10 Posti da Visitare in Moto in Italia

Sei appassionato di 2 ruote? Ami i tour e i lunghi viaggi in moto da vero centauro? Ecco i migliori posti per moto turismo, ideali per vacanze in sella al tuo bolide! Scopri i perscorsi più interessanti...

Ti senti un easy rider delle due ruote? Ecco degli spunti su alcuni dei migliori posti in Italia dove trascorrere una piacevole vacanza a bordo del proprio bolide. Potrai decidere di andare a visitare posti più o meno conosciuti della nostra bella penisola. Questi li potrai trovare sia sulle coste che in montagna e alcuni sono dei veri e propri "must" per un motociclista.

Percorso 1: Pietrabbondante, Pescopennataro e Agnone - Molise

Ndocciata

  • Lunghezza: 45 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: Facile, adatto a tutti

Tra le zone da visitare in moto troviamo l'Alto Molise. Il percorso va da Pietrabbondante ad Agnone passando per Pescopennataro: facile da percorrere ma assolutamente divertente.
Pietrabbondante, situato a 1027 m tra enormi massi detti "Morge" ai piedi del monte Caraceno e, insieme a Pescopennataro, "il paese degli abeti", offre scenari paesaggistici molto affascinanti. Infine la città di Agnone, qui si svolge la "Ndocciata", una sfilata di enormi fiaccole artigianali.

Percorso 2: Campotosto e Campo Imperatore nel Gran Sasso - Abruzzo

Campo Imperatore

  • Lunghezza: 205 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: Facile, adatto a tutti

Ci spostiamo in Abruzzo precisamente sul Gran Sasso. Il percorso proposto inizia dal bivio di Campotosto e poi prosegue fino a Campo Imperatore. Campotosto è situato a 1420 m s.l.m. e un po' più in basso si trova il lago omonimo con il Santuario della Madonna Apparente. Campo Imperatore si trova a 1800 m ed è un altopiano di diciotto chilometri. Qui si trova l'albergo omonimo che nel 1943 ospitò Mussolini durante la prigionia e la sua stanza è diventato museo nazionale. Tra una tapppa e l'altra fate sosta ad Amatrice per assaggiare un piatto della la famosa specialità locale: la pasta all'amatriciana.

Percorso 3: Positano, Amalfi e Vietri sul Mare nella Costiera amalfitana - Campania

Amalfi

  • Lunghezza: 40 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: impegnativo, ricco di curve e tornanti stretti

La Costiera Amalfitana tra le bellezze della Campania è sicuramente il posto ideale per dar sfogo ai cavalli della vostra moto. Il percorso è su asfalto, presenta numerose curve o tornanti stretti ed è lungo circa quaranta chilometri. Si attraversano i comuni di Positano, Amalfi e Vietri sul Mare. Il primo è a picco sul mare, caratteristico e pieno di salite e discese. Ad Amalfi si può visitare il Duomo di Sant'Andrea Apostolo che si trova al centro della città e per arrivarci c'è una lunga scalinata. L'ultimo paese della Costiera Amalfitana è quello di Vietri sul Mare dichiarato patrimonio dell'umanità dall'Unesco e famoso per la ceramica.

Percorso 4: Monte Sant'Angelo e Vieste nel Gargano - Puglia

Vieste

  • Lunghezza: 59 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: Facile, adatto a tutti

Proseguendo verso sud troviamo il Gargano, meta molto ambita dai centauri che intendono visitare la parte settentrionale delle Puglia. Questo viaggio "On the road" attraversa i comuni di Monte Sant'Angelo e Vieste attraverso la superstrada 52b. Monte Sant'Angelo si erge su uno sperone del Gargano e si affaccia sul golfo di Manfredonia. Vieste invece è rinominata "La Perla del Gargano", ed è una delle località più belle della Puglia. Per maggiori info su itinerari e percorsi da seguire vi invitiamo a visitare il sito www.turismovieste.it

Percorso 5: Tropea, Pizzo Calabro e Maratea nella Costa Tirrenica - Calabria/Basilicata

Tropea

  • Lunghezza: 200 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: Facile, adatto a tutti

Nella parte sud-ovest della penisola troviamo il percorso più lungo tra questi citati. La partenza è da Tropea piccola perla sul mare con centro storico ricco di viuzze e palazzi nobiliari. Risalendo si passa per Pizzo Calabro famoso per il tartufo e il gelato artigianale. Il percorso termina a Maratea, in Basilicata.

Percorso 6: Catania, Caltanisetta e Agrigento - Sicilia

Templi di Agrigento

  • Lunghezza: 185 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: Facile, adatto a tutti

Nella parte sud-est della Sicilia troviamo il tratto di strada che collega Catania ad Agrigento. Il facile percorso parte da Catania e prosegue in direzione di Caltanisetta sulla autostrada. Una volta giunti a Caltanissetta sulla valle del Salso, si prosegue fino ad arrivare ad Agrigento, città famosa per la valle dei Templi diventata patrimonio dell'Unesco nel 1997.

Percorso 7: Cagliari, Cala Marina - Sardegna

Sardegna

  • Lunghezza: 80 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: Difficile

In Sardegna proponiamo un interessante tratto che da Cagliari porta sino a Cala Marina. Si parte da Cagliari, città costruita su sette colli calcarei che si affaccia al centro del Golfo degli Angeli. Seguendo le indicazioni per Muravera e prendendo la superstrada centoventicinque si arriva nei pressi di San Basilio. Quì inizia un tratto particolarmente tecnico e difficile, ma sempre su strada asfaltata. Poi il percorso prosegue fino alla provinciale diciotto per Sant'Elmo - Villa Rei continuando in direzione Cala Marina. Qui il motociclista si troverà davanti l'Isola Sepentara formata da rocce granitiche.

Percorso 8: Bagno a Ripoli, Radda in Chianti e Siena lungo la via Chiantigiana - Toscana

Toscana

  • Lunghezza: 70 Km
  • Tipologia: Misto (Strada asfaltata-sterrata)
  • Difficoltà: Media

Risalendo sulla costa tirrenica troviamo la Toscana e in particolare un percorso di media difficoltà che va da Bagno a Ripoli a Siena ed è lungo circa settanta chilometri di strada asfaltata alternata da tratti sterrati. Da questo comune dell'area metropolitana di Firenze, pieno di chiese e ville, si prende la SR222 una strada chiamata Chiantigiana che porta fino a Radda in Chianti e Volpaia (splendido borgo medievale), con curve e tornanti di pendenza del 15%. Il percorso termina nella splendida città di Siena.

Percorso 9: Portovenere, Riomaggiore Monterosso nelle Cinque terre - Liguria

Cinque terre

  • Lunghezza: 50 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: Facile, adatto a tutti

Il nono percorso proposto attraversa il comuni di Portovenere, Riomaggiore, Vernazza e Monterosso. Si parte da Portovenere, che sorge all'estremità del "golfo dei Poeti", poi si continua per Riomaggiore e la sua frazione di Manarola, famosa per il Castello Medievale. Si passa per la piccola cittadina di Vernazza e si arriva a Monterosso ultimo paese del percorso.

Percorso 10: Bormio, Passo dello Stelvio e Prato dello Stelvio - Lombardia/Trentino Alto Adige

Passo dello Stelvio

  • Lunghezza: 47 Km
  • Tipologia: strada asfaltata
  • Difficoltà: Difficile, ricco di tornanti

Nella parte nord-est dell'Italia troviamo il passo dello Stelvio: il sogno di ogni motociclista. Il difficile percorso su asfalto parte da Bormio e attraversa un tratto ricchissimo di tornanti fino a giungere a Prato dello Stelvio. Il Passo dello Stelvio (2758 metri) è il passo automobilistico più alto d'Italia e il secondo in Europa. E' consigliabile percorrerlo nel periodo che va tra fine maggio e la prima settimana di novembre, visto che durante l'inverno risulta spesso impraticabile.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
  • Sandra Abitabile
    Sandra Abitabile 24 Febbraio 2016 15:45

    Molto interessante. Ho sempre desiderato partire per un viaggio in giro per l'Italia in sella ad una moto.

    Rispondi
  • Giovanna Scivoletto
    Giovanna Scivoletto 02 Maggio 2016 17:17

    Curve emozionanti e vento tra i capelli... si potrebbe volere di più?

    Rispondi
Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su