People On Beach In Vernazza ItalyVernazza, in provincia di La Spezia, è uno di quei pittoreschi borghi che compongono le Cinque Terre. Sorge arroccato alle pendici di uno sperone roccioso, ed è rivolto romanticamente verso il mare. Vernazza è stata dichiarata nel 1997 Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO, insieme alle altre quattro località che costituiscono il territorio delle Cinque Terre: Monterosso al Mare, Corniglia, Manarola e Rio Maggiore, tutte ben collegate tra di loro e che è possibile visitare nel giro di una settimana in modo molto semplice.

A Vernazza ce n'è da ammirare, dal porticciolo naturale, alle case-torre colorate, dai panorami visibili lungo i sentieri verticali, alle piazzette di paese che i cittadini chiamano "u cantu de musse", ossia l'angolo delle chiacchiere. Ecco una guida su Vernazza: cosa vedere, dove mangiare a cosa fare la sera.

Cosa vedere a Vernazza

1 - Chiesa di Santa Margherita di Antiochia

chiesa vernazzaLa chiesa di Vernazza, costruita nel 1318, sorge su una roccia a picco sul mare. E' impossibile non notarla anche da lontano: è alta 40 metri e coronata da archetti, termina con una cupola di forma ogivale. L'entrata è situata lateralmente, rendendola particolare ed unica. La struttura spicca per la sua incredibile semplicità e per la sua bellezza, spesso è scelta dai cittadini per celebrare i matrimoni.

C'è una leggenda intorno a questa chiesa: in passato venne trovata lungo la costa del paese una scatola di legno contenente le ossa di un dito della mano di Santa Margherita. Fu il popolo a decidere di innalzare una chiesa in onore della Santa dove oggi sorge il quartiere chiamato l'isolotto. La reliquia sparì a causa di una forte mareggiata, ma tempo dopo riapparve nello stesso punto in cui venne trovata la prima volta. La gente decise quindi di ricostruire la chiesa a picco sul mare dove si trova oggi.

  • Come arrivare: Via G M Pensa, 5; dalla stazione a piedi in 5 min - Ottieni indicazioni
  • Orari: 10:30-18:00
  • Costo biglietto: gratis

2 - Castello dei Doria

vernazza castelloFoto di Davide Papalini. Il Castello dei Doria di Vernazza è proteso sul mare e oggi appare come un imponente bastione da cui s'innalza una torre cilindrica, una delle poche rimanenti torri di guardia originali che funzionavano come protezione della città e del suo popolo durante il regno della Repubblica di Genova.

All'interno del Castello, oggi adibito a sede museale ed espositiva, era conservato un cannone in bronzo che riportava la scritta Comunitas Vernatiæ. Questo cannone fu sottratto dai soldati inglesi, e oggi si trova esposto nelle sale del British Museum di Londra. Il Castello dei Doria regala una vista fantastica dalla sua terrazza panoramica.

  • Come arrivare: dalla stazione a piedi in 5 min - Ottieni indicazioni
  • Orari: 10:00-19:00
  • Costo biglietto: €1,50

3 - Santuario di Nostra Signora di Reggio

Situato a 2 km dalla stazione ferroviaria, il Santuario sorge dove un tempo fu fatto costruire il primo insediamento di Vernazza. Fa parte dei "santuari delle Cinque Terre". Tutti conoscono questa chiesa per il dipinto della Madonna Nera con il Bambino Gesù, soprannominata come l'Africana. L'immagine della Madonna fu probabilmente portata a Vernazza durante l'epoca delle crociate, e la festa a lei dedicata viene celebrata il primo di agosto.

Per raggiungere il Santuario è necessario percorrere un sentiero lastricato, lungo circa 2 km che parte dalla stazione ferroviaria, e si arriva direttamente al piazzale della chiesa circondato da alberi secolari. E' considerato uno dei più bei sentieri verticali delle Cinque Terre, porta a scoprire degli scorci bellissimi.

  • Come arrivare: 2 km dalla stazione, a piedi 1 h - Ottieni indicazioni
  • Orari: 9:00-19:00
  • Costo biglietto: gratis

4 - Il sentiero Vernazza - Monterosso

sentiero monterosso vernazzaPer Vernazza passa il sentiero escursionistico che collega le Cinque Terre chiamato Sentiero Azzurro. Parte da Riomaggiore e finisce a Monterosso al Mare, c'è anche chi lo attraversa tutto facendosi più di 5 h di camminata.

La tratta che potrete percorrere qui è quella che collega Vernazza con Monterosso. Il sentiero è segnato con striscia bianca e rossa, inizia nella parte orientale del centro storico di Monterosso, e dopo un corto tratto di strada pedonale inizia una lunga scalinata tra vigneti e uliveti, prosegue con un tratto pianeggiante in mezzo ad una rigogliosa macchia mediterranea. Inutile dire i bellissimi panorami di cui si può godere camminando. Termina proprio al porticciolo di Vernazza.

La difficoltà stimata è media, quindi incamminatevi se ne siete sicuri e se siete amanti delle escursioni. La distanza percorsa è di 3 chilometri e mezzo per più di un'ora di durata.

  • Come arrivare: il sentiero collega il porto di Vernazza con il centro storico di Monterosso - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: il prezzo varia a seconda delle tratte del Sentiero Azzurro, da €3,00 a €7,00. Con l'acquisto della Cinque Terre Card si può accedere a un prezzo vantaggioso per diverse attrattive dell'intero Parco Nazionale

5 - Il sentiero Vernazza - Corniglia

sentiero corniglia vernazzaE' un'altra tratta del Sentiero Azzurro che in questo caso collega Vernazza con Corniglia. Attraverso le viuzze del paese si raggiunge l'inizio del percorso e si arriva in pochi minuti alla torre superiore delle fortificazioni.

La salita continua in modo abbastanza ripido fino al punto panoramico Punta Palma (208 metri s.l.m.), da qui iniziano una serie di dislivelli alti e bassi difficili. Continuando a camminare lungo il sentiero, su un pendio abbastanza facile, si raggiunge il paese di Corniglia, il più piccolo delle Cinque Terre. Anche in questa occasione la difficoltà stimata è media. La distanza percorsa invece è già più lunga, di 4 chilometri.

  • Come arrivare: il sentiero collega il paese di Vernazza con quello di Corniglia - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: il prezzo varia a seconda delle tratte del Sentiero Azzurro, da €3,00 a €7,00. Con l'acquisto della Cinque Terre Card si può accedere a un prezzo vantaggioso per diverse attrattive dell'intero Parco Nazionale

6 - Le spiagge

cinque terre europa italia vernazzaA Vernazza ci sono due spiagge, una più piccola che si trova nei pressi della baia e del molo, e una un po' più grande dall'altra parte, che si raggiunge attraversando una grotta situata non lontano dalla via principale del paese.

La più piccola è sabbiosa con scogli in prossimità della Chiesa di Santa Margherita, è gratuita e accessibile direttamente al piccolo porto. L'altra spiaggia è invece più ampia, ciottolosa e con scogli. E' raggiungibile prendendo la via principale del paese dalla stazione ferroviaria, e svoltando a metà strada sulla sinistra oltrepassando una grotta scavata nella roccia.

7 - Spiaggia di Monterosso

monterossoDurante il vostro soggiorno a Vernazza potete visitare la spiaggia della vicina località di Monterosso al Mare, la più grande delle Cinque Terre.

La sua grande spiaggia sabbiosa è perfetta per tutti coloro che amano la comodità, l'ideale è passarci anche un'intera giornata. Dispone di una lunga passeggiata con negozi e chioschi. E' situata a pochi metri dalla stazione ferroviaria di Monterosso, che potete raggiungere con il treno regionale direzione Levanto (€4,00 a tratta). Se proseguite per tutta la passeggiata e usate il tunnel per raggiungere la parte vecchia del paese, arriverete ad un'altra spiaggia, più piccola. Vicino a questa spiaggia c'è anche la zona attracco dei battelli.

  • Come arrivare: in treno da Vernazza (€4,00, 5 min), dalla stazione arriverete in spiaggia a piedi in 2 min - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

8 - Spiaggia di Corniglia

delle cinque terre cornegliaIl comune di Corniglia è collegato a Vernazza attraverso una tratta di 4 km del Sentiero Azzurro. E' difficile da raggiungere con l'auto in quanto sorge sulla cima di un promontorio alto circa 90 metri circondato da vigneti, quindi vi consigliamo di utilizzare il treno (€4,00 a tratta) per poi scendere in spiaggia a piedi.

Lo spiaggione di Corniglia è caratterizzato da pietre e ciottoli, anche sul fondale marino, e verso la parte finale, al confine con Manarola, si pratica il naturismo.

  • Come arrivare: in treno da Vernazza (€4,00, 5 min), dalla stazione giungerete in spiaggia a piedi in neanche 2 min - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

9 - Manarola

manarola cinque terre italiaDedicate una tappa del vostro week-end in terra ligure per visitare Manarola. E' un altro dei borghi delle Cinque Terre molto suggestivo, con le tipiche case colorate col terrazzo sul tetto. Viste dalla spiaggia poi sembrano diventare un'unica cosa con lo sperone roccioso a picco sul mare. Assolutamente da vedere sono Via Antonio Discovolo e Via Belvedere, si gode di un panorama mozzafiato.

La città di Manarola è famosa anche per la produzione del vino chiamato Sciacchetrà, uno dei più pregiati della Liguria. Quello che vi consigliamo inoltre è provare l'esperienza unica di preparare il pesto alla genovese insieme ad uno chef locale. Qui è possibile farlo presso il Ristorante a piè de campu. Se invece volete rilassarvi, trascorrete un po' di tempo nella bellissima spiaggia caratterizzata da piccole piscine naturali, corde che agevolano la risalita, e cementate che permettono di stendersi per abbronzarsi.

  • Come arrivare: in treno da Vernazza (10 min, €4,00) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

10 - Riomaggiore

riomaggioreCome non vedere Riomaggiore? E' il borgo più orientale delle Cinque Terre, caratterizzato dalla tipica struttura a gradoni, con le casette colorate addossate le une sulle altre e affacciate sul porticciolo.

Qui potrete fare una vacanza attiva, nel senso che è possibile praticare dal trekking alle passeggiate a piedi o in mountain bike, e ci si può anche dedicare alle immersioni. In più, proprio da Riomaggiore parte la Via dell'Amore, il tratto più facile e corto del Sentiero Azzurro. Collega il paese a Manarola in poco più di un chilometro.

  • Come arrivare: in treno da Vernazza (10 min, €4,00) - Ottieni indicazioni
  • Orari: sempre accessibile
  • Costo biglietto: gratis

Itinerario di Vernazza in un giorno

italia mare case delle cinque terreIniziate la giornata facendo colazione al Blue Marlin Bar, per poi scendere percorrendo tutta Via Roma e visitare la Chiesa dedicata a Santa Margherita e il Castello dei Doria, dalla sua terrazza panoramica ammirerete una vista senza paragoni.

Per pranzo fermatevi da Il Gambero Rosso Vernazza, e approfittatene per mangiare degli ottimi piatti liguri al pesto e di pesce.
Nel pomeriggio raggiungete la spiaggia del porticciolo, in prossimità della Chiesa, per rilassarvi, per poi partire alla volta di Riomaggiore, il borgo più orientale delle Cinque Terre (in treno 10 min, €4,00 a tratta). Dalla stazione ferroviaria di Riomaggiore parte la Via dell'Amore, il tratto più facile da fare del famoso Sentiero Azzurro, percorretelo fino al paese di Manarola (30 min a piedi).

Il paese di Manarola è uno dei più suggestivi di tutta la Liguria, qui vi suggeriamo di provare un'esperienza unica, ovvero quella di preparare il pesto alla genovese con uno chef esperto. Prenotate la lezione presso il Ristorante a piè de campu. Alla fine potrete sedervi e assaggiare i frutti del vostro lavoro, e anche portar via la ricetta per sorprendere i vostri amici.

Itinerario di un giorno in sintesi

  1. Colazione presso Blue Marlin Bar (Ottieni indicazioni)
  2. Chiesa di San Margherita di Antiochia - orari: 10:30-18:00 - costo biglietto: gratis
  3. Castello dei Doria - orari: 10:00-19:00 - costo biglietto: €1,50
  4. Pranzo presso Il Gambero Rosso Vernazza (Ottieni indicazioni)
  5. La spiaggia di Vernazza - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  6. Riomaggiore - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis / treno €4,00
  7. Manarola - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis / treno €4,00
  8. Cena presso Ristorante a piè de campu (Ottieni indicazioni)

Dove mangiare a Vernazza

  1. Antica Osteria Il Baretto: pasta e pesto casarecci, specialità liguri a base di pesce in un locale informale
    Prezzo medio a persona: €40,00
    Indirizzo e contatti: Via Roma, 31 (Ottieni indicazioni) / tel: 0187 812381
  2. Ristorante Vulnetia: pizza, pasta al pesto e piatti di pesce serviti in un locale tra legno e pietra con tavoli in piazza
    Prezzo medio a persona: €40,00
    Indirizzo e contatti: Piazza Guglielmo Marconi, 29 (Ottieni indicazioni) / tel: 0187 821193
  3. Il Gambero Rosso Vernazza: trofie al pesto e piatti di pesce in locale curato e dehors affacciato sul porticciolo
    Prezzo medio a persona: €40,00
    Indirizzo e contatti: Piazza Guglielmo Marconi, 7 (Ottieni indicazioni) / tel: 0187 812265

Cosa fare la sera: zone della movida e migliori locali

Il territorio delle Cinque Terre non è proprio famoso per la movida notturna, qui la sera si preferisce rilassarsi facendo una passeggiata tra il silenzio e il profumo del mare. Se volete dei locali adatti per scatenarsi a ritmo di musica, dovrete necessariamente spostarvi nella città di La Spezia, lì troverete club e discoteche.
Se invece avete intenzione di trascorrere la serata a Vernazza, allora vi consigliamo qualche bar aperto fino a tardi in cui poter passare del tempo in compagnia a bere qualcosa, anche ottimi vini locali.

  • Vernazza Winexperience: posto in posizione panoramica con una terrazza scavata nella roccia, propone una selezione di vini locali, adatto per un aperitivo rilassato / Indirizzo: Via San Giovanni Battista, 37/A - Ottieni indicazioni
  • Ananasso Bar: sulla piazza principale, con vista sul mare, perfetto per aperitivi e spuntini veloci di focacce e bruschette, tavolini all'aperto durante l'estate / Indirizzo: Piazza Guglielmo Marconi, 30 - Ottieni indicazioni
  • Papilio Club: discoteca a La Spezia aperta anche per cena, per poi susseguirsi DJ-set con musica house, reggaeton e latin / Indirizzo: Via del Canaletto, 136 - Ottieni indicazioni

Organizza il tuo soggiorno a Vernazza: info e consigli utili

  • Come arrivare: è servita da una stazione ferroviaria della linea Genova-Pisa. In alternativa, se viaggiate in macchina, potete raggiungerla da La Spezia percorrendo la SP370 e poi la SP51
  • Come muoversi: a piedi, il paese è un'isola pedonale e le stradine sono troppo strette per potersi muovere con i mezzi. Per raggiungere gli altri borghi usate i treni regionali di Trenitalia, che mette a disposizione anche il Cinque Terre Express (giornaliero €16,00)
  • Dove parcheggiare: nel territorio delle Cinque Terre i parcheggi sono limitati, ci sono pochi posti e la strada che vi conduce è tortuosa. A Vernazza è disponibile un parcheggio situato a 1 km prima di entrare in paese (€2,00/h - Ottieni indicazioni)
  • Dove dormire: Hotel e b&b a partire da €70,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: Monterosso al Mare (4 km), Corniglia (3,5 km), Riomaggiore (12 km), Manarola (12 km)