porto di Maratea dall'alto

Maratea: cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera

Cosa vedere a Maratea e dintorni: itinerari di un week-end e di un giorno. Scopri 10 cose da visitare, i migliori ristoranti e cosa fare la sera. Info e consigli utili su Maratea

porto di Maratea dall'altoMaratea è una splendida località turistica italiana. Considerata una delle mete turistiche tipica delle vacanze all'italiana, Maratea è in grado di offrire attrazioni di tipo naturalistico e culturali. Vivere una vacanza a Maratea non significa soltanto rilassarsi e godere di tanto comfort ma anche andare alla scoperta di arte e cultura. Inoltre, ci sono diverse attrazioni perfette per chi possiede uno spirito avventuroso e pronto all'azione. Ecco cosa vedere, dove mangiare e cosa fare la sera a Maratea
VEDI ANCHE: 10 Posti da Visitare in Basilicata Paesi e borghi più belli in Basilicata

10 cose da vedere a Maratea in un Weekend

1 - Palazzo de Lieto

Il Palazzo de Lieto è un edificio storico presente nel centro di Maratea, vale a dire la località sita in altura. Il palazzo di stile tipico settecentesco viene utilizzato dal MIBACT, associazione presente sul territorio nazionale, per la promozione culturale della località di Matera. Non a caso, al palazzo spesso vengono presentate mostre e gallerie culturali, specialmente nei periodi di alta stagione. Visitare Palazzo de Lieto è sempre una buona idea.

  • Come arrivare:il modo migliore è farlo a piedi. Partendo dall'Ospedale di Maratea, sito nel centro della località, occorre percorrere interamente via San Nicola e poi superare Largo Palazzo. In totale il percorso da compiere è di 1 Km per circa 20 minuti di cammino - Ottieni indicazioni
  • Orari:Gli orari possono variare a seconda delle mostre
  • Costo biglietto:Costo variabile in base alla mostra presente

2 - Fontana della Sirena

fontana della sirena carrara Fonte: wikimedia - Autore: Gregorovius - Licenza: CC BY-SA 3.0 La Fontana della Sirena è uno dei monumenti più eleganti presenti a Maratea. Questo monumento si trova nella piazzetta principale del paese sito in altura e specialmente di sera diventa il punto d'incontro degli abitanti locali. La statua risulta essere realmente bella, con decine di dettagli realizzati con la massima cura. Purtroppo l'autore dell'opera è sconosciuto ed ancora oggi nessuno conosce il vero artista di tale capolavoro. La fontana è un punto di riferimento da considerare nel caso si compie un viaggio di gruppo a Maratea.

  • Come arrivare:partendo dall'Ospedale di Maratea, è possibile raggiungere la Fontana dopo circa 15 minuti di cammino. Le strade da percorrere sono via San Nicola, Via Santa Maria delle Grazie e Viale Unità d'Italia, prima di raggiungere Piazza Mercato, ove è presente la fontana. In totale il percorso è lungo circa 1 km - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile
  • Costo biglietto:Gratis

3 - Ruderi di Maratea Vecchia

I ruderi di Maratea Vecchia, o Maratea superiore, sono molto interessanti da visitare. Difatti, questi resti creano un'atmosfera suggestiva sotto tutti i punti di vista.I resti della località abitata rappresentano una sorta di città fantasma, ormai disabitata ed in rovina. I più avventurosi sicuramente ameranno visitare tale luogo ed apprezzerrano scoprire di più in merito alle radici di Maratea.

  • Come arrivare:occorre munirsi necessariamente di automobile. Non ci sono mezzi pubblici ed inoltre arrivarci a piedi sembra impossibile, dal momento che bisognerebbe scalare il Monte San Biagio. Partendo dall'Ospedale di Maratea in auto, occorre percorrere la strada Provinciale 3 Tirrena per poi proseguire su Via Carlo Mazzeo. Il totale del percorso è di circa 10 km per un percorso che in media si percorre in 25 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari:Sempre accessibile
  • Costo biglietto:Gratis

4 - Monte San Biagio

Il Monte San Biagio è sicuramente uno dei simboli di Maratea. Difatti, molte persone conoscono Maratea per questo posto e vengono nella nota località turistica soltanto per visitarlo. Inoltre, il monte è un punto di riferimento anche per gli amanti di attività come hiking oppure trekking. Ci sono infatti percorsi naturalistici attraverso i quali è possibile ammirare la flora e la fauna del luogo. Non a caso, questo Monte è stato nominato da diversi esperti una delle meraviglie italiane.

  • Come arrivare:occorre necessariamente prendere l'automobile per raggiungere Monte San Biagio. Partendo dall'Ospedale di Maratea, bisogna percorrere la strada Provinciale 3 Tirrena e poi arrivare in cima al monte attraverso Via Carlo Mazzeo. La distanza tra Maratea e il Monte è di circa 10 km con un periodo di tempo di 25 minuti circa - Ottieni indicazioni
  • Orari:Sempre accessibile
  • Costo biglietto:Gratis
  • Card, ticket e tour consigliati:Maratea: tour privato del Monte Biagio

5 - Basilica di San Biagio

basilicasanbiagiomaratea Fonte: wikimedia - Autore: Luke18389 - Licenza: CC BY-SA 3.0 Un'antica Basilica sacra molto importante per coloro che si reputano amanti della cristianità. La Basilica di San Biagio è molto modesta e non rappresenta lo sfarzo ed il lusso che tanto si vede in luoghi religiosi molto più famosi. Questo perché tale chiesa rispecchia in pieno la vita che praticavano gli antichi abitanti di Maratea superiore. Tuttavia, la chiesa è tenuta in ottimo stato ed è davvero bella da vedere.

  • Come arrivare:si trova a distanza proibitiva dal centro di Maratea e chi non possiede un'auto potrebbe trovare difficoltà a raggiungere l'edificio. Con l'automobile invece, la strada da percorrere è la Provinciale 3 Tirrena e poi arrivare in cima al monte San Biagio attraverso Via Carlo Mazzeo. Naturalmente questo è il percorso da seguire se si parte dall'Ospedale di Maratea, un punto centrale della località. La distanza è di 10 km ed in media si impiegano 20 minuti di tempo per arrivare a destinazione - Ottieni indicazioni
  • Orari:Sempre accessibile
  • Costo biglietto:Gratis

6 - Statua del Cristo Redentore

cristoredentoremaratea Fonte: wikimedia - Autore: Luke18389 - Licenza: CC BY-SA 4.0 La Statua del Cristo Redentore di Maratea è un'attrazione famosa in tutta Italia, se non addirittura in tutto il mondo. I fedeli da ogni parte del globo vengono per ammirare questa statua che sembra una riproduzione in proporzione del Cristo Redentore di Rio de Janeiro. Una volta raggiunta la statua è possibile ammirare anche un magnifico panorama, rimanendo estasiati dalla bellezza della costa.

  • Come arrivare:occorre munirsi di automobile. Il percorso da compiere prevede di superare la Strada Provinciale Tirrena 3 per poi salire sul monte attraverso Via Carlo Mazzei. Il percorso è lungo 10 km circa e per percorrerlo il tempo medio oscilla tra i 20 ed i 25 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile
  • Costo biglietto:Gratis

7 - Spiaggia di Fiumicello

La Spiaggia di Fiumicello si trova nella località omonima, a pochi chilometri di distanza da Maratea. La spiaggia risulta essere davvero bella, con una sabbia soffice e fine che accarezza il corpo. Il mare che bagna la costa è splendente, cristallino, chiunque è capace di specchiarsi in acqua. Essendo abbastanza ampia, la spiaggia è adatta anche a famiglie che hanno bambini.

  • Come arrivare:se si alloggia al centro di Maratea, quindi dov'è sito l'Ospedale di Maratea, occorre necessariamente prendere l'auto per raggiungere Fiumicello in quanto non ci sono mezzi e la distanza è di circa 4 km. Le strade da prendere con l'auto sono la Statale Tirrena Inferiore 18 ed uscire all'uscita Fiumicello. Il tempo di percorrenza è di circa 10 minuti - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile
  • Costo biglietto:gratis

8 - Spiaggia Nera

La Spiaggia Nera è una caratteristica spiaggia che si trova nelle località detta Marina di Maratea. Questa spiaggia è realmente particolare, tant'è vero che la sua formazione ricorda molto le spiagge vulcaniche che si possono trovare in Polinesia, precisamente a Tahiti. Gli amanti del mare devono effettuare sicuramente una visita a tale luogo, per provare un'esperienza di bagno eccezionale.

  • Come arrivare:prendendo come punto di partenza l'Ospedale della località, bisogna prendere l'automobile. A quel punto occorre percorrere prima la strada Provinciale Tirrena 3 e poi immettersi sulla Strada Stratale Tirrena 18. A quel punto bisogna uscire all'indicazione Maratea Inferiore. Il tempo di percorrenza è di 6 minuti per un percorso lungo circa 4 km - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile
  • Costo biglietto:gratis

9 - Spiaggia di Santa Teresa

La Spiaggia di Santa Teresa è molto ampia e risulta essere stupenda. La sabbia è morbida adatta a chiunque. Questa spiaggia è ideale per chi vuole rilassarsi e cercare un po' di relax nella loro vacanza tipo. La spiaggia è una delle più belle di Marina di Maratea, luogo turistico che specialmente in Estate viene visitato da centinaia di persone.

  • Come arrivare:si può arrivare con il treno regionale alla Spiaggia ed in particolare a Marina di Maratea, ma risulterebbe un'impresa a causa delle fermate che non sono dirette. La scelta per raggiungere la spiaggia dunque ricade sull'automobile. In questo caso occorre prendere la Strada Statale Tirrena Inferiore 18 e seguire la successiva Via Marina di Maratea. Il tempo di percorrenza è di circa 8 minuti per una lunghezza pari a quasi 5 km - Ottieni indicazioni
  • Orari:sempre accessibile
  • Costo biglietto:gratis

10 - Grotte delle Meraviglie

la pieta grotta delle meraviglie Fonte: wikimedia - Autore: Mantovani Raffaella - Licenza: CC BY-SA 4.0 Le grotte delle Meraviglie si trovano in località Marina di Maratea, a qualche chilometro dal paesino di Maratea centro. Esplorare queste grotte lascia a bocca aperta sia grandi che piccini. Infatti, all'interno delle grotte è possibile ammirare enormi strutture rocciose come stalattiti oppure stalagmiti. All'interno delle grotte, per esplorarle al meglio e conoscere la loro storia, vengono organizzati tour con guide professionali ed esperte.

  • Come arrivare:partendo dal centro di Maratea localizzato nelle vicinanze dell'Ospedale del paese, bisogna necessariamente prendere l'automobile. Nel dettaglio, occorre prendere la Strada Statale Tirrena Inferiore 18 e seguire la successiva Via Marina di Maratea. Il tempo di percorrenza è di circa 6 minuti per una lunghezza pari a quasi 4 km - Ottieni indicazioni
  • Orari:tutti i giorni dalle 10:30 - 13:30 / 15:30 - 18:30
  • Costo biglietto:Adulti €6,00 - Bambini gratis fino a 6 anni - Soci Società Speologica Italiana Gratis

Cosa vedere a Maratea in un giorno: itinerario consigliato

MATTINA: alle ore 08:00 per iniziare al meglio la giornata è consigliato fare colazione al Bar Caffè e Dolcezze di Laprea, sito in Piazza Buraglia. Dopo aver fatto colazione con calma, alle ore 09:00 è possibile visitare il Palazzo De Lieto. Questo palazzo possiede uno stile settecentesco molto bello da vedere. Inoltre, essendo gestito dal MIBAC non è raro che in questo palazzo siano presenti mostre o galleria a tema artistico. Nel centro di Maratea, dopo la visita al palazzo, intorno alle ore 10:00 è consigliato andare a vedere la Fontana della Sirena. Quest'ultima è uno dei punti d'interesse più eleganti di Maratea, con numerose decorazioni realmente raffinate. L'autore di tale opera però, risulta essere sconosciuto. Dopo aver visitato la fontana, occorrerà spostarsi verso il Monte San Biagio. Alle ore 11:30 si avrà modo di visitare il paesaggio naturalistico del Monte, che offre diversi punti panoramici dai quali è possibile ammirare Maratea ed il suo porto. Alle ore 12:00 sarà bene visitare due monumenti importanti presenti sul monte vale a dire la Basilica di San Biagio e la Statua del Cristo Redentore. Questi monumenti sono conosciuti praticamente in tutto il mondo. In particolare la statua del Cristo Redentore è molto conosciuta, dal momento che sembra fare eco alla ben più nota statua del Redentore presente in Brasile, a Rio de Janeiro.

POMERIGGIO: alle ore 13:30, dopo aver visitato la Basilica di San Biagio e la Statua del Cristo Redentore, è bene fermarsi per pranzare. Nelle vicinanze della basilica è presente un'interessante ristorante locale chiamato Lucania Botteghe. In questo ristorante è possibile mangiare un pasto leggero, che sazi lo stomaco ma al tempo stesso permette di riprendere il proprio itinerario. Alle 14:30, restando sempre sul Monte San Biagio, è possibile ammirare i Ruderi di Maratea Vecchia. Tali ruderi sono una testimonianza dell'antica vita di Maratea, che si svolgeva tra contadini e pochi conoscenti. Alle ore 15:00, bisognerà proseguire con il proprio itinerario e si potrà scegliere di spostarsi sulla costa di Marina di Maratea. In questo luogo sono presenti diverse spiagge realmente molto belle da visitare. Il consiglio è quello di visitare e magari fare il bagno sulla famosa Spiaggia Nera. Come suggerisce il nome, la sabbia in questo luogo è nera, proprio come lo è in destinazioni esotiche come la Polinesia. Si può rimanere sulla spiaggia tutto il pomeriggio per rilassarsi e godersi un po' di sano comfort.

SERA: alle 19:30 sarà ora di ritornare verso Maratea per rientrare al proprio alloggio. Prima però, non c'è niente di meglio da fare che cenare in uno dei migliori ristoranti di Porto Maratea! Alle ore 20:00 si può cenare al Ristorante 1999, uno dei migliori del luogo. Una cena in questo ristorante, oltre ad essere gustosa grazie al vario menu a base di pesce, risulta essere molto romantica. Un modo eccellente per concludere il proprio itinerario di un giorno a Maratea.

Itinerario di un giorno in sintesi

Mostra Mappa

  • Colazione presso Bar Caffè e Dolcezze di Laprea - Ottieni indicazioni
  • Palazzo de Lieto - orari: vario a seconda delle mostre - costo biglietto: vario a seconda delle mostre
  • Fontana della Sirena - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  • Basilica di San Biagio - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  • Statua del Cristo Redentore - orari: sempre accessibile - costo biglietto: gratis
  • Pranzo presso Lucania Botteghe - Ottieni indicazioni
  • Ruderi di Maratea Vecchia - orari: sempre disponibile - costo biglietto: gratis
  • Spiaggia Nera - orari: sempre disponibile - costo biglietto: gratis
  • Cena presso Ristorante 1999 - Ottieni indicazioni

Dove mangiare a Maratea: i migliori ristoranti

  • Ristorante 1999: ristorante molto buono, che si trova a Porto di Maratea con diverse specialità di mare
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: via porto racia, 1/A (Ottieni indicazioni) / tel: (+39) 3387441250
  • La Taverna di Zu Cicco: taverna con arredi in legno molto caratteristica, offre specialità e ricette tipicamente lucane
    Prezzo medio a persona: €20,00
    Indirizzo e contatti: via dietro il trappeto, 32 (Ottieni indicazioni) / tel: 0973873296
  • Ristorante La Perla: ristorante ideale per cenare, con pasti disponibili fino a tarda sera. Tavoli presenti sia all'interno che all'esterno della struttura
    Prezzo medio a persona: €25,00
    Indirizzo e contatti: via cardinal gennari, 4a (Ottieni indicazioni) / tel: (+39) 3313369037

Cosa fare la sera: le zone della movida e i migliori locali di Maratea

Maratea in fatto di vita notturna non è molto movimentato. Non esistono dei veri e propri quartieri dove cercare movida e ritmi frenetici. Piuttosto i tempi di notte sono abbastanza dilatati, anche se è possibile incontrare un grande flusso di persone, specialmente nei periodi di alta stagione. D'altro canto, la notte ci sono diversi locali che mettono a disposizione del pubblico musica live e cibo di buon gusto.

I migliori pub, locali e discoteche

Organizza il tuo soggiorno a Maratea: info e consigli utili

  • Come arrivare:Il mezzo di trasporto principale per arrivare a Maratea è l'automobile. Questa località risulta essere molto ben collegata ad altre località grazie a strade come la Strada E45. L'aereoporto più vicino a Maratea risulta essere quello di Napoli Capodichino. Quest'ultimo però dista circa 205 km da Maratea. In media dall'aeroporto alla località lucana per arrivare si impiegano circa 2 ore e 30 minuti. Maratea poi, possiede un porto turistico dove approdano navi di medie dimensioni. Ci sono anche diversi treni regionali, forniti dalla compagnia Trenitalia, che arrivano alla stazione di Maratea.
  • Come muoversi: il miglior mezzo è l'automobile. Le varie attrazioni sono abbastanza distanti tra loro e raggiungerle non è semplice. Occorre considerare poi che ci sono ben 4 località da raggiungere se si vogliono ammirare i punti d'interesse principali: Maratea, Porto di Maratea, Monte San Biagio e Marina di Maratea. L'auto quindi è fondamentale per sviluppare al meglio la propria vacanza, in quanto non sono presenti mezzi pubblici.
  • Dove parcheggiare: per tenere al sicuro la propria auto e dormire sonni tranquilli, si consiglia di parcheggiare la propria vettura in un parcheggio custodito. tra quest'ultimi si consigliano il Parcheggio Multipiano di Maratea (Ottieni indicazioni) e il parcheggio di Parking Hotel la Locanda (Ottieni indicazioni), entrambi nelle vicinanze del centro storico.
  • Dove dormire:Hotel e b&b a partire da €448,00 a camera - guarda le offerte
  • Cosa vedere nei dintorni: sono presenti diverse località balneari da visitare. Ad esempio, a pochi chilometri da Maratea è presente la località di Tortora (Ottieni indicazioni). In questo luogo, in particolare a Tortora Marina (Ottieni indicazioni) è possibile approfittare di spiagge molto belle da visitare. Nelle vicinanze di Maratea è presente anche la località Castrocucco (Ottieni indicazioni), nota per i suoi agriturismi naturali, dove è possibile magari spendere una giornata per essere a contatto con animali come Cavalli o Galline.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Lascia il tuo commento
Accedi con Facebook Facebook
Accedi con l'email

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Torna su