Piazza Benedetto Brin La SpeziaFoto di Chiacalve. La città ligure di La Spezia ha tante perle tutte da scoprire, basti pensare che a questa provincia appartengono le bellissime Cinque Terre e dal porto turistico partono diverse escursioni pensate proprio per chi arriva in città in crociera e ha poco tempo.
Nel porto della città attraccano numerose navi da crociera e uno scalo qui diventa l'occasione perfetta per visitarla, nonostante il tempo a disposizione in genere non è molto vi potrete sempre soffermare sulle attrazioni principali del suo centro storico e del lungomare. Scopriamo come visitare La Spezia in crociera: itinerari fai da te, consigli e tour!
VEDI ANCHE: La Spezia: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Itinerario per crocieristi fai da te: 10 cose da vedere

la spezia portoFoto di Riottoso. La Spezia ha tanto da offrire e da vedere, dai musei ai palazzi, alle singole vie e piazze del centro cittadino, particolarmente caratterizzato dallo stile Liberty. E' necessario sapere che durante uno scalo non è possibile visitare tutto, e dunque bisognerà scegliere e raggiungere direttamente ciò che più rispecchia i vostri gusti.

Se invece preferite sfruttare la città come base per visitare i dintorni, consigliamo di prenotare in anticipo le migliori escursioni da La Spezia: il tour per crocieristi delle Cinque Terre e l'escursione a Firenze e Pisa per crocieristi.

Qui invece vi consigliamo le 10 cose più belle da non perdere che potrete vedere nella città di La Spezia, poi spetterà a voi la scelta su come organizzare al meglio il vostro piccolo itinerario.

  1. Museo Tecnico Navale: rappresenta tutti i musei navali italiani, ed è la testimonianza dell'antichissima storia navale italiana
    Distanza dal porto: 1,1 km, 14 min a piedi - Ottieni indicazioni
    Per l'ingresso è richiesta una oblazione di €1,55 a favore dell'Istituto Andrea Doria
  2. Castello di San Giorgio: è l'istituzione museale più antica della città, dal 2000 è la sede del Museo Civico Archeologico
    Distanza dal porto: 800 m, 12 min a piedi - Ottieni indicazioni
    Costo €5,00 intero, €4,00 ridotto
  3. Museo Civico Amedeo Lia: 13 sale in cui sono conservate opere dall'epoca classica, al tardo antico, al Medioevo e al XVIII secolo
    Distanza dal porto: 1,2 km, 16 min a piedi - Ottieni indicazioni
    Costo €10,00 intero, €7,00 ridotto
  4. Via del Prione: molto probabilmente è la via più antica del centro della città, oggi è il centro dello shopping e dello svago.
    Distanza dal porto: 1,1 km, 14 min a pied - Ottieni indicazioni
  5. Scalinata Cernaia: le caratteristiche scalinate della città uniscono la parte inferiore sul livello del mare ai colli, la Scalinata Cernaia è una delle più famose.
    Distanza dal porto: 1,2 km, 17 min a piedi - Ottieni indicazioni
  6. Il mercato: è storico a La Spezia, viene svolto tutti i giorni tranne la domenica, si trovano prodotti del territorio e il pesce appena pescato
    Distanza dal porto: 1,4 km, 17 min a piedi - Ottieni indicazioni
  7. Ponte Tahon di Revel: attira subito lo sguardo di chi arriva dal mare o di chi cammina sul lungomare, unisce il porto al centro storico attraverso i giardini pubblici
    Distanza dal porto: 850 m, 11 min a piedi - Ottieni indicazioni
  8. Piazza Giuseppe Verdi: è una delle piazze principali, presenta degli scorci suggestivi che diventano ancora più magici durante le ore notturne
    Distanza dal porto: 500 m, 6 min a piedi - Ottieni indicazioni
  9. Passeggiata Morin: è uno dei luoghi più belli in cui passeggiare, è caratterizzata da una doppia fila di palme e un panorama sulle Alpi e sulle colline
    Distanza dal porto: 400 m, 5 min a piedi - Ottieni indicazioni
  10. Giardini pubblici: qui vengono svolte le principali feste della città, si possono inoltre notare tanti elementi dello stile Liberty
    Distanza dal porto: 800 m, 10 min a piedi - Ottieni indicazioni

Itinerario consigliato: cosa vedere in mezza giornata

Prima Tappa: Giardini pubblici, Passeggiata Morin e Museo Tecnico Navale

la spezia italia cittAppena scesi dalla nave da crociera nei pressi del porto, al Terminal Crociere di La Spezia, raggiungete a piedi i Giardini pubblici e la Passeggiata Morin (400 m, 5 min a piedi). Sono luoghi perfetti per godervi il panorama tra mare e colline e l'inconfondibile stile Liberty della città. Si trovano a pochi metri dal porto quindi potrete spostarvi a piedi.

Poi dedicate una visita al Museo Tecnico Navale (tutti i giorni 8:30-19:00), situato a soli 350m (4 min a piedi) dai Giardini Pubblici. Qui potrete conoscere la testimonianza dell'antichissima storia navale italiana.

Seconda Tappa: il mercato, Via del Prione e Museo Civico Amedeo Lia

piazza benedetto brin la speziaFoto di Chiacalve. Raggiungete dopodiché lo storico mercato di La Spezia, qui potrete approfittarne per provare i prodotti tipici a km 0.

Poi, percorrendo Via Fratelli Rosselli, in 3 minuti giungerete in quella che probabilmente è la via più antica della città, ossia Via del Prione. Su questa strada si trova il Museo Civico Amedeo Lia (mar-dom 10:00-18:00, lun chiuso), se ne avete a disposizione dedicate un po' di tempo a scoprirne le sale piene di opere di varie epoche.

Terza Tappa: Castello San Giorgio

la spezia castello san giorgio2 1Foto di Davide Papalini. Per un'ultima tappa di questo scalo a La Spezia non potete perdere il Castello San Giorgio, istituzione museale più antica della città (mer-dom 10:30-17:30 circa, chiuso martedì). Per raggiungerlo vi basterà percorrere Via Fossati e poi Via XXVII Settembre. Per queste strade vi imbatterete inoltre nelle caratteristiche scalinate che collegano la zona del centro storico fino ai colli.

Una volta conclusa la visita, ritornare al porto a piedi vi risulterà semplice in quanto riprendendo Via del Prione arriverete in circa 10 minuti.

In sintesi:

  • Distanza percorsa: 3,7 km / 48 min
  • Luoghi visitati: Giardini pubblici (gratuito), Passeggiata Morin (gratuito), Museo Tecnico Navale (€1,55), Mercato (gratuito), Via del Prione (gratuito), Museo Civico Amedeo Lia (€10,00), Castello San Giorgio (€5,00)
  • Dove mangiare: per un pranzo completo in un ristorante di piatti tipici vi consigliamo l'Osteria all'Inferno (prezzo medio €30,00 - Ottieni indicazioni); per un semplice spuntino, come delle ottime focacce liguri, vi consigliamo Chiosco delle Palme (prezzo medio €5,00 - Ottieni indicazioni)

Tour ed escursioni per crocieristi:

Consigli utili

  1. Pianifica le escursioni: se preferisci visitare i dintorni piuttosto che la città, prenota in anticipo le migliori escursioni da La Spezia: il tour per crocieristi delle Cinque Terre e l'escursione a Firenze e Pisa per crocieristi
  2. Organizza l'itinerario: è molto importante pianificare con anticipo l'itinerario e identificare le attrazioni che non volete assolutamente perdere
  3. Acquista i biglietti online: a causa del poco tempo a disposizione è consigliabile acquistare precedentemente i biglietti delle attrazioni o le escursioni, consultate i siti ufficiali per essere certi di poterlo fare on-line
  4. Scegli i musei: se avete intenzione di visitare più cose possibili non soffermatevi troppo in una singola attrazione. I musei sono quelli che richiedono più tempo, quindi sceglietene uno o al massimo due in base al vostro tempo
  5. Pranzo veloce: sempre per ottimizzare i tempi, concedetevi cibi veloci e street food invece dei ristoranti dove le attese potrebbero essere troppo lunghe

Dove attraccano le crociere a La Spezia

Come arrivare dal porto di La Spezia al centro

  • Distanza dal centro: 1 km fino a Via Prione
  • Coma arrivare a piedi: il centro storico si raggiunge in 10 minuti - Ottieni indicazioni

Come muoversi

Durante il vostro scalo a La Spezia, per ottimizzare i tempi e vedere più cose possibili, potete spostarvi a piedi oppure con gli autobus del trasporto pubblico locale dell'ATC. La zona del porto si trova nel centro storico, quindi potrete raggiungere le vostre destinazioni a piedi per evitare di imbattervi in qualche ritardo dei bus. Questi usateli per spostarvi nelle zone limitrofe o fuori dal centro.
VEDI ANCHE: La Spezia: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera