Un altro motivo divertente per visitare la città è la filosofia di vita scozzese: "Fuori piove? Che importa, riscaldiamoci con l'alcol!". Vi attendono fiumi di birra...

Organizza il tuo viaggio a Glasgow: costi e info utili

5 - Parigi, Francia

Tour EiffelInsomma, non c'è nulla da aggiungere: Parigi è stupenda in qualsiasi periodo.
E' la più bella città del mondo, ed il suo carattere romantico è fantastico sempre! Addirittura l'atmosfera autunnale la rende quasi più piacevole. Le attrazioni sono meno affollate e tutto è più economico. Si potrebbe chiedere di meglio?

Centinaia di cose da fare e da vedere: alcuni dei principali musei del mondo, come il Louvre, e magnifiche architetture religiose, come la Basilica del Sacro Cuore, e civili, come la Reggia di Versailles e la Tour Eiffel.
Ma Parigi è una di quelle capitali che vanno vissute più che visitate: mescolatevi tra la gente del posto, andate nelle boulangerie, prendete un aperitivo a base di sidro e crepe e fate shopping nelle tradizionali boutique.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere a Parigi

Organizza il tuo viaggio a Parigi: costi e info utili

6 - Lisbona, Portogallo

LisbonaUna vacanza a Lisbona è tutto sommato conveniente in qualunque stagione. I prezzi degli aerei e delle camere d'albergo sono abbastanza contenuti tutto l'anno, ma a novembre i visitatori possono comunque beneficiare della calma tipica della bassa stagione e delle temperature ancora piacevoli.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Lisbona

Organizza il tuo viaggio a Lisbona: costi e info utili

7 - Salisburgo, Austria

SalisburgoSalisburgo è una cittadina alpina medievale, particolarmente affascinante in autunno. Le colline si animano con colori e sfumature che vanno dal marrone terra di siena al rosso cremisi. La temperatura fredda diventa quasi piacevole quando ci si trova davanti ad una calda tazza di caffè melange, magari accompagnata da una porzione di strudel di mele.

E' tempo di raccolta nelle campagne della città, pertanto vi consigliamo di assaggiare lo Sturm, vino novello commercializzato proprio nella stagione autunnale.

Organizza il tuo viaggio a Salisburgo: costi e info utili

8 - Marsiglia, Francia

novembre a marsigliaRomantica, incantatrice, con una fortissima personalità. Marsiglia è una città che fa innamorare. Dal suo grande porto, passando per le stradine di ciottoli ed i balconi sempre fioriti, ci si sofferma in un bistrot o un ristorantino tipico per gustare le specialità della città e sorseggiare un Pastis de Marseille. In questo periodo poi, fuori dai circuiti turistici più affollati, vien davvero voglia di trasferirsi lì per sempre...
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Marsiglia

Organizza il tuo viaggio a Marsiglia: costi e info utili

9 - Bonifacio, Corsica - Francia

panorama corsica bonifacio rocce 2Destinazione conosciuta forse solo per gli appassionati di vela, eppure Bonifacio è una meta eccezionale anche fuori stagione. La Riserva Marina delle Bocche di Bonifacio è uno spettacolo straordinario, tra fiordi, faraglioni di falesia bianca e case arrampicate sugli strapiombi.

Organizza il tuo viaggio in Corsica: costi e info utili

10 - Dhërmi, Albania

dhermi albaniaPartiamo dal dire che l'Albania è meno distante di quanto si pensi... in linea d'aria, dista da Otranto meno di 100 km! La città albanese di Dhermi è nota soprattutto per le sue spiagge ed i litorali meravigliosi, forse anche proprio perché non è sicuramente assaltata dal turismo di massa. Se partite nella prima settimana di Novembre, non sarà raro vedere ancora qualcuno tentare un bagno fuori stagione...
Per di più, la movida notturna è frizzante ed i prezzi in generale sono imbattibili.

Organizza il tuo viaggio in Albania: costi e info utili

11 - Dubrovnik, Croazia

dubrovnik croaziaLo scrittore George Bernard Shaw disse: "Coloro che cercano il paradiso sulla terra dovrebbero venire a vedere Dubrovnik". Una citazione che non può essere più realistica visto l'incanto che questa città croata sprigiona. Conosciuta in italiano come Ragusa, Dubrovnik anche a novembre è perfetta per una mini vacanza all'insegna delle passeggiate lungo le sue antiche e imponenti mura da dove ammirare la città vecchia dall'alto, location anche di alcune riprese della popolare serie "Il Trono di Spade". Il tour continua su Placa o Stradun (dal veneziano "stradone"), il centro vero e proprio che divide in due la città vecchia, con la sua bellissima Fontana di Onofrio, i palazzi rinascimentali e barocchi come il Palazzo del Rettore e il Palazzo Sponza (visitabile solo dall'esterno), e i musei più importanti: il War Photo Limited, galleria fotografica che espone il crollo dell'ex Jugoslavia, le guerre civili in Croazia, Bosnia-Herzegovina e Kosovo, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea, il Museo Marittimo e la Casa di Marin Držić, dove visse appunto lo scrittore teatrale.

Da non perdere anche la Cattedrale dell'Assunzione della Vergine risalente al VII secolo e costruita in stile barocco, la Sinagoga e la Chiesa di San Basilio. A novembre se il tempo lo concede una passeggiata lungo le bellissime spiagge di ciotoli di Banja e Buža è d'obbligo, sia per un po' di relax sia per godersi un buon aperitivo o pranzetto vista mare. Imperdibile una foto nel punto più panoramico della città, in cima al monte Srđ, raggiungibile attraverso la funicolare.
VEDI ANCHE: 10 Cose da Vedere assolutamente a Dubrovnik in Croazia

Organizza il tuo viaggio a Dubrovnik: costi e info utili

12 - Valencia, Spagna

valencia spagna 1 1Una meta irrinunciabile del Mediterraneo dall'atmosfera vivace e accogliente, capace di integrare architettura, arte, spiagge e vita notturna. Anche a novembre un weekend è d'obbligo date le temperature sempre gradevoli, ideali per andare alla scoperta dei palazzi storici gotici e barocchi (Palazzo delle Arti Reina Sofía, Palazzo della Baylia e il Palazzo della Generalitat), le rovine romane e gli interessanti musei. Tra questi troviamo il Museo della Scienza e l'Oceanografic con oltre 45 mila esemplari di specie animali, l'Institut Valencià d'Art Modern con opere d'arte del XX secolo, e il Museo delle Belle Arti San Pio V con opere di celebri pittori quali Pinturicchio, Ribera, Goya e Velàsquez.

Il tour continua con la visita ai quartieri più belli della città con il Barrio del Carmen dallo stile prettamente bohemién con i suoi localini tipici, la stupenda Plaza de Canovas e Casco Viejo nel cuore più antico della città. Da non perdere alcune affascinanti attrazioni monumentali come la torre gotica della cattedrale, El Miguelete, alta 51 metri, ideale per godersi una vista mozzafiato della città, la Lonja de la Seda nella Piazza del Mercato, e le Torres de Quart, torri gemelle un tempo appartenenti alla cinta muraria medievale.
Se il tempo lo consente godetevi anche una piacevole passeggiate lungo le spiagge di Arenas e Malvarossa e nella laguna del Parco Nazionale di Albufera. Tra gli eventi di novembre più importanti vi sono "Gastronoma", la Maratona Trinidad Alfonso EDP e il Boat Show.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Valencia

Organizza il tuo viaggio a Valencia: costi e info utili

13 - Belgrado, Serbia

belgrado serbiaUn po' europea, un po' balcanica e un po' sconosciuta al turismo di massa: forse è questo il bello di Belgrado. Adagiata sui fiumi Danubio e Sava, la città ha conosciuto un passato turbolento a causa delle distruzioni della Prima Guerra Mondiale e dei gravi conflitti tra turchi, serbi, bizantini, ungheresi, austriaci e ottomani e per i bombardamenti Nato del 1999. Oggi Belgrado è letteralmente rinata dalle sue ceneri grazie a importanti musei come il Museo Nazionale, il Museo Militare, il Museo Etnografico e il Museo Nikola Tesla, dedicato al famoso scienziato e inventore serbo; tra i monumenti principali troviamo la Cattedrale cattolica e neoclassica di S.Michele, la Kalemegdan, la grande fortezza di origine romana e poi ampliata dai bizantini, tutta da scoprire insieme al Monumento della Vittoria, il pozzo romano e la Torre dell'Orologio situati nella cittadella alta, poi l'amam e la Porta di Carlo VI nella cittadella bassa.

Si continua visitando la Residenza della Principessa Ljubica, moglie del principe Milo Obrenovi e la Kuca Cveca, e il Giardino d'Inverno, antica residenza di Josip Broz Tito. Per immergervi totalmente nell'atmosfera di Belgrado vi consigliamo una passeggiata nel quartiere degli artisti, Skadarlija, molto frequentato di giorno con tante gallerie e negozi di antiquariato ma anche di notte grazie alla presenza di numerosi bar e ristoranti. Fate poi un salto nella zona balneare di Ada Ciganlija tra il fiume Sava e il lago Sava Lake, caratterizzata da una foresta verde lussureggiante, location ideale per gli amanti del birdwatching, del golf, del kayak e del bungee-jumping. Dulcis in fundo godetevi un po' di sano relax a bordo della crociera sui fiumi Sava e Danubio. Davvero eccezionale.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Belgrado

Organizza il tuo viaggio a Belgrado: costi e info utili

14 - San Pietroburgo, Russia

san pietroburgo russia 1Considerata la "Venezia del Nord" per i numerosi canali e ponti presenti, San Pietroburgo si caratterizza per essere uno dei più potenti centri economici e culturali di tutta la Russia e del mondo. Costruita nel 1703 per volere dell'imperatore Pietro il Grande che desiderava una vera e propria "finestra sull'Occidente", la città offre numerose attrazioni da visitare e ammirare in tutta la loro bellezza.

Partiamo dal Palazzo di Marmo, costruito in stile neoclassico e con numerosi marmi policromi, donato da Caterina II al suo amante Orlov, un ringraziamento per averla aiutata ad uccidere il marito Pietro III, proseguiamo poi con il Palazzo d'Inverno, residenza degli zar per oltre 200 anni, con 1.786 stanze e 1.945 finestre, un tempo sede del governo provvisorio russo e sede delle armate rosse prima della nascita dello stato sovietico russo, oggi fa parte anche dell'Hermitage Museum (dove trovare opere di Caravaggio, Michelangelo, Picasso, Van Gogh e Monet, da non perdere la Madonna con Bambino di Leonardo). Troviamo poi il Castello Michajlovskij (Castello degli Ingegneri), oggi sede dell'Accademia Principale di Ingegneria, un tempo vera e propria fortezza voluta dall'Imperatore Paolo I, e la Cattedrale di S. Isacco, con la sua meravigliosa cupola, tra le più grandi al mondo. Tra i numerosi musei troviamo il museo di Stato Russo, il Museo della Marina, il Museo Etnografico Russo e il Museo A.V. Surovov.

La scoperta della città non finisce qua: imperdibile l'antenna del centro radio-televisivo alta 310 metri con una fantastica terrazza panoramica e l'immancabile gita in battello proprio come nella nostra Venezia. Importante evento che si tiene a novembre è l'Osenie Ritmy (Ritmi d'Autunno), interamente dedicato al jazz.
VEDI ANCHE: 10 Cose da Vedere assolutamente a San Pietroburgo

Organizza il tuo viaggio a San Pietroburgo: costi e info utili

15 - Sofia, Bulgaria

sofia bulgariaUna capitale vivace, frizzante ed estremamente stimolante a livello culturale. Si tratta della terza capitale più antica d'Europa, fondata nel VII secolo a.C. Una città tutta da scoprire grazie alle sue viuzze tipiche del centro storico con i marciapiedi gialli, i zhaltite paveta, dipinti in questo modo in occasione del matrimonio dello zar Ferdinando agli inizi del '900, e le piazze più importanti come piazza Nezavisimost (piazza Indipendenza ed ex piazza Lenin), piazza Aleksander Batenberg e piazza Narodno Sabranie nei pressi di viale Tsar Osvoboditel.
Da non perdere la Cattedrale ortodossa di St Alexander Nevky (Hram-pametnik Sveti Aleksandar Nevski), caratterizzata da una strepitosa cupola ricoperta d'oro, il pittoresco mercato di Rimskata Stena e i giardini del Palazzo Nazionale della Cultura (NDK) dove godersi lo spettacolo delle fontane. Tra una sosta a base di Rakìa, celebre grappa bulgara, e una partita a scacchi, trovare un po' di tempo per visitare anche il Museo di Storia Nazionale, il Museo idi Storia Naturale e la cripta Alexander Nevsky; oltre alla Cattedrale ortodossa visitate anche la Cattedrale di Santa Sofia e la Chiesa di Boyana, Patrimonio Unesco.

Tra gli eventi più importanti che si tengono a novembre vi sono il Salon de Vin, l'Interfood e Drink, l'Arena della Bellezza, la Meatmanaia presso l'inter Expo Center, e la Blakan Packaging dedicata all'arte dell'imballaggio.
VEDI ANCHE: 10 Cose da vedere assolutamente a Sofia in Bulgaria

Organizza il tuo viaggio a Sofia: costi e info utili

Hai trovato qualcosa che non va?

Ogni contributo è benvenuto, e tutti possono contribuire.
Aiutaci anche tu a trasmettere informazioni sempre aggiornate a tutti i nostri utenti

Segnalacelo
Forse ti può interessare anche...

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati